In questa sezione puoi trovare le regole di gioco delle scommesse sportive offerte da BLOX LTD.

 

ATLETICA LEGGERA

SCOMMESSE ANTEPOST

N.B.: l’esito degli avvenimenti sportivi oggetto di scommessa è quello che si realizza sul campo di gara; le sue eventuali modificazioni non incidono sull’esito già certificato ai fini delle scommesse (art. 6 comma 2 del regolamento vigente).

1X2 Medaglie Oro
Si deve pronosticare quale fra i due atleti/squadre oggetto di scommessa avrà ottenuto il maggior numero di Ori nella manifestazione di riferimento.
Se entrambi gli atleti/squadre vincono lo stesso numero di medaglie, sarà considerato vincente il segno X.
Se uno o entrambi gli/le atleti/squadre non partecipano alla manifestazione le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

1X2 Medaglie Vinte
Si deve pronosticare quale fra i due atleti/squadre oggetto di scommessa avrà ottenuto il maggior numero di medaglie nella manifestazione di riferimento.
Se entrambi gli atleti/squadre vincono lo stesso numero di medaglie, sarà considerato vincente il segno X.
Se uno o entrambi gli/le atleti/squadre non partecipano alla manifestazione le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

1X2 Medaglie Vinte
Si deve pronosticare quale fra i due atleti/le due squadre oggetto di scommessa avrà ottenuto il maggior numero di medaglie nella manifestazione di riferimento.
Se entrambi gli atleti/le squadre vincono lo stesso numero di medaglie, sarà considerato vincente il segno X.
Se uno o entrambi gli atleti/le squadre non partecipano alla manifestazione le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Finalista Si/No
Si deve pronosticare se la squadra/l’atleta oggetto di scommessa, si qualificherà alla finale della competizione di riferimento (esito SI), o meno (esito NO).
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra/dell’atleta oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore del Gruppo 
Si deve pronosticare l’atleta/la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un’atleta/una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Nazionalità del Vincitore
Si deve pronosticare la nazionalità della squadra/dell’atleta che si aggiudicherà la manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “”ALTRO”” con cui si intendono tutte le voci non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato/a dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “”n”” Posizioni Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “”n”” posizioni della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato sul Podio Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nei primi tre posti della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Record Mondiale Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa batterà (esito SI), o meno (esito NO), il record del mondo nella manifestazione o gara di riferimento. In caso di eguaglio ad un record del mondo già esistente l’esito vincente è NO.
Le scommesse effettuate relativamente ad un’atleta/una squadra che non partecipa alla manifestazione o gara di riferimento vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole); in caso di ritiro o squalifica, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Gara
Si deve pronosticare quale tra i due atleti/le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della gara di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambi gli atleti/le squadre partecipano alla gara ed almeno uno dei due la termina.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se uno o entrambi gli atleti/le squadre non partecipano alla gara o se nessuno dei due la conclude.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Manifestazione
Si deve pronosticare quale tra i due atleti/le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambi gli atleti/le squadre partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi gli atleti/le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude, le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Medaglie Atleta
Si deve pronosticare se le medaglie vinte (somma di ori, argento e bronzi) dall’atleta oggetto di scommessa sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Le scommesse effettuate relativamente ad un’atleta che non partecipa alla manifestazione o gara di riferimento vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Se una manifestazione viene sospesa o annullata e non terminata o disputata entro i 3 giorni successivi, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.

Under/Over Medaglie Squadra
Si deve pronosticare se le medaglie vinte (somma di ori, argento e bronzi) dalla squadra oggetto di scommessa sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa alla manifestazione o gara di riferimento vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Se una manifestazione viene sospesa o annullata e non terminata o disputata entro i 3 giorni successivi, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.

Under/Over Ori Atleta
Si deve pronosticare se le medaglie d’oro vinte dall’atleta oggetto di scommessa saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Le scommesse effettuate relativamente ad un’atleta che non partecipa alla manifestazione o gara di riferimento vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Se una manifestazione viene sospesa o annullata e non terminata o disputata entro i 3 giorni successivi, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.

Under/Over Ori Squadra
Si deve pronosticare se le medaglie d’oro vinte dalla squadra oggetto di scommessa saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa alla manifestazione o gara di riferimento vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Se una manifestazione viene sospesa o annullata e non terminata o disputata entro i 3 giorni successivi, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.

Vincente senza Atleta/Squadra X
Si deve pronosticare chi vincerà la manifestazione oggetto di scommessa escludendo l’atleta/la squadra indicata nella descrizione della scommessa oppure, nel caso di vittoria “dell’atleta X/della squadra X” chi arriverà secondo in classifica.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare l’atleta/la squadra che vincerà la gara o manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un’atleta/una squadra che non partecipa alla gara o manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

AUTOMOBILISMO – FORMULA 1

SCOMMESSE ANTEPOST

Prossimo Pilota Ufficiale Scuderia
Si deve pronosticare quale sarà, alla data specificata, il nuovo pilota ufficiale della scuderia oggetto di scommessa.
Tra gli esiti pronosticabili, sarà presente anche la voce “”ALTRO”” che include qualsiasi altro pilota non presente in lista.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione, e per tutte le altre situazioni, farà fede il comunicato ufficiale del pilota e/o della scuderia indicata.

Testa a Testa con Handicap
Si deve pronosticare quale delle due squadre conquisterà il maggior numero di punti nella manifestazione di riferimento, tenendo conto dell’handicap decimale assegnato.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
In caso di mancata partecipazione di una delle due squadre alla manifestazione oggetto di scommessa, la scommessa va a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Stagionale
Si deve pronosticare quale tra i due piloti oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento in classifica mondiale al termine della stagione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambi i piloti partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi i piloti non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della stagione di riferimento.

Under/Over Accoppiate Scuderia
Si deve pronosticare se la somma totale delle “accoppiate” realizzate dalla scuderia oggetto di scommessa nel corso della stagione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.
Per “accoppiata” si intende l’aver piazzato entrambe le monoposto della scuderia in prima e seconda posizione in un medesimo gran premio.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Doppiette Pilota
Si deve pronosticare se la somma totale delle “doppiette” realizzate dal pilota oggetto di scommessa nel corso della stagione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.
Per “doppietta” si intende l’aver realizzato pole position e vittoria in un medesimo gran premio.
Qualora il pilota oggetto di scommessa, per un qualsiasi motivo, non termini la stagione, la scommessa sarà refertata solo se effettivamente maturata.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Podi Pilota
Si deve pronosticare se la somma totale dei podi realizzati dal pilota oggetto di scommessa nel corso della stagione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.
Qualora il pilota oggetto di scommessa, per un qualsiasi motivo, non termini la stagione, la scommessa sarà refertata solo se effettivamente maturata.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Podi Scuderia
Si deve pronosticare se la somma totale dei podi realizzati dalla scuderia oggetto di scommessa nel corso della stagione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Pole Position Pilota
Si deve pronosticare se la somma totale delle pole position realizzate dal pilota oggetto di scommessa nel corso della stagione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.
Qualora il pilota oggetto di scommessa, per un qualsiasi motivo, non termini la stagione, la scommessa sarà refertata solo se effettivamente maturata.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Pole Position Scuderia
Si deve pronosticare se la somma totale delle pole position realizzate dalla scuderia oggetto di scommessa nel corso della stagione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Triplette Pilota
Si deve pronosticare se la somma totale delle “doppiette” realizzate dal pilota oggetto di scommessa nel corso della stagione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.
Per “tripletta” si intende l’aver realizzato pole position, vittoria e giro veloce in un medesimo gran premio.
Qualora il pilota oggetto di scommessa, per un qualsiasi motivo, non termini la stagione, la scommessa sarà refertata solo se effettivamente maturata.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Vittorie Pilota
Si deve pronosticare se la somma totale delle vittorie realizzate dal pilota oggetto di scommessa nel corso della stagione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.
Qualora il pilota oggetto di scommessa, per un qualsiasi motivo, non termini la stagione, la scommessa sarà refertata solo se effettivamente maturata.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Vittorie Scuderia
Si deve pronosticare se la somma totale delle vittorie realizzate dalla scuderia oggetto di scommessa nel corso della stagione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente con Handicap
Si deve pronosticare il pilota/la squadra che otterrà il punteggio più alto sommando alla classifica ufficiale l’handicap attribuito.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE il campionato, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa. Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del campionato non saranno conteggiate.
Ai fini del risultato sarà considerata valida la classifica ufficiale diramata dalla Lega di appartenenza, comprensiva delle eventuali suddette penalizzazioni, il giorno successivo all’ultima giornata di campionato. In caso di eventuale parità (considerato l’handicap) viene applicato il regolamento ADM.

Vincente Mondiale Costruttori
Si deve pronosticare la Scuderia che si aggiudicherà il titolo di Campione del Mondo Costruttori al termine della stagione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una scuderia che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della stagione di riferimento.

Vincente Dhl Fastest Lap Award
Si deve pronosticare il pilota che, nel corso della stagione di riferimento, avrà realizzato il maggior numero di giri veloci in gara, e che quindi si aggiudicherà il DHL FASTEST LAP AWARD.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, il premio sarà assegnato al pilota meglio posizionato nella classifica finale del mondiale, diramata dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della stagione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della stagione di riferimento.

Vincente Mondiale Piloti
Si deve pronosticare il pilota che si aggiudicherà il titolo di Campione del Mondo al termine della stagione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della stagione di riferimento.

Vincente Senza X Manifestazione
Si deve pronosticare il pilota/la scuderia che vincerà la competizione oggetto di scommessa oppure, nel caso di vittoria del pilota/della scuderia X, quello che si piazzerà in seconda posizione.
ALTRO: L’insieme dei piloti/delle scuderie non presenti nella lista, ad esclusione del pilota/della scuderia X.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota/una scuderia che non partecipa alla competizione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

SCOMMESSE SULLE GARE

1X2 Piloti Sul Podio
Si deve pronosticare, tra le scuderie indicate, quale piazzerà più piloti sul podio nel el Gran Premio di riferimento.
Entrambe le Scuderie dovranno prendere parte alla gara con 2 piloti ciascuna, per un totale di 4 piloti.
Tutti e 4 i piloti dovranno essere effettivamente partiti, altrimenti l’avvenimento andrà a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.
Esiti Possibili:
1 – La scuderia indicata sulla sinistra ha piazzato un numero maggiore di piloti sul podio rispetto all’altra;
X – Nessuna delle due scuderie indicate ha piazzato nessun pilota sul podio o entrambe hanno piazzato un pilota;
2 – La scuderia indicata sulla destra ha piazzato un numero maggiore di piloti sul podio rispetto all’altra.

Accoppiata Gara
Si deve pronosticare la coppia di piloti classificati in qualsiasi ordine ai primi due posti del Gran Premio oggetto di scommessa, scegliendo tra le combinazioni proposte.
Le scommesse effettuate sull’Accoppiata Gara, qualora uno dei due piloti indicati non partecipi o si ritiri, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata Gruppo Si/No
Si deve pronosticare se la coppia di piloti indicati si classificherà, in qualsiasi ordine, ai primi due posti della competizione oggetto di scommessa (esito SI), o meno (esito NO), nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della determinazione dell’esito vincente, si fa riferimento alla classifica ufficiale diramata dall’ente organizzatore della manifestazione.

Accoppiata Qualifica
Si deve pronosticare la coppia di piloti classificati in qualsiasi ordine ai primi due posti della Qualifica Ufficiale del Gran Premio oggetto di scommessa, scegliendo tra le combinazioni proposte.
Le scommesse effettuate sull’Accoppiata Qualifica Ufficiale, qualora uno dei due piloti indicati non partecipi o si ritiri, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Classificato Si/No Gara
Si deve pronosticare se il pilota oggetto di scommessa verrà classificato (esito SI), o meno (esito NO), al termine del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Classificato Si/No sono valide solo se il pilota prende parte alla gara, altrimenti vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Per la determinazione dell’esito vincente tutti i piloti che coprono meno del 90% dei giri previsti dal GP sono considerati non classificati.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Entrambe le Auto Classificate Si/No Gara
Si deve pronosticare se entrambi i piloti della scuderia oggetto di scommessa verranno classificati (esito SI), o meno (esito NO), al termine del Gran Premio di riferimento. Se anche un solo pilota della scuderia oggetto di scommessa non risulterà classificato, l’esito vincente sarà “NO”.
Le scommesse effettuate sul Classificato Si/No sono valide solo se entrambi i piloti della scuderia prendono parte alla gara, altrimenti vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Per la determinazione dell’esito vincente tutte le auto che coprono meno del 90% dei giri previsti dal GP sono considerate non classificate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giro Piu’ Veloce Gara
Si deve pronosticare il pilota che realizza il giro più veloce nel Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla gara oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Leader Termine Primo Giro Gara
Si deve pronosticare quale pilota passerà sulla linea del traguardo in prima posizione al termine del primo giro, nel Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla gara oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore Del Gruppo Gara
Si deve pronosticare il pilota che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nel Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla gara oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Se tutti i piloti indicati nella lista si ritirano o non prendono parte alla gara, le scommesse sul Migliore del Gruppo vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore Del Gruppo Qualifica
Si deve pronosticare il pilota che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella Qualifica Ufficiale del Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla Qualifica Ufficiale del Gran Premio oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Se tutti i piloti indicati nella lista si ritirano o non prendono parte alla Qualifica Ufficiale, le scommesse sul Migliore del Gruppo vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Nuovo Record della Pista Si/No Gara
Si deve pronosticare se verrà battuto (esito SI), o meno (esito NO), il record della pista sul giro, nella gara indicata del Gran Premio oggetto di scommessa.
Il record della pista sul giro dovrà essere battuto, e non eguagliato. In caso di record della pista sul giro eguagliato, l’esito vincente sarà il NO.
Per la determinazione dell’esito vincente si fa riferimento esclusivamente alla Gara: sono escluse Prove Libere e Qualifica Ufficiale.
Al fine della determinazione dell’esito vincente, si fa riferimento al report ufficiale di gara diramato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Pari/Dispari Piloti Classificati Gara
Si deve pronosticare se la somma dei piloti classificati nella gara indicata del Gran Premio oggetto di scommessa, sarà un numero PARI o DISPARI.
Per la determinazione dell’esito vincente tutte le auto che coprono meno del 90% dei giri previsti dal GP sono considerati non classificati.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “”n”” Posizioni Si/No
Si deve pronosticare se il pilota oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “”X”” posizioni al termine del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad un pilota che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad un pilota che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.”

Piazzato Sul Podio Si/No Gara
Si deve pronosticare se il pilota oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime tre posizioni al termine del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad un pilota che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad un pilota che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Pilota Ai Punti Si/No
Si deve pronosticare se il pilota oggetto di scommessa concluderà il Gran Premio di riferimento in zona punti (esito SI), o meno (esito NO).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Pilota Partecipa al GP Si/No
Si deve pronosticare se il pilota oggetto di scommessa parteciperà (esito SI), o meno (esito NO), al Gran Premio di riferimento.
Con il termine “partecipa” si intende che il pilota oggetto di scommessa prenderà il via nella gara di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Pilota Tripletta Si/No
Si deve pronosticare se il pilota oggetto di scommessa otterrà la vittoria (esito SI), o meno (esito NO), della qualifica, della gara e del giro più veloce nel Gran Premio di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Primo Pilota a Ritirarsi Gara
Si deve pronosticare il pilota che per primo si ritirerà nel Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa o è squalificato dalla gara oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Primo Pit Stop
Si deve pronosticare il pilota che per primo si recherà al Pit Stop nella gara del Gran Premio oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutti i piloti non espressamente indicati.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa o è squalificato dalla gara oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede l’ordine d’ingresso ai box dopo la partenza della gara diramato dall’ente ufficiale della manifestazione.

Podio in Ordine
Si deve pronosticare i piloti/le scuderie che si classificheranno, in ordine, al 1°; al 2° e al 3° posto della manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate sul Podio in Ordine, relativamente ad un pilota/una scuderia che si ritira o viene squalificato/a dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Podio NON in Ordine
Si deve pronosticare i piloti/le scuderie che si classificheranno, in qualsiasi ordine, al 1°; al 2° e al 3° posto della manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate sul Podio non in Ordine, relativamente ad un pilota/una scuderia che si ritira o viene squalificato/a dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Risultato Esatto Piloti
Si deve pronosticare, tra i 4 piloti delle scuderie indicate, il risultato esatto in termini di piazzamento sul podio del Gran Premio oggetto di scommessa, scegliendo tra le 8 combinazioni possibili.
Entrambe le Scuderie dovranno prendere parte alla gara con 2 piloti ciascuna, per un totale di 4 piloti.
Tutti e 4 i piloti dovranno essere effettivamente partiti, altrimenti l’avvenimento andrà a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.
Esiti Possibili:
– 1-0 1 pilota Scuderia A e nessuno Scuderia B
– 2-0 2 piloti Scuderia A e nessuno Scuderia B
– 2-1 2 piloti Scuderia A e 1 pilota Scuderia B
– 0-1 Nessuno Scuderia A e 1 pilota Scuderia B
– 0-2 Nessuno Scuderia A e 2 piloti Scuderia B
– 1-2 1 pilota Scuderia A e 2 piloti Scuderia B
– 0-0 Nessuno Scuderia A e Nessuno Scuderia B
– 1-1 1 pilota Scuderia A e 1 pilota Scuderia B

Scuderia Entrambi Piloti a Punti Si/No
Si deve pronosticare se entrambi i piloti di ciascuna delle scuderie oggetto di scommessa si piazzeranno (esito SI), o meno (esito NO), nella zona punti (1° – 10°) o meno del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate relativamente ad una scuderia che non partecipa alla gara di riferimento vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole); in caso di ritiro o squalifica, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Scuderia Primo Pilota Ritirato Gara
Si deve pronosticare la scuderia del primo pilota che si ritirerà nel Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad una scuderia che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla gara oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Scuderia Vincente Gara
Si deve pronosticare la scuderia del pilota vincitore del Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad una scuderia che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla gara oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Gara
Si deve pronosticare quale tra i due piloti oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento in classifica al termine del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi i piloti partecipano al Gran Premio di riferimento ed almeno uno dei due la termina.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se uno o entrambi i piloti non partecipano alla gara di riferimento o se nessuno dei due la conclude (ovvero entrambi i piloti non realizzano il 90% dei giri previsti).
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Prove Libere
Si deve pronosticare quale tra i due piloti oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine delle Prove Libere nel Gran Premio di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi i piloti partecipano alla prova di riferimento ed almeno uno dei due la termina.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se uno o entrambi i piloti non partecipano alla prova di riferimento o se nessuno dei due la conclude.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Qualifica Ufficiale
Si deve pronosticare quale tra i due piloti oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della Qualifica Ufficiale nel Gran Premio di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi i piloti partecipano alla Qualifica Ufficale ed almeno uno dei due la termina.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se uno o entrambi i piloti non partecipano alla Qualifica Ufficiale o se nessuno dei due la conclude.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ultimo Classificato Gara
Si deve pronosticare quale pilota si classificherà in ultima posizione nel Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa, si ritira dalla gara oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento. Eventuali piloti “non classificati” non sono considerati ai fini di questa scommessa.

Under/Over Classificati Gara
Si deve pronosticare se il numero dei piloti classificati al termine del Gran Premio di riferimento sarà superiore (OVER) o inferiore (UNDER) al limite “n” prefissato.
Per la determinazione dell’esito vincente tutte le auto che coprono meno del 90% dei giri previsti dal GP sono considerati non classificati.
Se la manifestazione viene sospesa o annullata e non terminata o disputata entro i 3 giorni successivi, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Piloti Doppiati
Si deve pronosticare se il numero dei piloti doppiati al termine del Gran Premio di riferimento sarà superiore (OVER) o inferiore (UNDER) al limite “n” prefissato.
Se la manifestazione viene sospesa o annullata e non terminata o disputata entro i 3 giorni successivi, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Piloti Non Classificati
Si deve pronosticare se il numero dei piloti classificati al termine del Gran Premio di riferimento sarà superiore (OVER) o inferiore (UNDER) al limite “n” prefissato.
Per la determinazione dell’esito vincente tutte le auto che coprono meno del 90% dei giri previsti dal GP sono considerati non classificati.
Se la manifestazione viene sospesa o annullata e non terminata o disputata entro i 3 giorni successivi, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Pit-Stop
Si deve pronosticare se il numero dei Pit-Stop realizzati al termine del Gran Premio di riferimento sarà superiore (OVER) o inferiore (UNDER) al limite “n” prefissato.
Se la manifestazione viene sospesa o annullata e non terminata o disputata entro i 3 giorni successivi, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vince la Qualifica/Vince La Corsa
Si deve pronosticare per il pilota oggetto di scommessa la corretta combinazione degli esiti SI/NO relativi alle scommesse “Vincente Qualifica ufficiale” e “Vincente Gran Premio”. Affinché la scommessa sia vincente, occorre pronosticare correttamente entrambi gli esiti.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa allla Qualifica Ufficiale e/o alla gara del Gran Premio oggetto di scommessa vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole); in caso di ritiro o squalifica, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.
Esiti
1 SI – SI
2 SI – NO
3 NO – SI
4 NO – NO

Vincente Gara
Si deve pronosticare il pilota che si aggiudicherà la vittoria del Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa alla gara oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Prove Libere
Si deve pronosticare il pilota che otterrà il miglior tempo nelle prove libere oggetto di scommessa del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa alla prova libera oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Qualifica
Si deve pronosticare il pilota che otterrà il miglior tempo nella Qualifica Ufficiale del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa alla Qualifica Ufficiale oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Senza X Gara
Si deve pronosticare il pilota/la scuderia che vincerà la gara oggetto di scommessa oppure, nel caso di vittoria del pilota/della scuderia X, quello che si piazzerà in seconda posizione.
ALTRO: L’insieme dei piloti/delle scuderie non presenti nella lista, ad esclusione del pilota/della scuderia X.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota/una scuderia che non partecipa alla gara oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

LIVE BETTING

Live Vincente Gara
Si deve pronosticare il pilota che si aggiudicherà la vittoria del Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa alla gara oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Live Vincente Qualifica
Si deve pronosticare il pilota che otterrà il miglior tempo nella Qualifica Ufficiale del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate relativamente ad un pilota che non partecipa alla Qualifica Ufficiale oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

BASEBALL

SCOMMESSE ANTEPOST

Accoppiata Finaliste
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in qualsiasi ordine, al 1° e al 2° posto della manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Passaggio Turno
Si deve pronosticare la squadra che si qualifica al turno successivo nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro, o squalifica di una delle squadre oggetto di scommessa, dalla manifestazione di riferimento.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se entrambe le squadre si ritirano, o sono squalificate, dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “n” Posizioni Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “n” posizioni della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato sul Podio Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nei primi tre posti della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificata ai Playoff Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), ai playoff della manifestazione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica di una delle squadre oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se entrambe le squadre si ritirano o sono squalificate dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI) o meno (esito NO) alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Risultato Esatto Serie 3/5 – 4/7
Si deve pronosticare il Risultato Esatto con cui si concluderà le serie, al meglio delle 5 o 7 gare, oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Handicap nella Serie
Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la serie playoff oggetto di scommessa, tenendo conto che l’handicap “”n”” andrà aggiunto alla squadra a cui è attribuito.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa
Si deve pronosticare quale tra le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento in classifica al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambe le squadre partecipano alla manifestazione.
Se una o entrambe le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude, le scommesse vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Match Disputati nella Serie
Si deve pronosticare se il numero di match disputati nella serie playoff oggetto di scommessa, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Vittorie Squadra Regular Season
Si deve pronosticare se il numero di vittorie conquistate della squadra oggetto di scommessa nella “regular season” sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato, esclusi i Playoff.
Se una squadra si ritira, viene squalifica o espulsa dal campionato, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.

Vincente Conference
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nella conference di riferimento al termine dei playoff della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Division
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nella division di riferimento al termine della regular season della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente MVP
Si deve pronosticare il giocatore che vincerà il premio MVP nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Senza X
Si deve pronosticare la squadra che vincerà la manifestazione oggetto di scommessa oppure, nel caso di vittoria della squadra X, quella che si piazzerà in seconda posizione.
ALTRO = L’insieme delle squadre non presenti nella lista, ad esclusione della squadra X.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto al termine della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH e LIVE

Legenda

INCL EX IN = Inclusi Extra Innings
ESC EX IN = Esclusi extra Innings
EI = Extra Innings
SQ1 = Squadra 1
SQ2 = Squadra 2
PNT = Punti
1° Tempo = 4,5 Inning

NOTA BENE: Se una partita viene posticipata, ma comunque giocata entro 3 giorni, le scommesse rimangono valide anche se cambia il lanciatore della partita recuperata rispetto a quello dichiarato inizialmente.

1X2 al Termine dell’Inning (1X2 ALLA FINE DELL INN “n”)
Si deve pronosticare, in base al tradizionale sistema 1X2, il risultato al termine dell’Inning “n” (ossia dopo x Inning di gioco).

1X2 Esclusi Extra Innings (1X2 ESCL. EXTRA INNING)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2 il risultato dell’incontro, eventuali Innings supplementari esclusi.

1X2 Finale + Under/Over Inclusi Extra Innings (1X2+U/O “n” INCL. EX IN)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti vincenti delle scommesse “Risultato Finale 1X2” e “Under/Over” al termine dell’incontro, eventuali Innings supplementari inclusi.

1X2 Handicap, Inclusi Extra Innings (1X2 HAND. “n” INCL EX IN)
Si deve pronosticare l’esito 1X2 al termine dell’incontro, eventuali Innings supplementari inclusi, tenendo conto del fatto che ad una delle due squadre è stato attribuito un handicap “n”.

1X2 Inning (1X2 INNING “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà l’Inning “n”.
Nel caso in cui l’innings oggetto di scommessa non si disputi la scommessa andrà a quota 1,00.

Extra Inning Si/No (EXTRA INNING S/N)
Si deve pronosticare se verranno giocati (esito Si), o meno (esito NO), gli Extra-Inning nell’incontro.

Gara a Punti, Inclusi Extra Inning (GARA A “n” PUNTI INCL EX IN)
Si deve pronosticare quale delle due squadre raggiungerà per prima il limite di “n” punti nell’incontro oggetto di scommessa, eventuali Innings supplementari inclusi.
Tra gli esiti è inserito anche il “NESSUNO” che risulterà vincente nel caso in cui nessuna delle due squadre raggiunga tale limite.

Margine di Vittoria a 6 Esiti (range), Inclusi Extra Innings (MARG. VITT. 6 INCL EX IN)
Si deve pronosticare il margine con il quale una delle due squadre batterà l’altra. Ai fini della refertazione si tiene conto del risultato al termine di eventuali Innings supplementari.

Pari/Dispari Squadra, Inclusi Extra Innings (P/D SQUADRA “n” INCL EX INN)
Si deve pronosticare se i punti realizzati dalla squadra “n” nell’incontro, eventuali Innings supplementari inclusi, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.

Pari/Dispari, Inclusi Extra Innings (PARI/DISPARI INCL. EX IN)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre al termine dell’incontro, eventuali Innings supplementari inclusi, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.

Prima Squadra che Segna, Inclusi Extra Innings (PRIMA CHE SEGNA INCL. EI)
Si deve pronosticare la squadra che segnerà il primo punto nell’incontro oggetto di scommessa comprensivo di eventuali extra innings.

Punti Segnati nel Match, Inclusi Extra Innings (PNT SEGNATI INCL EX IN)
Si deve pronosticare il numero di punti segnati da entrambe le squadre nell’incontro, eventuali Innings supplementari inclusi.

Punti Totali Segnati, Inclusi Extra Innings (PUNTI TOT SEGNATI INCL. EI)
Si deve pronosticare la somma totale dei punti segnati da entrambe le squadre nell’incontro comprensivo di eventuali extra innings.

Squadra che Segna il Prossimo Punto, Inclusi Extra Innings (SEGNA PUNTO “n” INCL EX IN)
Si deve pronosticare quale delle due squadre segnerà il punto “n” indicato nell’incontro, eventuali Innings supplementari inclusi. Tra gli esiti sarà inserito anche il “NESSUNO” che risulterà vincente nel caso in cui nessuna delle due squadre riesca ad effettuare la realizzazione oggetto di scommessa.

T/T Handicap al Termine dell’Inning (T/T H “n” ALLA FINE INN “x”)
Si deve pronosticare la squadra che risulterà in vantaggio al termine dell’Inning “x” (ossia dopo x Inning di gioco) tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.

T/T Handicap, Inclusi Extra Innings (T/T HANDICAP “n” INCL EX IN)
Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà l’incontro, eventuali Innings supplementari inclusi, tenendo conto che ad una delle due squadre è stato attribuito un handicap “n”.

Testa a Testa + Under/Over, Inclusi Extra Innings (T/T+U/O “n” INCL EX INN)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti vincenti delle scommesse “Testa a Testa” e “Under/Over” dell’incontro oggetto di scommessa, eventuali Innings supplementari inclusi.

Under/Over Punti al Termine dell’Inning ((U/O “n” ALLA FINE INN “x”; U/O “n” PNT ALLA FINE INN”x”; U/O “n” ALLA FINE INNING “x”)
Si deve pronosticare se i punti segnati da entrambe le squadre al termine dell’Inning “x” (ossia dopo x Inning di gioco), saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Punti Inning (UNDER/OVER “n” INNING “z”)
Si deve pronosticare se i punti segnati da entrambe le squadre nel Inning “z”, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Squadra, Inclusi Extra Innings (U/O “n” SQUADRA “x” INCL EI; U/O “n” CASA INCL. EX IN; U/O “n” OSPITE INCL. EX IN)
Si deve pronosticare se i punti messi a segno dalla squadra “x” nell’incontro, eventuali Innings supplementari inclusi, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over, Inclusi Extra Innings (UNDER/OVER “n” INCL. EX IN)
Si deve pronosticare se il numero totale dei punti segnati dalle due squadre nell’incontro, comprensivo di eventuali Innings supplementari è inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.

Vincitore Partita, Inclusi Extra Innings (VINC PARTITA INCL EX IN)
Si deve pronosticare quale squadra si aggiudicherà la vittoria al termine dell’incontro, eventuali Innings supplementari inclusi.

 

BASKET

SCOMMESSE ANTEPOST

1X2 Assist Giocatore nella Serie
Si deve pronosticare quale tra i due giocatori oggetto di scommessa realizzerà il maggior numero di assist nella serie della manifestazione di riferimento.
Esiti possibili:
1 – si pronostica il maggior numero di assist realizzati nella serie dal giocatore indicato alla sinistra dell’avvenimento;
X – si pronostica la parità di assist realizzati nella serie tra i due giocatori oggetto di scommessa;
2 – si pronostica il maggior numero di assist realizzati nella serie dal giocatore indicato alla destra dell’avvenimento.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della serie, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

1X2 Punti Giocatore nella Serie
Si deve pronosticare quale tra i due giocatori oggetto di scommessa otterrà il maggior numero di punti nella serie della manifestazione di riferimento.
Esiti possibili:
1 – si pronostica il maggior punteggio nella serie dal giocatore indicato alla sinistra dell’avvenimento;
X – si pronostica la parità di punteggio nella serie tra i due giocatori oggetto di scommessa;
2 – si pronostica il maggior punteggio nella serie dal giocatore indicato alla destra dell’avvenimento.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della serie, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

1X2 Rimbalzi Giocatore nella Serie
Si deve pronosticare quale tra i due giocatori oggetto di scommessa catturerà il maggior numero di rimbalzi nella serie della manifestazione di riferimento.
Esiti possibili:
1 – si pronostica il maggior numero di rimbalzi catturati nella serie dal giocatore alla sinistra dell’avvenimento;
X – si pronostica la parità di rimbalzi catturati nella serie tra i due giocatori oggetto di scommessa;
2 – si pronostica il maggior numero di rimbalzi catturati nella serie dal giocatore indicato alla destra dell’avvenimento.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della serie, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Conference Vincitrice NBA
Si deve pronosticare la Conference di appartenenza della squadra vincitrice del Campionato NBA.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Esonero/Dimissioni Si/No
Si deve pronosticare se il tesserato oggetto di scommessa sarà esonerato oppure si dimetterà dal ruolo ricoperto (esito SI), o meno (esito NO), entro la data specificata nella descrizione dell’avvenimento.
Esito Si: Esonero, anche con successivo reintegro, o dimissioni dall’incarico entro la data specificata.
Esito No: Nessun esonero, né dimissioni (anche respinte), entro la data specificata.
Ai fini della determinazione dell’esito vincente, fanno fede i comunicati ufficiali delle società interessate.

Giocatore prima scelta Draft NBA
SI deve pronosticare il giocatore che verrà selezionato con la prima scelta assoluta al Draft NBA.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento

Miglior Assistman nella Serie
Si deve pronosticare il giocatore che realizzerà il maggior numero di assists nella serie di incontri di Playoff della manifestazione oggetto di scommessa.
In caso di parità si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Assistman
Si deve pronosticare il giocatore che realizzerà il maggior numero di assists nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Marcatore Manifestazione
Si deve pronosticare il giocatore che realizzerà il maggior numero di punti nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Marcatore Regular Season
Si deve pronosticare il giocatore che realizzerà il maggior numero di punti al termine della regular season della manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Marcatore Serie
Si deve pronosticare il giocatore che realizzerà il maggior numero di punti nella serie della manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Marcatore Squadra Manifestazione
Si deve pronosticare il giocatore, della squadra oggetto di scommessa, che realizzerà la miglior media-punti a partita (PPG) nella “regular season” della manifestazione di riferimento.
PPG = point per game (media-punti a partita) = punti totali realizzati / numero partite giocate.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa cambi la squadra di appartenenza, per la determinazione dell’esito vincente sarà conteggiata la media punti realizzata dal giocatore nella squadra di riferimento (ovvero quella indicata nella descrizione dell’avvenimento).
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Realizzatore Punti nella Serie
Si deve pronosticare il giocatore che realizzerà il maggior numero di punti nella serie di incontri di Playoff della manifestazione oggetto di scommessa.
In caso di parità si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Rimbalzista nella Serie
Si deve pronosticare il giocatore che catturerà il maggior numero di rimbalzi nella serie di incontri di Playoff della manifestazione oggetto di scommessa.
In caso di parità si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Rimbalzista
Si deve pronosticare il giocatore che catturerà il maggior numero di rimbalzi nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore del Gruppo Regular Season
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della regular season.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Passaggio Turno
Si deve pronosticare la squadra che si qualifica al turno successivo nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro, o squalifica di una delle squadre oggetto di scommessa, dalla manifestazione di riferimento.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se entrambe le squadre si ritirano, o sono squalificate, dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “n” Posizioni Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “X” posizioni della competizione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato SI, relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato sul Podio Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nei primi tre posti della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato SI, relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o viene squalificata dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Possibile Finale
Si deve pronosticare le due squadre che si affronteranno nelle Finals, scegliendo tra le voci proposte.
La voce “Altro” che comprende tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra si ritira o viene squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Premio Allenatore dell’Anno
Si deve pronosticare il giocatore che vincerà il premio “”Coach dell’anno”” al termine della Regular Season NBA.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Premio Difensore dell’Anno
Si deve pronosticare il giocatore che vincerà il premio “”Difensore dell’anno”” al termine della Regular Season NBA.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Premio Most Improved Player dell’Anno
Si deve pronosticare il giocatore che vincerà il premio “”Most Improved Player dell’anno”” al termine della Regular Season NBA.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Premio Rookie dell’Anno
Si deve pronosticare il giocatore che vincerà il premio “”Rookie dell’anno”” al termine della Regular Season NBA.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Premio Sesto Uomo dell’Anno
Si deve pronosticare il giocatore che vincerà il premio “”Miglior Sesto Uomo dell’anno”” al termine della Regular Season NBA.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Prossima Squadra Giocatore
Si deve pronosticare quale sarà la squadra del giocatore oggetto di scommessa alla data indicata nella descrizione dell’avvenimento.
Tra gli esiti proposti saranno presenti le voci: “Nessuna squadra”; “Stessa squadra” ovvero la squadra di provenienza del giocatore e “Altro” ovvero tutte le squadre non presenti in lista.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Qualificata ai Playoff Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), ai playoff della manifestazione di riferimento, dopo eventuali Play In o altri turni di qualificazione.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica di una delle squadre oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se entrambe le squadre si ritirano o sono squalificate dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificata alle Final Four Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alle Final Fuor della manifestazione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica di una delle squadre oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se entrambe le squadre si ritirano o sono squalificate dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato ai Quarti Si/No
Si deve pronosticare, se la squadra oggetto di scommessa, si qualificherà ai quarti di finale della competizione di riferimento (esito SI), o meno (esito NO).
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato alla Finale Si/No
Si deve pronosticare, se la squadra oggetto di scommessa, si qualificherà alla finale della competizione di riferimento (esito SI), o meno (esito NO).
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato alla Semifinale Si/No
Si deve pronosticare, se la squadra oggetto di scommessa, si qualificherà alle semifinali della competizione di riferimento (esito SI), o meno (esito NO).
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Risultato Esatto Serie
Si deve pronosticare il Risultato Esatto della serie di incontri di Playoff, giocati al meglio delle 3, 5 o delle 7 gare, tra le due squadre oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Handicap Punti in Classifica
Si deve pronosticare quale delle due squadre conquisterà il maggior numero di punti nella manifestazione di riferimento, tenendo conto dell’handicap decimale assegnato.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Handicap nella Serie
Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la serie playoff oggetto di scommessa, tenendo conto che l’handicap “”n”” andrà aggiunto alla squadra a cui è attribuito.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Media Punti Giocatore
Si deve pronosticare quale dei due giocatori realizzerà la miglior media-punti a partita (PPG) nella “regular season” della manifestazione di riferimento.
PPG = point per game (media-punti a partita) = punti totali realizzati / numero partite giocate.
Nel caso in cui un giocatore cambi la squadra di appartenenza, per la determinazione dell’esito vincente sarà conteggiata la media punti complessiva realizzata nella stagione di riferimento, a meno che, nella descrizione dell’avvenimento non sia indicata la squadra di riferimento, in quel caso sarà conteggiata la media punti realizzata nella squadra indicata.

Testa a Testa Piazzamento Giocatore
Si deve pronosticare il giocatore che otterrà il miglior piazzamento al termine della gara di riferimento.
Nel caso entrambi i giocatori vengano eliminati al medesimo turno, si procederà al conteggio dei punti messi a segno.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
In caso di mancata partecipazione di uno o di entrambi i giocatori alla competizione oggetto di scommessa, la scommessa va a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Regular Season
Si deve pronosticare quale tra le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento in classifica al termine della regular season della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambe le squadre partecipano alla manifestazione.
Se una o entrambe le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
Per il campionato NBA, nel caso di testa a testa tra squadre appartenenti a conference diverse, In caso di parità verrà conteggiato il record di vittorie/sconfitte. In caso di ulteriore parità le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa
Si deve pronosticare quale tra le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento in classifica al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambe le squadre partecipano alla manifestazione.
Se una o entrambe le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, verrà conteggiato il record di vittorie/sconfitte.
In caso di ulteriore parità le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Triplete
Si deve pronosticare, la squadra che vincerà, nella stagione proposta nella descrizione dell’avvenimento, il proprio Campionato, la Coppa Nazionale e l’Eurolega nella stessa stagione sportiva.
Con la voce ALTRO si intendono tutti gli esiti non espressamente indicati.
Nel caso in cui almeno un/a campionato/torneo/coppa non si concluda e non venga determinato un vincitore le scommesse andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione farà fede quanto indicato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Triplete Squadra X Si/No
Si deve pronosticare, entro la data proposta nella descrizione dell’avvenimento, se la squadra oggetto di scommessa riuscirà a vincere (SI), o meno (NO) il proprio Campionato, la propria Coppa Nazionale e l’Eurolega nella stessa stagione sportiva.
Nel caso in cui almeno un/a campionato/torneo/coppa non si concluda e non venga determinato un vincitore le scommesse andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ultima Classificata Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà all’ultimo posto nel gruppo di riferimento della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate PRIMA o DURANTE il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ultima Classificata Regular Season
Si deve pronosticare la squadra che si classifica all’ultimo posto al termine della regular season della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Tiri da 3 Punti Giocatore nella Serie (U/O “n” TIRI 3 PNT “giocatore” SERIE)
Si deve pronosticare se il numero totale di canestri da 3 punti messi a segno dal giocatore oggetto di scommessa nella serie di incontri di Playoff, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Per la determinazione del risultato si terrà conto anche dei canestri da 3 punti realizzati negli eventuali tempi supplementari.

Under/Over Vittorie Squadra Regular Season
Si deve pronosticare se il numero di vittorie conquistate della squadra oggetto di scommessa nella “”regular season”” sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “”n”” prefissato, esclusi i Playoff.
Se una squadra si ritira, viene squalifica o espulsa dal campionato, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.
Nel caso di cambio di format della manifestazione nel corso della stagione le scommesse piazzate andranno a rimborso ad eccezione di quelle già maturate.

Under/Over Vittorie Squadra
Si deve pronosticare se il numero di vittorie conquistate della squadra oggetto di scommessa al termine della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato, esclusi i Playoff.
Se una squadra si ritira, viene squalifica o espulsa dal campionato, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.

Vincente Capocannoniere
Si deve pronosticare il giocatore che avrà segnato il maggior numero di punti al termine della manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente con Handicap
Si deve pronosticare la squadra che otterrà il punteggio più alto sommando alla classifica ufficiale l’handicap attribuito.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Ai fini del risultato sarà considerata valida la classifica ufficiale diramata dalla Lega di appartenenza, comprensiva delle eventuali suddette penalizzazioni, il giorno successivo all’ultima giornata di campionato. In caso di eventuale parità (considerato l’handicap) viene applicato il regolamento ADM.

Vincente Division
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nella Division di riferimento al termine della Regular Season della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Eastern Conference/ Vincente Western Conference
Si deve pronosticare la squadra che vincerà la Conference al termine dei Playoff.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente MVP
Si deve pronosticare il giocatore che vincerà il premio MVP nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Regular Season
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto della manifestazione oggetto di scommessa al termine della regular season.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Rookie dell’anno NBA
Si deve pronosticare il giocatore che vincerà il premio “Rookie dell’anno” al termine della Regular Season NBA.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Senza X
Si deve pronosticare la squadra che vincerà la manifestazione oggetto di scommessa oppure, nel caso di vittoria della squadra X, quella che si piazzerà in seconda posizione.
ALTRO = L’insieme delle squadre non presenti nella lista, ad esclusione della squadra X.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa vincerà (esito SI), o meno, (esito NO) la manifestazione oggetto di scommessa.

Vincente Slam Dunk Contest
Si deve pronosticare il giocatore che si aggiudicherà la vittoria dello “Slam Dunk Contest” nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Three Point Contest
Si deve pronosticare il giocatore che si aggiudicherà la vittoria del “Three Point Contest” nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto al termine della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH e LIVE

Legenda

INCL. OT / INCL. EV. OT = Inclusi Eventuali Overtime
RT = Regular Time
T1 = 1° Tempo
T2 = 2° Tempo
Q1 = 1° Quarto
Q2 = 2° Quarto
Q3 = 3° Quarto
Q4 = 4° Quarto
1 ° Tempo = 1° Quarto + 2° Quarto
2 ° Tempo = 3° Quarto + 4° Quarto
RIMB = Rimbalzi
STOP = Stoppate
ASS = Assist
PNT = Punti
GIOC = Giocatore

NOTA BENE: Qualora il format della manifestazione oggetto di scommessa non preveda i tempi supplementari in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, si procede al rimborso per le scommesse su cui non si realizza un risultato certificabile (esempio vincitore partita), mentre, rimangono valide le scommesse maturate sul campo senza Overtime (esempio under/over).

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH e LIVE

1X2 Con Margine, Eventuale Overtime Incluso (1X2 MARG 3 PNT INCL EV OT)
Si deve pronosticare il risultato dell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, in base al seguente criterio:
– 1 – vittoria della prima squadra proposta con un margine superiore ai 3 punti;
– X – pareggio delle due squadre o una differenza di punti inferiore o uguale a 3;
– 2 – vittoria della seconda squadra proposta con un margine superiore ai 3 punti.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
risultato tempi regolamentari 96-96 > risultato inclusi supplementari 112 -118
ESITO VINCENTE 2
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
risultato tempi regolamentari 111-111 > risultato inclusi supplementari 119-117
ESITO VINCENTE X
San Antonio Spurs – Denver Nuggets
risultato tempi regolamentari 126-126 > risultato inclusi supplementari 143-137
ESITO VINCENTE 1

1X2 Con Margine, Eventuale Overtime Incluso (1X2 MARG 5 PNT INCL EV OT)
Si deve pronosticare il risultato dell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, in base al seguente criterio:
– 1 – vittoria della prima squadra proposta con un margine superiore ai 5 punti;
– X – pareggio delle due squadre o una differenza di punti inferiore o uguale a 5;
– 2 – vittoria della seconda squadra proposta con un margine superiore ai 5 punti.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
risultato tempi regolamentari 96-96 > risultato inclusi supplementari 112 -118
ESITO VINCENTE 2
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
risultato tempi regolamentari 111-111 > risultato inclusi supplementari 119-117
ESITO VINCENTE X
San Antonio Spurs – Denver Nuggets
risultato tempi regolamentari 126-126 > risultato inclusi supplementari 143-137
ESITO VINCENTE 1

1X2 Quarto Con Margine (1X2 MARG. 2 PNT QUARTO “n”)
Si deve pronosticare l’esito finale del Quarto “n” di gioco in base al seguente criterio:
– 1 – vittoria della prima squadra proposta con un margine superiore a 2 punti;
– X – pareggio delle due squadre o una differenza di punti inferiore o uguale a 2;
– 2 – vittoria della seconda squadra proposta con un margine superiore a 2 punti.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 108-100
risultato 1° quarto: 23-34 ESITO VINCENTE 2
risultato 2° quarto: 28-25 ESITO VINCENTE 1
risultato 3° quarto: 25-24 ESITO VINCENTE X
risultato 4° quarto: 32-17 ESITO VINCENTE 1

1X2 Quarto Con Margine (1X2 MARGINE 2 PNT QUARTO “n”)
Si deve pronosticare l’esito finale del Quarto “n” di gioco in base al seguente criterio:
– 1 – vittoria della prima squadra proposta con un margine superiore a 2 punti;
– X – pareggio delle due squadre o una differenza di punti inferiore o uguale a 2;
– 2 – vittoria della seconda squadra proposta con un margine superiore a 2 punti.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 108-100
risultato 1° quarto: 23-34 ESITO VINCENTE 2
risultato 2° quarto: 28-25 ESITO VINCENTE 1
risultato 3° quarto: 25-24 ESITO VINCENTE X
risultato 4° quarto: 32-17 ESITO VINCENTE 1

1X2 Quarto Senza Margine (1X2 QUARTO “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che realizzerà il maggior numero di punti nel quarto “n” di gioco.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 99-105
risultato 1° quarto: 32-22 ESITO VINCENTE 1
risultato 2° quarto: 17-24 ESITO VINCENTE 2
risultato 3° quarto: 26-26 ESITO VINCENTE X
risultato 4° quarto: 24-33 ESITO VINCENTE 2

1X2 Senza Margine, Overtime Esclusi (1X2 RT)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà l’incontro al termine dei tempi regolamentari.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
risultato tempi regolamentari: 99-105 ESITO VINCENTE 2
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
risultato tempi regolamentari: 111-111 ESITO VINCENTE X
San Antonio Spurs – Denver Nuggets
risultato tempi regolamentari: 118-108 ESITO VINCENTE 1

1X2 Tempo Senza Margine (1X2 TEMPO “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che realizzerà il maggior numero di punti nel tempo “n” di gioco.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 99-105
risultato 1° quarto: 32-22
risultato 2° quarto: 17-24
risultato 3° quarto: 26-26
risultato 4° quarto: 24-33
1° TEMPO > 49 (1° quarto 32 + 2° quarto 17) – 46 (1° quarto 22 + 2° quarto 24) ESITO VINCENTE 1
2° TEMPO > 50 (3° quarto 26 + 4° quarto 24) – 59 (3° quarto 26 + 4° quarto 33) ESITO VINCENTE 2

Gara a Punti (GARA A “n” PUNTI RT)
Si deve pronosticare quale delle due squadre realizzerà per prima il limite “n” di punti indicato, relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
Risultato Punto per Punto:
70 – 70
73 – 70
75 – 70
75 – 71
75 – 72
75 – 74
Gara a 75 punti: ESITO VINCENTE TEAM 1
77 – 74
77 – 76
78 – 76
78 – 79
80 – 79
Gara a 80 punti: ESITO VINCENTE TEAM 1
81 – 79
81 – 82
81 – 85
Gara a 85 punti: ESITO VINCENTE TEAM 2
81 – 86
81 – 87
81 – 89
82 – 89
83 – 89
85 – 89
85 – 92
Gara a 90 punti: ESITO VINCENTE TEAM 2

Gara a Punti Quarto (GARA A “n” PUNTI QUARTO “x”)
Si deve pronosticare quale delle due squadre, nel solo Quarto “x” di gioco, realizzerà per prima il totale “n” di punti indicato.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
Risultato Punto per Punto 4° Quarto:
70 – 70
73 – 70
75 – 70
75 – 71
75 – 72
75 – 74
Gara a 75 punti: ESITO VINCENTE TEAM 1
77 – 74
77 – 76
78 – 76
78 – 79
80 – 79
Gara a 80 punti: ESITO VINCENTE TEAM 1
81 – 79
81 – 82
81 – 85
Gara a 85 punti: ESITO VINCENTE TEAM 2
81 – 86
81 – 87
81 – 89
82 – 89
83 – 89
85 – 89
85 – 92
Gara a 90 punti: ESITO VINCENTE TEAM 2

Giocatore Doppia Doppia Si/No (GIOC. DOPPIA DOPPIA S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa raggiungerà (esito SI), o meno (esito NO), la quota di 10 realizzazioni in almeno due delle seguenti voci statistiche: punti, assist e rimbalzi.
Per la determinazione del risultato si terrà conto anche degli eventuali tempi supplementari.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
Draymond Green (Golden State Warriors): 18 punti (pts); 14 rimbalzi (reb); 11 assist (ast) ESITO VINCENTE SI
Klay Thompson (Golden State Warriors): 17 punti (pts); 6 rimbalzi (reb); 2 assist (ast) ESITO VINCENTE NO
Damian Lillard (Portland Trail Blazers): 28 punti (pts); 4 rimbalzi (reb); 12 assist (ast) ESITO VINCENTE SI

Giocatore Tripla Doppia Si/No (GIOC. TRIPLA DOPPIA S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà almeno 10 punti, 10 assist e 10 rimbalzi (esito SI), o meno (esito NO), nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
Draymond Green (Golden State Warriors): 18 punti (pts); 14 rimbalzi (reb); 11 assist (ast) ESITO VINCENTE SI
Damian Lillard (Portland Trail Blazers): 28 punti (pts); 4 rimbalzi (reb); 12 assist (ast) ESITO VINCENTE NO

Margine di Vittoria a 12 Eventi, Eventuale Overtime Incluso (MARG.VITT. 12 INCL. EV. OT)
Si deve pronosticare il margine di punti con il quale una delle due formazioni batterà l’altra al termine della partita comprensiva di eventuali tempi supplementari.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
risultato inclusi supplementari 112 -118: ESITO VINCENTE B6-10
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
risultato inclusi supplementari 119-117: ESITO VINCENTE A1-5
San Antonio Spurs – Denver Nuggets
risultato inclusi supplementari 155-137: ESITO VINCENTE A16-20

Margine di Vittoria a 7 Eventi, Eventuale Overtime Incluso (MARG.VITT. 7 INCL. EV. OT)
Si deve pronosticare lo scarto di punti con il quale terminerà l’incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari, indipendentemente da quale squadra vincerà.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
risultato inclusi supplementari 112 -118: ESITO VINCENTE 6-10
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
risultato inclusi supplementari 119-117: ESITO VINCENTE 1-5
San Antonio Spurs – Denver Nuggets
risultato inclusi supplementari 155-137: ESITO VINCENTE 16-20

Pari/Dispari Quarto (PARI/DISPARI QUARTO “n”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre al termine del Quarto “n” di gioco saranno un numero PARI o DISPARI.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
risultato 1° quarto: 32-22 ESITO VINCENTE PARI
risultato 2° quarto: 17-24 ESITO VINCENTE DISPARI
risultato 3° quarto: 26-26 ESITO VINCENTE PARI
risultato 4° quarto: 24-33 ESITO VINCENTE DISPARI

Pari/Dispari Tempo (PARI/DISPARI TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre al termine del tempo “n” di gioco saranno un numero PARI o DISPARI.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 99-106
risultato 1° quarto: 32-22
risultato 2° quarto: 17-24
risultato 3° quarto: 26-26
risultato 4° quarto: 24-34
1° TEMPO > 54 (tot 1° quarto) + 41 (tot 2° quarto) = 95 ESITO VINCENTE DISPARI
2° TEMPO > 52 (tot 3° quarto) + 58 (tot 4° quarto) = 110 ESITO VINCENTE PARI

Pari/Dispari, Eventuale Overtime Incluso (PARI/DISPARI INCL. EV. OT)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre al termine dell’incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari, saranno un numero PARI o DISPARI.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
risultato inclusi supplementari 112 -118 ESITO VINCENTE PARI
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
risultato inclusi supplementari 119-116 ESITO VINCENTE DISPARI

Parziale/Finale, Overtime escluso (PARZIALE/FINALE RT)
Si deve indicare, in base al classico sistema 1X2 (senza margini), la combinazione del risultato del primo tempo con il risultato alla fine dei tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
risultato 1° tempo 49 – 46/ risultato tempi regolamentari 99-105
ESITO VINCENTE 1/2
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
risultato 1° tempo 69 – 65/risultato tempi regolamentari 111-111
ESITO VINCENTE 1/X
San Antonio Spurs – Denver Nuggets
risultato 1° tempo 34 – 47/risultato tempi regolamentari 86-90
ESITO VINCENTE 2/2

T/T Handicap Quarto (T/T HANDICAP “n” QUARTO “x”)
Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la vittoria del Quarto “x” di gioco, tenendo conto che ad una delle due squadre è stato attribuito un handicap “n”.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
risultato 1° quarto: 32-22
ai Milwaukee Bucks è stato assegnato uno svantaggio di 10,5 punti: risultato 21,5-22 > ESITO VINCENTE 2
ai Milwaukee Bucks è stato assegnato un vantaggio di 5,5 punti: risultato finale 37,5-22 > ESITO VINCENTE 1
ai Toronto Raptors è stato assegnato un vantaggio di 10,5 punti: risultato finale 32-32,5 > ESITO VINCENTE 2
ai Toronto Raptors è stato assegnato uno svantaggio di 5,5 punti: risultato finale 32-16,5 > ESITO VINCENTE 1
risultato 2° quarto: 17-24
ai Milwaukee Bucks è stato assegnato uno svantaggio di 5,5 punti: risultato 11,5-24 > ESITO VINCENTE 2
ai Milwaukee Bucks è stato assegnato un vantaggio di 10,5 punti: risultato finale 27,5-24 > ESITO VINCENTE 1
ai Toronto Raptors è stato assegnato un vantaggio di 5,5 punti: risultato finale 17-29,5 > ESITO VINCENTE 2
ai Toronto Raptors è stato assegnato uno svantaggio di 10,5 punti: risultato finale 17-14,5 > ESITO VINCENTE 1

T/T Handicap Tempo (T/T HANDICAP “n” TEMPO “x”)
Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la vittoria del tempo “x”, tenendo conto che ad una delle due squadre è stato attribuito un handicap “n”.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
risultato 1° tempo 49-46
ai Milwaukee Bucks è stato assegnato uno svantaggio di 5,5 punti: risultato 43,5-46 > ESITO VINCENTE 2
ai Milwaukee Bucks è stato assegnato un vantaggio di 5,5 punti: risultato finale 54,5-46 > ESITO VINCENTE 1
ai Toronto Raptors è stato assegnato un vantaggio di 5,5 punti: risultato finale 49-51,5 > ESITO VINCENTE 2
ai Toronto Raptors è stato assegnato uno svantaggio di 5,5 punti: risultato finale 49-40,5 > ESITO VINCENTE 1
risultato 2° tempo: 50-60
ai Milwaukee Bucks è stato assegnato uno svantaggio di 10,5 punti: risultato 39,5-60 > ESITO VINCENTE 2
ai Milwaukee Bucks è stato assegnato un vantaggio di 10,5 punti: risultato finale 60,5-60 > ESITO VINCENTE 1
ai Toronto Raptors è stato assegnato un vantaggio di 10,5 punti: risultato finale 50-70,5 > ESITO VINCENTE 2
ai Toronto Raptors è stato assegnato uno svantaggio di 10,5 punti: risultato finale 50-49,5 > ESITO VINCENTE 1

T/T Handicap, Eventuale Overtime Incluso (T/T HANDICAP “n” INCL EV OT)
Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la vittoria al termine dell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, tenendo conto del fatto che ad una delle due squadre è attribuito un handicap “n”.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 99-105
ai Milwaukee Bucks è stato assegnato uno svantaggio di 10,5 punti: risultato 88,5-105 > ESITO VINCENTE 2
ai Milwaukee Bucks è stato assegnato un vantaggio di 10,5 punti: risultato finale 109,5-105 > ESITO VINCENTE 1
ai Toronto Raptors è stato assegnato un vantaggio di 10,5 punti: risultato finale 99-115,5 > ESITO VINCENTE 2
ai Toronto Raptors è stato assegnato uno svantaggio di 10,5 punti: risultato finale 99-94,5 > ESITO VINCENTE 1

Tempi Supplementari Si/No (OVERTIME S/N)
Si deve pronosticare se nell’incontro verranno disputati (esito SI), o meno (esito NO), i tempi supplementari.
Esempio:
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
risultato tempi regolamentari 111-111 > risultato inclusi supplementari 119-117
ESITO VINCENTE SI

Testa a Testa + Under/Over, Eventuale Overtime incluso (T/T + U/O “n” INCL. EV. OT)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti vincenti delle scommesse “Vincitore Partita” e “Under/Over” al termine dell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 99-105
LIMITE 200,5 ESITO VINCENTE 2+OVER; LIMITE 205,5 ESITO VINCENTE 2+UNDER; LIMITE 210,5 ESITO VINCENTE 2+UNDER
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers 119-117
LIMITE 230,5 ESITO VINCENTE 1+OVER; LIMITE 235,5 ESITO VINCENTE 1+OVER; LIMITE 240,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER

Testa a Testa Palla a due (T/T PALLA A DUE)
Si deve pronosticare quale delle due squadre avrà il primo “possesso” del match.

Under/Over Assist Giocatore (U/O “n” ASSIST GIOC. “x”)
Si deve pronosticare se gli assist realizzati dal giocatore “x” nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
Draymond Green (Golden State Warriors) 11 assist realizzati (ast)
LIMITE 9,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 10,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 11,5 ESITO VINCENTE UNDER
Damian Lillard (Portland Trail Blazers) 12 assist realizzati (ast)
LIMITE 9,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 10,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 11,5 ESITO VINCENTE OVER

Under/Over Assist Giocatore + Vincitore Partita, Overtime Incluso (T/T+U/O “”n”” AST GIOC. INCL. OT)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “”Giocatore Under/Over Assist”” e “”Vincitore Partita”” al termine dell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Golden State Warriors 97 – Portland Trail Blazers 107
Draymond Green (Golden State Warriors) 11 assist realizzati (ast)
LIMITE 9,5 ESITO VINCENTE OVER+2; LIMITE 10,5 ESITO VINCENTE OVER+2; LIMITE 11,5 ESITO VINCENTE UNDER+2
Damian Lillard (Portland Trail Blazers) 12 assist realizzati (ast)
LIMITE 9,5 ESITO VINCENTE OVER+2; LIMITE 10,5 ESITO VINCENTE OVER+2; LIMITE 11,5 ESITO VINCENTE OVER+2

Under/Over Rimbalzi Giocatore + Vincitore Partita, Overtime Incluso (T/T+U/O “”n”” RIMB GIOC. INCL OT)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “”Giocatore Under/Over Rimbalzi”” e “”Vincitore Partita”” al termine dell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari. Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Portland Trail Blazers 121 – Denver Nuggets 118
Enes Kanter (Portland Trail Blazers) 12 rimbalzi realizzati (reb)
LIMITE 11,5 ESITO VINCENTE OVER+1; LIMITE 12,5 ESITO VINCENTE UNDER+1; LIMITE 13,5 ESITO VINCENTE UNDER+1
Nikola Jokic (Denver Nuggets) 13 rimbalzi realizzati (reb)
LIMITE 11,5 ESITO VINCENTE OVER+1; LIMITE 12,5 ESITO VINCENTE OVER+1; LIMITE 13,5 ESITO VINCENTE UNDER+1

Under/Over Field Goal Made Giocatore (U/O “n” FIELD GOAL GIOC. “x”)
Si deve pronosticare se il numero totale di canestri realizzati dal giocatore “x” nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Per “Tiri dal Campo” si intendono i tiri concretizzatisi in punto, esclusi i tiri liberi.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Toronto Raptors – Brooklyn Nets
Sergie Ibaka 7 field goal made (fgm)
LIMITE 6,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 7,5 ESITO VINCENTE UNDER
Taurean Prince 5 field goal made (fgm)
LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 5,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Palle Rubate Giocatore (U/O “n” RUBATE GIOC. “x”)
Si deve pronosticare se le palle rubate dal giocatore “x”, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Toronto Raptors – Brooklyn Nets
OG Anunoby (Toronto Raptors) 1 palla rubata (stl)
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER
Kyrie Iriving (Brooklyn Nets) 2 palle rubate (stl)
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Punti Giocatore (U/O “n” PUNTI GIOC. “x”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati dal giocatore “x” nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
Stephen Curry (Golden State Warriors) 37 punti realizzati (pts)
LIMITE 35,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 36,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 37,5 ESITO VINCENTE UNDER
Meyers Leonard (Portland Trail Blazers) 30 punti realizzati (pts)
LIMITE 25,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 31,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Punti Giocatore + Vincitore Partita, Overtime Incluso (U/O “n” PNT GIOC. +T/T INCL OT)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Giocatore Under/Over Punti” e “Vincitore Partita” al termine dell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Under/Over Quarto (UNDER/OVER “n” QUARTO “x”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre al termine del Quarto “x” di gioco saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” specificato.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 99-105
risultato 1° quarto: 32-22
LIMITE 50,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 55,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 60,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° quarto: 17-24
LIMITE 40,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 45,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 50,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 3° quarto: 26-26
LIMITE 45,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 50,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 55,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 4° quarto: 24-33
LIMITE 45,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 50,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 55,5 ESITO VINCENTE OVER

Under/Over Rimbalzi Totali Giocatore (U/O “n” RIMBALZI GIOC. “x”)
Si deve pronosticare se i rimbalzi realizzati dal giocatore “x” nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Portland Trail Blazers – Denver Nuggets
Enes Kanter (Portland Trail Blazers) 12 rimbalzi realizzati (reb)
LIMITE 11,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 12,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 13,5 ESITO VINCENTE UNDER
Nikola Jokic (Denver Nuggets) 13 rimbalzi realizzati (reb)
LIMITE 11,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 12,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 13,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Somma Assist + Rimbalzi Giocatore (U/O “n” ASSIST+RIMB GIOC “x”)
Si deve pronosticare se il numero totale di assist e rimbalzi realizzati dal giocatore oggetto di scommessa nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
Draymond Green (Golden State Warriors): 11 assist (ast); 14 rimbalzi (reb)
LIMITE 20,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 25,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE UNDER
Damian Lillard (Portland Trail Blazers): 12 assist (ast); 4 rimbalzi (reb)
LIMITE 10,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 15,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 20,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Somma Punti + Assist Giocatore (U/O “n” PNT+ASSIST GIOC “x”)
Si deve pronosticare se la somma punti e assist realizzati dal giocatore oggetto di scommessa nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
Draymond Green (Golden State Warriors): 18 punti (pts); 11 assist (ast)
LIMITE 25,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 35,5 ESITO VINCENTE UNDER
Damian Lillard (Portland Trail Blazers): 28 punti (pts); 12 assist (ast)
LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 35,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 40,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Somma Punti + Rimbalzi + Assist Giocatore (U/O “n” PNT+RIMB+ASSIST “giocatore”)
Si deve pronosticare se la somma di punti, rimbalzi e assist realizzati dal giocatore oggetto di scommessa nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
Draymond Green (Golden State Warriors): 18 punti (pts); 14 rimbalzi (reb); 11 assist (ast)
LIMITE 40,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 45,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 50,5 ESITO VINCENTE UNDER
Damian Lillard (Portland Trail Blazers): 28 punti (pts); 4 rimbalzi (reb); 12 assist (ast)
LIMITE 35,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 40,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 45,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Somma Punti + Rimbalzi Giocatore (U/O “n” PNT+RIMB GIOC “x”)
Si deve pronosticare se la somma di punti e rimbalzi realizzati dal giocatore oggetto di scommessa nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
Draymond Green (Golden State Warriors): 18 punti (pts); 14 rimbalzi (reb)
LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 35,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 40,5 ESITO VINCENTE UNDER
Damian Lillard (Portland Trail Blazers): 28 punti (pts); 4 rimbalzi (reb)
LIMITE 25,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 35,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Somma Stoppate+Rubate Giocatore (U/O “n” STOP+RUBATE GIOC “x”)
Si deve pronosticare se il numero totale di stoppate e rubate realizzate dal giocatore oggetto di scommessa nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
Draymond Green (Golden State Warriors): 14 rimbalzi (reb); 2 rubate (stl)
LIMITE 13,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 15,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 17,5 ESITO VINCENTE UNDER
Meyers Leonard (Portland Trail Blazers): 12 rimbalzi (reb); 1 rubata (stl)
LIMITE 10,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 12,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 55,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Squadra Quarto (U/O “n” CASA Q”x”; U/O “n” OSPITE Q”x”; U/O “n” SQUADRA “z” QUARTO”x”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati dalla squadra “z”, nel Quarto “x” dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” specificato.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 99-105
risultato 1° quarto: 32-22
Squadra 1: LIMITE 25,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 35,5 ESITO VINCENTE UNDER
Squadra 2: LIMITE 20,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 25,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° quarto: 17-24
Squadra 1: LIMITE 15,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 20,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 35,5 ESITO VINCENTE UNDER
Squadra 2: LIMITE 20,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 25,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 3° quarto: 26-26
Squadra 1: LIMITE 20,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 25,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE UNDER
Squadra 2: LIMITE 20,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 25,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 4° quarto: 24-33
Squadra 1: LIMITE 20,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 25,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE UNDER
Squadra 2: LIMITE 20,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 25,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE OVER

Under/Over Squadra Tempo (U/O “n” CASA T”x”; U/O “n” OSPITE T”x”; U/O “n” SQUADRA “z” TEMPO “x”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati dalla squadra “z”, nel tempo “x” dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” specificato.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
risultato 1° tempo: 49-46
Squadra 1: LIMITE 40,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 45,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 50,5 ESITO VINCENTE UNDER
Squadra 2: LIMITE 40,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 45,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 50,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo: 50-61
Squadra 1: LIMITE 45,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 50,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 55,5 ESITO VINCENTE UNDER
Squadra 2: LIMITE 50,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 55,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 60,5 ESITO VINCENTE OVER

Under/Over Squadra, Eventuale Overtime incluso (U/O “n” SQ. “x” INCL. EV. OT)
Si deve pronosticare se la somma dei punti realizzati dalla sola squadra “x”, comprensivo degli eventuali tempi supplementari, sarà inferiore o superiore rispetto al limite “n” indicato.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 99-105
Squadra 1: LIMITE 90,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 95,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 100,5 ESITO VINCENTE UNDER
Squadra 2: LIMITE 95,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 100,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 105,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Stoppate Giocatore (U/O “n” STOPPATE GIOC. “x”)
Si deve pronosticare se il numero totale di stoppate messe a segno dal giocatore “x” nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
Draymond Green (Golden State Warriors): 2 stoppate (blk)
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
Meyers Leonard (Portland Trail Blazers): 1 stoppata (blk)
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Tempo (UNDER/OVER “n” TEMPO “x” RT)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre al termine del tempo “x” di gioco saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” specificato.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors
risultato 1° tempo: 49-46
LIMITE 90,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 95,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 100,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo: 50-61
LIMITE 100,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 105,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 110,5 ESITO VINCENTE OVER

Under/Over Tiri da 3 Punti Giocatore (U/O “n” TIRI 3 PUNTI GIOC. “x”)
Si deve pronosticare se il numero totale di canestri da 3 puntirealizzati dal giocatore “x” nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore oggetto di scommessa la scommessa va a rimborso.
Esempio:
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers
Stephen Curry (Golden State Warriors): 7 tiri da 3 punti realizzati (3pm)
LIMITE 5,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 6,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 7,5 ESITO VINCENTE UNDER
Meyers Leonard (Portland Trail Blazers): 5 tiri da 3 punti realizzati (3pm)
LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 5,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Tiri da 3 Punti Segnati (U/O “n” TIRI DA TRE SEGNATI)
Si deve pronosticare se i canestri da 3 punti realizzati nell’incontro oggetto di scommessa, comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers: 28 tiri da 3 punti realizzati (3pm)
LIMITE 25,5 ESITO VINCENTE OVER: LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 35,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over, Eventuale Overtime Incluso (UNDER/OVER “n” INCL. EV. OT)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre nell’incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 112 -118
LIMITE 225,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 230,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 235,5 ESITO VINCENTE UNDER
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers 119-117
LIMITE 230,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 235,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 240,5 ESITO VINCENTE UNDER
San Antonio Spurs – Denver Nuggets 155-137
LIMITE 280,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 285,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 290,5 ESITO VINCENTE OVER

Vincitore Partita, Eventuale Overtime Incluso (VINCITORE PARTITA INCL. EV. OT)
Si deve pronosticare la squadra che vincerà l’incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari.
Esempio:
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 112 -118 ESITO VINCENTE 2
Golden State Warriors – Portland Trail Blazers 111-111 > risultato tempi supplementari 119-117 ESITO VINCENTE 1

I FANTASY MATCH
Rappresentano un incontro di basket virtuale tra due squadre che non si affrontano direttamente sul campo di gioco, ma sono impegnate in due diverse partite “reali” dei propri campionati e/o coppe.
Il risultato di un FANTASY MATCH è determinato dal numero di punti realizzati dalle due squadre, nei tempi regolamentari, eventuali tempi supplementari inclusi, delle rispettive partite “reali”. Nella descrizione dell’avvenimento accanto ad ogni squadra è inserita la data a cui fa riferimento l’incontro reale.
Il risultato delle scommesse si ottiene tenendo conto del numero di punti realizzati dalle squadre in questione nella partita realmente disputata (quindi non conta se nella realtà una squadra ha vinto, pareggiato o perso, ma soltanto quanti punti ha realizzato).
Se anche una sola delle partite “reali” di una delle squadre interessate viene posticipata o sospesa e non disputata entro tre giorni, le scommesse sul Fantasy Match saranno calcolate a quota 1,00 ad eccezione di quelle maturate.
Gli avvenimenti sono combinabili solo tra loro.

 

CALCIO

SCOMMESSE ANTEPOST

Marcatore Si/No Giornata di Campionato
Si deve pronosticare se il calciatore oggetto di scommessa segnerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un gol nella giornata indicata nella descrizione dell’avvenimento del campionato di riferimento.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del calciatore oggetto di scommessa, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore realizza una Tripletta Si/NO Giornata di Campionato
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno una tripletta nella giornata indicata nella descrizione dell’avvenimento del campionato di riferimento.
Per tripletta si intende la realizzazione di almeno 3 gol nello stesso incontro.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del calciatore oggetto di scommessa, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Realizza Almeno Una Doppietta Si/No nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno una doppietta nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse riguardano unicamente i 90 minuti regolamentari (più eventuale recupero) ed eventuali tempi supplementari; non includono i gol realizzati nella fase ai calci di rigore.
Per doppietta si intende la realizzazione di almeno 2 gol nello stesso incontro.
In caso di mancata partecipazione del giocatore alla manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Marcatore Si/No Tempo Giornata di Campionato
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa segnerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un gol nel corso del solo tempo “n” della partita di appartenenza nella giornata indicata nella descrizione dell’avvenimento del campionato di riferimento.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del calciatore oggetto di scommessa, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Espulso Si/No Giornata di Campionato
Si deve pronosticare se il calciatore oggetto di scommessa sarà espulso (esito SI), o meno (esito NO), nella giornata indicata nella descrizione dell’avvenimento del campionato di riferimento.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del calciatore oggetto di scommessa, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Assist Si/No Giornata di Campionato
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), un assist nella giornata indicata nella descrizione dell’avvenimento del campionato di riferimento.
Definizione di assist: “si verifica una condizione di “assist” quando il calciatore effettua un passaggio volontario ad un suo compagno di squadra e quest’ultimo realizza, grazie ad esso, un gol senza dover dribblare nessun avversario, portiere escluso.
Un assist effettuato su rimessa laterale, rimessa dal fondo, calcio di punizione e calcio d’angolo viene considerato assist a prescindere dalla volontarietà del passaggio.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del calciatore oggetto di scommessa, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzamento Finale Squadra Torneo
Si deve pronosticare quale sarà il piazzamento finale della squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento.
Esiti Possibili:
– ELIMINATA NEL GIRONE
– ELIMINATA AGLI OTTAVI
– ELIMINATA AI QUARTI
– ELIMINATA ALLE SEMIFINALI
– SECONDA CLASSIFICATA
– VINCITORE
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Segnati Giornata X
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati nei soli tempi regolamentari dei match disputati nella giornata di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Portiere Para Almeno un Rigore Si/No (Matches Manifestazione Tempi Supplementari Inclusi)
Si deve pronosticare se il portiere oggetto di scommessa parerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un rigore in uno dei match in programma (tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi) nella manifestazione di riferimento.
In caso di mancata partecipazione a tutti gli incontri in programma di un portiere le scommesse vanno a quota 1,00.
Un portiere ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Portiere Para Almeno un Rigore Si/No (Solo fase ai Calci di Rigore)
Si deve pronosticare se il portiere oggetto di scommessa parerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un rigore nella fase ai calci di rigori dell’incontro indicato nella descrizione dell’avvenimento.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un portiere le scommesse vanno a quota 1,00.
Un portiere ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Nel caso in cui l’incontro non vada alla fase dei calci di rigore le scommesse effettuate vanno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Marcatori con Handicap Campionato
Si deve pronosticare quale dei due giocatori realizzerà il maggior numero di gol nella manifestazione di riferimento (eventuali playoff, playout, spareggi e simili esclusi), tenendo conto che l’handicap “n” andrà aggiunto al giocatore a cui è atrtibutio.
In caso di cambio squadra di uno o entrambi giocatori in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Marcatori con Handicap Torneo
Si deve pronosticare quale dei due giocatori realizzerà il maggior numero di gol nella manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi), tenendo conto che l’handicap “n” andrà aggiunto al giocatore a cui è atrtibutio.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Piazzamento
Pronosticare quale tra le due squadre indicate otterrà il miglior piazzamento in classifica al termine della manifestazione di riferimento. Per le scommesse relative al campionato, eventuali playoff, playout, spareggi e simili esclusi.
In caso di mancata partecipazione di una delle due squadre al campionato oggetto di scommessa, la scommessa va a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Torneo
Si deve pronosticare quale tra le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
In caso di parità, verranno conteggiate nell’ordine le seguenti voci: punti nel girone, differenza reti, gol fatti, gol subiti e i fair play.
In caso di ulteriore parità le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà al primo posto nel gruppo/girone di riferimento della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra del Campionato X che Realizza il Miglior Piazzamento nel Torneo
Si deve pronosticare la squadra, appartenente al campionato specificato nella descrizione dell’avvenimento, che realizzerà il miglior piazzamento nel torneo oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Doppia Possibilità Si/No
Si deve pronosticare se almeno una delle squadre oggetto di scommessa risulterà vincitrice (esito SI), o meno (esito NO), nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole); in caso di ritiro o squalifica, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra con Più Rigori a Favore
Si deve pronosticare a quale squadra verrà assegnato il maggior numero di rigori a favore nella manifestazione oggetto di scommessa (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi).
Al fine della determinazione dell’esito vincente si considerano i rigori effettivamente battuti, indipendentemente dalla loro realizzazione.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Finalista Si/No
Si deve pronosticare, se la squadra oggetto di scommessa, si qualificherà per la finale 1° posto della competizione di riferimento (esito SI), o meno (esito NO).
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Supera il Limite di Gol
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa supererà (esito SI), o meno (esito NO), il limite di reti prefissato al termine del Campionato di riferimento (eventuali playoff, playout, spareggi e simili esclusi).
In caso di mancata partecipazione del giocatore alla manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Promossa Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa sarà promossa (esito SI), o meno (esito NO), alla divisione superiore rispetto al campionato di riferimento nella prossima stagione, eventuali play-off inclusi.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Retrocessa Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa sarà retrocessa (esito SI), o meno (esito NO), alla lega inferiore rispetto al campionato di riferimento al termine della stagione in corso, eventuali spareggi inclusi.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato sul Podio Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nei primi tre posti della manifestazione di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Convocato Si/No
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa sarà presente (esito SI), o meno (esito NO), nella lista dei convocati della manifestazione di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Convocato Si/No relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o viene squalificata dalla manifestazione di riferimento, sono considerate valide.
Ai fini della refertazione fa fede la lista definitiva diramata dall’ente organizzatore della manifestazione.

Passaggio Turno Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa che si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), al turno successivo nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se la squadra/le squadre oggetto di scommessa si qualificherà/qualificheranno (esito SI), o meno (esito NO), alla manifestazione di riferimento.
L’esito “Si” risulterà vincente se tutte le squadre indicate si qualificheranno alla manifestazione di riferimento. Se anche una sola delle squadre proposte non si qualificherà, risulterà vincente l’esito “No”.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Numero Punti nel Girone
Si deve pronosticare il totale dei punti ottenuti dalla squadra oggetto di scommessa al termine della fase a gironi della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Vincente per la Prima Volta Si/No
Si deve pronosticare se la squadra che si aggiudicherà la competizione sarà vincitrice per la prima volta (esito SI), o meno (esito NO).
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole); in caso di ritiro o squalifica, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Futuro del Personaggio
Pronosticare quale sarà il futuro del personaggio oggetto di scommessa entro una specifica data.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutti gli esiti non espressamente indicati.

Numero Vittorie Allenatore contro le Ex Squadre Allenate
Si deve pronosticare quale sarà il numero di vittorie per l’allenatore oggetto di scommessa contro le ex squadre, specificate nella descrizione dell’avvenimento, che lo hanno visto nel ruolo di allenatore nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Goal Of The Year Award
Si deve pronosticare il calciatore che si aggiudicherà il premio nel “Goal Of The Year Award” della stagione di riferimento.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Pallone d’oro
Si deve pronosticare quale sarà il calciatore che si aggiudicherà il pallone d’oro.

Vincente Play-Off
Si deve pronosticare la squadra risulterà vincitrice dei play-off della manifestazione oggetto di scommessa.
In caso di modifca delle squadre partecipanti alla fase play-off, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Scarpa D’oro
Si deve pronosticare l’attaccante che si aggiudicherà il titolo di “scarpa d’oro” della stagione indicata.
Il premio viene conferito all’attaccante che ha segnato il maggior numero di gol in Europa durante una stagione, in base al seguente regolamento:
I gol segnati nei cinque campionati più importanti secondo il record FIFA (Inghilterra, Spagna, Germania, Italia, Portogallo) valgono doppio;
i gol segnati nei tornei minori valgono 1,5.

Vincente
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto al termine della manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Numero Punti nel Gruppo
Si deve pronosticare il numero totale dei punti ottenuti dalla squadra oggetto di scommessa nel gruppo/girone di riferimento della manifestazione.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Capocannoniere Campionato/Torneo
Si deve pronosticare il calciatore che segnerà più gol nella manifestazione oggetto di scommessa.
Se un giocatore durante la stagione cambia il campionato di appartenenza, o si ritira dalla manifestazione oggetto di scommessa, o viene squalificato, o non partecipa, le scommesse rimangono valide.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Numero Punti in Campionato
Si deve pronosticare il totale dei punti ottenuti dalla squadra oggetto di scommessa al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Passaggio del Turno
Si deve pronosticare la squadra che si qualifica al turno successivo nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Minuto Primo Gol
Si deve pronosticare se il primo gol realizzato nella manifestazione oggetto di scommessa, tenendo conto dei soli tempi regolamentari, sarà compiuto entro (UNDER) o oltre (OVER) il limite “n” prefissato espresso in minuti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Marcatori 1X2 Andata e Ritorno
Si deve pronosticare quale, tra i due calciatori, segnerà il maggior numero di gol al termine delle partite di Andata e di Ritorno della competizione indicata (tempi supplementari inclusi).
L’esito “X” sta ad indicare lo stesso numero di gol, compreso il nessun gol per entrambi. In caso di mancata partecipazione di uno dei due calciatori ad entrambe le partite, le scommesse vanno a rimborso.
Un giocatore ha partecipato ad un incontro quando è effettivamente sceso in campo, anche se per un periodo temporalmente limitato.

Vincente Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa risulterà vincitrice (esito SI), o meno (esito NO), nella manifestazione di riferimento alla data indicata nella descrizione dell’avvenimento.
Per trofeo internazionale si intendono solo UEFA Champions league o UEFA Europa league o UEFA Conference League.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No alle Semifinali
Si deve pronosticare, se la squadra oggetto di scommessa, si qualificherà alle semifinali della competizione di riferimento (esito SI), o meno (esito NO).
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Girone Andata Campionato (Campione d’Inverno)
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà al primo posto al termine del girone d’andata (campione d’inverno) del campionato di riferimento.
Nell’eventualità di partite rinviate che non influenzano l’esito della scommessa, si procederà alla refertazione; in caso contrario si attenderà il recupero delle stesse.
In caso di più squadre al primo posto, aventi il medesimo punteggio, si rimanda alla classifica ufficiale diramata dall’ente organizzatore della manifestazione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Girone Andata Torneo
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà al primo posto al termine del girone d’andata della manifestazione di riferimento.
In caso di più squadre al primo posto, aventi il medesimo punteggio, si rimanda alla classifica ufficiale diramata dall’ente organizzatore della manifestazione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente + Capocannoniere Manifestazione Si/No
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Vincente” e “Capocannoniere” della manifestazione oggetto di scommessa.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra/un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificata/o dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente + Capocannoniere Torneo Si/No
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Vincente” e “Capocannoniere” della manifestazione oggetto di scommessa (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi).
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra/un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificata/o dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Peggior Difesa Campionato
Si deve pronosticare la squadra che, al termine della manifestazione di riferimento, avrà subito il maggior numero di gol.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Peggior Difesa Torneo
Si deve pronosticare la squadra che, al termine della manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi), avrà subito il maggior numero di gol.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Attacco Campionato
Si deve pronosticare la squadra che, al termine della manifestazione di riferimento, avrà realizzato il maggior numero di gol.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Attacco Torneo
Si deve pronosticare la squadra che, al termine della manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi), avrà realizzato il maggior numero di gol.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in qualsiasi ordine, al 1° e al 2° posto della manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Arbitro della Finale
Si deve pronosticare quale arbitro, tra quelli indicati, dirigerà la finale per il primo posto nella manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche la voce “ALTRO” che comprende tutti gli arbitri non espressamente indicati.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ultima Classificata Gruppo Campionato
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà all’ultimo posto nel gruppo di riferimento della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ultima Classificata Gruppo Torneo
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà all’ultimo posto nel gruppo di riferimento della manifestazione oggetto di scommessa (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi).
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata in Ordine Esatto
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in ordine, al 1° e al 2° posto della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Modalità del Passaggio Turno
Tenendo conto del risultato della partita di andata, si deve pronosticare la modalità in cui si realizzerà il passaggio del turno alla fase successiva scegliendo tra le possibilità indicate:

– A TR: la squadra indicata sulla sinistra ottiene la vittoria nei tempi regolamentari
– A TS: la squadra indicata sulla sinistra ottiene la vittoria nei tempi supplementari
– A RI: la squadra indicata sulla sinistra ottiene la vittoria ai rigori
– B TR: la squadra indicata sulla destra ottiene la vittoria nei tempi regolamentari
– B TS: la squadra indicata sulla destra ottiene la vittoria nei tempi supplementari
– B RI: la squadra indicata sulla destra ottiene la vittoria ai rigori

Titolare Si/No
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa scenderà (esito SI), o meno (esito NO), in campo dal primo minuto nell’incontro di riferimento. Se il giocatore oggetto di scommessa partecipa all’incontro, subentrando successivamente al fischio d’inizio, l’esito vincente sarà NO.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato agli Ottavi Si/No
Si deve pronosticare, se la squadra oggetto di scommessa, si qualificherà agli ottavi di finale della competizione di riferimento (esito SI), o meno (esito NO).
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato ai Quarti Si/No
Si deve pronosticare, se la squadra oggetto di scommessa, si qualificherà ai quarti di finale della competizione di riferimento (esito SI), o meno (esito NO).
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Campionato alla Giornata
Si deve pronosticare la giornata in cui sarà matematicamente decretato il vincitore della manifestazione oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero Vittorie Consecutive
Si deve pronosticare il numero massimo di vittorie consecutive ottenute dalla squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi).
La scommessa resta valida indipendentemente dal numero di match effettivamente disputati nella manifestazione di riferimento dalla squadra oggetto di scommessa.
Esempio:
Esito giocato “Russia 7 vittorie consecutive”. La Russia viene eliminata ai quarti di finale dopo 4 vittorie consecutive. L’esito vincente sarà “4” e tutti gli altri esiti risulteranno perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Triplete Squadra X Si/No
Si deve pronosticare se la squadra indicata riuscirà a vincere (esito SI), o meno (esito NO), il proprio Campionato, la propria Coppa Nazionale e la Champions League.
Per l’Inghilterra viene considerata la FA CUP, per la Spagna la Copa del Rey e per la Francia la Coppa di Francia (e non la Coppa di Lega).
Nel caso in cui almeno un/a campionato/torneo/coppa non si concluda e non venga determinato un vincitore le scommesse andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Giocatore Campionato
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati dal giocatore oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Non sono considerati validi per la determinazione dell’esito vincente eventuali Autogol.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
In caso di mancata partecipazione del giocatore alla manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Giocatore Torneo
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati dal giocatore oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di mancata partecipazione del giocatore alla manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00.
Non sono considerati validi per la determinazione dell’esito vincente eventuali Autogol.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Punti Squadra nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero di punti conquistati dalla squadra oggetto di scommessa nella manifestazione/girone di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio del torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Primo Gol Giocatore Campionato
Si deve pronosticare contro quale squadra il giocatore oggetto di scommessa realizzerà il suo primo gol stagionale nella manifestazione di riferimento.
La lista esiti potrà contenere la voce “ALTRO” con cui si intendono tutte le squadre non espressamente indicate e il nessun gol.
In caso di partite rinviate fa fede la data di realizzazione del primo gol e non la giornata di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Espulso Si/No in Stagione
Si deve pronosticare se il calciatore/l’allenatore oggetto di scommessa sarà espulso (esito SI), o meno (esito NO), nella stagione indicata del campionato o manifestazione di riferimento.
Non sono ritenute valide eventuali espulsioni per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Ammonito Si/No Giornata di Campionato
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa verrà ammonito (esito SI), o meno (esito NO), nella giornata indicata nella descrizione dell’avvenimento del campionato di riferimento.
L’espulsione diretta non verrà considerata come ammonizione.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del calciatore oggetto di scommessa, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vince Almeno un Trofeo Si/No
Si deve pronosticare se la squadra/il giocatore/l’allenatore, entro la data indicata nella descrizione dell’avvenimento, vincerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un trofeo nelle manifestazioni anch’esse specificate nella descrizione dell’avvenimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra/del giocatore o dimissione dell’allenatore oggetto di scommessa.

Cambia Proprietà Si/No
Si deve pronosticare se la proprietà della squadra oggetto di scommessa sarà ceduta (esito SI), o meno (esito NO), entro la data specificata. Per proprietà si intende la quota di controllo.
Ai fini della refertazione e per tutte le altre situazioni farà fede il comunicato ufficiale diramato dal club di riferimento.

Numero di Gol Totali nel Torneo (Range)
Si deve pronosticare il numero totale dei gol segnati nella manifestazione oggetto di scommessa (Tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi) scegliendo tra le fasce proposte.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero Esatto Gol Totali nel Torneo
Si deve pronosticare il numero totale dei gol segnati nella manifestazione oggetto di scommessa (Tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Campo Neutro o Porte Chiuse Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa, nella manifestazione specificata al termine della stagione di riferimento, disputerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno una delle partite casalinghe in calendario a porte chiuse o in campo neutro.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Squadre in Casa nella Giornata X
Si deve pronosticare se il numero di totale di gol messi a segno dalle squadre che disputano “in casa” la “giornata” oggetto di scommessa, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Per “squadre in casa” si intendono quelle scritte a sinistra nelle varie descrizioni avvenimento.
Il termine “giornata” include anche eventuali anticipi e posticipi.
In caso di rinvio di una o più partite per un periodo superiore ai 3 giorni, la scommessa sarà considerata a rimborso a meno che l’esito non sia già maturato. In quel caso si procederà alla regolare refertazione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Pari/Dispari Gol nella Giornata X
Si deve pronosticare se la somma dei gol messi a segno da tutte le squadre partecipanti alla manifestazione di riferimento nella “giornata” oggetto di scommessa, sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato numero PARI.
Il termine “giornata” include anche eventuali anticipi e posticipi.
In caso di rinvio di una o più partite per un periodo superiore ai 3 giorni, la scommessa sarà considerata a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Squadre in Trasferta nella Giornata X
Si deve pronosticare se il numero di totale di gol messi a segno dalle squadre che disputano “in trasferta” la “giornata” oggetto di scommessa, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Per “squadre in trasferta” si intendono quelle scritte a destra nelle varie descrizioni avvenimento.
Il termine “giornata” include anche eventuali anticipi e posticipi.
In caso di rinvio di una o più partite per un periodo superiore ai 3 giorni, la scommessa sarà considerata a rimborso a meno che l’esito non sia già maturato. In quel caso si procederà alla regolare refertazione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Pari/Dispari Gol Squadre in Trasferta nella Giornata X
Si deve pronosticare se la somma dei goal messi a segno dalle sole squadre che disputano “in trasferta” la “giornata” oggetto di scommessa, sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato numero PARI.
Per “squadre in trasferta” si intendono quelle scritte a destra nelle varie descrizioni avvenimento.
Il termine “giornata” include anche eventuali anticipi e posticipi.
In caso di rinvio di una o più partite per un periodo superiore ai 3 giorni, la scommessa sarà considerata a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Pari/Dispari Gol Squadre in Casa nella Giornata X
Si deve pronosticare se la somma dei goal messi a segno dalle sole squadre che disputano “in casa” la “giornata” oggetto di scommessa, sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato numero PARI.
Per “squadre in casa” si intendono quelle scritte a sinistra nelle varie descrizioni avvenimento.
Il termine “giornata” include anche eventuali anticipi e posticipi.
In caso di rinvio di una o più partite per un periodo superiore ai 3 giorni, la scommessa sarà considerata a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente con Handicap
Si deve pronosticare la squadra che otterrà il punteggio più alto sommando alla classifica ufficiale l’handicap attribuito.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio del torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Non Vince Mai Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa riuscirà (esito SI), o meno (esito NO), a non vincere mai nessuno degli incontri che disputerà nelle giornate indicate nella descrizione dell’avvenimento della manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione farà fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Non Vince Nessun Titolo Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa otterrà (esito SI), o meno (esito NO), zero titoli.
Per la determinazione dell’esito vincente verranno considerati: Campionato di appartenenza, la propria Coppa Nazionale e la Champions League.
Per l’Inghilterra viene considerata la FA CUP e per la Francia la Coppa di Francia (e non la Coppa di Lega).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Non Vince Mai in Trasferta Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa riuscirà (esito SI), o meno (esito NO), a non vincere mai nessuno degli incontri che disputerà in trasferta nelle giornate indicate nella descrizione dell’avvenimento della manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Non Vince Mai in Casa Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa riuscirà (esito SI), o meno (esito NO), a non vincere mai nessuno degli incontri che disputerà in casa nelle giornate indicate nella descrizione dell’avvenimento della manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Non Perde Mai Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa riuscirà (esito SI), o meno (esito NO), a non perdere mai nessuno degli incontri che disputerà nelle giornate indicate nella descrizione dell’avvenimento della manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione farà fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Non Perde Mai in Casa Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa riuscirà (esito SI), o meno (esito NO), a non perdere mai nessuno degli incontri che disputerà in casa nelle giornate indicate nella descrizione dell’avvenimento della manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Esonerato/Dimissionario Si/No
Si deve pronosticare se il personaggio oggetto di scommessa sarà esonerato; si dimetterà dal ruolo ricoperto, oppure non siederà in panchina (squalifica esclusa), entro la data specificata.
Esito Si: Esonero o dimissioni dall’incarico entro la data specificata. Se il medesimo allenatore esonerato viene richiamato entro la data oggetto di scommessa dalla solita squadra, l’esito rimarrà esonerato SI.
Esito No: Nessun esonero né dimissioni entro la data specificata.
Ai fini della determinazione dell’esito vincente, fanno fede i comunicati ufficiali delle società interessate.
Non sono considerate valide eventuali dimissioni respinte o comunque non accettate dalla società, poiché non comportano un’interruzione nel lavoro del tecnico.

Non Perde Mai in Trasferta Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa riuscirà (esito SI), o meno (esito NO), a non perdere mai nessuno degli incontri che disputerà in trasferta nelle giornate indicate nella descrizione dell’avvenimento della manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Promossa nella Divisione alla Data Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa sarà promossa (esito SI), o meno (esito NO), alla divisione indicata nella descrizione dell’avvenimento entro la data specificata anch’essa nella descrizione dell’avvenimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Promossa Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa sarà promossa (esito SI), o meno (esito NO), alla divisione superiore rispetto al campionato di riferimento nella prossima stagione, eventuali play-off inclusi.
Se la squadra oggetto di scommessa non prende parte alla manifestazione di riferimento le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato ai Sedicesimi Si/No
Si deve pronosticare, se la squadra oggetto di scommessa, si qualificherà ai sedicesimi di finale della competizione di riferimento (esito SI), o meno (esito NO).
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata Ordine Esatto Gironi
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in ordine, al 1° e al 2° posto del girone oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata Primo/Ultimo del Girone
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in ordine, al 1° e all’ultimo posto della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ultima Classificata Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà all’ultimo posto nel gruppo/girone di riferimento della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Seconda Classificata nel Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà al secondo posto nel girone di riferimento della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra che Vince Tutte le Prossime X Giornate
Si deve pronosticare la squadra che vincerà tutte le prossime “x” giornate della manifestazione di riferimento.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che pareggia o viene sconfitta saranno considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

1X2 Marcatori Campionato
Si deve pronosticare, secondo il classico sistema 1X2, quale tra i due calciatori segnerà il maggior numero di gol nel campionato di appartenenza.
L’esito “X” sta ad indicare lo stesso numero di gol segnati nel campionato, compreso il nessun gol per i due calciatori.
Le scommesse sono valide se uno o entrambi i giocatori cambiano la squadra di appartenenza restando nell’ambito dello stesso campionato.
Se uno o entrambi i giocatori durante la stagione cambiano campionato, le scommesse vanno a quota 1.00 (rimborso per le singole).
In caso di mancata partecipazione alla manifestazione di almeno uno dei due calciatori, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).

1X2 Marcatori Torneo
Si deve pronosticare, secondo il classico sistema 1X2, quale tra i due calciatori segnerà il maggior numero di gol nella manifestazione di riferimento.
L’esito “X” sta ad indicare lo stesso numero di gol segnati, compreso il nessun gol per i due calciatori.
Se uno o entrambi i giocatori non partecipano alla manifestazione, ossia non sono convocati, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Se un giocatore convocato, nel corso della manifestazione, non scende ma in campo, le scommesse rimangono valide.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Tiri di Rigore Realizzati (Serie Calci di Rigore)
Si deve pronosticare se il numero dei tiri di rigore realizzati nella serie finale da entrambe le squadre sarà minore (UNDER) o maggiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Eventuali calci di rigore realizzati durante i tempi regolamentari e supplementari dell’incontro non incidono su questa scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Totali nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero di gol totali realizzati in tutti i match della manifestazione di riferimento (Tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi) sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero Trofei Vinti dalla Squadra in Stagione
Si deve pronosticare il numero di trofei vinti in stagione dalla squadra oggetto di scommessa.
Sono considerati “trofei” le seguenti manifestazioni: – CHAMPIONS LEAGUE; – EUROPA LEAGUE; – CAMPIONATO NAZIONALE; – COPPA NAZIONALE; – COPPA DI LEGA NAZIONALE, ove presente.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Alla Squadra Si/No
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa giocherà (esito SI), o meno (esito NO), nella squadra indicata alla data specificata nella descrizione dell’avvenimento.
L’esito “Si” risulterà vincente se il giocatore indicato, alla data proposta, giocherà per la squadra riportata nell’avvenimento. L’esito “No” risulterà vincente se il giocatore indicato, alla data proposta, non giocherà per la squadra riportata nell’avvenimento o si ritirerà dalle competizioni.
Ai fini della determinazione dell’esito vincente, fanno fede i comunicati ufficiali delle società interessate.

Under/Over Gol Squadra nel Campionato
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati dalla squadra oggetto di scommessa, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Squadra nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero di goal realizzati dalla squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento (Tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi) sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Subiti Squadra Campionato
Si deve pronosticare se il numero di goal subiti dalla squadra oggetto di scommessa, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, nella manifestazione di riferimento, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
La refertazione avverrà in base alla classifica ufficiale diramata dall’ente organizzatore della manifestazione al termine del torneo.

Under/Over Gol Subiti Squadra Torneo
Si deve pronosticare se il numero di goal subiti dalla squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento (Tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi) sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
La refertazione avverrà in base alla classifica ufficiale diramata dall’ente organizzatore della manifestazione al termine del torneo.

Under/Over Vittorie Squadra nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero di vittorie conquistate dalla squadra oggetto di scommessa, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, nella manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Pareggi Squadra Campionato
Si deve pronosticare se il numero di pareggi conquistati dalla squadra oggetto di scommessa, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, nella manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Pareggi Squadra Torneo
Si deve pronosticare se il numero di pareggi conquistati dalla squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento (Tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi) sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
La refertazione avverrà in base alla classifica ufficiale diramata dall’ente organizzatore della manifestazione al termine del torneo.

Under/Over Sconfitte Squadra Campionato
Si deve pronosticare se il numero di sconfitte subite dalla squadra oggetto di scommessa, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, nella manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Sconfitte Squadra Torneo
Si deve pronosticare se il numero di sconfitte subite dalla squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento (Tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi) sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
La refertazione avverrà in base alla classifica ufficiale diramata dall’ente organizzatore della manifestazione al termine del torneo.

Under/Over Rigori Battuti nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero totale di rigori effettivamente battuti nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Al fine della determinazione dell’esito vincente si considerano i rigori effettivamente battuti, indipendentemente dalla loro realizzazione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Rigori Segnati nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero totale di rigori realizzati nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Non sono considerati validi per la determinazione dell’esito vincente gol realizzati dopo la respinta di un rigore da parte del portiere.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Rigori Sbagliati Campionato
Si deve pronosticare se il numero totale di rigori non trasformati nei match, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Rigori Sbagliati Torneo
Si deve pronosticare se il numero totale di rigori non trasformati nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Ammonizioni nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero totale di ammonizioni mostrate nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di espulsione per doppia ammonizione, i cartellini gialli conteggiati per la determinazione dell’esito vincente sarà 2.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Espulsioni nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero totale di espulsioni mostrate nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Non sono ritenute valide eventuali espulsioni per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Ammonizioni Squadra Campionato
Si deve pronosticare se il numero totale di ammonizioni mostrate alla squadra oggetto di scommessa nei match, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di espulsione per doppia ammonizione, i cartellini gialli conteggiati per la determinazione dell’esito vincente sarà 2.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Ammonizioni Squadra Torneo
Si deve pronosticare se il numero totale di ammonizioni mostrate alla squadra oggetto di scommessa nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
In caso di espulsione per doppia ammonizione, i cartellini gialli conteggiati per la determinazione dell’esito vincente sarà 2.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Espulsioni Squadra Campionato
Si deve pronosticare se il numero totale di espulsioni mostrate alla squadra oggetto di scommessa nei match, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Non sono ritenute valide eventuali espulsioni per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Espulsioni Squadra Torneo
Si deve pronosticare se il numero totale di espulsioni mostrate alla squadra oggetto di scommessa nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Non sono ritenute valide eventuali espulsioni per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Rigori Battuti Squadra Campionato
Si deve pronosticare se il numero totale di rigori effettivamente battuti dalla squadra oggetto di scommessa nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Al fine della determinazione dell’esito vincente si considerano i rigori effettivamente battuti, indipendentemente dalla loro realizzazione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Rigori Battuti Squadra Torneo
Si deve pronosticare se il numero totale di rigori effettivamente battuti dalla squadra oggetto di scommessa nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Al fine della determinazione dell’esito vincente si considerano i rigori effettivamente battuti, indipendentemente dalla loro realizzazione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Rigori Segnati Squadra Campionato
Si deve pronosticare se il numero totale di rigori realizzati dalla squadra oggetto di scommessa nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Non sono considerati validi per la determinazione dell’esito vincente gol realizzati dopo la respinta di un rigore da parte del portiere.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Rigori Segnati Squadra Torneo
Si deve pronosticare se il numero totale di rigori realizzati dalla squadra oggetto di scommessa nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Non sono considerati validi per la determinazione dell’esito vincente gol realizzati dopo la respinta di un rigore da parte del portiere.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Rigori Sbagliati Squadra Campionato
Si deve pronosticare se il numero totale di rigori non trasformati dalla squadra oggetto di scommessa nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Rigori Sbagliati Squadra Torneo
Si deve pronosticare se il numero totale di rigori non trasformati dalla squadra oggetto di scommessa nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Capocannoniere nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati dal capocannoniere della manifestazione di riferimento (Tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi) sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Autogol nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero di autoreti realizzate nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Angoli nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero di angoli effettivamente battuti nei match (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi) della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Match ai Supplementari nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero di match che si concluderanno ai supplementari nella manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Al fine della determinazione dell’esito vincente non saranno conteggiati i match che proseguiranno con i calci di rigore.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Match ai Calci di Rigore nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero di match che termineranno ai calci di rigore nella manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Squadre Vincenti in Tutti i Match del Girone
Si deve pronosticare se il numero di squadre che risulteranno vincenti in tutte le partite del proprio girone di appartenenza sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Squadre Perdenti in Tutti i Match del Girone
Si deve pronosticare se il numero di squadre che risulteranno perdenti in tutte le partite del proprio girone di appartenenza sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Segnati nel Girone/Gruppo
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati nel solo girone oggetto di scommessa sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Segnati nella Fase a Gironi
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati nella sola fase a gironi della manifestazione oggetto di scommessa sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Subiti Squadra nel Girone
Si deve pronosticare se il numero di gol subiti dalla squadra oggetto di scommessa nella sola fase a gironi sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Segnati Squadra nel Girone
Si deve pronosticare se il numero di goal realizzati dalla squadra oggetto di scommessa nella sola fase a gironi della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Angoli Giornata
Si deve pronosticare se il numero di angoli effettivamente battuti nei soli tempi regolamentari dei match disputati nella giornata di riferimento della manifestazione oggetto di scommessa sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Cartellini Giornata
Si deve pronosticare se il numero di cartellini mostrati nei soli tempi regolamentari dei match disputati nella giornata di riferimento della manifestazione oggetto di scommessa sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ciascun cartellino giallo vale come 1 e ciascun cartellino rosso vale 2.
Eventuali seconde ammonizioni non vengono considerate.
Un giocatore non può quindi accumulare un numero di punti maggiore di 3.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Sostituzioni Quarti
Si deve pronosticare se il numero di sostituzioni avvenute nei soli tempi regolamentari dei match disputati nei Quarti della manifestazione oggetto di scommessa sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nei Primi X Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “X” posizioni della competizione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento

Confederazione di Provenienza della Squadra Vincente
Si deve pronosticare la Confederazione di provenienza della squadra che si aggiudicherà la competizione oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Squadra della Confederazione
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà al primo posto nella confederazione di riferimento al termine della manifestazione oggetto di scommessa.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ultima in Classifica
Si deve pronosticare quale squadra si classificherà all’ultimo posto della classifica ufficiale della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata Primo/Ultimo in Ordine
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in ordine, al 1° e all’ultimo posto della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata Gruppo
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in qualsiasi ordine, al 1° e al 2° posto del girone oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Terza Classificata nel Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà al terzo posto nel girone di riferimento della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Secondi del Gol Più Veloce
Si deve pronosticare se il gol più “veloce” del torneo sarà realizzato entro (UNDER) o oltre (OVER) il limite “n” di secondi prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Segnati Squadra nel Girone/Gruppo
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati nel girone oggetto di scommessa dalla squadra di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ordine di Classifica del Girone
Si deve pronosticare l’esatto ordine di squadre che si classificheranno al 1°-2°-3° e 4° posto del girone oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Capocannoniere Squadra Campionato/Torneo
Si deve pronosticare il calciatore che segnerà più gol relativamente alla Squadra oggetto di scommessa nella competizione di riferimento.
Al fine della determinazione della posizione in classifica sarà ritenuta valida la Classifica Cannonieri Manifestazione.
In caso di parità si rimanda al regolamento ADM.
Le scommesse effettuate relativamente ad un calciatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero Gol Segnati Squadra X in Campionato
Si deve pronosticare il numero totale dei gol segnati dalla squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento (Tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi) .
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero Gol Segnati Squadra X nel Torneo
Si deve pronosticare il numero totale dei gol segnati dalla squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento (Tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi) .
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero Gol Segnati in Campionato
Si deve pronosticare il numero totale dei gol segnati nella manifestazione oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero Gol Segnati nel Torneo
Si deve pronosticare il numero totale dei gol segnati nella manifestazione oggetto di scommessa (Tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Gruppo con Maggior Numero di Gol
Si deve pronosticare il gruppo che, al termine della fase a gironi della manifestazione oggetto di scommessa, avrà realizzato il maggior numero di gol.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Gruppo con Minor Numero di Gol
Si deve pronosticare il gruppo che, al termine della fase a gironi della manifestazione oggetto di scommessa, avrà realizzato il minor numero di gol.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero Esatto di Match ai Calci di Rigore
Si deve pronosticare il numero di match che termineranno ai calci di rigore nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero di Match ai Calci di Rigore (Range)
Si deve pronosticare il numero di match che termineranno ai calci di rigore nella manifestazione di riferimento scegliendo tra le fasce proposte.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vince Almeno un Match nella Manifestazione Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa vincerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un match nella manifestazione di riferimento. La scommessa è limitata ai soli tempi regolamentari.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Numero Gol Segnati Campionato
Si deve pronosticare il numero totale dei gol segnati dal giocatore oggetto di scommessa nella manifestazione oggetto di riferimento.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Numero Gol Segnati Torneo
Si deve pronosticare il numero totale dei gol segnati dal giocatore oggetto di scommessa nella manifestazione oggetto di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Man of the Match
Si deve pronosticare il giocatore che verrà proclamato “man of the match” della competizione di riferimento.
Le scommesse effettuate relativamente a giocatore che non è sceso in campo sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Prossimo Allenatore della Squadra X alla Data Y
Si deve pronosticare se l’allenatore oggetto di scommessa, alla data specificata nella descrizione dell’avvenimento, risulterà essere (esito SI) o meno (esito NO) in carica nel ruolo di allenatore per la squadra di riferimento.
Ai fini della determinazione dell’esito vincente, fanno fede i comunicati ufficiali delle società interessate.

Miglior Difesa Campionato
Si deve pronosticare la squadra che, al termine della manifestazione di riferimento, avrà subito il minor numero di gol.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Difesa Torneo
Si deve pronosticare la squadra che, al termine della manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi), avrà subito il minor numero di gol.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Premio Miglior Giocatore FIFA (Vincente Golden Ball)
Si deve pronosticare il calciatore che si aggiudicherà il premio come “miglior giocatore” della manifestazione oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Premio Miglior Portiere
Si deve pronosticare quale sarà il portiere che si aggiudicherà il premio “Miglior Portiere” al termine della competizione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Avversario nel Prossimo Turno
Si deve pronosticare quale squadra, tra quelle proposte in lista, affronterà nella fase indicata nella descrizione dell’avvenimento, la squadra oggetto di scommessa.
La voce “Altro” comprende tutte le squadre non presenti nella lista.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Per la determinazione dell’esito vincente, si rimanda al calendario ufficiale diramato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Podio in Ordine
Si deve pronosticare le squadre che si classificheranno, in ordine, al 1°; al 2° e al 3° posto della manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Tris di Retrocesse
Si devono pronosticare le tre squadre che, in qualsiasi ordine, si classificheranno nelle ultime tre posizioni del campionato oggetto di scommessa.
Nel caso in cui, al termine della manifestazione indicata, due o più squadre avranno ottenuto lo stesso punteggio, verranno adottati i criteri di classifica del campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Incremento Punti
Si deve pronosticare la squadra che avrà ottenuto il maggior incremento di punti facendo la differenza tra i punti ottenuti nel campionato di riferimento e quelli ottenuti nel campionato dell’anno precedente.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente + Capocannoniere
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti vincenti delle scommesse sul “Vincente” e il “Capocannoniere” della manifestazione oggetto di scommessa.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un calciatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Peggior Attacco Campionato
Si deve pronosticare la squadra che, al termine della manifestazione di riferimento, avrà realizzato il minor numero di gol.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Peggior Attacco Torneo
Si deve pronosticare la squadra che, al termine della manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi), avrà realizzato il minor numero di gol.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero Partite Senza Subire Gol
Si deve pronosticare il numero massimo di partite terminate senza subire gol della squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse riguardano unicamente i 90 minuti regolamentari (più eventuale recupero) e non includono i gol subiti negli eventuali supplementari e rigori.
La scommessa resta valida indipendentemente dal numero di match effettivamente disputati nella manifestazione di riferimento dalla squadra oggetto di scommessa.
Esempio:
Esito giocato “Russia 7 match senza subire gol”. La Russia viene eliminata nella fase a giorni con un match senza subire gol e 3 match disputati. L’esito vincente sarà “una partita senza subire gol” e tutti gli altri esiti risulteranno perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero Partite Consecutive Senza Subire Gol
Si deve pronosticare il numero di partite consecutive terminate senza subire gol dalla squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse riguardano unicamente i 90 minuti regolamentari (più eventuale recupero) e non includono i gol subiti negli eventuali supplementari e rigori.
La scommessa resta valida indipendentemente dal numero di match effettivamente disputati nella manifestazione di riferimento dalla squadra oggetto di scommessa.
Esempio:
Esito giocato “Russia 3 match consecutivi senza subire gol”. La Russia viene eliminata nella fase a giorni con 2 match consecutivi senza subire gol e 3 match disputati. L’esito vincente sarà “due partite consecutive senza subire gol” e tutti gli altri esiti risulteranno perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Supera il Limite di Gol
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa supererà (esito SI), o meno (esito NO), il limite di reti prefissato al termine del Campionato di riferimento (eventuali playoff, playout, spareggi e simili esclusi).
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
In caso di mancata partecipazione del giocatore alla manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Supera Limite X di Gol Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa supererà (esito SI), o meno (esito NO), il limite di reti prefissato nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Supera Limite X di Punti Girone di Andata Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa supererà (Esito SI), o meno (Esito NO), il limite di punti prefissato al termine del girone di andata della manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Supera Limite X di Punti Girone di Ritorno Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa supererà (Esito SI), o meno (Esito NO), il limite di punti prefissato al termine del girone di ritorno della manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Supera Limite X di Gare Senza Subire Gol Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa supererà (Esito SI), o meno (Esito NO), il limite prefissato di gare senza subire gol nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Supera Limite X di Gare Consecutive Senza Subire Gol Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa supererà (Esito SI), o meno (Esito NO), il limite prefissato di gare consecutive senza subire gol nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Supera Limite X di Vittorie Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa supererà (Esito SI), o meno (Esito NO), il limite prefissato di vittorie nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Allenatore Supera Limite X di Vittorie Si/No
Si deve pronosticare se l’allenatore oggetto di scommessa supererà (Esito SI), o meno (Esito NO), il limite prefissato di vittorie nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Supera Limite X di Vittorie Consecutive Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa supererà (Esito SI), o meno (Esito NO), il limite prefissato di vittorie consecutive nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Allenatore Supera Limite X di Vittorie Consecutive Si/No
Si deve pronosticare se l’allenatore oggetto di scommessa supererà (Esito SI), o meno (Esito NO), il limite prefissato di vittorie consecutive nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Capocannoniere Squadra Si/No
Si deve pronosticare se il calciatore oggetto di scommessa risulterà essere (esito SI), o meno (esito NO), il Capocannoniere per la squadra indicata nella manifestazione di riferimento.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Numero Ammonizioni Campionato
Si deve pronosticare quale sarà il numero totale di ammonizioni subite dal giocatore oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento, limitatamente ai tempi regolamentari.
In caso di mancata partecipazione del giocatore alla manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00.
In caso di espulsione per doppia ammonizione, i cartellini gialli conteggiati per la determinazione dell’esito vincente sarà 2.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Numero Ammonizioni Torneo
Si deve pronosticare quale sarà il numero totale di ammonizioni subite dal giocatore oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi).
In caso di mancata partecipazione del giocatore alla manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00.
In caso di espulsione per doppia ammonizione, i cartellini gialli conteggiati per la determinazione dell’esito vincente sarà 2.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Numero Presenze in Squadra X Manifestazione
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa riuscirà a superare(esito SI), o meno (esito NO), il record di presenze, con la sola squadra indicata, nella manifestazione di riferimento.
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
Per “presenza” si intende lo scendere in campo nel match anche dalla panchina.
In caso di cambio squadra a stagione in corso le scommesse rimangono valide.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Numero Presenze Manifestazione
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa riuscirà (esito SI), o meno (esito NO), a superare il record totale di presenze nella manifestazione di riferimento.
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
Per “presenza” si intende lo scendere in campo nel match anche dalla panchina.
In caso di cambio squadra a stagione in corso le scommesse rimangono valide.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Top Assist Totali
Si deve pronosticare quale squadra risulterà vincitrice della classifica “assist totali” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per assist totali si intende “ogni passaggio volontario che metta il compagno nelle condizioni di avere una occasione da gol o di realizzare una rete”.
In caso di parità di “assist totali”, si terrà conto degli assist vincenti. In caso di ulteriore parità si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Giocatore Top Assist Totali Campionato
Si deve pronosticare quale giocatore risulterà vincitore della classifica “assist totali” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per assist totali si intende “ogni passaggio volontario che metta il compagno nelle condizioni di avere una occasione da gol o di realizzare una rete”.
In caso di parità di “assist totali”, si terrà conto degli assist vincenti. In caso di ulteriore parità si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Giocatore Top Assist Totali Torneo
Si deve pronosticare quale giocatore risulterà vincitore della classifica “assist totali” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per assist totali si intende “ogni passaggio volontario che metta il compagno nelle condizioni di avere una occasione da gol o di realizzare una rete”.
In caso di parità di “assist totali”, si terrà conto degli assist vincenti. In caso di ulteriore parità si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Squadra Top Assist Vincenti
Si deve pronosticare quale squadra risulterà vincitrice della classifica “assist vincenti” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per assist vincente si intende “ogni passaggio volontario che permetta al compagno la realizzazione di un gol”.
In caso di parità di “assist vincenti”, si terrà conto degli assist totali. In caso di ulteriore parità si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Giocatore Top Assist Vincenti Campionato
Si deve pronosticare quale giocatore risulterà vincitore della classifica “assist vincenti” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per assist vincente si intende “ogni passaggio volontario che permetta al compagno la realizzazione di un gol”.
In caso di parità di “assist vincenti”, si terrà conto degli assist totali. In caso di ulteriore parità si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Giocatore Top Assist Vincenti Torneo
Si deve pronosticare quale giocatore risulterà vincitore della classifica “assist vincenti” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per assist vincente si intende “ogni passaggio volontario che permetta al compagno la realizzazione di un gol”.
In caso di parità di “assist vincenti”, si terrà conto degli assist totali. In caso di ulteriore parità si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Squadra Top Palle Recuperate
Si deve pronosticare quale squadra risulterà vincitrice della classifica “palle recuperate” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Squadra Top Palle Recuperate
Si deve pronosticare quale giocatore risulterà vincitore della classifica “palle recuperate” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Squadra Top Tiri in Porta
Si deve pronosticare quale squadra risulterà vincitrice della classifica “tiri in porta” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per tiro in porta si intende una conclusione indirizzata “dentro” lo specchio della porta avversaria.
In caso di parità di “tiri in porta”, si terrà conto dei tiri totali. In caso di ulteriore parità, si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Giocatore Top Tiri in Porta Campionato
Si deve pronosticare quale giocatore risulterà vincitore della classifica “tiri in porta” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per tiro in porta si intende una conclusione indirizzata “dentro” lo specchio della porta avversaria.
In caso di parità di “tiri in porta”, si terrà conto dei tiri totali. In caso di ulteriore parità, si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Giocatore Top Tiri in Porta Torneo
Si deve pronosticare quale giocatore risulterà vincitore della classifica “tiri in porta” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per tiro in porta si intende una conclusione indirizzata “dentro” lo specchio della porta avversaria.
In caso di parità di “tiri in porta”, si terrà conto dei tiri totali. In caso di ulteriore parità, si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Squadra Top Tiri Totali
Si deve pronosticare la squadra che risulterà vincitrice della classifica “tiri totali” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per tiri totali si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria, siano queste “dentro” lo specchio della porta, “fuori” lo specchio della porta o che colpiscano i pali.
In caso di parità di “tiri totali”, si terrà conto dei tiri in porta.
In caso di ulteriore parità si terrà conto dei tiri fuori.
In caso di ulteriore parità, si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Giocatore Top Tiri Totali Campionato
Si deve pronosticare quale giocatore risulterà vincitore della classifica “tiri totali” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per tiri totali si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria, siano queste “dentro” lo specchio della porta, “fuori” lo specchio della porta o che colpiscano i pali.
In caso di parità di “tiri totali”, si terrà conto dei tiri in porta.
In caso di ulteriore parità si terrà conto dei tiri fuori.
In caso di ulteriore parità, si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Giocatore Top Tiri Totali Torneo
Si deve pronosticare quale giocatore risulterà vincitore della classifica “tiri totali” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per tiri totali si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria, siano queste “dentro” lo specchio della porta, “fuori” lo specchio della porta o che colpiscano i pali.
In caso di parità di “tiri totali”, si terrà conto dei tiri in porta.
In caso di ulteriore parità si terrà conto dei tiri fuori.
In caso di ulteriore parità, si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Squadra Top Parate
Si deve pronosticare quale squadra risulterà vincitrice della classifica “parate” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.
In caso di parità si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.

Giocatore Top Parate Campionato
Si deve pronosticare quale giocatore risulterà vincitore della classifica “parate” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
In caso di parità si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Giocatore Top Parate Torneo
Si deve pronosticare quale giocatore risulterà vincitore della classifica “parate” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
In caso di parità si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Squadra Top Km Percorsi
Si deve pronosticare quale squadra risulterà vincitrice della classifica “km percorsi” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per km percorsi si intendono i km rilevati LIVE attraverso il sistema Stats in uso e il dato è espresso con l’indicazione di 3 decimali “XX,XXX”.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.
In caso di parità si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.

Giocatore Top Km Percorsi Campionato
Si deve pronosticare quale giocatore risulterà vincitore della classifica “km percorsi” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per km percorsi si intendono i km rilevati LIVE attraverso il sistema Stats in uso e il dato è espresso con l’indicazione di 3 decimali “XX,XXX”.
In caso di parità si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Giocatore Top Km Percorsi Torneo
Si deve pronosticare quale giocatore risulterà vincitore della classifica “km percorsi” della manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per km percorsi si intendono i km rilevati LIVE attraverso il sistema Stats in uso e il dato è espresso con l’indicazione di 3 decimali “XX,XXX”.
In caso di parità si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Squadra Top Rigori Battuti
Si deve pronosticare quale squadra batterà il maggior numero di rigori nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Al fine della determinazione dell’esito vincente si considerano i rigori effettivamente battuti, indipendentemente dalla loro realizzazione.
Le scommesse effettuate relativamente ad una /squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Top Rigori Battuti Campionato
Si deve pronosticare quale giocatore batterà il maggior numero di rigori nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Al fine della determinazione dell’esito vincente si considerano i rigori effettivamente battuti, indipendentemente dalla loro realizzazione.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Top Rigori Battuti Torneo
Si deve pronosticare quale giocatore batterà il maggior numero di rigori nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Al fine della determinazione dell’esito vincente si considerano i rigori effettivamente battuti, indipendentemente dalla loro realizzazione.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Top Rigori Realizzati
Si deve pronosticare quale squadra realizzerà il maggior numero di gol su calcio di rigore nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Top Rigori Realizzati Campionato
Si deve pronosticare quale giocatore realizzerà il maggior numero di gol su calcio di rigore nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Top Rigori Realizzati Torneo
Si deve pronosticare quale giocatore realizzerà il maggior numero di gol su calcio di rigore nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Top Ammonizioni
Si deve pronosticare quale squadra riceverà il maggior numero di ammonizioni nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Eventuali “doppie” ammonizioni, che portano all’espulsione di un giocatore sono da considerarsi al fine di questa scommessa.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Top Ammonizioni Campionato
Si deve pronosticare quale giocatore riceverà il maggior numero di ammonizioni nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Eventuali “doppie” ammonizioni, che portano all’espulsione di un giocatore sono da considerarsi al fine di questa scommessa.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Top Ammonizioni Torneo
Si deve pronosticare quale giocatore riceverà il maggior numero di ammonizioni nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Eventuali “doppie” ammonizioni, che portano all’espulsione di un giocatore sono da considerarsi al fine di questa scommessa.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Top Espulsioni
Si deve pronosticare quale squadra riceverà il maggior numero di espulsioni nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Nel conteggio delle espulsioni si considera, oltre all’espulsione diretta, anche quella a seguito di doppia ammonizione.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Top Espulsioni Campionato
Si deve pronosticare quale giocatore riceverà il maggior numero di espulsioni nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Nel conteggio delle espulsioni si considera, oltre all’espulsione diretta, anche quella a seguito di doppia ammonizione.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Top Espulsioni Torneo
Si deve pronosticare quale giocatore riceverà il maggior numero di espulsioni nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Nel conteggio delle espulsioni si considera, oltre all’espulsione diretta, anche quella a seguito di doppia ammonizione.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Top Falli Commessi Campionato
Si deve pronosticare quale giocatore commetterà il maggior numero di falli nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Top Falli Commessi Torneo
Si deve pronosticare quale giocatore commetterà il maggior numero di falli nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Top Spettatori
Si deve pronosticare quale squadra avrà il maggior numero medio di spettatori nei match disputati in casa nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
In caso di parità si rimanda al regolamento ADM delle scommesse.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Top Doppiette Campionato
Si deve pronosticare quale giocatore realizzerà il maggior numero di “doppiette” nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per doppietta si intende la realizzazione di almeno 2 gol nello stesso incontro.
Nel caso di realizzazione di 4 o più gol verrà nello stesso incontro verrà attribuita una sola doppietta.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Giocatore Top Doppiette Torneo
Si deve pronosticare quale giocatore realizzerà il maggior numero di “doppiette” nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per doppietta si intende la realizzazione di almeno 2 gol nello stesso incontro.
Nel caso di realizzazione di 4 o più gol verrà nello stesso incontro verrà attribuita una sola doppietta.
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Squadra Top Vittorie con Rete Inviolata
Si deve pronosticare quale squadra otterrà il maggior numero di vittorie con “rete inviolata” nella manifestazione indicata, al termine della stagione di riferimento.
Per rete inviolata si intende nessun gol subito in concomitanza con la vittoria della propria squadra.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.to

Portiere Top Vittorie con Rete Inviolata
Si deve pronosticare quale portiere otterrà il maggior numero di vittorie con “rete inviolata” nella manifestazione indicata, al termine della stagione di riferimento.
Per rete inviolata si intende nessun gol subito in concomitanza con la vittoria della propria squadra.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Top Clean Sheet
Si deve pronosticare quale squadra otterrà il maggior numero di partite con rete inviolata nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per “clean sheet” si intende nessun goal subito.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Portiere Top Clean Sheet
Si deve pronosticare quale portiere otterrà il maggior numero di partite con rete inviolata nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per “clean sheet” si intende nessun goal subito.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Top Gol Decisivi Campionato
Si deve pronosticare quale giocatore realizzerà il maggior numero di “gol decisivi” nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per gol decisivo si intende la prima realizzazione utile che sancirà la vittoria della propria squadra. Nel caso di vittoria per 4-1, il goal decisivo sarà considerato quello del 2-1.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Top Gol Decisivi Torneo
Si deve pronosticare quale giocatore realizzerà il maggior numero di “gol decisivi” nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
Per gol decisivo si intende la prima realizzazione utile che sancirà la vittoria della propria squadra. Nel caso di vittoria per 4-1, il goal decisivo sarà considerato quello del 2-1.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vittorie in Casa Prossime x Giornate
Si deve pronosticare quante vittorie realizzerà la squadra oggetto di scommessa, nelle prossime “x” giornate disputate in casa, nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vittorie in Trasferta Prossime x Giornate
Si deve pronosticare quante vittorie realizzerà la squadra oggetto di scommessa, nelle prossime “x” giornate disputate in trasferta nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Pareggi in Casa Prossime x Giornate
Si deve pronosticare quanti pareggi realizzerà la squadra in oggetto, nelle prossime “x” giornate disputate in casa, nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Pareggi in Trasferta Prossime x Giornate
Si deve pronosticare quanti pareggi realizzerà la squadra in oggetto, nelle prossime “x” giornate disputate in trasferta, nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Sconfitte in Casa Prossime x Giornate
Si deve pronosticare quanti pareggi realizzerà la squadra in oggetto, nelle prossime “x” giornate disputate in casa, nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Sconfitte in Trasferta Prossime x Giornate
Si deve pronosticare quanti pareggi realizzerà la squadra in oggetto, nelle prossime “x” giornate disputate in trasferta, nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Reti Segnate in Casa Prossime X Giornate
Si deve pronosticare il numero di reti segnate dalla squadra oggetto di scommessa, nelle prossime “X” giornate disputate in casa, nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Reti Segnate in Trasferta Prossime X Giornate
Si deve pronosticare il numero di reti segnate dalla squadra oggetto di scommessa, nelle prossime “X” giornate disputate in trasferta, nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Reti Subite in Casa Prossime X Giornate
Si deve pronosticare il numero di reti subite dalla squadra oggetto di scommessa, nelle prossime “X” giornate disputate in casa, nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Reti Subite in Trasferta Prossime X Giornate
Si deve pronosticare il numero di reti subite dalla squadra oggetto di scommessa, nelle prossime “X” giornate disputate in trasferta, nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vittorie Prossime X Giornate
Si deve pronosticare quante vittorie realizzerà la squadra oggetto di scommessa, nelle prossime “x” giornate nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Pareggi Prossime X Giornate
Si deve pronosticare quanti pareggi realizzerà la squadra in oggetto, nelle prossime “x” giornate nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Sconfitte Prossime X Giornate
Si deve pronosticare quante sconfitte subirà la squadra oggetto di scommessa, nelle prossime “x” giornate nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Reti Segnate Prossime X Giornate
Si deve pronosticare il numero di reti segnate dalla squadra oggetto di scommessa, nelle prossime “X” giornate nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Reti Subite Prossime X Giornate
Si deve pronosticare il numero di reti subite dalla squadra oggetto di scommessa, nelle prossime “X” giornate nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Gruppo di Appartenenza del Vincente
Si deve pronosticare il girone di appartenenza della squadra vincitrice della competizione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Gruppo di Appartenenza del Capocannoniere
Si deve pronosticare il girone di appartenenza del Capocannoniere vincitore della competizione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra con Più Rigori Contro
Si deve pronosticare quale squadra subirà il maggior numero di rigori contro nella manifestazione oggetto di scommessa (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi).
Al fine della determinazione dell’esito vincente si considerano i rigori effettivamente battuti, indipendentemente dalla loro realizzazione.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente senza Squadra X
Si deve pronosticare chi vincerà la manifestazione oggetto di scommessa (eventuali playoff, playout, spareggi e simili esclusi); escludendo la squadra indicata nella descrizione della scommessa oppure, nel caso di vittoria della “squadra X” chi arriverà secondo in classifica.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio del torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Capocannoniere senza Giocatore X Campionato
Si deve pronosticare il calciatore che segnerà più gol nella competizione oggetto di scommessa.
Nel caso di vittoria del “Giocatore X”, ovvero il calciatore indicato nella descrizione dell’avvenimento, sarà ritenuto vincente il secondo in classifica.
In caso di mancata partecipazione di un giocatore presente in lista alla competizione, le scommesse sono considerate valide.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Capocannoniere senza Giocatore X Torneo
Si deve pronosticare il calciatore che segnerà più gol nella competizione oggetto di scommessa (Tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi).
Nel caso di vittoria del “Giocatore X”, ovvero il calciatore indicato nella descrizione dell’avvenimento, sarà ritenuto vincente il secondo in classifica.
In caso di mancata partecipazione di un giocatore presente in lista alla competizione, le scommesse sono considerate valide.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Prossima Squadra Allenatore
Si deve pronosticare quale sarà la prossima squadra allenata dal tecnico indicato, alla data indicata.
Tra gli esiti possibili, oltre alle squadre proposte, anche “Nessuna squadra” e la voce “ALTRO” con cui si intendono tutti gli esiti non espressamente indicati.
Ai fini della determinazione dell’esito vincente, fanno fede i comunicati ufficiali delle società interessate.

Prossima Squadra Giocatore
Pronosticare quale sarà la futura squadra del giocatore oggetto di scommessa entro una specifica data.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le voci non espressamente indicate.
Ai fini della determinazione dell’esito vincente, fanno fede i comunicati ufficiali delle società interessate.

Capocannoniere alla Giornata X
Si deve pronosticare il calciatore che risulterà essere in testa nella classifica Capocannonieri alla Giornata oggetto di scommessa nella competizione di riferimento.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Prima Classificata alla Giornata
Si deve pronosticare la squadra prima in classifica al termine della giornata indicata del campionato di riferimento.
Nell’eventualità di partite rinviate che non influenzano l’esito della scommessa, si procederà alla refertazione; in caso contrario si attenderà il recupero delle stesse
In caso di più squadre al primo posto, aventi il medesimo punteggio, si rimanda alla classifica ufficiale diramata dall’ente organizzatore della manifestazione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero Vittorie Squadra
Si deve pronosticare il numero totale di vittorie della squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi).
La scommessa resta valida indipendentemente dal numero di match effettivamente disputati nella manifestazione di riferimento dalla squadra oggetto di scommessa.
Esempio:
Esito giocato “Russia 7 vittorie “. La Russia viene eliminata ai quarti di finale con un totale di 3 vittorie. L’esito vincente sarà “3” e tutti gli altri esiti risulteranno perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Numero Punti Girone Andata
Si deve pronosticare il totale dei punti ottenuti dalla squadra oggetto di scommessa al termine del girone di andata della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Numero Punti Girone Ritorno
Si deve pronosticare il totale dei punti ottenuti dalla squadra oggetto di scommessa al termine del girone di ritorno della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Top Falli Commessi
Si deve pronosticare quale squadra commetterà il maggior numero di falli nella manifestazione oggetto di scommessa al termine della stagione di riferimento.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Allenatore Supera il Limite di Punti in Classifica Si/No
Si deve pronosticare se l’allenatore oggetto di scommessa, in carica nella squadra specificata nella descrizione dell’avvenimento, supererà (Esito SI), o meno (Esito NO), il limite di punti prefissato nella manifestazione di riferimento.
Nel caso di esonero/dimissione dell’allenatore oggetto di scommesse si tiene conto dei punti maturati fino tale data.
Nel caso di squalifica per una o più giornate, i punti maturati, rimangono validi.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Primi Tre in Classifica
Si devono pronosticare le squadre che si classificheranno, in qualsiasi ordine, al 1°; al 2° e al 3° posto della manifestazione oggetto di scommessa.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Prima Squadra Estratta
Si deve pronosticare quale squadra, tra quelle proposte in lista, sarà estratta per prima nel sorteggio ufficiale della fase della manifestazione, entrambi indicati nella descrizione dell’avvenimento.
Per la determinazione dell’esito vincente, si rimanda alle immagini televisive nonché allo streaming e ogni altra forma di comunicazione forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.

Numero Match ai Calci di Rigore
Si deve pronosticare il numero di match che termineranno ai calci di rigore nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Premio Miglior Gol FIFA (Goal of the Tournament)
Si deve pronosticare il calciatore che realizzerà il “miglior gol” della manifestazione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ultima Classificata Girone Andata
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà all’ultimo posto al termine del girone di andata della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ultima Classificata Girone Ritorno
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà all’ultimo posto al termine del girone di ritorno della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Girone di Ritorno Campionato
Si deve pronosticare la squadra che conquisterà il maggior numero di punti nel solo girone di ritorno della manifestazione di riferimento.
Nell’eventualità di partite rinviate che non influenzano l’esito della scommessa, si procederà alla regolare refertazione; in caso contrario si attenderà il recupero delle stesse.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Girone di Ritorno Torneo
Si deve pronosticare la squadra che conquisterà il maggior numero di punti nel solo girone di ritorno della manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi).
Nell’eventualità di partite rinviate che non influenzano l’esito della scommessa, si procederà alla regolare refertazione; in caso contrario si attenderà il recupero delle stesse.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Attacco Girone Andata
Si deve pronosticare la squadra che, al termine del girone di andata della manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi), avrà realizzato il maggior numero di gol.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Difesa Girone Andata
Si deve pronosticare la squadra che, al termine del girone di andata della manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi), avrà subito il minor numero di gol.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Seconda Classificata Girone Ritorno
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà al secondo posto al termine del girone di ritorno della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Attacco Girone Ritorno
Si deve pronosticare la squadra che, al termine del girone di ritorno della manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi), avrà realizzato il maggior numero di gol.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Terza Classificata Girone Andata
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà al terzo posto al termine del girone d’andata della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Terza Classificata Girone Ritorno
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà al terzo posto al termine del girone di ritorno della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Difesa Girone Ritorno
Si deve pronosticare la squadra che, al termine del girone di ritorno della manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi), avrà subito il minor numero di gol.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata Ordine Esatto Girone Andata
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in ordine, al 1° e al 2° posto al termine del girone d’andata della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ordine di Classifica del Girone Andata
Si deve pronosticare l’esatto ordine di squadre che si classificheranno al 1°-2°-3° e 4° posto al termine del girone d’andata della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata Ordine Esatto Girone Ritorno
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in ordine, al 1° e al 2° posto al termine del girone di ritorno della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ordine di Classifica del Girone Ritorno
Si deve pronosticare l’esatto ordine di squadre che si classificheranno al 1°-2°-3° e 4° posto al termine del girone di ritorno della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata Primo/Ultimo Girone Andata
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in ordine, al 1° e all’ultimo posto al termine del girone d’andata della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente con Handicap Gironi
Si deve pronosticare la squadra che otterrà il punteggio più alto sommando alla classifica ufficiale l’handicap attribuito, al termine della fase a gironi della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio del torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Girone/Gruppo con Handicap
Si deve pronosticare la squadra che otterrà il punteggio più alto sommando alla classifica ufficiale l’handicap attribuito al termine della Fase a Gironi della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente con Handicap Girone Andata
Si deve pronosticare la squadra che otterrà il punteggio più alto sommando alla classifica ufficiale l’handicap attribuito, al termine del girone d’andata della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio del torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata Primo/Ultimo Girone Ritorno
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in ordine, al 1° e all’ultimo posto al termine del girone di ritorno della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente con Handicap Girone Ritorno
Si deve pronosticare la squadra che otterrà il punteggio più alto sommando alla classifica ufficiale l’handicap attribuito, al termine del girone di ritorno della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio del torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Seconda Classificata Girone Andata
Si deve pronosticare la squadra che si classificherà al secondo posto al termine del girone di andata della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Imbattuta nella Manifestazione Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa risulterà imbattuta (esito SI), o meno (esito NO), nella manifestazione di riferimento.
Per la determinazione dell’esito vincente vengono considerati i tempi regolamentari degli incontri.
Una squadra risulta “imbattuta” vincendo o pareggiando l’incontro o gli incontri in programma nella manifestazione.
Nelle manifestazioni in cui è prevista l’eliminazione, sia nella fase a gironi che nella fase ad eliminaziione diretta, le scommesse rimangono valide.
Esempio A: viene eliminata nella fase dei Gironi con 3 pareggi. Esito Vincente: SI.
Esempio B: viene eliminata in Semifinale ai calci di rigore e in tutti i match precedenti non ha subito alcuna sconfitta. Esito Vincente: SI.
Esempio C: vince la manifestazione, ma nella Fase a Gironi ha subito una sconfitta. Esito Vincente: NO

Squadra Realizza Almeno una Tripletta Si/No nella Manifestazione
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno una tripletta nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse riguardano unicamente i 90 minuti regolamentari (più eventuale recupero) ed eventuali tempi supplementari; non includono i gol realizzati nella fase ai calci di rigore.
Per tripletta si intende la realizzazione di almeno 3 gol da parte dello stesso giocatore nello stesso incontro.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Realizza Almeno una Doppietta Si/No nella Manifestazione
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno una doppietta nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse riguardano unicamente i 90 minuti regolamentari (più eventuale recupero) ed eventuali tempi supplementari; non includono i gol realizzati nella fase ai calci di rigore.
Per doppietta si intende la realizzazione di almeno 2 gol da parte dello stesso giocatore nello stesso incontro.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Realizza Almeno Una Tripletta Si/No nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno una tripletta nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse riguardano unicamente i 90 minuti regolamentari (più eventuale recupero) ed eventuali tempi supplementari; non includono i gol realizzati nella fase ai calci di rigore.
Per tripletta si intende la realizzazione di almeno 3 gol nello stesso incontro.
In caso di mancata partecipazione del giocatore alla manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore realizza una Doppietta Si/NO Giornata di Campionato
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno una doppietta nella giornata indicata nella descrizione dell’avvenimento del campionato di riferimento.
Per doppietta si intende la realizzazione di almeno 2 gol nello stesso incontro.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del calciatore oggetto di scommessa, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Handicap Gol Giornata X
Si deve pronosticare quale delle due squadre realizzerà il maggior numero di gol nella giornata di riferimento, considerando i soli tempi regolamentari, tenendo conto dell’handicap decimale assegnato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Capocannoniere del Gruppo/Girone
Si deve pronosticare il calciatore che segnerà più gol relativamente al Gruppo/Girone oggetto di scommessa nella competizione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi).
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Le scommesse effettuate relativamente ad un calciatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Triplete
Si deve pronosticare la squadra che riuscirà a vincere, nella stagione calcistica di riferimento, il proprio Campionato, la propria Coppa Nazionale e la Champions League.
Per l’Inghilterra viene considerata la FA CUP, per la Spagna la Copa del Rey e per la Francia la Coppa di Francia (e non la Coppa di Lega).
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le squadre non quotate singolarmente o che nessuna squadra riuscirà a conquistare il triplete in stagione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Nazionalità di Provenienza della Squadra Vincente
Si deve pronosticare la nazionalità di provenienza della squadra che si aggiudicherà la competizione oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Best FIFA Mens Coach
Si deve pronosticare l’allenatore che si aggiudicherà il premio come “Best FIFA Mens Coach” della manifestazione oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Capocannoniere con Handicap
Si deve pronosticare il giocatore, tra quelli proposti in lista, che otterrà il punteggio più alto sommando ai gol effettivamente realizzati nella manifestazione oggetto di scommessa l’handicap attribuito.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione dell’esito vincente sarà considerata la classifica marcatori ufficiale diramata dall’ente organizzatore della manifestazione, il giorno successivo all’ultima giornata di campionato.
In caso di eventuale parità (considerato l’handicap) sarà applicato il regolamento ADM.
Le scommesse effettuate relativamente ad un calciatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.

Testa a Testa Handicap Punti in Classifica
Si deve pronosticare quale delle due squadre conquisterà il maggior numero di punti nella manifestazione di riferimento (eventuali playoff, playout, spareggi e simili esclusi), tenendo conto dell’handicap decimale assegnato.
In caso di mancata partecipazione di una delle due squadre al campionato oggetto di scommessa, la scommessa va a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Supera Limite X di Gol su Punizione Diretta Si/No Campionato
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa supererà (esito SI), o meno (esito NO), il limite di X gol su punizione diretta nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della scommessa saranno conteggiati i soli gol segnati direttamente da calcio di punizione (calcio di punizione indiretta o di seconda escluso). I tiri deviati contano a patto che il gol venga assegnato al giocatore che ha calciato la punizione. Anche i gol segnati da calcio d’angolo diretto, senza nessuna deviazione, saranno ritenuti validi.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione e per tutte le altre situazioni fa fede il regolamento ufficiale delle relative manifestazioni di riferimento.

Giocatore Supera Limite X di Gol su Punizione Diretta Si/No Torneo
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa supererà (esito SI), o meno (esito NO), il limite di X gol su punizione diretta nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della scommessa saranno conteggiati i soli gol segnati direttamente da calcio di punizione (calcio di punizione indiretta o di seconda escluso). I tiri deviati contano a patto che il gol venga assegnato al giocatore che ha calciato la punizione. Anche i gol segnati da calcio d’angolo diretto, senza nessuna deviazione, saranno ritenuti validi.
Ai fini della refertazione e per tutte le altre situazioni fa fede il regolamento ufficiale delle relative manifestazioni di riferimento.

Squadra Supera Limite X di Gol su Punizione Diretta Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa supererà (esito SI), o meno (esito NO), il limite di X gol su punizione diretta nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della scommessa saranno conteggiati i soli gol segnati direttamente da calcio di punizione (calcio di punizione indiretta o di seconda escluso). I tiri deviati contano a patto che il gol venga assegnato al giocatore che ha calciato la punizione. Anche i gol segnati da calcio d’angolo diretto, senza nessuna deviazione, saranno ritenuti validi.
Ai fini della refertazione e per tutte le altre situazioni fa fede il regolamento ufficiale delle relative manifestazioni di riferimento.

Migliore del Gruppo Classifica Cannonieri Torneo
Si deve pronosticare il calciatore, tra quelli inseriti nel Gruppo, che segnerà più gol nella competizione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un calciatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Nazionalità Allenatore Vincente
Si deve pronosticare la Nazione di provenienza dell’allenatore della squadra che si aggiudicherà la Coppa.

Nazionalità Avversario nel Prossimo Turno
Si deve pronosticare la nazionalità della squadra che affronterà, nella fase indicata nella descrizione dell’avvenimento, la squadra oggetto di scommessa.
La voce “Altro” comprende tutte le nazionalità non presenti nella lista.
Per la determinazione dell’esito vincente, si rimanda al calendario ufficiale diramato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Piazzamento Finale Squadra nel campionato
Si deve pronosticare in quale posizione la squadra oggetto di scommessa terminerà il campionato indicato, scegliendo tra le fasce proposte.

Premio Miglior Giovane FIFA (Vincente Best Young Player)
Si deve pronosticare quale sarà il calciatore che si aggiudicherà il titolo di “Best Young Player”.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Punti di Distacco Prima – Seconda
Si deve pronosticare il margine di distacco espresso in punti tra la prima e la seconda squadra classificata al termine di una manifestazione, scegliendo tra le possibilità proposte.

Prossimo Presidente FIFA
Si deve pronosticare chi sarà il prossimo Presidente FIFA.

Accoppiata Confederazioni Finaliste
Si deve pronosticare la coppia di confederazioni che si classificheranno, in qualsiasi ordine, al 1° e al 2° posto della manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata Promosse Dirette
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in qualsiasi ordine, al 1° e al 2° posto del proprio campionato, acquisendo così il diritto alla promozione alla serie superiore.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente senza Squadra X e Y
Si deve pronosticare chi vincerà la manifestazione oggetto di scommessa escludendo le squadre indicata nella descrizione della scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio del torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Segnati Ottavi
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati nei soli tempi regolamentari dei match disputati disputati negli ottavi di finale della manifestazione oggetto di scommessa sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Segnati Quarti
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati nei soli tempi regolamentari dei match disputati disputati nei Quarti della manifestazione oggetto di scommessa sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Segnati Semifinali
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati nei soli tempi regolamentari dei match disputati disputati nelle semifinali della manifestazione oggetto di scommessa sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Stadio del Primo Gol
Si deve pronosticare in quale match, tra quelli indicati, sarà segnato il primo gol.
NESSUN GOL: Nessun gol segnato nelle partite indicate.
Al fine della refertazione farà fede il minuto in cui verrà realizzato il primo gol, indipendentemente dall’orario di inizio della partita.
Questo sarà certificato dal tabellino ufficiale del match pubblicato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Stadio con Più Gol
Si deve pronosticare lo stadio in cui verranno realizzati il maggior numero di gol nella manifestazione oggetto di scommessa (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi).
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Stadio del Gol Più Veloce
Si deve pronosticare in quale stadio, tra quelli proposti, sarà segnato il gol più veloce dall’inizio del match nella manifestazione di riferimento.
Al fine della refertazione farà fede il minuto in cui verrà realizzato il primo gol, indipendentemente dall’orario di inizio della partita.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Questo sarà certificato dal tabellino ufficiale del match pubblicato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Tripletino Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa riuscirà a vincere (esito SI), o meno (esito NO), il proprio Campionato, la propria Coppa Nazionale e l’Europa League.
Per l’Inghilterra viene considerata la FA CUP, per la Spagna la Copa del Rey e per la Francia la Coppa di Francia (e non la Coppa di Lega).
Nel caso in cui almeno un/a campionato/torneo/coppa non si concluda e non venga determinato un vincitore le scommesse andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Stesso Paese Vincitore CHL ed EURL
Si deve pronosticare se il vincitore della Champions League ed Europa League appartiene allo stesso paese.

Record del Gol più Veloce Battuto Si/No
Si deve pronosticare se nella stagione indicata della manifestazione di riferimento sarà battuto (esito SI), o meno (esito NO), il record del gol più veloce, espresso in secondi.
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol su Punizione Diretta Giocatore Campionato
Si deve pronosticare se il numero di gol su punizione diretta realizzati dal giocatore oggetto di scommessa, limitatamente ai tempi regolamentari della manifestazione di riferimento, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della scommessa saranno conteggiati i soli gol segnati direttamente da calcio di punizione (calcio di punizione indiretta o di seconda escluso).
I tiri deviati contano a patto che il gol venga assegnato al giocatore che ha calciato la punizione.
Anche i gol segnati da calcio d’angolo diretto, senza nessuna deviazione, saranno ritenuti validi.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol su Punizione Diretta Giocatore Torneo
Si deve pronosticare se il numero di gol su punizione diretta realizzati dal giocatore oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento, tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della scommessa saranno conteggiati i soli gol segnati direttamente da calcio di punizione (calcio di punizione indiretta o di seconda escluso).
I tiri deviati contano a patto che il gol venga assegnato al giocatore che ha calciato la punizione.
Anche i gol segnati da calcio d’angolo diretto, senza nessuna deviazione, saranno ritenuti validi.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol su Punizione Diretta Squadra Campionato
Si deve pronosticare se il numero di gol su punizione diretta realizzati dalla squadra oggetto di scommessa, limitatamente ai tempi regolamentari della manifestazione di riferimento, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della scommessa saranno conteggiati i soli gol segnati direttamente da calcio di punizione (calcio di punizione indiretta o di seconda escluso).
I tiri deviati contano a patto che il gol venga assegnato al giocatore che ha calciato la punizione.
Anche i gol segnati da calcio d’angolo diretto, senza nessuna deviazione, saranno ritenuti validi.
Anche i gol segnati da calcio d’angolo diretto, senza nessuna deviazione, saranno ritenuti validi.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol su Punizione Diretta Squadra Torneo
Si deve pronosticare se il numero di gol su punizione diretta realizzati dalla squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento, tempi supplementari inclusi, rigori di spareggio esclusi, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della scommessa saranno conteggiati i soli gol segnati direttamente da calcio di punizione (calcio di punizione indiretta o di seconda escluso).
I tiri deviati contano a patto che il gol venga assegnato al giocatore che ha calciato la punizione.
Anche i gol segnati da calcio d’angolo diretto, senza nessuna deviazione, saranno ritenuti validi.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

1X2 Punti nel Girone
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che avrà realizzato il maggior numero di punti al termine della fase a gironi della manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

1X2 Punti nel Girone Andata
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che avrà realizzato il maggior numero di punti al termine del girone di andata della manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

1X2 Punti nel Girone Ritorno
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che avrà realizzato il maggior numero di punti al termine del girone di ritorno della manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

1X2 Punti in Classifica
Si deve pronosticare, secondo il classico sistema 1X2, quale tra le due squadre oggetto di scommessa avrà realizzato il maggior numero di punti nel la manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

1X2 Piazzamento Finale
Si deve pronosticare, secondo il classico sistema 1X2, quale tra le due squadre oggetto di scommessa avrà realizzato il miglior piazzamento nella manifestazione di riferimento.
L’esito “X” sta ad indicare lo stesso piazzamento finale.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Marcatori Campionato
Si deve pronosticare quale tra i due giocatori oggetto di scommessa realizzerà il maggior numero di gol al termine del Campionato (eventuali playoff, playout, spareggi e simili esclusi).
In caso di cambio squadra di uno o entrambi giocatori in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
In caso di parità le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Marcatori Torneo
Si deve pronosticare quale tra i due giocatori oggetto di scommessa realizzerà il maggior numero di gol al termine della manifestazione di riferimento (tempi supplementari inclusi; rigori di spareggio esclusi).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Prossimo Allenatore Esonerato/Dimissionario
Si deve pronosticare il prossimo allenatore che sarà esonerato oppure si dimetterà dal ruolo ricoperto nella stagione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Vince per la Prima Volta Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa otterrà per la prima volta la vittoria (esito SI), o meno (esito NO), della manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

1X2 Giocatori Pali/Traverse nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori colpirà il maggior numero di pali e/o traverse nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Giocatori Tiri Fuori nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori realizzerà più tiri fuori nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Per tiri fuori si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria “fuori” lo specchio della porta.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Giocatori Tiri in Porta nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori effettuerà il maggior numero di tiri in porta nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Per tiro in porta si intende una conclusione indirizzata “dentro” lo specchio della porta avversaria, pali e/o traverse incluse.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Giocatori Ammonizioni nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori subirà il maggior numero di ammonizioni nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Ai fini della refertazione farà fede quanto pubblicato sul sito internet dell’ente organizzatore della manifestazione. Come seconda fonte di refertazione, si utilizzerà la registrazione video del match di riferimento.

1X2 Giocatori Tiri Totali nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori realizzerà più tiri nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Per tiri totali si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria, siano queste “dentro” lo specchio della porta, “fuori” lo specchio della porta o che colpiscano i pali.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Giocatori Falli Commessi nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori commetterà il maggior numero di falli nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Giocatori Falli Subiti nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori subirà il maggior numero di falli nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Giocatori Assist nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori realizzerà più assist nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Per assist totali si intende “ogni passaggio volontario che metta il compagno nelle condizioni di avere una occasione da gol o di realizzare una rete”.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Giocatori Palle Recuperate nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori recupererà più palle nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Per palla recuperata si intende “il recupero della palla per contrasto su di un avversario che ne aveva il possesso certo finalizzando il recupero del pallone proprio o della propria squadra o per intervento su una traiettoria di passaggio finalizzando il recupero del pallone proprio o della propria squadra”.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Giocatori Palle Perse nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori perderà più volte il possesso della palla nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Per palla persa si intende “un errore tecnico di controllo che comporta una palla ceduta ad un avversario o finita fuori dal terreno di gioco, un errore di passaggio corto verso un compagno libero di ricevere o un errore di passaggio in una zona del campo non presidiata da compagno”.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Giocatori Gol di Testa nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori realizzerà il maggior numero di gol di testa nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Giocatori Gol di Sinistro nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori realizzerà il maggior numero di gol di sinistro nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Giocatori Gol di Destro nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori realizzerà il maggior numero di gol di destro nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Giocatori Gol su Rigore nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori realizzerà il maggior numero di gol su rigore nella manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Per la determinazione dell’esito vincente non saranno considerati i rigori realizzati nella serie finale.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Giocatori Presenze nella Manifestazione
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale dei due giocatori avrà realizzato il maggior numero di presenze manifestazione oggetto di scommessa, eventuali tempi supplementari inclusi.
Se uno o entrambi i giocatori oggetto di scommessa non scendono in campo in nessun incontro della manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Esonerato/Dimissionario Si/No
Si deve pronosticare se il tesserato o la coppia di tesserati oggetto di scommessa sarà/saranno esonerato/i; si dimetterà/dimetteranno dal ruolo ricoperto oppure non siederanno in panchina (squalifica esclusa) (esito SI), o meno (esito NO), entro la data specificata nella descrizione dell’avvenimento.
Esito Si: Esonero, anche con successivo reintegro, o dimissioni dall’incarico entro la data specificata. In caso di coppia di tesserati l’esito SI sarà verificato solo nel caso per ENTRAMBI si verifichino le condizioni riportate.
Esito No: Nessun esonero, né dimissioni (anche respinte), entro la data specificata, sia per la coppia oggetto di scommessa che per uno solo dei due.
Ai fini della determinazione dell’esito vincente, fanno fede i comunicati ufficiali delle società interessate.

Allenatore Squadra X alla Data
Si deve pronosticare l’allenatore, tra quelli presenti nella lista, che risulterà essere in carica, per la squadra oggetto di scommessa, alla data indicata.
Se l ‘allenatore sarà in carica alla data specificata e sarà esonerato o si dimetterà successivamente la fine dell’incontro che si disputerà nella medesima data oggetto di scommessa, sarà considerato come esito vincente l’allenatore stesso e non l’eventuale sostituto.
La lista esiti potrà contenere la voce “ALTRO” che comprende tutti gli allenatori non espressamente indicati.
Ai fini della determinazione dell’esito vincente faranno fede data e ora del comunicato ufficiale della societa interessata.

Nazionalità Finaliste
Si deve pronosticare la nazionalità delle squadre che si classificheranno, in qualsiasi ordine, al 1° e al 2° posto della manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Margine di Vittoria Campionato
Si deve pronosticare quale sarà lo scarto di punti tra la squadra oggetto di scommessa, nel caso in cui vinca il campionato di riferimento, e la seconda classificata.
Tra gli esiti proposti anche le voci “Parità Punti” e “Non Vince il Campionato”.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra Distacco Punti dalla Vincitrice
Si deve pronosticare lo scarto di punti tra la squadra oggetto di scommessa e la squadra vincitrice del campionato di riferimento.
Tra gli esiti proposti anche le voci “Parità Punti” e “Vince il Campionato”.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Tripletino
Si deve pronosticare la squadra che riuscirà a vincere, nella stagione calcistica di riferimento, il proprio Campionato, la propria Coppa Nazionale e l’Europa League.
Per l’Inghilterra viene considerata la FA CUP, per la Spagna la Copa del Rey e per la Francia la Coppa di Francia.
La lista esiti potrà contenere anche le seguenti voci: ALTRO = l’insieme delle squadre non quotate singolarmente; NESSUNO = nessuna squadra riuscirà a conquistare il tripletino in stagione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Squadra nella Campionato
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati dalla squadra oggetto di scommessa, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Gol Squadra nella Manifestazione
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati dalla squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento (Tempi supplementari inclusi/rigori di spareggio esclusi) sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Cambio Squadra Si/No
Si deve pronosticare se il calciatore oggetto di scommessa, al momento della chiusura della sessione di Calciomercato di riferimento (estiva o invernale) indosserà una maglia diversa (esito SI), o meno (esito NO), rispetto al periodo precedente l’apertura della sessione stessa.
L’esito “SI” risulterà vincente solo se il calciatore oggetto di scommessa, giocherà con una squadra diversa rispetto a quella con cui giocava prima dell’apertura della rispettiva sessione. In caso di cambio di proprietà del cartellino, che non comporta l’immediato cambio di squadra del giocatore, risulterà vincente l’esito “NO”.
Ai fini della determinazione dell’esito vincente, fanno fede i comunicati ufficiali delle società interessate.

Allenatore Ammonito Si/No Campionato
Si deve pronosticare se l’allenatore oggetto di scommessa, verrà ammonito (esito SI), o meno (esito NO), nei tempi regolamentari in almeno un match della manifestazione oggetto di scommessa.
L’espulsione diretta non verrà considerata come ammonizione.
Nel caso di esonero/dimissione dell’allenatore di riferimento le scommesse rimangono valide.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Allenatore Ammonito Si/No Torneo
Si deve pronosticare se l’allenatore oggetto di scommessa, verrà ammonito (esito SI), o meno (esito NO), in almeno un match, tempi supplementari inclusi, della manifestazione oggetto di scommessa.
L’espulsione diretta non verrà considerata come ammonizione.
Nel caso di esonero/dimissione dell’allenatore di riferimento le scommesse rimangono valide.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Allenatore Espulso Si/No Campionato
Si deve pronosticare se l’allenatore oggetto di scommessa, verrà espulso (esito SI), o meno (esito NO), nei tempi regolamentari in almeno un match della manifestazione oggetto di scommessa.
Nel caso di esonero/dimissione dell’allenatore di riferimento le scommesse rimangono valide.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Allenatore Espulso Si/No Torneo
Si deve pronosticare se l’allenatore oggetto di scommessa, verrà espulso (esito SI), o meno (esito NO), in almeno un match, tempi supplementari inclusi, della manifestazione oggetto di scommessa.
Nel caso di esonero/dimissione dell’allenatore di riferimento le scommesse rimangono valide.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Prima Classificata alla Data X
Si deve pronosticare la squadra che sarà in testa alla classifica della manifestazione oggetto di scommessa alla data di riferimento.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Record del Gol più Veloce Battuto Si/No
Si deve pronosticare se nella stagione indicata della manifestazione di riferimento sarà battuto (esito SI), o meno (esito NO), il record del gol più veloce, espresso in secondi.
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Record di Rigori Realizzati Battuto Si/No
Si deve pronosticare se un qualsiasi giocatore, nella stagione indicata nella descrizione dell’avvenimento, batterà (esito SI) o meno (esito NO) il record di rigori realizzati della manifestazione di riferimento.
Per “rigori realizzati” si intendono i gol concretizzati direttamente da calcio di rigore. Eventuali “ribattute” non saranno considerate valide.
Per la determinazione dell’esito vincente non saranno considerati i rigori realizzati nella serie finale.
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i rigori realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Record di Partite Consecutive in Gol Consecitive Battuto Si/No
Si deve pronosticare se un qualsiasi giocatore, nella stagione indicata nella descrizione dell’avvenimento, batterà (esito SI) o meno (esito NO) il record di partite consecutive in cui realizzerà almeno una rete nella manifestazione di riferimento.
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
La mancata presenza di un giocatore ad un incontro, sia questa per scelta tecnica/squalifica/infortunio/etc non farà interrompere la serie.
In caso di cambio squadra a stagione in corso, eventuali “partite consecutive in gol” con la precedente squadra saranno considerati solo nel caso in cui il giocatore rimanga nel medesimo campionato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Record di Espulsioni Battuto Si/No
Si deve pronosticare se un qualsiasi giocatore, nella stagione indicata nella descrizione dell’avvenimento, batterà (esito SI) o meno (esito NO) il record di espulsioni della manifestazione di riferimento.
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiate le espulsioni ottenute nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Record di Presenze Battuto Si/No
Si deve pronosticare se un qualsiasi giocatore, nella stagione indicata nella descrizione dell’avvenimento, batterà (esito SI) o meno (esito NO) il record di presenze della manifestazione di riferimento.
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiate le presenze nel campionato oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Record di Vittorie Consecutive nella Serie Iniziale Battuto Si/No
Si deve pronosticare se una qualsiasi squadra, nella stagione indicata nella descrizione dell’avvenimento, batterà (esito SI) o meno (esito NO) il record di vittorie consecutive nella serie iniziale della manifestazione di riferimento, ovvero dalla prima giornata di campionato in poi.
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Record di Miglior Attacco Battuto Si/No
Si deve pronosticare se una qualsiasi squadra, nella stagione indicata nella descrizione dell’avvenimento, batterà (esito SI) o meno (esito NO) il record di “miglior attacco” della manifestazione di riferimento, ovvero il maggior numero di gol realizzati.
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Record di Miglior Difesa Battuto Si/No
Si deve pronosticare se una qualsiasi squadra, nella stagione indicata nella descrizione dell’avvenimento, batterà (esito SI) o meno (esito NO) il record di “miglior difesa” della manifestazione di riferimento, ovvero il minor numero di gol subiti.
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Record Imbattibilità Battuto Si/No
Si deve pronosticare se un qualsiasi portiere, nella stagione indicata nella descrizione dell’avvenimento, batterà (esito SI) o meno (esito NO) il record di imbattibilità, espresso in minuti, della manifestazione di riferimento.
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
La mancata presenza di un giocatore ad un incontro, sia questa per scelta tecnica/squalifica/infortunio/etc non farà interrompere la serie.
In caso di cambio squadra a stagione in corso, eventuali minutaggi “da imbattuto” con la precedente squadra saranno considerati solo nel caso in cui il giocatore rimanga nel medesimo campionato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Record di Rigori Parati Battuto Si/No
Si deve pronosticare se un qualsiasi portiere, nella stagione indicata nella descrizione dell’avvenimento, batterà (esito SI) o meno (esito NO) il record di rigori parati della manifestazione di riferimento.
Per “rigori” si intendono i rigori parati direttamente da calcio di rigore.
Per la determinazione dell’esito vincente non saranno considerati eventuali rigori parati nella serie finale.
In caso di record eguagliato, l’esito vincente sarà NO.
In caso di cambio squadra a stagione in corso, eventuali rigori parati con la precedente squadra saranno considerati solo nel caso in cui il giocatore rimanga nel medesimo campionato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore Coppia d’Attacco
Si deve pronosticare la coppia di giocatori che realizzerà il maggiore numero di gol nella manifestazione oggetto di scommessa.
Se uno o entrambi i giocatori durante la stagione cambiano campionato, le scommesse rimangono valide, ovvero i gol realizzati fino all’effettivo cambio di campionato faranno fede per il conteggio.
Se uno o entrambi i giocatori cambiano la squadra di appartenenza restando nell’ambito dello stesso campionato, le scommesse rimangono valide, ovvero saranno sommati i gol fatti nelle diverse squadre.
In caso di parità, sarà considerata vincente la coppia in cui è presente il giocatore che ha realizzato il maggior numero di gol. In caso di ulteriore parità, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Partite Consecutive In Gol Giocatore
Si deve pronosticare se il numero di partite consecutive in cui il giocatore oggetto di scommessa realizzerà almeno una rete nella manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite prefissato.
La mancata presenza di un giocatore ad un incontro, sia questa per scelta tecnica/squalifica/infortunio/etc non farà interrompere la serie.
In caso di cambio squadra a stagione in corso, eventuali “partite consecutive in gol” con la precedente squadra saranno considerati solo nel caso in cui il giocatore rimanga nel medesimo campionato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Difensore
Si deve pronosticare il giocatore che, al termine della manifestazione di riferimento, avrà vinto il premio “Miglior Difensore”.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Centrocampista
Si deve pronosticare il giocatore che, al termine della manifestazione di riferimento, avrà vinto il premio “Miglior Centrocampista”.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Attaccante
Si deve pronosticare il giocatore che, al termine della manifestazione di riferimento, avrà vinto il premio “Miglior Attaccante”.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Allenatore Vince Prossimi Incontri
Si deve pronosticare se la squadra dell’allenatore indicato vincerà la serie di match indicati nella descrizione della scommessa o meno.

Migliore del Gruppo Classifica Cannonieri Campionato
Si deve pronosticare il calciatore, tra quelli inseriti nel Gruppo, che segnerà più gol nella competizione oggetto di scommessa.
In caso di cambio squadra di un giocatore in un campionato diverso da quello di riferimento saranno conteggiati i gol realizzati nel campionato oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un calciatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Premio Miglior Attaccante
Si deve pronosticare quale sarà il giocatore che si aggiudicherà il premio “Miglior Attaccante” al termine della competizione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Premio Miglior Centrocampista
Si deve pronosticare quale sarà il giocatore che si aggiudicherà il premio “Miglior Centrocampista” al termine della competizione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Premio Miglior Difensore
Si deve pronosticare quale sarà il giocatore che si aggiudicherà il premio “Miglior Difensore” al termine della competizione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Totale Reti Coppia Marcatori nella Manifestazione
Si deve pronosticare la somma delle reti segnate dalla coppia di marcatori indicata nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse sono valide se uno o entrambi i giocatori cambia la squadra di appartenenza restando nell’ambito dello stesso campionato.
Se uno o entrambi i giocatori si trasferisce ad una squadra di un campionato diverso da quello indicato nella descrizione, le scommesse vanno a Quota 1,00.

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH e LIVE

Legenda

T1 = 1° Tempo
T2 = 2° Tempo
IE = Inclusi Extra Time
SQ1 = Squadra 1
SQ2 = Squadra 2
G/NG = Gol/NoGol
PNT = Punti
VAL = Valore
Tempi regolamentari = 90 minuti più eventuale recupero (triplice fischio finale)
Primo tempo = 45 minuti più eventuale recupero
Secondo tempo = 45 minuti più eventuale recupero

1X2 + Under/Over + Gol/NoGol 9 Esiti (1X2 + U/O “n” + GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Risultato Finale 1X2”, “Under/Over” e “Gol/NoGol” relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE X+UNDER+NOGOL; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE X+UNDER+NOGOL; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE X+UNDER+NOGOL
risultato 1-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 1+OVER+NOGOL; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER+NOGOL; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER+NOGOL
risultato 0-2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 2+OVER+NOGOL; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 2+OVER+NOGOL; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 2+UNDER+NOGOL
risultato 1-1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE X+OVER+GOL; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE X+OVER+GOL; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE X+UNDER+GOL
risultato 1-2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 2+OVER+GOL; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 2+OVER+GOL; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 2+OVER+GOL

1X2 + Under/Over + Gol/NoGol 11 Esiti (1X2 + U/O “n” + GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Risultato Finale 1X2”, “Under/Over” e “Gol/NoGol” relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 3-0 LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER+NOGOL
risultato 1-3 LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE 2+OVER+GOL

1X2 con Margine Possesso Palla Inclusi Tempi Supplementari (1X2 POSS PALLA (“n”MARG) IE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale squadra avrà totalizzato la percentuale più alta di possesso palla nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, tenendo conto del margine applicato:
1 – vittoria della squadra di casa con un margine percentuale superiore a “X” punti prefissati;
X – pareggio delle due squadre o una differenza percentuale inferiore o uguale a “X” punti prefissati;
2 – vittoria della squadra ospite con un margine percentuale superiore a “X” punti prefissati.
Per la determinazione dell’esito vincente le fasce percentuali saranno calcolate come indicato.
Per la squadra di CASA:
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o inferiore a 4 la percentuale sarà arrotondata per difetto (ad esempio: 60,1 –> 60; 60,2 –> 60; 60,3 –> 60; 60,4 –> 60)
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o maggiore a 5 la percentuale sarà arrotondata in eccesso (ad esempio: 60,5 –> 61; 60,6 –> 61; 60,7 –> 61; 60,8 –> 61; 60,9 –> 61)
Per la squadra OSPITE:
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o inferiore a 5 la percentuale sarà arrotondata per difetto (ad esempio: 60,1 –> 60; 60,2 –> 60; 60,3 –> 60; 60,4 –> 60; 60,5 –> 60)
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o maggiore a 6 la percentuale sarà arrotondata in eccesso (ad esempio: 60,6 –> 61; 60,7 –> 61; 60,8 –> 61; 60,9 –> 61)
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Differenza percentuale 10% (1 – vittoria della squadra di casa con un margine percentuale superiore ai 10 punti – X – pareggio delle due squadre o una differenza percentuale inferiore o uguale a 10 – 2 – vittoria della squadra ospite con un margine percentuale superiore ai 10 punti)
Milan 47,5% (–>48%) possesso palla – Juventus 52,5 % (–>52%) possesso palla ESITO VINCENTE X
Torino 65,5% (–> 66%) possesso palla – Parma 34,5% (–>34%) possesso palla ESITO VINCENTE 1

1X2 Contrasti Inclusi Tempi Supplementari (1X2 CONTRASTI IE)
Si deve pronosticare la squadra che realizzerà più contrasti nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Atalanta 21 contrasti – Milan 27 contrasti ESITO VINCENTE 2
PSG 18 contrasti – Manchester City 15 contrasti ESITO VINCENTE 1

1X2 Corner (1X2 CORNER)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale squadra batterà il maggior numero di calci d’angolo nei tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan 2 angoli battuti – Juventus 5 angoli battuti ESITO VINCENTE 2
Torino 7 angoli battuti – Parma 7 angoli battuti ESITO VINCENTE X

1X2 Corner Tempo (1X2 CORNER TEMPO “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale delle due squadre batterà il maggior numero di calci d’angolo nel tempo “n” dell’incontro.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 2 angoli battuti – Juventus 5 angoli battuti ESITO VINCENTE 2
risultato 2° tempo: Milan 3 angoli battuti – Juventus 3 angoli battuti ESITO VINCENTE X

1X2 Corner nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 10 Minuti (1X2 CORNER NEI MIN. X-Y)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale squadra batterà il maggior numero di calci d’angolo nella fascia di minuti X-Y.
Fasce:
– Inizio-10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80: dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti 11-20
Milan 2 angoli battuti – Juventus 0 angoli battuti ESITO VINCENTE 1
fascia minuti 21-30
Milan 0 angoli battuti – Juventus 0 angoli battuti ESITO VINCENTE X
fascia minuti 31-40
Milan 0 angoli battuti – Juventus 3 angoli battuti ESITO VINCENTE 2

1X2 Corner nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 15 Minuti (1X2 CORNER NEI MIN. X-Y)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale squadra batterà il maggior numero di calci d’angolo nella fascia di minuti X-Y.
Fasce:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti Inizio-15
Milan 2 angoli battuti – Juventus 0 angoli battuti ESITO VINCENTE 1
fascia minuti 16-30
Milan 0 angoli battuti – Juventus 0 angoli battuti ESITO VINCENTE X
fascia minuti 31-45 (fine 1° tempo)
Milan 0 angoli battuti – Juventus 3 angoli battuti ESITO VINCENTE 2

1X2 Corner nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 5 Minuti (1X2 CORNER NEI MIN. X-Y)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale squadra batterà il maggior numero di calci d’angolo nella fascia di minuti X-Y.
Fasce:
– Inizio-05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– 06-10: dal minuto 05:00 al minuto 09:59
– 11-15: dal minuto 10:00 al minuto 14:59
– 16-20: dal minuto 15:00 al minuto 19:59
– 21-25: dal minuto 20:00 al minuto 24:59
– 26-30: dal minuto 25:00 al minuto 29:59
– 31-35: dal minuto 30:00 al minuto 34:59
– 36-40: dal minuto 35:00 al minuto 39:59
– 41-45: dal minuto 40:00 alla fine del 1° tempo
– 46-50: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 49:59
– 51-55: dal minuto 50:00 al minuto 54:59
– 56-60: dal minuto 55:00 al minuto 59:59
– 61-65: dal minuto 60:00 al minuto 64:59
– 66-70: dal minuto 65:00 al minuto 69:59
– 71-75: dal minuto 70:00 al minuto 74:59
– 76-80: dal minuto 75:00 al minuto 79:59
– 81-85: dal minuto 80:00 al minuto 84:59
– 86-Fine: dal minuto 85:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti Inizio-05
Milan 2 angoli battuti – Juventus 0 angoli battuti ESITO VINCENTE 1
fascia minuti 06-10
Milan 0 angoli battuti – Juventus 0 angoli battuti ESITO VINCENTE X
fascia minuti 11-15
Milan 0 angoli battuti – Juventus 3 angoli battuti ESITO VINCENTE 2

1X2 Extra Time (1X2 EXTRA TIME)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà i soli tempi supplementari dell’incontro.
Esempio:
risultato tempi supplementari: Milan – Juventus 2-1 ESITO VINCENTE 1
risultato tempi supplementari: Torino – Parma 0-3 ESITO VINCENTE 2

1X2 Extra Time Tempo (1X2 TEMPO “n” EXTRA TIME)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà il solo tempo “n” supplementare dell’incontro.
Esempio:
risultato 1° tempo supplementare: Milan – Juventus 0-0 ESITO VINCENTE X
risultato 2° tempo supplementare: Milan – Juventus 1-2 ESITO VINCENTE 2

1X2 Falli Commessi Inclusi Tempi Supplementari (1X2 FALLI COMMESSI IE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale delle due squadre commetterà il maggior numero di falli nell’incontro, eventuali tempi supplementari inclusi.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 10 falli commessi – Juventus 11 falli commessi ESITO VINCENTE 2
PSG 18 falli commessi – Manchester City 12 falli commessi ESITO VINCENTE 1

1X2 Prossimo Cartellino (1X2 PROSSIMO CARTELLINO “n”)
Si deve pronosticare la squadra a cui verrà mostrato il prossimo cartellino nei tempi regolamentari dell’incontro.
Nel termine “cartellino” sono incluse sia le ammonizioni, che le espulsioni.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esiti possibili: 1 = Squadra A; x = Nessun Cartellino; 2 = Squadra B.
Esempio:
Juventus – Atalanta
1° cartellino: giallo per Alex Sandro (Juventus) ESITO VINCENTE 1
2° cartellino: rosso per Bernadeschi (Juventus) ESITO VINCENTE 1
3° cartellino: giallo per Hateboer (Atalanta) ESITO VINCENTE 2
4° cartellino: nessun cartellino ESITO VINCENTE X

1X2 Falli Commessi Tempo (1X2 FALLI COMMESSI TEMPO”n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale delle due squadre commetterà il maggior numero di falli nel tempo “n”.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 10 falli commessi – Juventus 9 falli commessi ESITO VINCENTE 1
risultato 2° tempo: Milan 0 falli commessi – Juventus 2 falli commessi ESITO VINCENTE 2

1X2 Finale + Gol/NoGol (1X2 + GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Risultato Finale 1X2” e “Gol/NoGol”, relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 ESITO VINCENTE X+NOGOL
risultato 1-0 ESITO VINCENTE 1+NOGOL
risultato 0-2 ESITO VINCENTE 2+NOGOL
risultato 1-1 ESITO VINCENTE X+GOL
risultato 1-2 ESITO VINCENTE 2+GOL
risultato 3-2 ESITO VINCENTE 1+GOL

1X2 Finale + MULTIGOL X-Y (1X2 + MULTIGOL X-Y)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Risultato Finale 1X2” e “Multigol X-Y”, relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE X+ALTRO; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE X+ALTRO; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE X+ALTRO
risultato 1-0 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 1+SI; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 1+ALTRO; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 1+ALTRO
risultato 0-2 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 2+SI; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 2+SI; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 2+ALTRO
risultato 1-1 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE X+SI; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE X+SI; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE X+ALTRO
risultato 1-2 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 2+ALTRO; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 2+SI; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 2+SI
risultato 3-1 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 1+ALTRO; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 1+ALTRO; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 1+SI

1X2 Finale + Segna Gol (1X2 + SEGNA GOL “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Risultato Finale 1X2” e “Segna Gol”, relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 ESITO VINCENTE X+NESSUN GOL
risultato 1-0 ESITO VINCENTE 1+TEAM 1
risultato 0-2 ESITO VINCENTE 1° GOL 2+TEAM2; ESITO VINCENTE 2° GOL 2+TEAM2
risultato 1-1 (1° gol Milan; 2° gol Juventus) ESITO VINCENTE 1° GOL X+TEAM1; ESITO VINCENTE 2° GOL X+TEAM2
risultato 1-2 (1° gol Milan; 2° gol Juventus; 3° gol Juventus) ESITO VINCENTE 1° GOL 2+TEAM1; ESITO VINCENTE 2° GOL 2+TEAM2; ESITO VINCENTE 3° GOL 2+TEAM2

1X2 Finale + Under/Over (1X2 + UNDER/OVER “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Risultato Finale 1X2” e “Under/Over”, relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE X+UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE X+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE X+UNDER
risultato 1-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 1+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER
risultato 0-2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 2+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 2+OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 2+UNDER

1X2 Fino al Minuto “n” (1X2 FINO AL “n” MINUTO)
Si deve pronosticare l’esito dell’incontro al minuto specificato oggetto di scommessa.
Fasce:
– Inizio – 05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– Inizio – 10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– Inizio – 15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– Inizio – 20: dal fischio d’inizio al minuto 19:59
– Inizio – 25: dal fischio d’inizio al minuto 24:59
– Inizio – 30: dal fischio d’inizio al minuto 29:59
– Inizio – 35: dal fischio d’inizio al minuto 34:59
– Inizio – 40: dal fischio d’inizio al minuto 39:59
– Inizio – 45: dal fischio d’inizio al minuto 44:59
– Inizio – 50: dal fischio d’inizio al minuto 49:59
– Inizio – 55: dal fischio d’inizio al minuto 54:59
– Inizio – 60: dal fischio d’inizio al minuto 59:59
– Inizio – 65: dal fischio d’inizio al minuto 64:59
– Inizio – 70: dal fischio d’inizio al minuto 69:59
– Inizio – 75: dal fischio d’inizio al minuto 74:59
– Inizio – 80: dal fischio d’inizio al minuto 79:59
– Inizio – 85: dal fischio d’inizio al minuto 84:59
Esempio:
Milan – Juventus
risultato al 05° minuto 0-0 ESITO VINCENTE X
risultato al 10° minuto 1-0 ESITO VINCENTE 1
risultato al 15° minuto 1-0 ESITO VINCENTE 1
risultato al 20° minuto 1-2 ESITO VINCENTE 2

1X2 Fuorigioco Inclusi Tempi Supplementari (1X2 FUORIGIOCO IE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale delle due squadre andrà più volte in fuorigioco nell’incontro, eventuali tempi supplementari inclusi.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 1 fuorigioco – Juventus 1 fuorigioco ESITO VINCENTE X
PSG 1 fuorigioco – Manchester City 0 fuorigioco ESITO VINCENTE 1

1X2 Gruppi Marcatori Giornata di Campionato
Si deve pronosticare, secondo il classico sistema 1X2, quale tra i gruppi di calciatori segnerà il maggior numero di gol nella giornata di campionato oggetto di scommessa.
L’esito “”X”” sta ad indicare lo stesso numero di gol segnati nella giornata di riferimento, compreso il nessun gol.
In caso di mancata partecipazione all’incontro a partire dal fischio d’inizio di un calciatore, le scommesse vanno a rimborso.

1X2 Gruppi Squadre Giornata di Campionato
Si deve pronosticare, secondo il classico sistema 1X2, quale tra i gruppi di squadre segnerà il maggior numero di gol nella giornata di campionato oggetto di scommessa.
L’esito “”X”” sta ad indicare lo stesso numero di gol segnati nella giornata di riferimento, compreso il nessun gol.

1X2 Handicap (1X2 HANDICAP “n”)

Si deve pronosticare l’esito 1X2 al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, tenendo conto del fatto che ad una delle due squadre è stato attribuito un handicap “n”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato finale 2-1
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 1 gol: risultato finale 1-1 ESITO VINCENTE X
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 2 gol: risultato finale 0-1 ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 1 gol: risultato finale 3-1 ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 1 gol: risultato finale 2-0 ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 1 gol: risultato finale 2-2 ESITO VINCENTE X
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 2 gol: risultato finale 2-3 ESITO VINCENTE 2

1X2 Handicap Corner (1X2 HANDICAP “n” CORNER)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che batterà il maggior numero di calci d’angolo nei tempi regolamentari dell’incontro, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Esempio:
Milan – Juventus
calci d’angoli battuti: Milan 2 – Juventus 5
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 2 angoli battuti: risultato finale 2-3 ESITO VINCENTE 2
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 3 angoli battuti: risultato finale 2-2 ESITO VINCENTE X
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 4 angoli battuti: risultato finale 2-1 ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 1 angolo battuto: risultato finale 2-6 ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 2 angoli battuti: risultato finale 4-5 ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 3 angoli battuti: risultato finale 5-5 ESITO VINCENTE X
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 4 angoli battuti: risultato finale 6-5 ESITO VINCENTE 1
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 1 angolo battuto: risultato finale 1-5 ESITO VINCENTE 2

1X2 Handicap Corner Tempo (1X2 HAND. “n” CORNER TEMPO”x”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che batterà il maggior numero di calci d’angolo nel tempo “x” dell’incontro, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Esempio:
Milan – Juventus
1° tempo calci d’angoli battuti: Milan 1 – Juventus 3
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 1 angolo battuto: risultato finale 1-2 ESITO VINCENTE 2
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 2 angoli battuti: risultato finale 1-1 ESITO VINCENTE X
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 3 angoli battuti: risultato finale 1-0 ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 1 angolo battuto: risultato finale 1-4 ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 1 angolo battuto: risultato finale 2-3 ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 2 angoli battuti: risultato finale 3-3 ESITO VINCENTE X
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 3 angoli battuti: risultato finale 4-3 ESITO VINCENTE 1
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 1 angolo battuto: risultato finale 0-3 ESITO VINCENTE 2

1X2 Handicap Tempo (1X2 HANDICAP “n” TEMPO “x”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà il tempo “x” dell’incontro, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 2-1
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 1 gol: risultato finale 1-1 ESITO VINCENTE X
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 2 gol: risultato finale 0-1 ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 1 gol: risultato finale 3-1 ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 1 gol: risultato finale 2-0 ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 1 gol: risultato finale 2-2 ESITO VINCENTE X
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 2 gol: risultato finale 2-3 ESITO VINCENTE 2

1X2 inclusi Supplementare (1X2 INCL. SUPPLEMENTARI)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà l’incontro, eventuali tempi supplementare inclusi.
Esempio:
Tempi regolamentari: Milan 0 – Juventus 0
Tempi supplementari: Milan 1 – Juventus 0
ESITO VINCENTE 1

1X2 incluso 1° Tempo Supplementare (1X2 INCL. TEMPO 1 SUPPL.)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà l’incontro, eventuale primo tempo supplementare incluso.
Esempio:
Tempi regolamentari: Milan 0 – Juventus 0
1° Tempo supplementare: Milan 0 – Juventus 0
ESITO VINCENTE X

1X2 nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 10 Minuti (ESITO 1X2 NEI MINUTI X-Y)
Si deve pronosticare l’esito dell’incontro, secondo il tradizionale sistema 1X2, nella fascia di minuti X-Y.
Fasce:
– Inizio-10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80: dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-10
risultato al 10° minuto 1-0 ESITO VINCENTE 1
fascia minuti 11-20
risultato al 20° minuto 1-0 ESITO VINCENTE X
fascia minuti 21-30
risultato al 20° minuto 1-1 ESITO VINCENTE 2
fascia minuti 31-40
risultato al 40° minuto 1-1 ESITO VINCENTE X

1X2 nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 15 Minuti (ESITO 1X2 NEI MINUTI X-Y)
Si deve pronosticare l’esito dell’incontro, secondo il tradizionale sistema 1X2, nella fascia di minuti X-Y.
Fasce:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-15
risultato al 15° minuto 1-0 ESITO VINCENTE 1
fascia minuti 16-30
risultato al 30° minuto 1-0 ESITO VINCENTE X
fascia minuti 31-45
risultato alla fine del 1° tempo 1-1 ESITO VINCENTE 2
fascia minuti 46-60
risultato al 60° minuto 1-1 ESITO VINCENTE X

1X2 nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 5 Minuti (ESITO 1X2 NEI MINUTI X-Y)
Si deve pronosticare l’esito dell’incontro, secondo il tradizionale sistema 1X2, nella fascia di minuti X-Y.
Fasce:
– Inizio-05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– 06-10: dal minuto 05:00 al minuto 09:59
– 11-15: dal minuto 10:00 al minuto 14:59
– 16-20: dal minuto 15:00 al minuto 19:59
– 21-25: dal minuto 20:00 al minuto 24:59
– 26-30: dal minuto 25:00 al minuto 29:59
– 31-35: dal minuto 30:00 al minuto 34:59
– 36-40: dal minuto 35:00 al minuto 39:59
– 41-45: dal minuto 40:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-50: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 49:59
– 51-55: dal minuto 50:00 al minuto 54:59
– 56-60: dal minuto 55:00 al minuto 59:59
– 61-65: dal minuto 60:00 al minuto 64:59
– 66-70: dal minuto 65:00 al minuto 69:59
– 71-75: dal minuto 70:00 al minuto 74:59
– 76-80: dal minuto 75:00 al minuto 79:59
– 81-85: dal minuto 80:00 al minuto 84:59
– 86-Fine: dal minuto 85:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-05
risultato al 5° minuto 1-0 ESITO VINCENTE 1
fascia minuti 06-10
risultato al 10° minuto 1-0 ESITO VINCENTE X
fascia minuti 11-15
risultato al 15° minuto 1-1 ESITO VINCENTE 2
fascia minuti 16-20
risultato al 20° minuto 1-1 ESITO VINCENTE X

1X2 Pali/Traverse Inclusi Tempi Supplementari (1X2 PALI/TRAVERSE IE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale delle due squadre colpirà il maggior numero di pali e/o traverse nell’incontro, eventuali tempi supplementari inclusi.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Milan 1 palo/traversa – Juventus 1 palo/traversa ESITO VINCENTE X
PSG 1 palo/traversa – Manchester City 0 palo/traversa ESITO VINCENTE 1

1X2 Pali/Traverse Tempo (1X2 PALI/TRAVERSE TEMPO “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale delle due squadre colpirà il maggior numero di pali e traverse nel tempo “n”.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 1 palo/traversa – Juventus 1 palo/traversa ESITO VINCENTE X
risultato 2° tempo: Milan 1 palo/traversa – Juventus 0 palo/traversa ESITO VINCENTE 1

1X2 Parate Inclusi Tempi Supplementari (1X2 PARATE IE)
Si deve pronosticare la squadra che realizzerà più parate (realizzate dal portiere e/o altro giocatore) nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Milan 5 parate – Juventus 2 parate ESITO VINCENTE 1
Villarreal 2 parate – Manchester Utd 5 parate ESITO VINCENTE 2

1X2 Parate Tempo (1X2 PARATE TEMPO “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che effettuerà il maggior numero di parate (realizzate dal portiere e/o altro giocatore) nel tempo “n”.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 3 parate – Juventus 0 parate ESITO VINCENTE 1
risultato 2° tempo: Milan 2 parate – Juventus 2 parate ESITO VINCENTE X

1X2 Possesso Palla Inclusi tempi Supplementari (1X2 POSSESSO PALLA IE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale squadra avrà totalizzato la percentuale più alta del possesso palla nell’incontro oggetto di scommessa, inclusi eventuali supplementari.
Per la determinazione dell’esito vincente le fasce percentuali saranno calcolate come indicato.
Per la squadra di CASA:
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o inferiore a 4 la percentuale sarà arrotondata per difetto (ad esempio: 60,1 –> 60; 60,2 –> 60; 60,3 –> 60; 60,4 –> 60)
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o maggiore a 5 la percentuale sarà arrotondata in eccesso (ad esempio: 60,5 –> 61; 60,6 –> 61; 60,7 –> 61; 60,8 –> 61; 60,9 –> 61)
Per la squadra OSPITE:
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o inferiore a 5 la percentuale sarà arrotondata per difetto (ad esempio: 60,1 –> 60; 60,2 –> 60; 60,3 –> 60; 60,4 –> 60; 60,5 –> 60)
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o maggiore a 6 la percentuale sarà arrotondata in eccesso (ad esempio: 60,6 –> 61; 60,7 –> 61; 60,8 –> 61; 60,9 –> 61)
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 46,5% (–>47%) possesso palla – Juventus 53,5% (–>53%) possesso palla ESITO VINCENTE 2
Torino 66,5% (–>67%) possesso palla – Parma 33,5% (–>33%) possesso palla ESITO VINCENTE 1

1X2 Primo Corner Tempo (1X2 PRIMO CORNER TEMPO “n”)
Si deve pronosticare quale delle due squadre batterà il primo calcio d’angolo nel tempo “n”.
Nell’esito X è compreso anche il NESSUN ANGOLO BATTUTO nel tempo oggetto di scommessa.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan – Juventus: 1° angolo per il Milan ESITO VINCENTE 1
risultato 2° tempo: Milan – Juventus: nessun angolo battuto ESITO VINCENTE X

1X2 Primo Fallo Commesso Inclusi Tempi Supplementari (1X2 PR. FALLO COMMESSO IE)
Si deve pronosticare la squadra che commetterà il primo fallo nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan-Juventus
5° minuto fallo per il Milan
37° minuto fallo per la Juventus
70° miuto fallo per il Milan
Fine Partita
ESITO VINCENTE 1

1X2 Resto del Match (RESTO DEL MATCH “n”:”x”)
Si deve pronosticare l’esito finale del “resto dell’incontro”, secondo il tradizionale metodo dell’1X2.
Per stabilire l’esito della scommessa saranno conteggiati solo i gol segnati dopo che la scommessa è stata piazzata nei tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus risultato al 30° minuto: 0-2
Dopo aver effettuato la puntata, il Milan segnerà una rete e l’incontro terminerà sul 1-2: ESITO VINCENTE 1
Bologna – Atalanta risultato al 15° minuto: 1-0
Dopo aver effettuato la puntata, il Bologna e Atalanta segneranno una rete ciascuna e l’incontro terminerà sul 2-1: ESITO VINCENTE X

1X2 Resto del Tempo X-Y (1X2 RESTO TEMPO”n” X-Y)
Si deve pronosticare l’esito del “resto del tempo N”, secondo il tradizionale metodo dell’1X2.
Per stabilire l’esito della scommessa saranno conteggiati solo i gol segnati dopo che la scommessa è stata piazzata, nel solo tempo oggetto di scommessa.
Esempio:
Milan – Juventus risultato al 30° minuto: 0-2
Dopo aver effettuato la puntata, il Milan segnerà una rete e il solo primo tempo terminerà sul 1-2: ESITO VINCENTE 1
Bologna – Atalanta risultato al 15° minuto: 1-0
Dopo aver effettuato la puntata, il Bologna e Atalanta segneranno una rete ciascuna e il solo primo tempo terminerà sul 2-1: ESITO VINCENTE X

1X2 Rimesse Laterali Inclusi Tempi Supplementari (1X2 RIMESSE LATERALI IE)
Si deve pronosticare la squadra che realizzerà più rimesse laterali nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Chelsea 23 rimesse laterali – Real Madrid 29 rimesse laterali ESITO VINCENTE 2
PSG 12 rimesse laterali – Manchester City 8 rimesse laterali ESITO VINCENTE 1

1X2 Risultato Finale (1X2 FINALE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà l’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 0-2: ESITO VINCENTE 2
Empoli – Udinese risultato finale 2-1: ESITO VINCENTE 1
Sassuolo – Lazio risultato finale 1-1: ESITO VINCENTE X

1X2 Tempo (1X2 TEMPO “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà il tempo “n” dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 2-1
1° tempo 2-0: ESITO VINCENTE 1
2° tempo 0-1: ESITO VINCENTE 2

1X2 Tempo + Doppia Chance Finale Si/No
Si deve pronosticare se si verificherà (esito SI) o meno (esito NO) l’abbinamento degli esiti indicati nella descrizione della scommessa.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 1-0
1 1° Tempo + 1X Finale ESITO VINCENTE NO
1 1° Tempo + X2 Finale ESITO VINCENTE NO
1 1° Tempo + 12 Finale ESITO VINCENTE NO
X 1° Tempo + 1X Finale ESITO VINCENTE SI
X 1° Tempo + X2 Finale ESITO VINCENTE NO
X 1° Tempo + 12 Finale ESITO VINCENTE SI
2 1° Tempo + 1X Finale ESITO VINCENTE NO
2 1° Tempo + X2 Finale ESITO VINCENTE NO
2 1° Tempo + 12 Finale ESITO VINCENTE NO

1X2 Tempo + Gol/NoGol Tempo (1X2 TEMPO “n” + G/NG TEMPO “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “1X2 Tempo” e “Gol/NoGol Tempo”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 1-2
1X2 1° tempo + GOL/NOGOL 1° tempo ESITO VINCENTE X+NOGOL
1X2 1° tempo + GOL/NOGOL 2° tempo ESITO VINCENTE X+GOL
1X2 2° tempo + GOL/NOGOL 1° tempo ESITO VINCENTE 2+NOGOL
1X2 2° tempo + GOL/NOGOL 2° tempo ESITO VINCENTE 2+GOL

1X2 Tempo + Under/Over Tempo (1X2 TEMPO”x”+U/O “n” TEMPO”x”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “1X2 Tempo” e “Under/Over Tempo”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 0-2
1X2 1° tempo + UNDER/OVER 1° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE X+UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE X+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE X+UNDER
1X2 1° tempo + UNDER/OVER 2° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE X+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE X+OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE X+UNDER
1X2 2° tempo + UNDER/OVER 1° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 2+UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 2+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 2+UNDER
1X2 2° tempo + UNDER/OVER 2° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 2+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 2+OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 2+UNDER

1X2 Tempo Gol (1X2 TEMPO GOL “n”)
Si deve pronosticare se, relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro, il gol “n” sarà segnato nel primo tempo (esito 1), nel secondo tempo (esito 2) oppure se non sarà segnato alcun gol (esito X).
Esempio:
Milan – Juventus 3-1
1° tempo 2-1: Gol 1 ESITO VINCENTE 1; Gol 2 ESITO VINCENTE 1; Gol 3 ESITO VINCENTE 1
2° tempo 1-0: Gol 4 ESITO VINCENTE 2; Gol 5 ESITO VINCENTE X

1X2 Tempo Gol Squadra (1X2 TEMPO GOL “n” SQUADRA “x”)
Si deve pronosticare se, relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro, la squadra “x” segnerà il suo gol “n” nel primo tempo (esito 1), nel secondo tempo (esito 2) o se non segnerà alcun gol (esito X).
Esempio:
Milan – Juventus
1° tempo 2-1
SQUADRA 1: Gol 1 ESITO VINCENTE 1; Gol 2 ESITO VINCENTE 1
SQUADRA 2: Gol 1 ESITO VINCENTE 1
2° tempo 1-0
SQUADRA 1: Gol 3 ESITO VINCENTE 2; Gol 4 ESITO VINCENTE X
SQUADRA 2: Gol 2 ESITO VINCENTE X

1X2 Tiri in Porta Inclusi Tempi Supplementari (1X2 TIRI IN PORTA IE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale delle due squadre effettuerà il maggior numero di tiri in porta nell’incontro, eventuali tempi supplementari inclusi.
Per tiro in porta si intende una conclusione indirizzata “dentro” lo specchio della porta avversaria.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 2 tiri in porta – Juventus 8 tiri in porta ESITO VINCENTE 2
Chelsea 4 tiri in porta – PSG 3 tiri in porta ESITO VINCENTE 1

1X2 Tiri Totali Inclusi Tempi Supplementari (1X2 TIRI TOTALI IE)
Si deve pronosticare la squadra che realizzerà più “tiri totali” nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari.
Per tiri totali si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria, siano queste “dentro” lo specchio della porta, “fuori” lo specchio della porta o che colpiscano i pali.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 11 tiri totali – Juventus 4 tiri totali ESITO VINCENTE 1
Chelsea 8 tiri totali – PSG 14 tiri totali ESITO VINCENTE 2

1X2 Tiri Totali Tempo (1X2 TIRI TOTALI TEMPO “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, quale delle due squadre effettuerà più tiri nel tempo “n”.
Per tiri totali si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria, siano queste “dentro” lo specchio della porta, “fuori” lo specchio della porta o che colpiscano i pali.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 4 tiri totali – Juventus 4 tiri totali ESITO VINCENTE X
risultato 2° tempo: Milan 1 tiri totali – Juventus 8 tiri totali ESITO VINCENTE 2

1X2 Ultimo Fallo Commesso Inclusi Tempi Supplementari (1X2 ULT. FALLO COMMESSO IE)
Si deve pronosticare la squadra che commetterà l’ultimo fallo nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer)..
Esempio:
Milan-Juventus
5° minuto fallo per il Milan
37° minuto fallo per la Juventus
70° miuto fallo per il Milan
Fine Partita
ESITO VINCENTE 1

1X2 Valore Cartellini (1X2 VALORE CARTELLINI)
Si deve pronosticare, in base al tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che riceverà il maggior valore di cartellini nei tempi regolamentari dell’incontro.
Ciascun cartellino giallo vale come 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono considerate. Un giocatore non può quindi accumulare un numero di punti maggiore di 3.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
Milan 3 cartellini gialli e 1 rosso (tot 5 punti) – Juventus 2 cartellini gialli (tot 2 punti) ESITO VINCENTE 1
Sassuolo 1 cartellino rosso (tot 2 punti) – Lazio 3 cartellini gialli (tot 3 punti) ESITO VINCENTE 2

1X2 Valore Cartellini nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 10 Minuti (1X2 VAL CART NEI MIN X-Y)
Si deve pronosticare quale tra le due squadre totalizzerà il maggior valore di cartellini nella fascia di minuti X-Y, in base tradizionali esiti della scommessa 1X2. Ciascun cartellino giallo vale 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono conteggiate. Un giocatore non può quindi accumulare un numero di punti maggiore di 3. Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico.
Fasce:
– Inizio-10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80: dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-10
risultato al 10° minuto 1 giallo per il Milan ESITO VINCENTE 1
fascia minuti 11-20
risultato al 20° minuto nessun cartellino ESITO VINCENTE X
fascia minuti 21-30
risultato al 30° minuto 1 giallo per il Milan e 1 giallo per la Juventus ESITO VINCENTE X
fascia minuti 31-40
risultato al 40° minuto 1 giallo per il Milan e 1 rosso per la Juventus ESITO VINCENTE 2

1X2 Valore Cartellini nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 15 Minuti (1X2 VAL CART NEI MIN X-Y)
Si deve pronosticare quale tra le due squadre totalizzerà il maggior valore di cartellini nella fascia di minuti X-Y, in base tradizionali esiti della scommessa 1X2. Ciascun cartellino giallo vale 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono conteggiate. Un giocatore non può quindi accumulare un numero di punti maggiore di 3. Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico.
Fasce:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-15
risultato al 15° minuto 1 giallo per il Milan ESITO VINCENTE 1
fascia minuti 16-30
risultato al 30° minuto nessun cartellino ESITO VINCENTE X
fascia minuti 31-45
risultato alla fine del 1° tempo 1 giallo per il Milan e 1 giallo per la Juventus ESITO VINCENTE X
fascia minuti 46-60
risultato al 60° minuto 1 giallo per il Milan e 1 rosso per la Juventus ESITO VINCENTE 2

1X2 Valore Cartellini nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 5 Minuti (1X2 VAL CART NEI MIN X-Y)
Si deve pronosticare quale tra le due squadre totalizzerà il maggior valore di cartellini nella fascia di minuti X-Y, in base tradizionali esiti della scommessa 1X2. Ciascun cartellino giallo vale 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono conteggiate. Un giocatore non può quindi accumulare un numero di punti maggiore di 3. Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico.
Fasce:
– Inizio-05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– 06-10: dal minuto 05:00 al minuto 09:59
– 11-15: dal minuto 10:00 al minuto 14:59
– 16-20: dal minuto 15:00 al minuto 19:59
– 21-25: dal minuto 20:00 al minuto 24:59
– 26-30: dal minuto 25:00 al minuto 29:59
– 31-35: dal minuto 30:00 al minuto 34:59
– 36-40: dal minuto 35:00 al minuto 39:59
– 41-45: dal minuto 40:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-50: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 49:59
– 51-55: dal minuto 50:00 al minuto 54:59
– 56-60: dal minuto 55:00 al minuto 59:59
– 61-65: dal minuto 60:00 al minuto 64:59
– 66-70: dal minuto 65:00 al minuto 69:59
– 71-75: dal minuto 70:00 al minuto 74:59
– 76-80: dal minuto 75:00 al minuto 79:59
– 81-85: dal minuto 80:00 al minuto 84:59
– 86-Fine: dal minuto 85:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-05
risultato al 5° minuto 1 giallo per il Milan ESITO VINCENTE 1
fascia minuti 06-10
risultato al 10° minuto nessun cartellino ESITO VINCENTE X
fascia minuti 11-15
risultato al 15° minuto 1 giallo per il Milan e 1 giallo per la Juventus ESITO VINCENTE X
fascia minuti 16-20
risultato al 20° minuto 1 giallo per il Milan e 1 rosso per la Juventus ESITO VINCENTE 2

1X2 Valore Cartellini Tempo (1X2 VAL CARTELLINI TEMPO “n”)
Si deve pronosticare, in base al tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che riceverà il maggior valore di cartellini nel tempo “n” dell’incontro.
Ciascun cartellino giallo vale come 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono considerate. Un giocatore non può quindi accumulare un numero di punti maggiore di 3.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il termine del tempo di riferimento non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 3 cartellini gialli (tot 3 punti) – Juventus 0 cartellini ESITO VINCENTE 1
risultato 2° tempo: Milan 1 cartellino rosso (tot 2 punti) – Juventus 2 cartellini gialli (tot 2 punti) ESITO VINCENTE X

Ai calci di Rigore Si/No (AI CALCI DI RIGORE S/N)
Si deve pronosticare se nell’incontro verranno disputati (esito SI), o meno (esito NO), i calci di rigore.
Esempio:
Risultato tempi supplementari
Milan – Juventus 1-0 ESITO VINCENTE NO
Dortmund – Liverpool 0-0 ESITO VINCENTE SI

Allenatore Ammonito Squadra X Si/No (ALLENATORE SQ “n” AMMONITO)
Si deve pronosticare se, nei tempi regolamentari dell’incontro, l’allenatore della squadra “n” sarà ammonito (esito SI) o meno (esito NO).
L’espulsione diretta non verrà considerata come ammonizione.
Nel caso in cui l’allenatore in carica non sia presente alla partita di riferimento, causa espulsione nella precedente giornata, le scommesse piazzate rimarranno valide su qualsiasi altro allenatore lo sostituirà (secondo in panchina).
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Allenatore Espulso Squadra X Si/No (ALLENATORE SQ “n” ESPULSO)
Si deve pronosticare se, nei tempi regolamentari dell’incontro, l’allenatore della squadra”n” sarà espulso (esito SI) o meno (esito NO).
Nel caso in cui l’allenatore in carica non sia presente alla partita di riferimento, causa espulsione nella precedente giornata, le scommesse piazzate rimarranno valide su qualsiasi altro allenatore lo sostituirà (secondo in panchina).
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Almeno Un Rigore Sbagliato Si/No (ALM UN RIGORE SBAGLIATO RT)
Si deve pronosticare se nei tempi regolamentari dell’incontro, sarà sbagliato (esito SI), o meno (esito NO), almeno un calcio di rigore.
L’esito NO comprende anche il “Nessun Rigore”.
Per la determinazione dell’esito vincente non saranno considerati validi i gol realizzati nella fase dei calci di rigore.
Esempio:
Milan – Juventus
41° minuto rigore per la Juventus: Cristiano Ronaldo batte e non realizza un Gol ESITO VINCENTE SI

Arbitro consulta Monitor Var Si/No (ARBITRO GUARDA VIDEO VAR)
Si deve pronosticare se nell’incontro di riferimento, eventuali tempi supplementari inclusi, sarà consultato (esito SI), o meno (esito NO), il VAR (“Video Assistant Referee”) da parte del direttore di gara.
Per consultazione si intende che il direttore di gara andrà di persona a rivedere l’azione sul monitor a bordocampo (“on field review”).
Nel caso in cui l’arbitro non faccia ricorso al VAR o si limiti al suo utilizzo tramite il solo dispositivo auricolare (“silent check”) l’esito vincente sarà NO.
Nel caso di avvenimento non disputato o sospeso e comunque non portato a conclusione entro i termini previsti dal regolamento (3 gg successivi alla data originaria), si procederà al rimborso qualora non si sia già raggiunto alcun risultato certificabile ai fini della scommessa.
Ai fini della refertazione, e per tutte le altre situazioni, faranno fede il regolamento, i dati ufficiali diramati dall’organizzatore della manifestazione e la fonte video associata.

Autorete Si/No (AUTORETE S/N)
Si deve pronosticare se, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, sarà segnata (esito SI), o meno (esito NO), un’autorete.
Esempio:
Milan – Juventus
41° minuto autogol di Cristiano Ronaldo (palla in gol nella porta della Juventus) ESITO VINCENTE SI

Batte Corner (BATTE CORNER “n”; PROSSIMO CORNER “n”)
Si deve pronosticare se, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, il corner “n” sarà battuto dalla squadra di casa (esito TEAM1), dalla squadra ospite (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN CORNER).
Esempio:
Lazio – Bologna
1° angolo battuto dalla Lazio: ESITO VINCENTE TEAM 1
2° angolo battuto dal Bologna: ESITO VINCENTE TEAM 2
3° angolo battuto dal Bologna: ESITO VINCENTE TEAM 2
4° angolo battuto da nessuna squadra: ESITO VINCENTE NESSUN CORNER

Chi batterà il calcio d’inizio (CALCIO INIZIO)
Si deve pronosticare la squadra che batterà il calcio d’inizio.
Esiti:
1 – Il calcio d’inizio viene battuto dalla squadra di casa;
2 – Il calcio d’inizio viene battuto dalla squadra in trasferta.

Combo Risultato Esatto/Parziale Finale (RIS ESATTO PARZIALE/FINALE)
Si deve pronosticare l’esito del primo tempo ed il risultato finale al termine dei tempi regolamentari (90′ + eventuale recupero) tra quelli proposti nella lista.
Il secondo risultato indicato nella lista è relativo al FINALE partita.
Esempio:
Roma – Lazio
risultato 1° tempo 0-1/risultato finale 1-2 ESITO VINCENTE 0-1/1-2.

Corner nei Primi “n” Minuti SI/NO (CORNER PRIMI “n” MINUTI S/N)
Si deve pronosticare se nell’incontro verrà effettivamente battuto (esito SI), o meno (esito NO), almeno un calcio d’angolo nei primi “n” minuti di gioco.
Per la determinazione dell’esito vincente i minuti saranno considerati come segue:
Se n = 5, l’intervallo va dal calcio d’inizio al minuto 4:59 di gioco;
Se n = 10, l’intervallo va dal calcio d’inizio al minuto 9:59 di gioco;
Se n = 15, l’intervallo va dal calcio d’inizio al minuto 14:59 di gioco; Etc.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato al 5° minuto: nessun corner battuto ESITO VINCENTE NO
risultato al 10° minuto: nessun corner battuto ESITO VINCENTE NO
risultato al 15° minuto: due corner battuti dalla Juventus ESITO VINCENTE SI
risultato al 20° minuto: due corner battuti dalla Juventus ESITO VINCENTE SI

Differenza Percentuale Possesso Palla Inclusi Tempi Supplementari (DIFF. PERC. POSS. PALLA IE)
Si deve pronosticare in quale, tra le fasce proposte, si piazzerà la differenza percentuale di possesso palla delle due squadre al termine dell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari.
Per la determinazione dell’esito vincente le fasce percentuali saranno calcolate come indicato.
Per la squadra di CASA:
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o inferiore a 4 la percentuale sarà arrotondata per difetto (ad esempio: 60,1 –> 60; 60,2 –> 60; 60,3 –> 60; 60,4 –> 60)
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o maggiore a 5 la percentuale sarà arrotondata in eccesso (ad esempio: 60,5 –> 61; 60,6 –> 61; 60,7 –> 61; 60,8 –> 61; 60,9 –> 61)
Per la squadra OSPITE:
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o inferiore a 5 la percentuale sarà arrotondata per difetto (ad esempio: 60,1 –> 60; 60,2 –> 60; 60,3 –> 60; 60,4 –> 60; 60,5 –> 60)
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o maggiore a 6 la percentuale sarà arrotondata in eccesso (ad esempio: 60,6 –> 61; 60,7 –> 61; 60,8 –> 61; 60,9 –> 61)
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Lazio 47,5% (–>48%) possesso palla – Bologna 52,5 % (–>52%) possesso palla ESITO VINCENTE 0-4
Juventus 68,5 % (–>69%) possesso palla – Atalanta 31,5% (–>31%) possesso palla ESITO VINCENTE 15 O PIU

Doppia Chance IN (DOPPIA CHANCE IN)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, vedrà la vittoria o il pareggio della squadra di casa (segno 1X) oppure la vittoria della squadra in trasferta (segno 2).
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE 2
Chievo – Bologna 2-2 ESITO VINCENTE 1X
Empoli – Atalanta 3-2 ESITO VINCENTE 1X

Doppia Chance IN + Gol/NoGol (DC IN + GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance IN” e “Gol/NoGol” relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 ESITO VINCENTE 1X+NOGOL
risultato 1-0 ESITO VINCENTE 1X+NOGOL
risultato 0-2 ESITO VINCENTE 2+NOGOL
risultato 1-1 ESITO VINCENTE 1X+GOL
risultato 1-2 ESITO VINCENTE 2+GOL
risultato 3-2 ESITO VINCENTE 1X+GOL

Doppia Chance IN + Multigol X-Y (DC IN + MULTIGOL X-Y)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance IN” e “Multigol X-Y” relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 1X+ALTRO; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 1X+ALTRO; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 1X+ALTRO
risultato 1-0 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 1X+SI; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 1X+ALTRO; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 1X+ALTRO
risultato 0-2 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 2+SI; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 2+SI; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 2+ALTRO
risultato 1-1 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 1X+SI; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 1X+SI; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 1X+ALTRO
risultato 1-2 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 2+ALTRO; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 2+SI; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 2+SI
risultato 3-1 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 1X+ALTRO; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 1X+ALTRO; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 1X+SI

Doppia Chance IN + Under/Over (DC IN + UNDER/OVER “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance IN” e “Under/Over” relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 1X+UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 1X+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 1X+UNDER
risultato 1-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 1X+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 1X+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 1X+UNDER
risultato 0-2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 2+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 2+OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 2+UNDER

Doppia Chance IN Tempo (DC IN TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se il risultato al termine del tempo “n” vedrà la vittoria o il pareggio della squadra di casa (segno 1X) oppure la vittoria della squadra in trasferta (segno 2).
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo: 2-0 ESITO VINCENTE 1X
risultato 2° tempo: 1-2 ESITO VINCENTE 2

Doppia Chance IN Tempo + Gol/NoGol Tempo (TEMPO “n” [DC IN + GOL/NOGOL]; DC IN T”n”+GOL/NOGOL T “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance IN Tempo” e “Gol/NoGol Tempo”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 1-2
DC 1X 1° tempo + GOL/NOGOL 1° tempo ESITO VINCENTE 1X+NOGOL
DC 1X 1° tempo + GOL/NOGOL 2° tempo ESITO VINCENTE 1X+GOL
DC 1X 2° tempo + GOL/NOGOL 1° tempo ESITO VINCENTE 2+NOGOL
DC 1X 2° tempo + GOL/NOGOL 2° tempo ESITO VINCENTE 2+GOL

Doppia Chance IN Tempo + Under/Over Tempo (DC IN T”x” + U/O “n” T”x”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance IN Tempo” e “Under/Over Tempo”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 1-2
DC 1X 1° tempo + UNDER/OVER 1° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 1X+UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 1X+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 1X+UNDER
DC 1X 1° tempo + UNDER/OVER 2° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 1X+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 1X+OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 1X+OVER
DC 1X 2° tempo + UNDER/OVER 1° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 2+UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 2+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 2+UNDER
DC 1X 2° tempo + UNDER/OVER 2° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 2+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 2+OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 2+OVER

Doppia Chance IN/OUT (DOPPIA CHANCE IN/OUT)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, sarà il pareggio (segno X) oppure la vittoria dell’una o dell’altra squadra (segno 1/2).
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE 12
Chievo – Bologna 2-2 ESITO VINCENTE X
Empoli – Atalanta 3-2 ESITO VINCENTE 12

Doppia Chance IN/OUT + Gol/NoGol (DC IN/OUT + GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance IN/OUT” e “Gol/NoGol” relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 ESITO VINCENTE X+NOGOL
risultato 1-0 ESITO VINCENTE 12+NOGOL
risultato 0-2 ESITO VINCENTE 12+NOGOL
risultato 1-1 ESITO VINCENTE X+GOL
risultato 1-2 ESITO VINCENTE 12+GOL
risultato 3-2 ESITO VINCENTE 12+GOL

Doppia Chance IN/OUT + Multigol X-Y (DC IN/OUT + MULTIGOL X-Y)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance IN/OUT” e “Multigol X-Y”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE X+ALTRO; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE X+ALTRO; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE X+ALTRO
risultato 1-0 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 12+SI; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 12+NO; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 12+ALTRO
risultato 0-2 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 12+SI; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 12+SI; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 12+ALTRO
risultato 1-1 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE X+SI; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE X+SI; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE X+ALTRO
risultato 1-2 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 12+ALTRO; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 12+SI; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 12+SI
risultato 3-1 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 12+ALTRO; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 12+ALTRO; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 12+SI

Doppia Chance IN/OUT + Under/Over (DC IN/OUT + UNDER/OVER “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance IN/OUT” e “Under/Over” relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE X+UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE X+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE X+UNDER
risultato 1-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 12+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 12+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 12+UNDER
risultato 0-2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 12+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 12+OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 12+UNDER

Doppia Chance IN/OUT Tempo (DC IN/OUT TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se il risultato al termine del tempo “n” vedrà la vittoria dell’una o dell’altra squadra (segno 12) oppure il pareggio (segno X).
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo: 0-0 ESITO VINCENTE X
risultato 2° tempo: 1-2 ESITO VINCENTE 12

Doppia Chance IN/OUT Tempo + Gol/NoGol Tempo (TEMPO “n” [DC IN/OUT + GOL/NOGOL]; DC IN/OUT T “n”+GOL/NOGOL T “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance IN/OUT Tempo” e “Gol/NoGol Tempo”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 1-2
DC 12 1° tempo + GOL/NOGOL 1° tempo ESITO VINCENTE X+NOGOL
DC 12 1° tempo + GOL/NOGOL 2° tempo ESITO VINCENTE X+GOL
DC 12 2° tempo + GOL/NOGOL 1° tempo ESITO VINCENTE 12+NOGOL
DC 12 2° tempo + GOL/NOGOL 2° tempo ESITO VINCENTE 12+GOL

Doppia Chance IN/OUT Tempo + Under/Over Tempo (DC IN/OUT + U/O “x”; DC IN/OUT + UNDER/OVER “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance IN/OUT Tempo” e “Under/Over Tempo”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 1-2
DC 12 1° tempo + UNDER/OVER 1° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE X+UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE X+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE X+UNDER
DC 12 1° tempo + UNDER/OVER 2° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE X+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE X+OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE X+OVER
DC 12 2° tempo + UNDER/OVER 1° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 12+UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 12+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 12+UNDER
DC 12 2° tempo + UNDER/OVER 2° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 12+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 12+OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 12+OVER

Doppia Chance OUT (DOPPIA CHANCE OUT)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, vedrà la vittoria della squadra di casa (segno 1) oppure la vittoria o il pareggio della squadra in trasferta (segno X2).
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE X2
Chievo – Bologna 2-2 ESITO VINCENTE X2
Empoli – Atalanta 3-2 ESITO VINCENTE 1

Doppia Chance OUT + Gol/NoGol (DC OUT + GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance OUT” e “Gol/NoGol” relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 ESITO VINCENTE X2+NOGOL
risultato 1-0 ESITO VINCENTE 1+NOGOL
risultato 0-2 ESITO VINCENTE X2+NOGOL
risultato 1-1 ESITO VINCENTE X2+GOL
risultato 1-2 ESITO VINCENTE X2+GOL
risultato 3-2 ESITO VINCENTE 1+GOL

Doppia Chance OUT + Multigol X-Y (DC OUT + MULTIGOL X-Y)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance OUT” e “Multigol X-Y”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE X2+ALTRO; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE X2+ALTRO; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE X2+ALTRO
risultato 1-0 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 1+SI; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 1+NO; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 1+ALTRO
risultato 0-2 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE X2+SI; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE X2+SI; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE X2+ALTRO
risultato 1-1 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE X2+SI; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE X2+SI; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE X2+ALTRO
risultato 1-2 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE X2+ALTRO; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE X2+SI; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE X2+SI
risultato 3-1 MULTIGOL 1-2 ESITO VINCENTE 1+ALTRO; MULTIGOL 2-3 ESITO VINCENTE 1+ALTRO; MULTIGOL 3-4 ESITO VINCENTE 1+SI

Doppia Chance OUT + Under/Over (DC OUT + UNDER/OVER “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance OUT” e “Under/Over” relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE X2+UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE X2+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE X2+UNDER
risultato 1-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 1+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER
risultato 0-2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE X2+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE X2+OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE X2+UNDER

Doppia Chance OUT Tempo (DC OUT TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se il risultato al termine del tempo “n” vedrà la vittoria o il pareggio della squadra in trasferta (segno X2) oppure la vittoria della squadra di casa (segno 1).
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo: 0-0 ESITO VINCENTE X2
risultato 2° tempo: 3-2 ESITO VINCENTE 1

Doppia Chance OUT Tempo + Gol/NoGol Tempo (TEMPO “n” [DC OUT + GOL/NOGOL]; DC OUT T “n”+GOL/NOGOL T “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance OUT Tempo” e “Gol/NoGol Tempo”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 2-1
DC X2 1° tempo + GOL/NOGOL 1° tempo ESITO VINCENTE X2+NOGOL
DC X2 1° tempo + GOL/NOGOL 2° tempo ESITO VINCENTE X2+GOL
DC X2 2° tempo + GOL/NOGOL 1° tempo ESITO VINCENTE 1+NOGOL
DC X2 2° tempo + GOL/NOGOL 2° tempo ESITO VINCENTE 1+GOL

Doppia Chance OUT Tempo + Under/Over Tempo (DC OUT T”x” + U/O “n” T”x”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Doppia Chance OUT Tempo” e “Under/Over Tempo”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 2-1
DC X2 1° tempo + UNDER/OVER 1° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE X2+UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE X2+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE X2+UNDER
DC X2 1° tempo + UNDER/OVER 2° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE X2+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE X2+OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE X2+OVER
DC X2 2° tempo + UNDER/OVER 1° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER
DC X2 2° tempo + UNDER/OVER 2° tempo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 1+OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 1+OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 1+OVER

Doppia Chance Tempo + Doppia Chance Finale Si/No
Si deve pronosticare se si verificherà (esito SI), o meno (esito NO), l’abbinamento degli esiti indicati nella descrizione della scommessa.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 1-0
1X 1° Tempo + 1X Finale ESITO VINCENTE SI
1X 1° Tempo + X2 Finale ESITO VINCENTE NO
1X 1° Tempo + 12 Finale ESITO VINCENTE SI
X2 1° Tempo + 1X Finale ESITO VINCENTE SI
X2 1° Tempo + X2 Finale ESITO VINCENTE NO
X2 1° Tempo + 12 Finale ESITO VINCENTE SI
12 1° Tempo + 1X Finale ESITO VINCENTE NO
12 1° Tempo + X2 Finale ESITO VINCENTE NO
12 1° Tempo + 12 Finale ESITO VINCENTE NO

Doppia Chance Tempo + Esito Finale 1X2 Si/No
Si deve pronosticare se si verificherà (esito SI), o meno (esito NO), l’abbinamento degli esiti indicati nella descrizione della scommessa.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 1-0
1X 1° Tempo + 1 Finale ESITO VINCENTE SI
1X 1° Tempo + X Finale ESITO VINCENTE NO
1X 1° Tempo + 2 Finale ESITO VINCENTE NO
X2 1° Tempo + 1 Finale ESITO VINCENTE SI
X2 1° Tempo + X Finale ESITO VINCENTE NO
X2 1° Tempo + 2 Finale ESITO VINCENTE NO
12 1° Tempo + 1 Finale ESITO VINCENTE NO
12 1° Tempo + X Finale ESITO VINCENTE NO
12 1° Tempo + 2 Finale ESITO VINCENTE NO

Doppia/Tripla Possibilita’
Si deve pronosticare se si verificherà almeno uno degli esiti indicati nella descrizione.
L’esito “No” risulta vincente se tutte le possibilità indicate in descrizione non si realizzano.
Se anche una sola delle possibilità indicate nella descrizione della scommessa si realizza, risulta vincente l’esito “SI”.
Scommesse possibili:
1 Or Under Si/No (1 O UNDER “”n”” S/N)
2 Or Under Si/No (2 O UNDER “”n”” S/N)
X Or Under Si/No (X O UNDER “”n”” S/N)
1 Or Over Si/No (1 O OVER “”n”” S/N)
X Or Over Si/No (X O OVER “”n”” S/N)
2 Or Over Si/No (2 O OVER “”n”” S/N)
1 Or Gol Si/No (1 O GOL S/N)
X Or Gol Si/No (X O GOL S/N)
2 Or Gol Si/No (2 O GOL S/N)
1 Or NoGol Si/No (1 O NOGOL S/N)
X Or NoGol Si/No (X O NOGOL S/N)
2 Or NoGol Si/No (2 O NOGOL S/N)
Gol Or Over Si/No (GOL O OVER “”n”” S/N)
NoGol Or Over Si/No (NOGOL O OVER “”n”” S/N)
Gol Or Under Si/No (GOL O UNDER “”n”” S/N)
NoGol Or Under Si/No (NOGOL O UNDER “”n”” S/N)
1 Pr. Tempo Or 1 Finale Si/No (1 T1 O 1 FINALE S/N)
X Pr. Tempo Or X Finale Si/No (X T1 O X FINALE S/N)
2 Pr. Tempo Or 2 Finale Si/No (2 T1 O 2 FINALE S/N)
1 Finale o Gol Tempo Si/No (1 O GOL TEMPO “n” S/N)
X Finale o Gol Tempo Si/No (X O GOL TEMPO “n” S/N)
2 Finale o Gol Tempo Si/No (2 O GOL TEMPO “n” S/N)
1 Finale o NoGol Tempo Si/No (1 O NOGOL TEMPO “n” S/N)
X Finale o NoGol Tempo Si/No (X O NOGOL TEMPO “n” S/N)
2 Finale o NoGol Tempo Si/No (2 O NOGOL TEMPO “n” S/N)
1 Or Gol Or Over Si/No (1 O GOL O OVER “”n”” S/N)
X Or Gol Or Over Si/No (X O GOL O OVER “”n”” S/N)
2 Or Gol Or Over Si/No (2 O GOL O OVER “”n”” S/N)
1 Or Gol Or Under Si/No (1 O GOL O UNDER “”n”” S/N)
X Or Gol Or Under Si/No (X O GOL O UNDER “”n”” S/N)
2 Or Gol Or Under Si/No (2 O GOL O UNDER “”n”” S/N)
1 Or NoGol Or Under Si/No (1 O NOGOL O UNDER “”n”” S/N)
X Or NoGol Or Under Si/No (X O NOGOL O UNDER “”n”” S/N)
2 Or NoGol Or Under Si/No (2 O NOGOL O UNDER “”n”” S/N)
1 Or NoGol Or Over Si/No (1 O NOGOL O OVER “”n”” S/N)
X Or NoGol Or Over Si/No (X O NOGOL O OVER “”n”” S/N)
2 Or NoGol Or Over Si/No (2 O NOGOL O OVER “”n”” S/N)
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 1-0
1 Or Under 2.5 ESITO VINCENTE SI
2 Or Under 2.5 ESITO VINCENTE SI
X Or Under 2.5 ESITO VINCENTE SI
1 Or Over 2.5 ESITO VINCENTE SI
X Or Over 2.5 ESITO VINCENTE NO
2 Or Over 2.5 ESITO VINCENTE NO
1 Or Gol ESITO VINCENTE SI
X Or Gol ESITO VINCENTE NO
2 Or Gol ESITO VINCENTE NO
1 Or NoGol ESITO VINCENTE SI
X Or NoGol ESITO VINCENTE SI
2 Or NoGol ESITO VINCENTE SI
Gol Or Over 2.5 ESITO VINCENTE NO
NoGol Or Over 2.5 ESITO VINCENTE SI
Gol Or Under 2.5 ESITO VINCENTE SI
NoGol Or Under 2.5 ESITO VINCENTE SI
1 Pr. Tempo Or 1 Finale ESITO VINCENTE SI
X Pr. Tempo Or X Finale ESITO VINCENTE SI
2 Pr. Tempo Or 2 Finale ESITO VINCENTE NO
1 Finale o Gol 1° Tempo ESITO VINCENTE SI
1 Finale o Gol 2° Tempo ESITO VINCENTE SI
X Finale o Gol 1° Tempo ESITO VINCENTE NO
X Finale o Gol 2° Tempo ESITO VINCENTE NO
2 Finale o Gol 1° Tempo ESITO VINCENTE NO
2 Finale o Gol 2° Tempo ESITO VINCENTE NO
1 Finale o NoGol 1° Tempo ESITO VINCENTE SI
1 Finale o NoGol 2° Tempo ESITO VINCENTE SI
X Finale o NoGol 1° Tempo ESITO VINCENTE SI
X Finale o NoGol 2° Tempo ESITO VINCENTE SI
2 Finale o NoGol 1° Tempo ESITO VINCENTE SI
2 Finale o NoGol 2° Tempo ESITO VINCENTE SI
1 Or Gol Or Over 2.5 ESITO VINCENTE SI
X Or Gol Or Over 2.5 ESITO VINCENTE NO
2 Or Gol Or Over 2.5 ESITO VINCENTE NO
1 Or Gol Or Under 2.5 ESITO VINCENTE SI
X Or Gol Or Under 2.5 ESITO VINCENTE SI
2 Or Gol Or Under 2.5 ESITO VINCENTE SI
1 Or NoGol Or Under 2.5 ESITO VINCENTE SI
X Or NoGol Or Under 2.5 ESITO VINCENTE SI
2 Or NoGol Or Under 2.5 ESITO VINCENTE SI
1 Or NoGol Or Over 2.5 ESITO VINCENTE SI
X Or NoGol Or Over 2.5 ESITO VINCENTE SI
2 Or NoGol Or Over 2.5 ESITO VINCENTE SI

Entrambe Segnano e Non Pareggiano (ENTRAMBE GOL E NO X FINALE)
Si deve pronosticare se, nei tempi regolamentari dell’incontro, entrambe le squadre segneranno almeno un gol e il match non si concluderà in pareggio.
L’esito SI risulta vincente se entrambe le squadre segnano e l’incontro non finisce in pareggio.
L’esito NO risulta vincente in tutte le altre combinazioni.
Esempio:
Inter- Juventus 1-1 ESITO VINCENTE NO
Napoli-Fiorentina 1-2 ESITO VINCENTE SI
Milan-Atalanta 3-0 ESITO VINCENTE NO

Esito Finale X Dopo Vantaggio Squadra (X DOPO VANTAGGIO SQ”n”)
Si deve pronosticare se l’incontro di riferimento si concluderà in pareggio e la squadra “n” sarà stata in vantaggio almeno una volta.
Con l’esito “Si” si pronostica che l’incontro si conclude in pareggio e che la squadra X è stata almeno una volta in vantaggio.
Con l’esito “No” si pronostica che la squadra X perderà o vincerà l’incontro o l’incontro si concluderà in pareggio senza che la squadra X sia mai stata in vantaggio.
Per la determinazione dell’esito vincente saranno considerati i soli tempi regolamentari.
Esempio:
Inter- Juventus; primo gol segnato dalla Juventus (0-1), esito finale 1-1.
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO
SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI

Milan-Atalanta 0-0
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO
SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO

Napoli-Fiorentina, primo gol Napoli (1-0), secondo gol Fiorentina (1-1), terzo gol Fiorentina (1-2)
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO
SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO

Roma-Lazio, primo gol Roma (1-0), secondo gol Lazio (1-1), terzo gol Lazio (1-2), quarto gol Roma (2-2)
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE SI
SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI

Espulsione Si/No (ESPULSIONE S/N)
Si deve pronosticare se, nei tempi regolamentari dell’incontro, ci sarà (esito SI), o meno (esito NO), l’espulsione di un giocatore.
Non sono ritenute valide eventuali espulsioni per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico. Eventuali espulsioni dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
Napoli – Cagliari
1 espulsione: Ionita (Cagliari) ESITO VINCENTE SI
Milan – Bologna
1 espulsione: Gattuso (allenatore Milan) ESITO VINCENTE NO

Espulsione Si/No nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 10 Minuti (ESPULS. S/N NEI MIN. X-Y)
Si deve pronosticare se, nella fascia di minuti X-Y, ci sarà (esito SI), o meno (esito NO), l’espulsione di almeno un giocatore. Non sono ritenute valide eventuali espulsioni per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico.
Fasce:
– Inizio-10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80: dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-10
risultato al 10° minuto nessuna espulsione ESITO VINCENTE NO
fascia minuti 11-20
risultato al 20° minuto una espulsione ESITO VINCENTE SI
fascia minuti 21-30
risultato al 30° minuto nessuna espulsione ESITO VINCENTE NO
fascia minuti 31-40
risultato al 40° minuto due espulsioni ESITO VINCENTE SI

Espulsione Si/No nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 15 Minuti (ESPULS. S/N NEI MIN. X-Y)
Si deve pronosticare se, nella fascia di minuti X-Y, ci sarà (esito SI), o meno (esito NO), l’espulsione di almeno un giocatore. Non sono ritenute valide eventuali espulsioni per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico.
Fasce:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-15
risultato al 15° minuto nessuna espulsione ESITO VINCENTE NO
fascia minuti 16-30
risultato al 30° minuto una espulsione ESITO VINCENTE SI
fascia minuti 31-45
risultato alla fine del 1° tempo nessuna espulsione ESITO VINCENTE NO
fascia minuti 46-60
risultato al 60° minuto due espulsioni ESITO VINCENTE SI

Espulsione Si/No nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 5 Minuti (ESPULS. S/N NEI MIN. X-Y)
Si deve pronosticare se, nella fascia di minuti X-Y, ci sarà (esito SI), o meno (esito NO), l’espulsione di almeno un giocatore. Non sono ritenute valide eventuali espulsioni per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico.
Fasce:
– Inizio-05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– 06-10: dal minuto 05:00 al minuto 09:59
– 11-15: dal minuto 10:00 al minuto 14:59
– 16-20: dal minuto 15:00 al minuto 19:59
– 21-25: dal minuto 20:00 al minuto 24:59
– 26-30: dal minuto 25:00 al minuto 29:59
– 31-35: dal minuto 30:00 al minuto 34:59
– 36-40: dal minuto 35:00 al minuto 39:59
– 41-45: dal minuto 40:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-50: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 49:59
– 51-55: dal minuto 50:00 al minuto 54:59
– 56-60: dal minuto 55:00 al minuto 59:59
– 61-65: dal minuto 60:00 al minuto 64:59
– 66-70: dal minuto 65:00 al minuto 69:59
– 71-75: dal minuto 70:00 al minuto 74:59
– 76-80: dal minuto 75:00 al minuto 79:59
– 81-85: dal minuto 80:00 al minuto 84:59
– 86-Fine: dal minuto 85:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-05
risultato al 5° minuto nessuna espulsione ESITO VINCENTE NO
fascia minuti 06-10
risultato al 10° minuto una espulsione ESITO VINCENTE SI
fascia minuti 11-15
risultato al 15° minuto nessuna espulsione ESITO VINCENTE NO
fascia minuti 16-20
risultato al 20° minuto due espulsioni ESITO VINCENTE SI

Espulsione Squadra Si/No (ESPULSIONE SQUADRA “n” S/N)
Si deve pronosticare se, nei tempi regolamentari dell’incontro, ci sarà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un’espulsione per un giocatore che milita nella sola squadra “n”.
Non sono ritenute valide eventuali espulsioni per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico. Eventuali espulsioni dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
Napoli – Cagliari: 1 espulsione Ionita (Cagliari)
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI
Milan – Bologna: 1 espulsione Gattuso (allenatore Milan)
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO

Espulsione Squadra Si/No nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 10 Minuti (ESP. SQ “z” S/N NEI MIN X-Y)
Si deve pronosticare se, nella fascia di minuti X-Y, ci sarà (esito SI), o meno (esito NO), l’espulsione di almeno un giocatore che milita nella squadra “z”. Non sono ritenute valide eventuali espulsioni per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico.
Fasce:
– Inizio-10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80: dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-10
risultato al 10° minuto nessuna espulsione SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO
fascia minuti 11-20
risultato al 20° minuto una espulsione per il Milan SQUADRA 1 ESITO VINCENTE SI; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO
fascia minuti 21-30
risultato al 30° minuto una espulsione per il Milan e una per la Juventus SQUADRA 1 ESITO VINCENTE SI; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI
fascia minuti 31-40
risultato al 40° minuto una espulsione per la Juventus SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI
fascia minuti 41-50
risultato al 50° minuto nessuna espulsione SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO

Espulsione Squadra Si/No nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 15 Minuti (ESP. SQ “z” S/N NEI MIN X-Y)
Si deve pronosticare se, nella fascia di minuti X-Y, ci sarà (esito SI), o meno (esito NO), l’espulsione di almeno un giocatore che milita nella squadra “z”. Non sono ritenute valide eventuali espulsioni per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico.
Fasce:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-15
risultato al 15° minuto nessuna espulsione SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO
fascia minuti 16-30
risultato al 30° minuto una espulsione per il Milan SQUADRA 1 ESITO VINCENTE SI; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO
fascia minuti 31-45
risultato alla fine del 1° tempo minuto una espulsione per il Milan e una per la Juventus SQUADRA 1 ESITO VINCENTE SI; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI
fascia minuti 46-60
risultato al 60° minuto una espulsione per la Juventus SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI
fascia minuti 61-75
risultato al 75° minuto nessuna espulsione SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO

Espulsione Squadra Si/No nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 5 Minuti (ESP. SQ “z” S/N NEI MIN X-Y)
Si deve pronosticare se, nella fascia di minuti X-Y, ci sarà (esito SI), o meno (esito NO), l’espulsione di almeno un giocatore che milita nella squadra “z”. Non sono ritenute valide eventuali espulsioni per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico.
Fasce:
– Inizio-05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– 06-10: dal minuto 05:00 al minuto 09:59
– 11-15: dal minuto 10:00 al minuto 14:59
– 16-20: dal minuto 15:00 al minuto 19:59
– 21-25: dal minuto 20:00 al minuto 24:59
– 26-30: dal minuto 25:00 al minuto 29:59
– 31-35: dal minuto 30:00 al minuto 34:59
– 36-40: dal minuto 35:00 al minuto 39:59
– 41-45: dal minuto 40:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-50: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 49:59
– 51-55: dal minuto 50:00 al minuto 54:59
– 56-60: dal minuto 55:00 al minuto 59:59
– 61-65: dal minuto 60:00 al minuto 64:59
– 66-70: dal minuto 65:00 al minuto 69:59
– 71-75: dal minuto 70:00 al minuto 74:59
– 76-80: dal minuto 75:00 al minuto 79:59
– 81-85: dal minuto 80:00 al minuto 84:59
– 86-Fine: dal minuto 85:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-05
risultato al 5° minuto nessuna espulsione SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO
fascia minuti 06-10
risultato al 10° minuto una espulsione per il Milan SQUADRA 1 ESITO VINCENTE SI; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO
fascia minuti 11-15
risultato al 15° minuto una espulsione per il Milan e una per la Juventus SQUADRA 1 ESITO VINCENTE SI; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI
fascia minuti 16-20
risultato al 20° minuto una espulsione per la Juventus SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI
fascia minuti 21-25
risultato al 25° minuto nessuna espulsione SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO

Gara a Corner (GARA A “n” CORNER)
Si deve pronosticare quale delle due squadre realizzerà per prima il limite di “n” corner, relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro oggetto di scommessa.
Esempio:
Milan-Juventus
1° corner battuto dal Milan
2° corner battuto dalla Juventus
3° corner battuto dal Milan
4° corner battuto dal Milan
5° corner battuto dalla Juventus
6° corner battuto dalla Juventus
7° corner battuto dalla Juventus
Gara a 2 corner: ESITO VINCENTE TEAM 1
Gara a 3 corner: ESITO VINCENTE TEAM 1
Gara a 4 corner: ESITO VINCENTE TEAM 2
Gara a 5 corner: ESITO VINCENTE NESSUNO

Gara a Corner Tempo (GARA A “n” CORNER TEMPO “x”)
Si deve pronosticare quale delle due squadre raggiungerà per prima il limite di “n” corner relativamente al tempo “x” di gioco.
Esempio:
Milan-Juventus
1° tempo
1° corner battuto dal Milan
2° corner battuto dalla Juventus
3° corner battuto dal Milan
Gara a 2 corner: ESITO VINCENTE TEAM 1
Gara a 3 corner: ESITO VINCENTE NESSUNO
2° tempo
1° corner battuto dal Milan
2° corner battuto dalla Juventus
3° corner battuto dalla Juventus
4° corner battuto dalla Juventus
Gara a 2 corner: ESITO VINCENTE TEAM 2
Gara a 3 corner: ESITO VINCENTE TEAM 2
Gara a 4 corner: ESITO VINCENTE NESSUNO

Giocatore Ammonito e Segna Si/No (AMMONITO E SEGNA S/N)
Si deve pronosticare se, nei tempi regolamentari dell’incontro, il giocatore oggetto di scommessa segnerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un gol e sarà ammonito.
L’esito SI risulta vincente se il giocatore segna almeno un gol e riceve almeno un’ammonizione.
L’esito NO risulta vincente in tutte le altre combinazioni.
L’espulsione diretta non verrà considerata come prima ammonizione.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a rimborso.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Milan – Atalanta, risultato finale 3-0
Kessie (Milan) 1 cartellino giallo + 2 gol segnati ESITO VINCENTE SI
Zapata D. (Atalanta) 1 cartellino giallo + 0 gol segnati ESITO VINCENTE NO
Diaz B. (Milan) nessun cartellino + 1 gol segnato ESITO VINCENTE NO

Giocatore Assist Si/No Inclusi Tempi Supplementari (GIOC. ASSIST S/N IE)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), un assist nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari.
Definizione di assist: “si verifica una condizione di “assist” quando il calciatore effettua un passaggio volontario ad un suo compagno di squadra e quest’ultimo realizza, grazie ad esso, un gol senza dover dribblare nessun avversario, portiere escluso.
Un assist effettuato su rimessa laterale, rimessa dal fondo, calcio di punizione e calcio d’angolo viene considerato assist a prescindere dalla volontarietà del passaggio.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://optaplayerstats.statsperform.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Udinese – Inter 0-0
Politano (Inter) non realizza un assist ESITO VINCENTE NO
Milan – Bologna 2-1
Assist di Josè Mauri (Milan) e gol di Borini (Milan)
Josè Mauri (Milan) realizza un assist ESITO VINCENTE SI

Giocatore Assist Tempo Si/No (GIOC ASSIST TEMPO””n”” S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un assist nel tempo “”n”” di gioco.
Definizione di assist: “”si verifica una condizione di “”assist”” quando il calciatore effettua un passaggio volontario ad un suo compagno di squadra e quest’ultimo realizza, grazie ad esso, un gol senza dover dribblare nessun avversario, portiere escluso.
Un assist effettuato su rimessa laterale, rimessa dal fondo, calcio di punizione e calcio d’angolo viene considerato assist a prescindere dalla volontarietà del passaggio.
L’esito NO comprende anche il “NESSUN ASSIST”.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore, le scommesse andranno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://optaplayerstats.statsperform.com/it_IT/soccer).
Esempio:
risultato 1° tempo: Udinese – Inter 0-0
Politano (Inter) non realizza un assist ESITO VINCENTE NO
risultato 1° tempo: Milan – Bologna 1-1
Assist di Josè Mauri (Milan) e gol di Borini (Milan)
Josè Mauri (Milan) realizza un assist ESITO VINCENTE SI

Giocatore Cartellino Si/No (GIOC. CARTELLINO S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore indicato, riceverà (esito SI) o meno (esito NO) almeno un cartellino nei tempi regolamentari dell’incontro oggetto di scommessa.
Se il giocatore non scende in campo le scommesse vanno a quota 1,00.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
Milan – Bologna
Kessie (Milan) 1 cartellino giallo: ESITO VINCENTE SI
Sansone (Bologna) 2 gialli: ESITO VINCENTE SI
Dijks (Bologna) 1 rosso: ESITO VINCENTE Si

Giocatore Doppietta Si + Risultato Esatto (DOPPIETTA SI+RIS ESATTO)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Giocatore Doppietta Si/No” e “Risultato Esatto” considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Per “doppietta” si intende la realizzazione di almeno 2 gol.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il giocatore oggetto di scommessa NON REALIZZA ALMENO DUE GOL
– Altri risultati non elencati
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; due gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo DOPPIETTA SI + 0-2
Esempio:
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO
Esempio:
Milan – Juventus 5-2; due gol di Cristiano Ronaldo (Juventus)
ESITO VINCENTE: ALTRO

Giocatore Doppietta Si/No (DOPPIETTA S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa segnerà (esito SI), o meno (esito NO), due o più gol durante i tempi regolamentari dell’incontro. Le scommesse riguardano unicamente i 90 minuti regolamentari (più eventuale recupero) e non includono i gol realizzati negli eventuali supplementari e rigori.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; due gol di Cristiano Ronaldo
C. Ronaldo DOPPIETTA ESITO VINCENTE SI
Inter – Chievo 2-0; un gol di Politano e uno di Perisic
Politano DOPPIETTA ESITO VINCENTE NO
Perisic DOPPIETTA ESITO VINCENTE NO

Giocatore Doppietta Si/No + 1X2 Risultato Finale (DOPPIETTA S/N + 1X2)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Giocatore Doppietta Si/No” e “1X2 Risultato Finale” considerando i soli tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
Per “doppietta” si intende la realizzazione di almeno 2 gol.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; due gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo DOPPIETTA SI + 2
Milan – Juventus 1-1; un gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo DOPPIETTA NO + X

Giocatore Doppietta Si/No + Gol/NoGol (DOPPIETTA S/N+GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Giocatore Doppietta Si/No” e “Gol/NoGol” considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
Per “doppietta” si intende la realizzazione di almeno 2 gol.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 1-2; due gol di Cristiano Ronaldo (Juventus)
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo DOPPIETTA SI + GOL
Esempio:
Milan – Juventus 0-1; un gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo DOPPIETTA NO + NOGOL

Giocatore Doppietta Si/No + Under/Over (DOPPIETTA S/N + U/O “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Giocatore Doppietta Si/No” e “Under/Over” considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
Per “doppietta” si intende la realizzazione di almeno 2 gol.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; due gol di Cristiano Ronaldo (Juventus)
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo DOPPIETTA SI + OVER
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo DOPPIETTA SI + OVER
LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo DOPPIETTA SI + UNDER
Esempio:
Milan – Juventus 1-1; un gol di Cristiano Ronaldo
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo DOPPIETTA NO + OVER
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo DOPPIETTA NO + OVER
LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo DOPPIETTA NO+ UNDER

Giocatore Doppietta Tempo Si/No (DOPPIETTA TEMPO “n” S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa segnerà almeno una “doppietta” nel solo tempo “n” dell’incontro di riferimento.
Per “doppietta” si intende la realizzazione di almeno 2 gol.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo, anche per un periodo temporalmente limitato, indipendentemente dal tempo dell’incontro giocato.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-2; due gol di Cristiano Ronaldo
C. Ronaldo DOPPIETTA TEMPO 1 ESITO VINCENTE SI
risultato 2° tempo 0-0
C. Ronaldo DOPPIETTA TEMPO 2 ESITO VINCENTE NO

Giocatore Fa Assist e Segna Si/No (FA ASSIST E SEGNA S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un gol e un assist nei tempi regolamentari dell’incontro.
Se il giocatore oggetto di scommessa realizza una o nessuna delle possibilità indicate, le scommesse risulteranno perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://optaplayerstats.statsperform.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan – Atalanta, risultato finale 2-0
Diaz B (Milan) realizza un assit e Kessie (Milan) segna un gol
Diaz B. (Milan) segna un gol su rigore
KESSIE ESITO VINCENTE NO
DIAZ B. ESITO VINCENTE SI

Giocatore Fa Assist o Segna Si/No (FA ASSIST O SEGNA S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un gol o un assist nei tempi regolamentari dell’incontro.
L’esito “SI” risulta vincente se anche una sola delle possibilità indicate si realizza.
L’esito “NO” risulta vincente se tutte le possibilità indicate non si realizzano.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://optaplayerstats.statsperform.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan – Atalanta, risultato finale 2-0
Diaz B (Milan) realizza un assit e Hernandez T. (Milan) segna un gol
Kessie (Milan) segna un gol su rigore
Zapata (Atalanta) non realizza nessuna opzione
KESSIE ESITO VINCENTE SI
DIAZ B. ESITO VINCENTE SI
HERNANDEZ T. ESITO VINCENTE SI
ZAPATA ESITO VINCENTE NO

Giocatore Fa Almeno X Assist Si/No Inclusi Tempi Supplementari (GIOC “n” ALMENO “x” ASSIST S/N IE)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa farà (esito SI), o meno (esito NO), almeno “X” assist nell’incontro conprensivo di eventuali tempi supplementari.
Definizione di assist: “si verifica una condizione di “assist” quando il calciatore effettua un passaggio volontario ad un suo compagno di squadra e quest’ultimo realizza, grazie ad esso, un gol senza dover dribblare nessun avversario, portiere escluso.
Un assist effettuato su rimessa laterale, rimessa dal fondo, calcio di punizione e calcio d’angolo viene considerato assist a prescindere dalla volontarietà del passaggio.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://optaplayerstats.statsperform.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan – Juventus
Suso (Milan): 2 assist LIMITE 1 ESITO VINCENTE SI; LIMITE 2 ESITO VINCENTE SI; LIMITE 3 ESITO VINCENTE NO
Pjanic (Juventus): 0 assist LIMITE 1 ESITO VINCENTE NO; LIMITE 2 ESITO VINCENTE NO; LIMITE 3 ESITO VINCENTE NO

Giocatore Primo Assist Si/No Inclusi Tempi Supplementari (PRIMO ASSIST S/N IE)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO) il primo assist nell’incontro conprensivo di eventuali tempi supplementari.
Definizione di assist: “si verifica una condizione di “assist” quando il calciatore effettua un passaggio volontario ad un suo compagno di squadra e quest’ultimo realizza, grazie ad esso, un gol senza dover dribblare nessun avversario, portiere escluso. Un assist effettuato su rimessa laterale, rimessa dal fondo, calcio di punizione e calcio d’angolo viene considerato assist a prescindere dalla volontarietà del passaggio.”
L’esito “NO” comprende anche il Nessun Assist.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa entri in campo dopo che è stato realizzato il primo assist risulterà vincente l’esito “NO”.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://optaplayerstats.statsperform.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan – Bologna 2-1
50° minuto assist di Josè Mauri (Milan) e gol di Borini (Milan)
73à minuto assist di Kessie (Milan) e gol di Hernandez T. (Milan)
JOSE’ MAURI ESITO VINCENTE SI
KESSIE ESITO VINCENTE NO

Giocatore Primo Cartellino Si/No (PRIMO CARTELLINO S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa, riceverà (esito SI) o meno (esito NO) il primo cartellino dell’incontro, relativamente ai tempi regolamentari.
L’esito “NO” comprende anche la voce “Nessun Cartellino”.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo l’assegnazione del primo cartellino, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di ammonizione/espulsione simultanea, si considera come “primo cartellino” il giocatore al quale verrà mostrato per primo il cartellino giallo/rosso.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Se il giocatore non scende in campo le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione farà fede quanto pubblicato sul sito internet dell’ente organizzatore della manifestazione. Come seconda fonte di refertazione, si utilizzerà la registrazione video del match di riferimento.

Giocatore Segna con Piede Destro Si/No (SEGNA CON PIEDE DX S/N)
Si deve pronosticare se il calciatore oggetto di scommessa segnerà (esito SI), o meno (esito NO), con il piede destro, considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
La voce NO comprende: il calciatore oggetto di scommessa non segna; realizza un autogol oppure segna in tutte le altre modalità ad esclusione del piede destro.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; un gol di piede destro di Cristiano Ronaldo e un Gol di testa di Mandzukic
Cristiano Ronaldo SEGNA CON PIEDE DESTRO: ESITO VINCENTE SI
Mandzukic SEGNA CON PIEDE DESTRO: ESITO VINCENTE NO

Giocatore Segna con Piede Sinistro Si/No (SEGNA CON PIEDE SX S/N)
Si deve pronosticare se il calciatore oggetto di scommessa segnerà (esito SI), o meno (esito NO), con il piede sinistro, considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
La voce NO comprende: il calciatore oggetto di scommessa non segna; realizza un autogol oppure segna in tutte le altre modalità ad esclusione del piede sinistro.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; un gol di piede sinistro di Cristiano Ronaldo e un Gol di testa di Mandzukic
Cristiano Ronaldo SEGNA CON PIEDE SINISTRO: ESITO VINCENTE SI
Mandzukic SEGNA CON PIEDE SINISTRO: ESITO VINCENTE NO

Giocatore Segna di Testa Si/No (SEGNA DI TESTA S/N)
Si deve pronosticare se il calciatore oggetto di scommessa segnerà di testa (esito SI), o meno (esito NO), considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
La voce NO comprende: il calciatore oggetto di scommessa non segna; realizza un autogol oppure segna in tutte le altre modalità ad esclusione del colpo di testa.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; un gol di piede destro di Cristiano Ronaldo e un Gol di testa di Mandzukic
Cristiano Ronaldo SEGNA DI TESTA: ESITO VINCENTE NO
Mandzukic SEGNA DI TESTA: ESITO VINCENTE SI

Giocatore Segna Esattamente X Gol Si/No (SEGNA ESATTAMENTE “n”GOL)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa segnerà (esito SI), o meno (esito NO), esattamente “n” gol, considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-3; 2 gol di Cristiano Ronaldo e un gol di Mandzukic
Cristiano Ronaldo SEGNA ESATTAMENTE 1 GOL ESITO VINCENTE SI
Cristiano Ronaldo SEGNA ESATTAMENTE 2 GOL ESITO VINCENTE SI
Mandzukic SEGNA ESATTAMENTE 1 GOL ESITO VINCENTE SI
Mandzukic SEGNA ESATTAMENTE 2 GOL ESITO VINCENTE NO

Giocatore Segna in Entrambi i Tempi Si/No (SEGNA NEI DUE TEMPI S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un gol in entrambi i tempi di gioco.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo e realizzi almeno un gol, in uno solo dei tempi di gioco, l’esito vincente sarà NO.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del calciatore oggetto di scommessa, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo, anche per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Udinese – Spal 3-2
Gol: Samir (6° minuto); Okaka (31° + 53° minuto); Petagna (57° minuto); Valoti (59° minuto)
Samir: ESITO VINCENTE NO
Okaka: ESITO VINCENTE SI
Petagna: ESITO VINCENTE NO
Valoti: ESITO VINCENTE NO

Giocatore Segna su Punizione Diretta Si/No (SEGNA PUNIZIONE DIRETTA SN)
Si deve pronosticare se il calciatore oggetto di scommessa segnerà su punizione diretta (esito SI), o meno (esito NO), considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; un gol di piede destro di Cristiano Ronaldo e un Gol su punizione diretta di Mandzukic
Cristiano Ronaldo SEGNA SU PUNIZIONE DIRETTA: ESITO VINCENTE NO
Mandzukic SEGNA SU PUNIZIONE DIRETTA: ESITO VINCENTE SI

Giocatore Segna su Rigore Si/No (SEGNA SU RIGORE S/N)
Si deve pronosticare se il calciatore oggetto di scommessa segnerà su rigore (esito SI), o meno (esito NO), considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; un gol di piede destro di Cristiano Ronaldo e un Gol su rigore di Mandzukic
Cristiano Ronaldo SEGNA SU RIGORE: ESITO VINCENTE NO
Mandzukic SEGNA SU RIGORE: ESITO VINCENTE SI

Giocatore Tripletta Si/No (GIOC. TRIPLETTA S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa segnerà (esito SI), o meno (esito NO), tre o più gol durante i tempi regolamentari dell’incontro. Le scommesse riguardano unicamente i 90 minuti regolamentari (più eventuale recupero) e non includono i gol realizzati negli eventuali supplementari e rigori.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-3; tre gol di Cristiano Ronaldo
C. Ronaldo TRIPLETTA ESITO VINCENTE SI
Inter – Chievo 2-0; un gol di Politano e uno di Perisic
Politano TRIPLETTA ESITO VINCENTE NO
Perisic TRIPLETTA ESITO VINCENTE NO

Giocatore Under/Over Assist Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” ASSIST IE)
Si deve pronosticare se il numero totale di assist effettuati dal giocatore oggetto di scommessa, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Si definisce “Assist” l’ultimo passaggio o tiro-cross che permette al giocatore che riceve la palla di segnare un gol.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://optaplayerstats.statsperform.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan – Atalanta, risultato finale 2-0
Diaz B (Milan) realizza un assit e Hernandez T. (Milan) segna un gol
Kessie (Milan) segna un gol su rigore
Zapata (Atalanta) non realizza nessuna opzione
DIAZ B. LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; DIAZ B. LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER

Giocatore Under/Over Falli Commessi (U/O “n” FALLI COMM.)
Si deve pronosticare se i falli commessi dal giocatore oggetto di scommessa, nei tempi regolamentari dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) rispetto al limite prefissato.
In caso di mancata partecipazione del giocatore all’incontro, a partire dal fischio d’inizio, le scommesse andranno a quota 1,00.
Esempio:
Milan – Juventus
Calabria (Milan) 2 falli commessi
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER
Alex Sandro (Juventus) 3 falli commessi
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER

Giocatore Under/Over Passaggi Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” PASSAGGI IE)
Si deve pronosticare se i passaggi effettuati dal giocatore oggetto di scommessa, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://optaplayerstats.statsperform.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan – Juventus
Suso (Milan) 35 passaggi
LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 35,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 40,5 ESITO VINCENTE UNDER
Pjanić (Juventus) 40 passaggi
LIMITE 30,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 35,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 40,5 ESITO VINCENTE UNDER

Giocatore Under/Over Tiri in Porta Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” TIRI IN PORTA IE)
Si deve pronosticare se i tiri in porta realizzati dal giocatore oggetto di scommessa, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.
Per tiro in porta si intende una conclusione indirizzata “dentro” lo specchio della porta avversaria.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://optaplayerstats.statsperform.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan – Juventus
Suso (Milan) 2 tiri in porta
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER
Cristiano Ronaldo (Juventus) 3 tiri in porta
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER

Giocatore Under/Over Tiri Totali Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” TIRI TOTALI IE)
Si deve pronosticare se i tiri totali realizzati dal giocatore oggetto di scommessa, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.
Per tiri totali si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria, siano queste “dentro” lo specchio della porta, “fuori” lo specchio della porta o che colpiscano i pali.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://optaplayerstats.statsperform.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan – Juventus
Suso (Milan) 5 tiri totali
LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 5,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 6,5 ESITO VINCENTE UNDER
Cristiano Ronaldo (Juventus) 6 tiri totali
LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 5,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 6,5 ESITO VINCENTE UNDER

Gol da Fuori Area Si/No (GOL DA FUORI AREA S/N)
Se deve pronosticare se nell’incontro oggetto di scommessa sarà realizzato almeno un goal da fuori area di rigore (esito SI) o meno (esito NO).
La refertazione avverrà in base ai dati ufficiali diramati dall’ente organizzatore della manifestazione, ma anche in base alla registrazione video del match oggetto di scommessa.

Gol nella fascia di Minuti dell’incontro Si/No (GOL NEI MIN. XX.XX – YY.YY)
Si deve pronosticare se sarà segnato (esito SI), o meno (esito NO), almeno un gol nella fascia di minuti “xx.xx – yy.yy” di gioco dell’incontro.
Fasce proposte:
– 00.00 – 04.59 = il pronostico va dal fischio d’inizio al minuto 04:59;
– 00.00 – 09.59 = il pronostico va dal fischio d’inizio al minuto 09:59;
– 00.00 – 14.59 = il pronostico va dal fischio d’inizio al minuto 14:59;
– 00.00 – 19.59 = il pronostico va dal fischio d’inizio al minuto 19:59;
– 00.00 – 24.59 = il pronostico va dal fischio d’inizio al minuto 24:59;
– 00.00 – 29.59 = il pronostico va dal fischio d’inizio al minuto 29:59;
Esempio:
Milan – Juventus
gol al 13° minuto
fascia 00.00 – 04.59 ESITO VINCENTE NO
fascia 00.00 – 09.59 ESITO VINCENTE NO
fascia 00.00 – 14.59 ESITO VINCENTE SI
fascia 00.00 – 19.59 ESITO VINCENTE SI
fascia 00.00 – 24.59 ESITO VINCENTE SI
fascia 00.00 – 29.59 ESITO VINCENTE SI

Gol/NoGol (GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare se, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, segneranno entrambe le squadre o meno.
GOL – se entrambe le squadre segnano almeno una rete
NOGOL – se almeno una o entrambe le squadre non segnano
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE NOGOL
Chievo – Bologna 0-0 ESITO VINCENTE NOGOL
Empoli – Atalanta 3-2 ESITO VINCENTE GOL

Gol/NoGol Tempo (GOL/NOGOL TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se, nel corso del tempo “n” dell’incontro, segneranno entrambe le squadre o meno.
GOL – se entrambe le squadre segnano almeno una rete
NOGOL – se almeno una o entrambe le squadre non segnano
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo: 0-2 ESITO VINCENTE NOGOL
risultato 2° tempo: 1-1 ESITO VINCENTE GOL

Gol/NoGol Tempo + Gol/NoGol Tempo (G/NG TEMPO”n”+G/NG TEMPO”x”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Gol/NoGol Tempo N” e “Gol/NoGol Tempo X”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 1-2
GOL/NOGOL 1° tempo + GOL/NOGOL 2° tempo ESITO VINCENTE NOGOL+GOL
risultato 1° tempo 1-1 / risultato finale 1-2
GOL/NOGOL 1° tempo + GOL/NOGOL 2° tempo ESITO VINCENTE GOL+NOGOL

Man of the Match (MAN OF THE MATCH)
Si deve pronosticare il giocatore che verrà proclamato “man of the match” della competizione di riferimento.
Le scommesse effettuate relativamente a giocatore che non è sceso in campo sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Marcatore nei Minuti X-Y Si/No (MARCATORE 0-15 S/N; MARCATORE 16-30 S/N; MARCATORE 31-FPT S/N; MARCATORE 46-60 S/N; MARCATORE 61-75 S/N; MARCATORE 76-FIN S/N)
Si deve pronosticare se il calciatore oggetto di scommessa segnerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno una rete nella fascia di minuti X-Y dell’incontro.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo, anche per un periodo temporalmente limitato, indipendentemente dalla fascia di minuti giocata.
Fasce:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Juventus – Atalanta; gol di Ilicic (Atalanta) al 33° minuto, Mandzukic (Juventus) entra dalla panchina al 75° minuto e all”80° minuto segna un gol
ILICIC fascia minuti inizio-15 ESITO VINCENTE NO
ILICIC fascia minuti 16-30 ESITO VINCENTE NO
ILICIC fascia minuti 31-45 ESITO VINCENTE SI
ILICIC fascia minuti 46-60 ESITO VINCENTE NO
ILICIC fascia minuti 61-75 ESITO VINCENTE NO
ILICIC fascia minuti 76-Fine ESITO VINCENTE NO
MANDZUKIC fascia minuti inizio-15 ESITO VINCENTE NO
MANDZUKIC fascia minuti 16-30 ESITO VINCENTE NO
MANDZUKIC fascia minuti 31-45 ESITO VINCENTE NO
MANDZUKIC fascia minuti 46-60 ESITO VINCENTE NO
MANDZUKIC fascia minuti 61-75 ESITO VINCENTE NO
MANDZUKIC fascia minuti 76-Fine ESITO VINCENTE SI

Marcatore SI + 1X2 Finale + Gol/NoGol (MARC. SI + 1X2 + GG/NG)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti vincenti delle scommesse “Marcatore Si/No”, “1X2 Risultato Finale” e “Gol/NoGol” considerando i soli tempi regolamentari.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il giocatore oggetto di scommessa NON SEGNA
– Altri risultati non elencati
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 2-1
Gol di Cristiano Ronaldo (Juventus), gol di Kessie (Milan), gol Hernandez T. (Milan)
ESITI VINCENTI: CRISTIANO RONALDO SI + 1 + GOL; KESSIE SI + 1 + GOL; HERNANDEZ T. SI + 1 + GOL.

Marcatore SI + 1X2 Finale + Under/Over (MARC. SI + 1X2 + U/O “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti vincenti delle scommesse “Marcatore Si/No”, “1X2 Risultato Finale” e “Under/Over” considerando i soli tempi regolamentari.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il giocatore oggetto di scommessa NON SEGNA
– Altri risultati non elencati
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 2-1
Gol di Cristiano Ronaldo (Juventus), gol di Kessie (Milan), gol Hernandez T. (Milan)
LIMITE 2,5 ESITI VINCENTI: CRISTIANO RONALDO SI + 1 + OVER; KESSIE SI + 1 + OVER; HERNANDEZ T. SI + 1 + OVER
LIMITE 3,5 ESITI VINCENTI: CRISTIANO RONALDO SI + 1 + UNDER; KESSIE SI + 1 + UNDER; HERNANDEZ T. SI + 1 + UNDER

Marcatore SI + 1X2 Handicap (MARC. SI + 1X2 HAND “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti vincenti delle scommesse “Marcatore Si/No” e “1X2 Handicap” considerando i soli tempi regolamentari.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il giocatore oggetto di scommessa NON SEGNA
– Altri risultati non elencati
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 1-0, gol di Kessie
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 1 gol: risultato finale 0-0 ESITO VINCENTE: KESSIE SI + X
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 2 gol: risultato finale (-1)-0 ESITO VINCENTE: KESSIE SI + 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 1 gol: risultato finale 2-0 ESITO VINCENTE: KESSIE SI + 1
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 1 gol: risultato finale 1-(-1) ESITO VINCENTE: KESSIE SI + 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 1 gol: risultato finale 1-1 ESITO VINCENTE: KESSIE SI + X
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 2 gol: risultato finale 1-2 ESITO VINCENTE: KESSIE SI + 2

Marcatore Si + Parziale/Finale (MARC SI+PARZIALE/FINALE)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti vincenti delle scommesse “Marcatore Si/No” e ” Parziale/Finale” considerando i soli tempi regolamentari.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il giocatore oggetto di scommessa NON SEGNA
– Altri risultati non elencati
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 3-3
risultato 1° tempo 0-2; gol di Cristiano Ronaldo e Dybala
risultato 2° tempo 3-1; due gol di Kessie (Milan), un gol Hernandez T. (Milan), un gol Dybala (Juventus)
ESITI VINCENTI: CRISTIANO RONALDO SI + 2/X; DYBALA ESITO SI + 2/X; KESSIE SI + 2/X; HERNANDEZ T. SI + 2/X.

Marcatore Si + Risultato Esatto (MARC. SI + RIS. ESATTO)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Marcatore Si/No” e “Risultato Esatto” considerando i soli i tempi regolamentari, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il giocatore oggetto di scommessa NON SEGNA
– Altri risultati non elencati
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; due gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE SI + 0-2
Esempio:
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO
Esempio:
Milan – Juventus 5-1; un gol di Cristiano Ronaldo (Juventus)
ESITO VINCENTE: ALTRO

Marcatore SI + Risultato Multiplo (MARC. SI+RIS. MULTIPLO)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Marcatore Si/No” e “Risultato Esatto Multiplo” considerando i soli i tempi regolamentari.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il giocatore oggetto di scommessa NON SEGNA
– Altri risultati non elencati
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 2-1
Gol di Cristiano Ronaldo (Juventus), gol di Kessie (Milan), gol Hernandez T. (Milan)
ESITI VINCENTI: CRISTIANO RONALDO SI + 1-0/2-0/2-1; KESSIE SI + 1-0/2-0/2-1; HERNANDEZ T. SI + 1-0/2-0/2-1

Marcatore SI Tempo X + Risultato Esatto Tempo X (MARC SI T1+R. ESATTO T1; MARC SI T2+R. ESATTO T2)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Marcatore Si/No Tempo X” e “Risultato Esatto Tempo X” considerando il solo tempo oggetto di scommessa.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo, anche per un periodo temporalmente limitato, indipendentemente dal tempo dell’incontro giocato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il giocatore oggetto di scommessa NON SEGNA
– Altri risultati non elencati
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-2; gol di Cristiano Ronaldo e Dybala
ESITI VINCENTI: CRISTIANO RONALDO SI + 0-2; DYBALA SI + 0-2
risultato 2° tempo 3-1; due gol di Kessie (Milan), un gol Hernandez T. (Milan), un gol Dybala (Juventus)
ESITI VINCENTI: KESSIE SI + ALTRO; HERNANDEZ T. + ALTRO; DYBALA SI + ALTRO

Marcatore Si/No (MARCATORE SI/NO)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa segnerà (esito SI), o meno (esito NO), considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; gol di Cristiano Ronaldo e gol di Mandzukic
Cristiano Ronaldo ESITO VINCENTE SI
Mandzukic ESITO VINCENTE SI
Alex Sandro ESITO VINCENTE NO

Marcatore Si/No + 1X2 Risultato Finale (MARCATORE S/N + 1X2)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti vincenti delle scommesse “Marcatore Si/No” e “Risultato Finale” considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; due gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE SI + 2
Milan – Juventus 1-0
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE NO + X

Marcatore Si/No + Doppia Chance IN (MARCATORE S/N + DC IN)
Si deve pronosticare il corretto esito della scommessa “Marcatore Si/No” combinandolo con la scommessa “Doppia Chance IN” considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; due gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE SI + 2
Milan – Juventus 1-0
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE NO + 1X

Marcatore Si/No + Doppia Chance IN/OUT (MARCATORE S/N + DC IN/OUT)
Si deve pronosticare il corretto esito della scommessa “Marcatore Si/No” combinandolo con la scommessa “Doppia Chance IN/OUT” considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; due gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE SI + 12
Milan – Juventus 1-1; gol di Dybala (Juventus)
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE NO + X

Marcatore Si/No + Doppia Chance OUT (MARCATORE S/N + DC OUT)
Si deve pronosticare il corretto esito della scommessa “Marcatore Si/No” combinandolo con la scommessa “Doppia Chance OUT” considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; due gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE SI + X2
Milan – Juventus 1-0
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE NO + 1

Marcatore Si/No + Gol/NoGol (MARC. S/N + GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti vincenti delle scommesse “Marcatore Si/No” e “Gol/NoGol” considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 1-2; due gol di Cristiano Ronaldo (Juventus)
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE SI + GOL
Milan – Juventus 1-0
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE NO + NOGOL

Marcatore Si/No + Under/Over (MARCATORE S/N + U/O “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti vincenti delle scommesse “Marcatore Si/No” e “Under/Over” considerando i soli tempi regolamentari, incluso recupero, eventuali supplementari e calci di rigore esclusi.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; due gol di Cristiano Ronaldo (Juventus)
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE SI + OVER
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE SI + OVER
LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE SI + UNDER
Esempio:
Milan – Juventus 1-0;
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE NO + OVER
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE NO + OVER
LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo MARCATORE NO+ UNDER

Marcatore Tempo Si/No (MARCATORE TEMPO “n” S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa segnerà (esito SI), o meno (esito NO), nel corso del solo tempo “n” della partita indicata.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo, anche per un periodo temporalmente limitato, indipendentemente dal tempo dell’incontro giocato.
Esempio:
Juventus – Atalanta; gol di Ilicic (Atalanta) al 33° minuto, Mandzukic (Juventus) entra dalla panchina al 75° minuto e all”80° minuto segna un gol
Ilicic MARCATORE 1° TEMPO: ESITO VINCENTE SI
Ilicic MARCATORE 2° TEMPO: ESITO VINCENTE NO
Mandzukic MARCATORE 1° TEMPO: ESITO VINCENTE NO
Mandzukic MARCATORE 2° TEMPO: ESITO VINCENTE SI

Margine di Vittoria 10 esiti (MARGINE VITTORIA 10)
Si deve pronosticare, al termine dei tempi regolamentari, il margine con il quale una delle due squadre batterà l’altra, scegliendo tra i 10 esiti predefiniti.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE SQ2 2 GOL
Chievo – Bologna 2-2 ESITO VINCENTE PAREGGIO CON GOL
Empoli – Atalanta 3-2 ESITO VINCENTE SQ1 1 GOL

Margine di Vittoria 4 esiti (MARGINE VITTORIA 4)
Si deve pronosticare, al termine dei tempi regolamentari, il margine in valore assoluto tra i gol segnati dalle due squadre nel corso dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE 2
Chievo – Bologna 2-2 ESITO VINCENTE 0
Empoli – Atalanta 3-2 ESITO VINCENTE 1

Margine di Vittoria 7 Esiti (MARGINE VITTORIA 7)
Si deve pronosticare il margine con il quale una delle due squadre batterà l’altra al termine dei tempi regolamentari.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE SQ2 2 GOL
Chievo – Bologna 2-2 ESITO VINCENTE PAREGGIO
Empoli – Atalanta 3-2 ESITO SQ1 1 GOL

Margine di Vittoria Rigori (MARGINE VITTORIA RIGORI)
Si deve pronosticare il margine con il quale una delle due squadre batterà l’altra nella fase ai calci di rigore.
Esempio:
Italia – Francia 5-3
1° Rigore Italia: segnato
1° Rigore Francia: segnato
2° Rigore Italia: segnato
2° Rigore Francia: fuori
3° Rigore Italia: segnato
3° Rigore Francia: segnato
4° Rigore Italia: segnato
4° Rigore Francia: segnato
5° Rigore Italia: segnato
ESITO VINCENTE SQ1 2 GOL

Metodo Gol (METODO DEL GOL “n”)
Si deve pronosticare con quale modalità verrà segnato il gol “n” dell’incontro.
Esiti possibili:
– PUNIZIONE DIRETTA
– RIGORE
– AUTOGOL
– COLPO DI TESTA
– TIRO
– NESSUN GOL
Punizione diretta: il gol dovrà essere segnato direttamente da calcio di punizione (escluso il calcio di punizione indiretta o di seconda). I tiri deviati contano, a patto che il gol venga assegnato al giocatore che ha calciato la punizione. I Gol segnati da calcio d’angolo diretto senza nessuna deviazione saranno ritenuti validi.
Rigore: il gol deve essere segnato direttamente da calcio di rigore dal battitore, “ribattuta” non inclusa.
Autogol: il gol deve essere siglato tramite autorete.
Colpo di Testa: il gol deve essere siglato con il tocco finale di testa (eventuali deviazioni di piede non inclusi).
Tiro: tutti gli altri tipi di gol non inclusi sopra.
Nessun Gol: nel caso in cui il risultato sia 0-0 alla fine del secondo tempo, compresi i minuti di recupero eventuali. Tempi Supplementari esclusi.
Ai fini della refertazione e per tutte le altre situazioni fa fede il regolamento ufficiale delle relative manifestazioni di riferimento.
Esempio:
Milan – Juventus 3-1
1° gol colpo di testa: ESITO VINCENTE COLPO DI TESTA
2° gol rigore: ESITO VINCENTE RIGORE
3° gol punizione diretta: ESITO VINCENTE PUNIZIONE DIRETTA
4° gol tiro: ESITO VINCENTE TIRO
5° gol nessun gol: ESITO VINCENTE NESSUN GOL

Metodo Vittoria 4 Esiti (Tempi Supplementari Esclusi; Fase ai cali di rigore Inclusi) (MET. VITTORIA TS ESCLUSI)
Si deve pronosticare il metodo in cui si realizzerà la vittoria, scegliendo tra le possibilità indicate.
SQ A TEMPI REGOLAMENTARI: la squadra indicata sulla sinistra ottiene la vittoria nei tempi regolamentari;
SQ B TEMPI REGOLAMENTARI: la squadra indicata sulla destra ottiene la vittoria nei tempi regolamentari;
SQ A AI RIGORI: la squadra indicata sulla sinistra ottiene la vittoria ai rigori;
SQ B AI RIGORI: la squadra indicata sulla destra ottiene la vittoria ai rigori.
Esempio:
Coppa di Francia
Montprllier-PSG
Risultato tempi regolamentari 2-2
Risultato ai calci di rigore 5-6
ESITO VINCENTE SQ. B AI RIGORI

Minuto Gol Squadra (FASCIA MIN GOL”n” SQUADRA”x”; GOL “n” SQUADRA”x” NEI MINUTI)
Si deve pronosticare in quale fascia di minuti sarà realizzato il gol “n” dell’incontro, relativamente alla squadra “x”.
Fasce:
– Inizio-10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80: dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus 3-1
1° gol segnato dal Milan all’8° minuto SQUADRA 1 GOL 1 ESITO VINCENTE 0-10
2° gol segnato dalla Juventus al 14° minuto SQUADRA 2 GOL 1 ESITO VINCENTE 11-20
3° gol segnato dal Milan al 54° minuto SQUADRA 1 GOL 2 ESITO VINCENTE 51-60
4° gol segnato dal Milan al 58° minuto SQUADRA 1 GOL 3 ESITO VINCENTE 51-60
5° gol non realizzato SQUADRA 1 GOL 4 ESITO VINCENTE NO GOL; SQUADRA 1 GOL 2 ESITO VINCENTE NO GOL

Minuto Prossimo Gol Fasce a Scaglioni di 10 Minuti (SEGNA GOL “n”NEI MINUTI)
Si deve pronosticare in quale fascia di minuti sarà realizzato il prossimo gol dell’incontro.
Esiti possibili:
– Inizio -10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80, dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
– Nessun Gol, Risultato finale 0-0
Esempio:
Milan – Juventus 3-1
1° gol segnato dal Milan all’8° minuto: ESITO VINCENTE 0-10
2° gol segnato dalla Juventus al 17° minuto: ESITO VINCENTE 11-20
3° gol segnato dal Milan al 70° minuto: ESITO VINCENTE 71-80
4° gol segnato dal Milan al 74° minuto: ESITO VINCENTE 71-80
5° gol non realizzato: ESITO VINCENTE NO GOL

Minuto Prossimo Gol Fasce a Scaglioni di 15 Minuti (MINUTO GOL “n”)
Si deve pronosticare in quale fascia di minuti sarà realizzato il prossimo gol dell’incontro.
Esiti possibili:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
– No Gol, Risultato 0-0.
Esempio:
Milan – Juventus 3-1
1° gol segnato dal Milan all’8° minuto: ESITO VINCENTE 0-15
2° gol segnato dalla Juventus al 17° minuto: ESITO VINCENTE 16-30
3° gol segnato dal Milan al 70° minuto: ESITO VINCENTE 61-75
4° gol segnato dal Milan al 74° minuto: ESITO VINCENTE 61-75
5° gol non realizzato: ESITO VINCENTE NO GOL

Minuto Ultimo Gol (MINUTO ULTIMO GOL)
Si deve pronosticare in quale delle sette fasce di minuti indicate verrà segnato l’ultimo gol dell’incontro.
Esiti possibili:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
– No Gol, Risultato 0-0.
Esempio:
Milan – Juventus ultimo gol al 58° minuto: ESITO VINCENTE 46-60
Chievo – Udinese ultimo gol al 7° minuto: ESITO VINCENTE 0-15
Fiorentina – Lazio 0-0: ESITO VINCENTE NESSUN GOL

Modalità della Vittoria (MODALITA VITTORIA)
Si deve pronosticare la modalità in cui si realizzerà la vittoria, scegliendo tra le possibilità indicate:
SQ A TEMPI REGOLAMENTARI: la squadra indicata sulla sinistra ottiene la vittoria nei tempi regolamentari ;
SQ A TEMPI SUPPLEMENTARI: la squadra indicata sulla sinistra ottiene la vittoria nei tempi supplementari ;
SQ A AI RIGORI: la squadra indicata sulla sinistra ottiene la vittoria ai rigori;
SQ B TEMPI REGOLAMENTARI: la squadra indicata sulla destra ottiene la vittoria nei tempi regolamentari ;
SQ B TEMPI SUPPLEMENTARI: la squadra indicata sulla destra ottiene la vittoria nei tempi supplementari ;
SQ B AI RIGORI: la squadra indicata sulla destra ottiene la vittoria ai rigori.
*Nel caso in cui l’incontro preveda andata e ritorno, per vittoria si intende il passaggio
turno.

Modalità Passaggio del Turno (MODALITA PASSAGGIO TURNO)
Si deve pronosticare la modalità in cui si realizzerà il passaggio del turno alla fase successiva della manifestazione oggetto di scommessa, scegliendo tra le possibilità indicate:
SQ A TEMPI REGOLAMENTARI: la squadra indicata sulla sinistra ottiene la vittoria nei tempi regolamentari ;
SQ A TEMPI SUPPLEMENTARI: la squadra indicata sulla sinistra ottiene la vittoria nei tempi supplementari ;
SQ A AI RIGORI: la squadra indicata sulla sinistra ottiene la vittoria ai rigori;
SQ B TEMPI REGOLAMENTARI: la squadra indicata sulla destra ottiene la vittoria nei tempi regolamentari ;
SQ B TEMPI SUPPLEMENTARI: la squadra indicata sulla destra ottiene la vittoria nei tempi supplementari ;
SQ B AI RIGORI: la squadra indicata sulla destra ottiene la vittoria ai rigori.

Multigol Range X-Y Partita (MULTIGOL X-Y)
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati da entrambe le squadre nei tempi regolamentari dell’incontro sarà compreso nel range indicato nella descrizione della scommessa (esito 1) o nella voce “Altro” (esito 2).
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0
RANGE 1-2 ESITO VINCENTE NO; RANGE 2-3 ESITO VINCENTE NO; RANGE 3-4 ESITO VINCENTE NO
risultato 1-0
RANGE 1-2 ESITO VINCENTE SI; RANGE 2-3 ESITO VINCENTE NO; RANGE 3-4 ESITO VINCENTE NO
risultato 0-2
RANGE 1-2 ESITO VINCENTE SI; RANGE 2-3 ESITO VINCENTE SI; RANGE 3-4 ESITO VINCENTE NO
risultato 1-1
RANGE 1-2 ESITO VINCENTE SI; RANGE 2-3 ESITO VINCENTE SI; RANGE 3-4 ESITO VINCENTE NO
risultato 1-2
RANGE 1-2 ESITO VINCENTE NO; RANGE 2-3 ESITO VINCENTE SI; RANGE 3-4 ESITO VINCENTE SI
risultato 3-1
RANGE 1-2 ESITO VINCENTE NO; RANGE 2-3 ESITO VINCENTE NO; RANGE 3-4 ESITO VINCENTE SI

Multigol Range X-Y Squadra (MULTIGOL X-Y SQ”n”)
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati dalla sola squadra “n” nei tempi regolamentari dell’incontro sarà compreso nel range indicato nella descrizione della scommessa (esito 1) o nella voce “Altro” (esito 2).
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 0-0
Squadra 1: RANGE 1-2 ESITO VINCENTE NO; RANGE 2-3 ESITO VINCENTE NO; RANGE 3-4 ESITO VINCENTE NO
Squadra 2: RANGE 1-2 ESITO VINCENTE NO; RANGE 2-3 ESITO VINCENTE NO; RANGE 3-4 ESITO VINCENTE NO
risultato 3-1
Squadra 1: RANGE 1-2 ESITO VINCENTE NO; RANGE 2-3 ESITO VINCENTE SI; RANGE 3-4 ESITO VINCENTE SI
Squadra 1: RANGE 1-2 ESITO VINCENTE SI; RANGE 2-3 ESITO VINCENTE NO; RANGE 3-4 ESITO VINCENTE NO

Multigol Range X-Y Tempo (MULTIGOL X-Y TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati da entrambe le squadre nel solo tempo “n” dell’incontro sarà compreso nel range indicato nella descrizione della scommessa (esito 1) o nella voce “Altro” (esito 2).
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0/finale 2-1
1° tempo: RANGE 1-2 ESITO VINCENTE NO; RANGE 2-3 ESITO VINCENTE NO; RANGE 3-4 ESITO VINCENTE NO
2° tempo: RANGE 1-2 ESITO VINCENTE NO; RANGE 2-3 ESITO VINCENTE SI; RANGE 3-4 ESITO VINCENTE SI

Numero Esatto Corner (NR ESATTO CORNER)
Si deve pronosticare il totale dei calci d’angolo che saranno battuti da entrambe le squadre nei tempi regolamentari dell’incontro, scegliendo tra le possibilità indicate.
Esempio:
Milan 2 angoli battuti – Juventus 5 angoli battuti ESITO VINCENTE 0-8
Chievo 5 angoli battuti – Juventus 6 angoli battuti ESITO VINCENTE 9-11

Over Squadra A + Over Squadra B Si/No (OV “n” SQ”x”+OV “n” SQ”z”)
Si deve pronosticare se si verificherà (esito SI), o meno (esito NO), l’abbinamento degli esiti delle scommesse Under/Over Squadra “x” e Under/Over Squadra “z”.
Esempio:
Milan – Juventus; risultato finale 2-1
OV 0,5 SQ1 + OV 0,5 SQ2 ESITO VINCENTE SI
OV 1,5 SQ1 + OV 1,5 SQ2 ESITO VINCENTE NO
OV 2,5 SQ1 + OV 2,5 SQ2 ESITO VINCENTE NO

Over Squadra A + Under Squadra B Si/No (OV “n” SQ”x”+UN “n” SQ”z”)
Si deve pronosticare se si verificherà (esito SI), o meno (esito NO), l’abbinamento degli esiti delle scommesse Under/Over Squadra “x” e Under/Over Squadra “z”.
Esempio:
Milan – Juventus; risultato finale 2-1
OV 0,5 SQ1 + UN 0,5 SQ2 ESITO VINCENTE NO
OV 1,5 SQ1 + UN 1,5 SQ2 ESITO VINCENTE SI
OV 2,5 SQ1 + UN 2,5 SQ2 ESITO VINCENTE NO

Pari/Dispari (PARI/DISPARI)
Si deve pronosticare se i gol realizzati da entrambe le squadre, nei tempi regolamentari dell’incontro, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE PARI
Chievo – Bologna 0-0 ESITO VINCENTE PARI
Empoli – Atalanta 3-2 ESITO VINCENTE DISPARI

Pari/Dispari Corner (PARI/DISPARI CORNER)
Si deve pronosticare se i calci d’angolo battuti da entrambe le squadre nei tempi regolamentari dell’incontro saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Esempio:
Milan 2 angoli battuti – Juventus 5 angoli battuti ESITO VINCENTE DISPARI
Chievo 5 angoli battuti – Udinese 7 angoli battuti ESITO VINCENTE PARI

Pari/Dispari Corner Fasce a Scaglioni di 10 Minuti (P/D CORNER NEI MIN. X-Y)
Si deve pronosticare se i calci d’angolo battuti da entrambe le squadre nella fascia di X-Y saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Fasce:
– Inizio-10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80: dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-10 zero angoli battuti ESITO VINCENTE PARI
fascia minuti 11-20 un angolo battuto ESITO VINCENTE DISPARI
fascia minuti 21-30 zero angoli battuti ESITO VINCENTE PARI
fascia minuti 31-40 due angoli battuti ESITO VINCENTE PARI

Pari/Dispari Corner Fasce a Scaglioni di 15 Minuti (P/D CORNER NEI MIN. X-Y)
Si deve pronosticare se i calci d’angolo battuti da entrambe le squadre nella fascia di X-Y saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Fasce:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-15 zero angoli battuti ESITO VINCENTE PARI
fascia minuti 16-30 un angolo battuto ESITO VINCENTE DISPARI
fascia minuti 31-fine del 1° tempo zero angoli battuti ESITO VINCENTE PARI
fascia minuti 46-60 due angoli battuti ESITO VINCENTE PARI

Pari/Dispari Corner Fasce a Scaglioni di 5 Minuti (P/D CORNER NEI MIN. X-Y)
Si deve pronosticare se il numero totale di calci d’angolo battuti da entrambe le squadre nella fascia di X-Y sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato come numero PARI.
Fasce:
– Inizio-05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– 06-10: dal minuto 05:00 al minuto 09:59
– 11-15: dal minuto 10:00 al minuto 14:59
– 16-20: dal minuto 15:00 al minuto 19:59
– 21-25: dal minuto 20:00 al minuto 24:59
– 26-30: dal minuto 25:00 al minuto 29:59
– 31-35: dal minuto 30:00 al minuto 34:59
– 36-40: dal minuto 35:00 al minuto 39:59
– 41-45: dal minuto 40:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-50: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 49:59
– 51-55: dal minuto 50:00 al minuto 54:59
– 56-60: dal minuto 55:00 al minuto 59:59
– 61-65: dal minuto 60:00 al minuto 64:59
– 66-70: dal minuto 65:00 al minuto 69:59
– 71-75: dal minuto 70:00 al minuto 74:59
– 76-80: dal minuto 75:00 al minuto 79:59
– 81-85: dal minuto 80:00 al minuto 84:59
– 86-Fine: dal minuto 85:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-05 zero angoli battuti ESITO VINCENTE PARI
fascia minuti 06-10 un angolo battuto ESITO VINCENTE DISPARI
fascia minuti 11-15 zero angoli battuti ESITO VINCENTE PARI
fascia minuti 16-20 due angoli battuti ESITO VINCENTE PARI

Pari/Dispari Corner Tempo (P/D CORNER TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se i calci d’angolo battuti da entrambe le squadre nel tempo “n” dell’incontro saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 1 angolo battuto – Juventus 2 angoli battuti ESITO VINCENTE DISPARI
risultato 2° tempo: Milan 1 angolo battuto – Juventus 3 angoli battuti ESITO VINCENTE PARI

Pari/Dispari Falli Commessi Inclusi Tempi Supplementari (P/D FALLI COMMESSI IE)
Si deve pronosticare se i falli commessi da entrambe le squadre, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 10 falli commessi – Juventus 12 falli commessi
ESITO VINCENTE PARI

Pari/Dispari Falli Commessi Tempo (P/D FALLI COMMESSI TEMPO”n”)
Si deve pronosticare se i falli commessi da entrambe le squadre nel tempo “n” dell’incontro saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 9 falli commessi – Juventus 5 falli commessi ESITO VINCENTE PARI
risultato 2° tempo: Milan 7 falli commessi – Juventus 4 falli commessi ESITO VINCENTE DISPARI

Pari/Dispari Fuorigioco Inclusi Tempi Supplementari (PARI/DISPARI FUORIGIOCO IE)
Si deve pronosticare se i fuorigioco realizzati da entrambe le squadre nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 1 fuorigioco – Juventus 1 fuorigioco
ESITO VINCENTE PARI

Pari/Dispari Fuorigioco Tempo (P/D FUORIGIOCO TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se i fuorigioco realizzati da entrambe le squadre nel tempo “n” dell’incontro saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 0 fuorigioco – Juventus 0 fuorigioco ESITO VINCENTE PARI
risultato 2° tempo: Milan 0 fuorigioco – Juventus 1 fuorigioco ESITO VINCENTE DISPARI

Pari/Dispari Pali/Traverse Inclusi Tempi Supplementari (P/D PALI/TRAVERSE IE)
Si deve pronosticare se il numero di pali e traverse colpiti/e da entrambe le squadre, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Milan 2 palo/traversa – Juventus 1 palo/traversa
ESITO VINCENTE DISPARI

Pari/Dispari Pali/Traverse Tempo (P/D PALI/TRAVERSE TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se i pali e/o traverse colpiti/e da entrambe le squadre nel tempo “n”, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Milan 1 palo/traversa – Juventus 1 palo/traversa ESITO VINCENTE PARI
Chievo 1 palo/traversa – Udinese 0 pali/traverse ESITO VINCENTE DISPARI

Pari/Dispari Parate Inclusi Tempi Supplementari (PARI/DISPARI PARATE IE)
Si deve pronosticare se il numero di parate (realizzate da entrambi i portieri e/o altro giocatore) nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Milan 5 parate – Juventus 3 parate ESITO VINCENTE PARI
Villarreal 2 parate – Manchester Utd 5 parate ESITO VINCENTE DISPARI

Pari/Dispari Parate Tempo (P/D PARATE TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se le parate realizzate da entrambi i portieri e/o altro giocatore nel tempo “n” saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 3 parate – Juventus 2 parate ESITO VINCENTE DISPARI
risultato 2° tempo: Milan 2 parate – Juventus 0 parate ESITO VINCENTE PARI

Pari/Dispari Rigori Segnati (P/D RIGORI SEGNATI)
Si deve pronosticare se i calci di rigore realizzati da entrambe le squadre, nella serie finale, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Esempio:
fase calci di rigore: Milan 5 rigori realizzati – Juventus 3 rigori realizzati ESITO VINCENTE PARI
fase calci di rigore: Liverpool 5 rigori realizzati – Dortmund 4 rigori realizzati ESITO VINCENTE DISPARI

Pari/Dispari Rigori Segnati Squadra (P/D RIGORI SEGNATI SQ”n”)
Si deve pronosticare se i calci di rigore realizzati dalla squadra “n”, nella serie finale, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Esempio:
fase calci di rigore: Milan 5 rigori realizzati – Juventus 4 rigori realizzati
Squadra 1: ESITO VINCENTE DISPARI
Squadra 2: ESITO VINCENTE PARI

Pari/Dispari Squadra (PARI/DISPARI SQUADRA “n”)
Si deve pronosticare se i gol segnati dalla squadra “n”, nei tempi regolamentari dell’incontro, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE PARI
Squadra 1: ESITO VINCENTE PARI
Squadra 2: ESITO VINCENTE PARI
Empoli – Atalanta 3-2 ESITO VINCENTE DISPARI
Squadra 1: ESITO VINCENTE DISPARI
Squadra 2: ESITO VINCENTE PARI

Pari/Dispari Tempo (PARI/DISPARI TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se i gol segnati da entrambe le squadre, nel tempo “n” dell’incontro, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-1/risultato finale 2-1
1° tempo: ESITO VINCENTE DISPARI
2° tempo: ESITO VINCENTE PARI

Pari/Dispari Tiri Totali Inclusi Tempi Supplementari (P/D TIRI TOTALI IE)
Si deve pronosticare se i “tiri totali” realizzati da entrambe le squadre nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Per tiri totali si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria, siano queste “dentro” lo specchio della porta, “fuori” lo specchio della porta o che colpiscano i pali.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Tempi regolamentari: Milan 13 tiri totali – Juventus 6 tiri totali
ESITO VINCENTE DISPARI

Pari/Dispari Tiri Totali Tempo (P/D TIRI TOTALI TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se i tiri totali realizzati da entrambe le squadre nel tempo “n”, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Per tiri totali si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria, siano queste “dentro” lo specchio della porta, “fuori” lo specchio della porta o che colpiscano i pali.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 3 tiri totali – Juventus 5 tiri totali ESITO VINCENTE PARI
risultato 2° tempo: Milan 2 tiri totali – Juventus 7 tiri totali ESITO VINCENTE DISPARI

Pari/Dispari Valore Cartellini (PARI/DISPARI VAL CARTELLINI)
Si deve pronosticare se il numero totale dei cartellini mostrati ad entrambe le squadre nell’incontro, sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato un numero PARI.
Ciascun cartellino giallo vale come 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Un giocatore non può accumulare un numero di punti maggiore di 3. Vengono presi in considerazione i soli tempi regolamentari dell’incontro (90 minuti più ev. recupero) e, al fine della determinazione del punteggio, non vengono conteggiati eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, seduti in panchina, dirigenti, allenatori, e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
Milan 3 cartellini gialli (3 punti) + 1 rosso (2 punti) – Juventus 2 cartellini gialli (2 punti) ESITO VINCENTE DISPARI
Chievo 1 cartellino giallo (1 punto) – Udinese 1 cartellino giallo (1 punto) ESITO VINCENTE PARI

Pari/Dispari Valore Cartellini Tempo (P/D VAL CARTELLINI TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se il numero totale dei cartellini mostrati ad entrambe le squadre nel tempo “n”, sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato un PARI.
Ciascun cartellino giallo vale come 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Un giocatore non può accumulare un numero di punti maggiore di 3. Viene preso in considerazione il solo tempo oggetto di scommessa (45 minuti più ev. recupero) e, al fine della determinazione del punteggio, non vengono conteggiati eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, seduti in panchina, dirigenti, allenatori, e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il termine del tempo di riferimento non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 3 cartellini gialli (3 punti) – Juventus 2 cartellini gialli (2 punti) ESITO VINCENTE DISPARI
risultato 2° tempo: Milan 1 cartellino rosso (2 punti) – Juventus 0 cartellini ESITO VINCENTE PARI

Parziale/Finale + Gol/Nogol (PARZIALE/FINALE + GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Parziale/Finale” e “Gol/Nogol” considerando i soli tempi regolamentari dell’incontro oggetto di scommessa.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 1-0 / finale 1-1 ESITO VINCENTE 1/X + GOL
Napoli – Lazio
risultato 1° tempo 0-1 / finale 0-1 ESITO VINCENTE 2/2 + NOGOL

Parziale/Finale + Under/Over (PARZIALE/FINALE + U/O “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Parziale/Finale” e “Under/Over” considerando i soli tempi regolamentari dell’incontro oggetto di scommessa.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 1-0 / finale 1-1
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE 1/X + OVER
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE 1/X + OVER
LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE 1/X + UNDER

Passaggio Turno (PASSAGGIO TURNO)
Si deve pronosticare quale tra le due squadre si qualificherà al turno successivo della manifestazione di riferimento.
Esempio:
Qualificazione ai quarti di Champions League
Milan – Juventus risultato andata 0-1
Juventus – Milan risultato andata 0-2
ESITO VINCENTE PASSAGGIO TURNO: MILAN

Portiere Para Almeno un Rigore Si/No (PORTIERE PARA RIGORE SI/NO)
Si deve pronosticare se nei tempi regolamentari dell’incontro oggetto di scommessa, sarà parato (esito SI), o meno (esito NO), da un portiere almeno un calcio rigore.
L’esito SI sarà vincente: – In caso di rigore non realizzato, ove l’intervento del portiere risulta decisivo ad evitare il gol.
L’esito NO sarà vincente: – In caso di non attribuzione di calci di rigore; – In caso di rigore realizzato; – In caso di rigore non realizzato, ove non vi è alcun intervento del portiere (tiro fuori, tiro sul palo).

Primi Marcatore Si/No + Parziale/Finale (PR MARC+PARZIALE/FINALE)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Primo Marcatore Si/No” e “Parziale/Finale” considerando i tempi regolamentari dell’incontro.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 3-3
risultato 1° tempo 0-2; gol 1 di Cristiano Ronaldo, gol 2 Dybala
risultato 2° tempo 3-1; gol 3 e 4 di Kessie (Milan), gol 5 Hernandez T. (Milan), gol 6 Dybala (Juventus)
ESITO VINCENTE: CRISTIANO RONALDO + 2/X

Primo Assist (PRIMO ASSIST)
Si deve pronosticare il giocatore, tra quelli indicati in lista, che realizzerà per primo un assist nei tempi regolamentari dell’incontro.
Definizione di assist: “si verifica una condizione di “assist” quando il calciatore effettua un passaggio volontario ad un suo compagno di squadra e quest’ultimo realizza, grazie ad esso, un gol senza dover dribblare nessun avversario, portiere escluso. Un assist effettuato su rimessa laterale, rimessa dal fondo, calcio di punizione e calcio d’angolo viene considerato assist a prescindere dalla volontarietà del passaggio.
La lista esiti potrà contenere anche la voce “ALTRO” che comprende tutti gli i giocatori non espressamente indicati e la voce NESSUN ASSIST.
Le scommesse restano valide se un calciatore indicato nella lista non scende in campo.
Esempio:
Milan – Juventus
Suso (Milan): 1 assist
Pjanic (Juventus): 0 assist

Primo Assit ESITO VINCENTE SUSO

Primo Cartellino (PRIMO CARTELLINO)
Si deve pronosticare il giocatore che riceverà per primo un cartellino nei tempi regolamentari dell’incontro.
La lista esiti potrà contenere anche la voce “ALTRO” che comprende tutti gli i giocatori non espressamente indicati e la voce NESSUN CARTELLINO.
In caso di ammonizione/espulsione simultanea, si considera come “primo cartellino” il giocatore al quale verrà mostrato per primo il cartellino giallo/rosso.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Ai fini della refertazione farà fede quanto pubblicato sul sito internet dell’ente organizzatore della manifestazione. Come seconda fonte di refertazione, si utilizzerà la registrazione video del match di riferimento.

Primo Cartellino (PRIMO CARTELLINO)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra a cui sarà mostrata per primo un cartellino nei tempi regolamentari dell’incontro.
Nel termine “cartellino” sono incluse sia le ammonizioni, che le espulsioni.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
Milan – Juventus: 1° cartellino per il Milan ESITO VINCENTE 1
Bologna – Atalanta: nessun cartellino ESITO VICENTE NESSUNO

Primo Cartellino Tempo (PR. CARTELLINO TEMPO “n”; 1X2 PR. CARTELLINO TEMPO “n”)
Si deve pronosticare a quale delle due squadre sarà mostrato il primo cartellino nel tempo “n” dell’incontro.
Nell’esito X è compreso anche il NESSUN CARTELLINO nel tempo oggetto di scommessa.
Nel termine “cartellino” sono incluse sia le ammonizioni, che le espulsioni.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il termine del tempo di riferimento non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
risultato 1° tempo Milan – Juventus: 1° cartellino Milan ESITO VINCENTE 1
risultato 2° tempo Milan – Juventus: nessun cartellino ESITO VINCENTE NESSUNO/X

Primo Corner (PRIMO CORNER)
Si deve pronosticare quale delle due squadre batterà il primo calcio d’angolo relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus: 1° angolo per il Milan ESITO VINCENTE 1
Bologna – Atalanta: 1° angolo per l’Atalanta ESITO VICENTE 2

Primo e Ultimo Marcatore SI/No (PRIMO E ULTIMO MARC S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa segnerà (esito SI), o meno (esito NO), il primo e ultimo gol nei tempi regolamentari della partita.
L’esito “SI” risulta vincente se si realizzano tutte le possibilità indicate.
L’esito “NO” risulta vincente se una o entrambe le possibilità indicate non si realizzano, il primo o l’ultimo gol sono un’Autorete, l’incontro si conclude con Nessun Gol (0-0).
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 3-3
risultato 1° tempo 0-2; gol 1 Dybala, gol 2 Cristiano Ronaldo
risultato 2° tempo 3-1; gol 3 e 4 di Kessie (Milan), gol 5 Hernandez T. (Milan), gol 6 Dybala (Juventus)
CRISTIANO RONALDO ESITO VINCENTE NO
DYBALA ESITO VINCENTE SI
KESSIE ESITO VINCENTE NO
HERNANDEZ T. ESITO VINCENTE NO

Primo Evento nei Primi Minuti (PRIMO EVENTO PRIMI “n” MIN.)
Si deve pronosticare quale sarà il primo evento/esito che si verificherà nei primi “x” minuti oggetto di scommessa.
Nell’esito “NESSUN EVENTO” sono comprese anche tutte le voci non presenti in lista.
L’esito “GOL” comprende anche eventuali autogol.
Per la determinazione dell’esito vincente i minuti saranno considerati come segue:
Se n = 5, l’intervallo va dal calcio d’inizio al minuto 4:59 di gioco;
Se n = 10, l’intervallo va dal calcio d’inizio al minuto 9:59 di gioco;
Se n = 15, l’intervallo va dal calcio d’inizio al minuto 14:59 di gioco; Etc.
Esempio:
Milan – Juventus
14° minuto fallo laterale
Primi 5 minuti: ESITO VINCENTE NESSUN EVENTO
Primi 10 minuti: ESITO VINCENTE NESSUN EVENTO
Primi 15 minuti: ESITO VINCENTE FALLO LATERALE
Primi 20 minuti: ESITO VINCENTE FALLO LATERALE

Primo Marcatore (PRIMO MARCATORE)
Si deve pronosticare il calciatore, tra le voci proposte in lista, che segnerà per primo nei tempi regolamentari della partita.
Se un giocatore nella lista non prende parte all’incontro per una qualsiasi ragione, le scommesse piazzate sullo stesso sono considerate perdenti.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-2: 1° gol Cristiano Ronaldo; 2° gol Mandzukic
Primo Marcatore ESITO VINCENTE CRISTIANO RONALDO
Chievo – Fiorentina 0-0
Primo Marcatore ESITO VINCENTE ALTRO

Primo Marcatore + 1X2 Risultato Finale (PRIMO MARCATORE + 1X2)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Primo Marcatore” e “Risultato Finale” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-1; gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo PRIMO MARCATORE + 2
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Primo Marcatore + Doppia Chance IN (PR. MARCATORE + DC IN)
Si deve pronosticare il corretto esito della scommessa “Doppia Chance IN” combinandolo con la scommessa “Primo Marcatore” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 1-0; gol di Piatek
ESITO VINCENTE: Piatek PRIMO MARCATORE + 1X
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Primo Marcatore + Doppia Chance IN/OUT (PR. MARCATORE + DC IN/OUT)
Si deve pronosticare il corretto esito della scommessa “Doppia Chance IN/OUT” combinandolo con la scommessa “Primo Marcatore” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 1-0; gol di Piatek
ESITO VINCENTE: Piatek PRIMO MARCATORE + 12
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Primo Marcatore + Doppia Chance OUT (PR. MARCATORE + DC OUT)
Si deve pronosticare il corretto esito della scommessa “Doppia Chance OUT” combinandolo con la scommessa “Primo Marcatore” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-1; gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo PRIMO MARCATORE + X2
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Primo Marcatore + Gol/NoGol (PR. MARC. + GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Primo Marcatore” e “Gol/NoGol” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-1; gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo PRIMO MARCATORE + NOGOL
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Primo Marcatore + Risultato Esatto (PR. MARC. + RIS.ESATTO)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Primo Marcatore” e “Risultato Esatto” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Altri risultati non elencati
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-1; gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo PRIMO MARCATORE + 0-1
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Primo Marcatore + Under/Over (PR. MARC. + UNDER/OVER “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Primo Marcatore” e “Under/Over” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Possibili combinazioni: UNDER + PR. MARCATORE; OVER + PR. MARCATORE; ALTRO.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-1; gol di Cristiano Ronaldo
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo PRIMO MARCATORE + OVER
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo PRIMO MARCATORE + UNDER
LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo PRIMO MARCATORE + UNDER
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Primo Marcatore Si/No (PRIMO MARCATORE S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), il primo gol nell’incontro di riferimento.
​L’esito “NO” comprende anche il Nessun Gol.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
Per la determinazione dell’esito vincente saranno considerati i soli tempi regolamentari.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore, le scommesse andranno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.

Esempio:
Milan – Juventus 0-1; gol di Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo PRIMO MARCATORE: ESITO VINCENTE SI
Mandzukic PRIMO MARCATORE: ESITO VINCENTE NO

Primo Marcatore Si/No + Risultato Multiplo (PR. MARC.+RIS. MULTIPLO)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Primo Marcatore Si/No” e “Risultato Esatto Multiplo” considerando i tempi regolamentari dell’incontro.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 2-1
Gol 1 Cristiano Ronaldo (Juventus), gol 2 Kessie (Milan), gol 3 Hernandez T. (Milan)
ESITO VINCENTE: CRISTIANO RONALDO SI + 1-0/2-0/2-1

Primo Marcatore Si/No + 1X2 Finale + Gol/NoGol (PR. MARC. + 1X2 + GG/NG)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Primo Marcatore Si/No”, “1X2 Risultato Finale” e “Gol/NoGol” considerando i tempi regolamentari dell’incontro.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 2-1
Gol 1 Cristiano Ronaldo (Juventus), gol 2 Kessie (Milan), gol 3 Hernandez T. (Milan)
ESITO VINCENTE: CRISTIANO RONALDO + 1 + GOL

Primo Marcatore Si/No + 1X2 Finale + Under/Over (PR. MARC.+ 1X2 + U/O “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Primo Marcatore Si/No”, “1X2 Risultato Finale” e “Under/Over” considerando i tempi regolamentari dell’incontro.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 2-1
Gol 1 Cristiano Ronaldo (Juventus), gol 2 Kessie (Milan), gol 3 Hernandez T. (Milan)
LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE: CRISTIANO RONALDO + 1 + OVER
LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE: CRISTIANO RONALDO + 1 + UNDER

Primo Marcatore Si/No + 1X2 Handicap (PR. MARC. + 1X2 HAND “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Primo Marcatore Si/No” e “1X2 Handicap” considerando i tempi regolamentari dell’incontro.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 1-0, gol di Kessie
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 1 gol: risultato finale 0-0 ESITO VINCENTE: KESSIE + X
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 2 gol: risultato finale (-1)-0 ESITO VINCENTE: KESSIE + 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 1 gol: risultato finale 2-0 ESITO VINCENTE: KESSIE + 1
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 1 gol: risultato finale 1-(-1) ESITO VINCENTE: KESSIE + 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 1 gol: risultato finale 1-1 ESITO VINCENTE: KESSIE + X
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 2 gol: risultato finale 1-2 ESITO VINCENTE: KESSIE + 2

Primo Marcatore Si/No + Minuto Primo Gol (PR MARC. + MINUTO GOL 1)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Primo Marcatore Si/No” e “Minuto Primo Gol” considerando i tempi regolamentari dell’incontro.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Fasce:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 2-1
Gol 1 Cristiano Ronaldo (Juventus), 17° minuto
Gol 2 Kessie (Milan), 53° minuto
Gol 3 Hernandez T. (Milan), 64° minuto
ESITO VINCENTE: CRISTIANO RONALDO + 16 – 30

Primo Marcatore Si/No + Minuto Primo Gol + Metodo Primo Gol (PR MAR+GOL1 MINUTO+MODO)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Primo Marcatore Si/No”, “Minuto Primo Gol” e “Metodo Primo Gol” considerando i tempi regolamentari dell’incontro.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione del primo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Con l’esito “CALCIO PIAZZATO” si intende che il gol dovrà essere realizzato direttamente da calcio di punizione o calcio di rigore (calcio di punizione indiretta o seconda sono esclusi). Ai fini della refertazione e per tutte le altre situazioni fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento. Gol segnati da calcio d’angolo diretto senza nessuna deviazione saranno ritenuti validi.
Con l’esito “COLPO DI TESTA” si intende che il gol deve essere segnato con il tocco finale di testa (eventuali deviazioni di piede non inclusi).
Con l’esito “TIRO” si intendono tutti i tipi di gol non compresi nelle voci sopraelencate.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Fasce:
– Inizio-30: dal fischio d’inizio al minuto 29:59
– 31-60: dal minuto 30:00 al minuto 59:59
– 61-Fine: dal minuto 60:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 2-1
Gol 1 Cristiano Ronaldo (Juventus), 17° minuto, testa
Gol 2 Kessie (Milan), 53° minuto, rigore
Gol 3 Hernandez T. (Milan), 64° minuto, tiro
ESITO VINCENTE: CRISTIANO RONALDO + 0-30 + TESTA

Primo Marcatore Squadra (PRIMO MARCATORE SQUADRA 1; PRIMO MARCATORE SQUADRA 2)
Si deve pronosticare il calciatore che segnerà il primo gol per la squadra “n”, relativamente ai soli tempi regolamentari dell’incontro.
Se un giocatore nella lista non prende parte all’incontro per una qualsiasi ragione, le scommesse piazzate sullo stesso sono considerate perdenti.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-2: 1° gol Cristiano Ronaldo; 2° gol Mandzukic
Squadra 1 Primo Marcatore: ESITO VINCENTE ALTRO
Squadra 2 Primo Marcatore: ESITO VINCENTE CRISTIANO RONALDO

Primo o Ultimo Marcatore SI/No (PRIMO O ULTIMO MARC S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa segnerà (esito SI), o meno (esito NO), il primo o ultimo gol nei tempi regolamentari della partita.
L’esito “SI” risulta vincente se anche una sola delle possibilità indicate si realizza.
L’esito “NO” risulta vincente se tutte le possibilità indicate non si realizzano, il primo e l’ultimo gol sono un’Autorete, l’incontro si conclude con Nessun Gol (0-0).
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 3-3
risultato 1° tempo 0-2; gol 1 Cristiano Ronaldo, gol 2 Dybala
risultato 2° tempo 3-1; gol 3 e 4 di Kessie (Milan), gol 5 Hernandez T. (Milan), gol 6 Dybala (Juventus)
CRISTIANO RONALDO ESITO VINCENTE SI
DYBALA ESITO VINCENTE SI
KESSIE ESITO VINCENTE NO
HERNANDEZ T. ESITO VINCENTE NO

Prossimo Evento nei Minuti XX.XX-YY.YY (PROS EVENT MIN X.X-Y.Y)
Si deve pronosticare l’evento/l’esito, fra quelli proposti in lista, che si verificherà per primo nella fascia di minuti oggetto di scommessa.
Ai fini della determinazione dell’evento/esito vincente sarà considerato il minutaggio in cui, almeno una delle voci proposte, viene battuta. Non saranno considerati validi i minuti in cui viene assegnata.
Nell’esito “NESSUN EVENTO” sono comprese anche tutte le voci non presenti in lista.
L’esito “GOL” comprende anche eventuali autogol.
Per la determinazione dell’esito vincente i minuti saranno considerati come segue:
– Inizio-05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– 06-10: dal minuto 05:00 al minuto 09:59
– 11-15: dal minuto 10:00 al minuto 14:59
– 16-20: dal minuto 15:00 al minuto 19:59
– 21-25: dal minuto 20:00 al minuto 24:59
– 26-30: dal minuto 25:00 al minuto 29:59
– 31-35: dal minuto 30:00 al minuto 34:59
– 36-40: dal minuto 35:00 al minuto 39:59
– 41-45: dal minuto 40:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-50: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 49:59
– 51-55: dal minuto 50:00 al minuto 54:59
– 56-60: dal minuto 55:00 al minuto 59:59
– 61-65: dal minuto 60:00 al minuto 64:59
– 66-70: dal minuto 65:00 al minuto 69:59
– 71-75: dal minuto 70:00 al minuto 74:59
– 76-80: dal minuto 75:00 al minuto 79:59
– 81-85: dal minuto 80:00 al minuto 84:59
– 86-Fine: dal minuto 85:00 al triplice fischio finale

Prossimo Marcatore (PROSSIMO MARCATORE GOL “n”)
Si deve pronosticare il calciatore, tra le voci proposte in lista, che segnerà il gol “n” di riferimento nei tempi regolamentari della partita.
Se un giocatore nella lista non prende parte all’incontro per una qualsiasi ragione, le scommesse piazzate sullo stesso sono considerate perdenti.
La voce NESSUNO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il primo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 2-2: 1° gol Cristiano Ronaldo (Juventus); 2° gol Kessie (Milan); 3° gol Suso (Milan); 4° gol Mandzukic (Juventus)
1° Gol Marcatore: ESITO VINCENTE CRISTIANO RONALDO
2° Gol Marcatore: ESITO VINCENTE KESSIE
3° Gol Marcatore: ESITO VINCENTE SUSO
4° Gol Marcatore: ESITO VINCENTE MANDZUKIC
5° Gol Marcatore: ESITO VINCENTE NESSUNO

Prossimo Marcatore (PROSSIMO MARCATORE GOL “n”)
Si deve pronosticare il calciatore, tra le voci proposte in lista, che segnerà il gol “n” di riferimento nei tempi regolamentari della partita.
Se un giocatore nella lista non prende parte all’incontro per una qualsiasi ragione, le scommesse piazzate sullo stesso sono considerate perdenti.
La voce NESSUNO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– Il gol di riferimento è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 2-2: 1° gol Cristiano Ronaldo (Juventus); 2° gol Kessie (Milan); 3° gol Suso (Milan); 4° gol Mandzukic (Juventus)
1° Gol Marcatore: ESITO VINCENTE CRISTIANO RONALDO
2° Gol Marcatore: ESITO VINCENTE KESSIE
3° Gol Marcatore: ESITO VINCENTE SUSO
4° Gol Marcatore: ESITO VINCENTE MANDZUKIC
5° Gol Marcatore: ESITO VINCENTE NESSUNO

Rete Inviolata Squadra Si/No (RETI INVIOLATE SQUADRA “n”)
Si deve pronosticare se la sola squadra “n” al termine dei tempi regolamentari dell’incontro avrà la propria rete inviolata (esito SI), o meno (esito NO).
Per rete inviolata si intende nessun gol subito.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2
SQUADRA 1: ESITO VINCENTE NO
SQUADRA 2: ESITO VINCENTE SI

Rete Inviolata Squadra Tempo Si/No (RETI INVIOL. SQ”n” TEMPO”x”)
Si deve pronosticare se, nell’incontro la sola squadra “n” nel solo tempo “x” avrà la propria rete inviolata (esito SI), o meno (esito NO).
Per rete inviolata si intende nessun gol subito.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0/risultato finale 0-2
TEMPO 1: SQUADRA 1 ESITO VINCENTE SI; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI
TEMPO 1: SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI

Ribaltone Si/No (RIBALTONE S/N)
Si deve pronosticare se una delle due squadre andrà a vincere l’incontro di riferimento dopo essere stata in svantaggio (esito Si), o meno (esito No).
Con l’esito “Si” si pronostica che una squadra che si troverà in svantaggio vincerà l’incontro effettuando il ribaltone.
Con l’esito “No” si pronostica che una squadra che si troverà in svantaggio non vincerà (perderà l’incontro o lo stesso si concluderà con un pareggio al termine dei tempi regolamentari).
L’esito “No” comprende anche l’eventuale risultato 0 – 0.
Esempio:
Champions League Juventus – Real Madrid 03/06/2017
Esito “Si” 12° minuto: Juventus – Real Madrid 0 – 1 al termine dei T.R: Juventus – Real Madrid 2 – 1
Esito “No”: 15° minuto: Juventus – Real Madrid 0 – 1 al termine dei T.R: Juventus – Real Madrid 1 – 2 Juventus – Real Madrid 1 – 1 Juventus – Real Madrid 2 – 2, ecc.

Ai fini della scommessa valgono solo i tempi regolamentari (T.R.), inclusi eventuali minuti di recupero.
Nel caso di avvenimento posticipato, sospeso o interrotto e comunque non portato a conclusione entro i termini previsti dal regolamento (3 gg successivi alla data originaria), si procederà al rimborso qualora non si sia già raggiunto alcun risultato certificabile ai fini della scommessa.
Nel caso in cui la manifestazione, per qualsiasi ragione, non dovesse concludersi, la scommessa il cui esito non è determinabile sarà considerata nulla e quindi rimborsata.
Ai fini della refertazione e per tutte le altre situazioni fa fede il regolamento ufficiale della manifestazione di riferimento.

Ribaltone Squadra Si/No (RIBALTONE SQUADRA “n” S/N)
Si deve pronosticare se la squadra “X” vincerà l’incontro di riferimento dopo essere stata in svantaggio (esito Si), o meno (esito No).
Con l’esito “Si” si pronostica che la squadra X effettuerà il ribaltone, vincendo l’incontro dopo essere stata in svantaggio.
Con l’esito “No” si pronostica che la squadra X perderà o pareggerà l’incontro o lo vincerà senza essere andata in svantaggio.
Esempio:
Juventus – Real Madrid Ribaltone Juventus Si/No
Esito “Si”: 12° minuto Juventus – Real Madrid 0 – 1 al termine dei T.R: Juventus – Real Madrid 2 – 1
Esito “No”: 15° minuto: Juventus – Real Madrid 0 – 1 al termine dei T.R: Juventus – Real Madrid 1 – 2 o 1 – 1 o 2 – 2 o 3 – 3, ecc.

Ai fini della scommessa valgono solo i tempi regolamentari (T.R.), inclusi eventuali minuti di recupero.

Rigore Si/No (RIGORE S/N)
Si deve pronosticare se, nei tempi regolamentari dell’incontro, sarà concesso (esito SI), o meno (esito NO), un calcio di rigore ad almeno una delle due squadre.
Esempio:
Milan – Juventus: 1 rigore concesso al Milan ESITO VINCENTE SI
Udinese – Spal: 1 rigore concesso alla Spal e NON finalizzato in gol ESITO VINCENTE SI
Napoli – Inter: nessun rigore concesso ESITO VINCENTE NO

Rigore Si/No + Espulsione Si/No (RIGORE S/N+ESPUL SIONE S/N)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Rigore Si/No” ed “Espulsione Si/No” limitatamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Non sono ritenute valide eventuali espulsioni per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico. Eventuali espulsioni dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
Milan – Juventus
1 rigore e 0 espulsioni ESITO VINCENTE SI/NO
1 rigore e 2 espulsioni ESITO VINCENTE SI/SI
0 rigori e 0 espulsioni ESITO VINCENTE NO/NO

Rigore Squadra Si/No (RIGORE SQUADRA “n” S/N RT)
Si deve pronosticare se alla squadra “n”, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, sarà concesso (esito SI), o meno (esito NO), almeno un calcio di rigore.
Esempio:
Milan – Juventus: 1 rigore concesso al Milan
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE SI; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO
Udinese – Spal: 1 rigore concesso alla Spal e NON finalizzato in gol
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI
Napoli – Inter: nessun rigore concesso
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO

Risultato Esatto 26 Esiti (RISULTATO ESATTO 26 ESITI)
Si deve pronosticare l’esatto risultato al termine dei tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE 0-2
Chievo – Bologna 2-2 ESITO VINCENTE 2-2
Udinese – Roma 5-4 ESITO VINCENTE ALTRO

Risultato Esatto 50 Esiti (RISULTATO ESATTO 50 ESITI)
Si deve pronosticare l’esatto risultato al termine dei tempi regolamentari dell’incontro oggetto di scommessa.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE 0-2
Chievo – Bologna 2-2 ESITO VINCENTE 2-2
Udinese – Roma 5-4 ESITO VINCENTE 5-4

Risultato Esatto Multi Esiti A (RIS. ESATTO MULTI ESITI A)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al termine dei soli tempi regolamentari, scegliendo tra i gruppi di esiti proposti.
Esempio:
ESITO VINCENTE 0-0 / 1-1: La partita di riferimento terminerà 0-0 o 1-1
ESITO VINCENTE 2-2 / 3-3 / 4-4: La partita di riferimento terminerà 2-2 o 3-3 o 4-4
ESITO VINCENTE 1-0 / 2-0 / 2-1: La partita di riferimento terminerà 1-0 o 2-0 o 2-1
ESITO VINCENTE 0-1 / 0-2 / 1-2: La partita di riferimento terminerà 0-1 o 0-2 o 1-2
ESITO VINCENTE 3-0 / 3-1 / 3-2: La partita di riferimento terminerà 3-0 o 3-1 o 3-2
ESITO VINCENTE 0-3 / 1-3 / 2-3: La partita di riferimento terminerà 0-3 o 1-3 o 2-3
ESITO VINCENTE 4-1 / 4-2 / 4-3: La partita di riferimento terminerà 4-1 o 4-2 o 4-3
ESITO VINCENTE 1-4 / 2-4 / 3-4: La partita di riferimento terminerà 1-4 o 2-4 o 3-4
ESITO VINCENTE 4-0 / 0-4 / ALTRO: La partita di riferimento terminerà 4-0 o 0-4 o Altro (tutti gli altri esiti non presenti)

Risultato Esatto Multi Esiti B (RIS. ESATTO MULTI ESITI B)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al termine dei soli tempi regolamentari, scegliendo tra i gruppi di esiti proposti.
Esempio:
ESITO VINCENTE 0-0 / 1-0: La partita di riferimento terminerà 0-0 o 1-0
ESITO VINCENTE 2-0 / 3-0: La partita di riferimento terminerà 2-0 o 3-0
ESITO VINCENTE 1-1 / 2-1: La partita di riferimento terminerà 1-1 o 2-1
ESITO VINCENTE 3-1 / 3-2 / 2-2: La partita di riferimento terminerà 3-1 o 3-2 o 2-2
ESITO VINCENTE 4-0 / 4-1: La partita di riferimento terminerà 4-0 o 4-1
ESITO VINCENTE 4-2 / 4-3: La partita di riferimento terminerà 4-2 o 4-3
ESITO VINCENTE 0-1 / 0-2: La partita di riferimento terminerà 0-1 o 0-2
ESITO VINCENTE 1-2 / 0-3: La partita di riferimento terminerà 1-2 o 0-3
ESITO VINCENTE 1-3 / 2-3: La partita di riferimento terminerà 1-3 o 2-3
ESITO VINCENTE 0-4 / 1-4: La partita di riferimento terminerà 0-4 o 1-4
ESITO VINCENTE 2-4 / 3-4: La partita di riferimento terminerà 2-4 o 3-4
ESITO VINCENTE 3-3 / 4-4 / ALTRO: La partita di riferimento terminerà 3-3 o 4-4 o Altro (tutti gli altri esiti non presenti)

Risultato Esatto Multi Esiti C (RIS. ESATTO MULTI ESITI C)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al termine dei soli tempi regolamentari, scegliendo tra i gruppi di esiti proposti.
Esempio:
ESITO VINCENTE 0-0 / 0-1: La partita di riferimento terminerà 0-0 o 0-1
ESITO VINCENTE 0-2 / 0-3: La partita di riferimento terminerà 0-2 o 0-3
ESITO VINCENTE 1-1 / 1-2: La partita di riferimento terminerà 1-1 o 1-2
ESITO VINCENTE 1-3 / 2-3 / 2-2: La partita di riferimento terminerà 1-3 o 2-3 o 2-2
ESITO VINCENTE 0-4 / 3-4: La partita di riferimento terminerà 0-4 o 3-4
ESITO VINCENTE 1-4 / 2-4: La partita di riferimento terminerà 1-4 o 2-4
ESITO VINCENTE 1-0 / 2-0: La partita di riferimento terminerà 1-0 o 2-0
ESITO VINCENTE 3-0 / 2-1: La partita di riferimento terminerà 3-0 o 2-1
ESITO VINCENTE 3-1 / 3-2: La partita di riferimento terminerà 3-1 o 3-2
ESITO VINCENTE 4-0 / 4-3: La partita di riferimento terminerà 4-0 o 4-3
ESITO VINCENTE 4-1 / 4-2: La partita di riferimento terminerà 4-1 o 4-2
ESITO VINCENTE 3-3 / 4-4 / ALTRO: La partita di riferimento terminerà 3-3 o 4-4 o Altro (tutti gli altri esiti non presenti)

Risultato Esatto Multi Esiti D (RIS. ESATTO MULTI ESITI D)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al termine dei soli tempi regolamentari, scegliendo tra i gruppi di esiti proposti.
Esempio:
ESITO VINCENTE 0-0 / 1-1 / 0-1 / 1-0: La partita di riferimento terminerà 0-0 o 1-1 o 1-0 o 0-1
ESITO VINCENTE 2-0 / 2-1 / 3-0 / 3-1: La partita di riferimento terminerà 2-0 o 2-1 o 3-0 o 3-1
ESITO VINCENTE 0-2 / 1-2 / 0-3 / 1-3: La partita di riferimento terminerà 0-2 o 1-2 o 0-3 o 1-3
ESITO VINCENTE 2-2 / 2-3 / 3-2 / 3-3: La partita di riferimento terminerà 2-2 o 3-2 o 2-3 o 3-3
ESITO VINCENTE 4-0 / 4-1 / 4-2 / 4-3: La partita di riferimento terminerà 4-0 o 4-1 o 4-2 o 4-3
ESITO VINCENTE 0-4 / 1-4 / 2-4 / 3-4: La partita di riferimento terminerà 0-4 o 1-4 o 2-4 o 3-4
ESITO VINCENTE 4-4 / ALTRO: La partita di riferimento terminerà 4-4 o Altro (tutti gli altri esiti non presenti)

Risultato Esatto Multi Esiti E (RIS. ESATTO MULTI ESITI E)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al termine dei soli tempi regolamentari, scegliendo tra i gruppi di esiti proposti.
Esempio:
ESITO VINCENTE 0-0 / 1-0 / 0-1: La partita di riferimento terminerà 0-0 o 1-0 o 0-1
ESITO VINCENTE 2-0 / 3-0 / 4-0: La partita di riferimento terminerà 2-0 o 3-0 o 4-0
ESITO VINCENTE 0-2 / 0-3 / 0-4: La partita di riferimento terminerà 0-2 o 0-3 o 0-4
ESITO VINCENTE 1-1 / 2-1 / 1-2 / 2-2: La partita di riferimento terminerà 1-1 o 2-1 o 1-2 o 2-2
ESITO VINCENTE 3-1 / 3-2 / 4-1 / 4-2: La partita di riferimento terminerà 3-1 o 3-2 o 4-1 o 4-2
ESITO VINCENTE 1-3 / 2-3 / 1-4 / 2-4: La partita di riferimento terminerà 1-3 o 2-3 o 1-4 o 2-4
ESITO VINCENTE ALTRO: La partita di riferimento terminerà 3-3 o 4-3 o 3-4 o 4-4 o Altro (tutti gli altri esiti non presenti)

Risultato Esatto Multiplo (RISULTATO ESATTO MULTIPLO)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al termine dei soli tempi regolamentari, scegliendo tra i gruppi di esiti presenti nella lista.
Esempio:
ESITO VINCENTE 1-0/2-0/3-0: La partita di riferimento terminerà 1-0 o 2-0 o 3-0
ESITO VINCENTE 0-1/0-2/0-3: La partita di riferimento terminerà 0-1; 0-2 o 0-3
ESITO VINCENTE 4-0/5-0/6-0: La partita di riferimento terminerà 4-0; 5-0 o 6-0
ESITO VINCENTE 0-4/0-5/0-6: La partita di riferimento terminerà 0-4; 0-5 o 0-6
ESITO VINCENTE 2-1/3-1/4-1: La partita di riferimento terminerà 2-1; 3-1 o 4-1
ESITO VINCENTE 1-2/1-3/1-4: La partita di riferimento terminerà 1-2; 1-3 o 1-4
ESITO VINCENTE 3-2/4-2/4-3/5-1: La partita di riferimento terminerà 3-2; 4-2; 4-3 o 5-1
ESITO VINCENTE 2-3/2-4/3-4/1-5: La partita di riferimento terminerà 2-3; 2-4; 3-4 o 1-5
ESITO VINCENTE 1 – ALTRO (squadra 1 vince con altro risultato): La partita di riferimento terminerà 5-2 o 5-3 o 5-4 o Altro (tutti gli altri esiti non presenti)
ESITO VINCENTE 2 – ALTRO (squadra 2 vince con altro risultato): La partita di riferimento terminerà 2-5 o 3-5 o 4-5 o Altro (tutti gli altri esiti non presenti)
ESITO VINCENTE X (pareggio) : La partita di riferimento terminerà 0-0 o 1-1 o 2-2 o Altri pareggi

Risultato Esatto Tempo 10 Esiti (RIS ESATTO TEMPO”n” 10ESITI)
Si deve pronosticare l’esatto risultato del tempo “n” dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-1/risultato finale 1-2
1° tempo: ESITO VINCENTE 0-1
2° tempo: ESITO VINCENTE 1-1

Risultato Parziale/Finale (PARZIALE/FINALE)
Si deve indicare la combinazione del risultato del primo tempo con il risultato alla fine dei tempi regolamentari dell’incontro, scegliendo tra i seguenti esiti:
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-1/risultato finale 1-2 ESITO VINCENTE 2/2
Chievo – Bologna
risultato 1° tempo 1-1/risultato finale 4-2 ESITO VINCENTE X/1

Segna Gol (SEGNA GOL “n”)
Si deve pronosticare se il gol “n” sarà segnato dalla Squadra 1 (esito TEAM1), dalla Squadra 2 (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN GOL).
Esempio:
Milan – Juventus 2-2: 1° gol Cristiano Ronaldo (Juventus); 2° gol Kessie (Milan); 3° gol Suso (Milan); 4° gol Mandzukic (Juventus)
Gol 1: ESITO VINCENTE TEAM 2
Gol 2: ESITO VINCENTE TEAM 1
Gol 3: ESITO VINCENTE TEAM 1
Gol 4: ESITO VINCENTE TEAM 2
Gol 5: ESITO VINCENTE NESSUN GOL

Segna Gol Extra Time (SEGNA GOL “n” EXTRA TIME)
Si deve pronosticare, limitatamente ai tempi supplementari, se il gol “n” sarà segnato dalla Squadra 1 (esito TEAM1), dalla Squadra 2 (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN GOL).
Esempio:
Milan – Juventus
risultato tempi supplementari 2-2: 1° gol Cristiano Ronaldo (Juventus); 2° gol Kessie (Milan); 3° gol Suso (Milan); 4° gol Mandzukic (Juventus)
Gol 1: ESITO VINCENTE TEAM 2
Gol 2: ESITO VINCENTE TEAM 1
Gol 3: ESITO VINCENTE TEAM 1
Gol 4: ESITO VINCENTE TEAM 2
Gol 5: ESITO VINCENTE NESSUN GOL

Segna Gol inclusi Tempi Supplementari (SEGNA GOL “n” IE)
Si deve pronosticare se il gol “n” dell’incontro, eventuali tempi supplementari inclusi, sarà segnato dalla Squadra 1 (esito TEAM1), dalla Squadra 2 (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN GOL).
Esempio:
Milan – Juventus
risultato incluso 1° tempo supplementare 2-2: 1° gol Cristiano Ronaldo (Juventus); 2° gol Kessie (Milan); 3° gol Suso (Milan); 4° gol Mandzukic (Juventus)
Gol 1: ESITO VINCENTE TEAM 2
Gol 2: ESITO VINCENTE TEAM 1
Gol 3: ESITO VINCENTE TEAM 1
Gol 4: ESITO VINCENTE TEAM 2
Gol 5: ESITO VINCENTE NESSUN GOL

Segna Gol nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 10 Minuti (SEGNA GOL “n” NEI MINUTI X-Y)
Si deve pronosticare se il gol “n”, nella fascia di minuti X-Y, sarà segnato dalla Squadra 1 (esito TEAM1), dalla Squadra 2 (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN GOL).
Fasce:
– Inizio-10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80: dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inzio-10 nessun gol segnato ESITO VINCENTE NESSUN GOL
fascia minuti 11-20 gol 1 segnato dal Milan ESITO VINCENTE TEAM 1; gol 2 segnato dalla Juventus ESITO VINCENTE TEAM 2; gol 3 non è segnato da nessuna squadra ESITO VINCENTE NESSUN GOL
fascia minuti 21-30 gol 1 segnato dalla Juventus ESITO VINCENTE TEAM 2; gol 2 non è segnato da nessuna squadra ESITO VINCENTE NESSUN GOL

Segna Gol nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 15 Minuti (SEGNA GOL “n” NEI MINUTI X-Y)
Si deve pronosticare se il gol “n”, nella fascia di minuti X-Y, sarà segnato dalla Squadra 1 (esito TEAM1), dalla Squadra 2 (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN GOL).
Fasce:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inzio-15 nessun gol segnato ESITO VINCENTE NESSUN GOL
fascia minuti 16-30 gol 1 segnato dal Milan ESITO VINCENTE TEAM 1; gol 2 segnato dalla Juventus ESITO VINCENTE TEAM 2; gol 3 non è segnato da nessuna squadra ESITO VINCENTE NESSUN GOL
fascia minuti 31-fine del 1° tempo gol 1 segnato dalla Juventus ESITO VINCENTE TEAM 2; gol 2 non è segnato da nessuna squadra ESITO VINCENTE NESSUN GOL

Segna Gol nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 5 Minuti (SEGNA GOL “n” NEI MINUTI X-Y)
Si deve pronosticare se il gol “n”, nella fascia di minuti X-Y, sarà segnato dalla Squadra 1 (esito TEAM1), dalla Squadra 2 (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN GOL).
Fasce:
– Inizio-05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– 06-10: dal minuto 05:00 al minuto 09:59
– 11-15: dal minuto 10:00 al minuto 14:59
– 16-20: dal minuto 15:00 al minuto 19:59
– 21-25: dal minuto 20:00 al minuto 24:59
– 26-30: dal minuto 25:00 al minuto 29:59
– 31-35: dal minuto 30:00 al minuto 34:59
– 36-40: dal minuto 35:00 al minuto 39:59
– 41-45: dal minuto 40:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-50: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 49:59
– 51-55: dal minuto 50:00 al minuto 54:59
– 56-60: dal minuto 55:00 al minuto 59:59
– 61-65: dal minuto 60:00 al minuto 64:59
– 66-70: dal minuto 65:00 al minuto 69:59
– 71-75: dal minuto 70:00 al minuto 74:59
– 76-80: dal minuto 75:00 al minuto 79:59
– 81-85: dal minuto 80:00 al minuto 84:59
– 86-Fine: dal minuto 85:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inzio-05 nessun gol segnato ESITO VINCENTE NESSUN GOL
fascia minuti 06-10 gol 1 segnato dal Milan ESITO VINCENTE TEAM 1; gol 2 segnato dalla Juventus ESITO VINCENTE TEAM 2; gol 3 non è segnato da nessuna squadra ESITO VINCENTE NESSUN GOL
fascia minuti 11-15 gol 1 segnato dalla Juventus ESITO VINCENTE TEAM 2; gol 2 non è segnato da nessuna squadra ESITO VINCENTE NESSUN GOL

Segna Gol Squadra Si/No (SEGNA GOL SQUADRA “n” S/N)
Si deve pronosticare se la sola squadra “n” segnerà (esito SI), o meno (esito NO), nei tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI

Segna Gol Tempo (SEGNA GOL”n” TEMPO “x”)
Si deve pronosticare se nel tempo “x” il gol “n”, sarà segnato dalla Squadra 1 (esito TEAM1), dalla Squadra 2 (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN GOL).
Esempio:
Milan – Juventus 2-2
risultato 1° tempo 2-1: 1° gol Cristiano Ronaldo (Juventus); 2° gol Kessie (Milan); 3° gol Suso (Milan)
Gol 1: ESITO VINCENTE TEAM 2
Gol 2: ESITO VINCENTE TEAM 1
Gol 3: ESITO VINCENTE TEAM 1
Gol 4: ESITO VINCENTE NESSUN GOL
risultato 2° tempo 0-1: 1° gol Mandzukic (Juventus)
Gol 1: ESITO VINCENTE TEAM 2
Gol 2: ESITO VINCENTE NESSUN GOL

Segna Rigore Si/No, Fase Calci di Rigore (SEGNA RIGORE “n” S/N)
Si deve pronosticare se, nella fase ai calci di rigore, il rigore “n” verrà segnato (esito SI), o meno (esito NO).
Esempio:
Italia – Francia
Rigore 1 Italia: segnato ESITO VINCETE SI
Rigore 2 Francia: segnato ESITO VINCETE SI
Rigore 3 Italia: segnato ESITO VINCETE SI
Rigore 4 Francia: fuori ESITO VINCETE NO
Rigore 5 Italia: segnato ESITO VINCETE SI
Rigore 6 Francia: segnato ESITO VINCETE SI
Rigore 7 Italia: segnato ESITO VINCETE SI
Rigore 8 Francia: segnato ESITO VINCETE SI
Rigore 9 Italia: segnato ESITO VINCETE SI

Segna Ultimo Gol (SEGNA ULTIMO GOL)
Si deve pronosticare se, nei tempi regolamentari dell’incontro, l’ultimo gol sarà segnato dalla Squadra 1 (esito TEAM1), dalla Squadra 2 (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN GOL).
Esempio:
Milan – Juventus 2-2: 1° gol Cristiano Ronaldo (Juventus); 2° gol Kessie (Milan); 3° gol Suso (Milan); 4° gol Mandzukic (Juventus) ESITO VINCENTE TEAM 2
Chievo – Bologna 0-0: ESITO VINCENTE NESSUN GOL

Segna Ultimo Gol Tempo (SEGNA ULTIMO GOL TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se, nel tempo “n” dell’incontro, l’ultimo gol sarà segnato dalla Squadra 1 (esito TEAM1), dalla Squadra 2 (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN GOL).
Esempio:
Milan – Juventus 2-2
risultato 1° tempo 2-1: 1° gol Cristiano Ronaldo (Juventus); 2° gol Kessie (Milan); 3° gol Suso (Milan) ESITO VINCENTE TEAM 1
risultato 2° tempo 0-1: 1° gol Mandzukic (Juventus) ESITO VINCENTE TEAM 2
Chievo – Bologna 0-0
risultato 1° tempo: ESITO VINCENTE NESSUN GOL
risultato 2° tempo: ESITO VINCENTE NESSUN GOL

Somma Gol 7 Esiti (SOMMA GOL 7 ESITI)
Si deve pronosticare il numero totale dei gol che vengono segnati da entrambe le squadre nei tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE 2
Chievo – Bologna 2-2 ESITO VINCENTE 4
Udinese – Roma 1-0 ESITO VINCENTE 1

Somma Gol 8 Esiti (SOMMA GOL 8 ESITI)
Si deve pronosticare il numero totale dei gol che vengono segnati da entrambe le squadre nei tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE 2
Chievo – Bologna 2-2 ESITO VINCENTE 4
Udinese – Roma 1-0 ESITO VINCENTE 1

Somma Gol Finale 6 Esiti (SOMMA GOL FINALE 6 ESITI)
Si deve pronosticare il numero totale dei gol che vengono segnati da entrambe le squadre durante i tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE 2
Chievo – Bologna 2-2 ESITO VINCENTE 4
Udinese – Roma 1-0 ESITO VINCENTE 1

Somma Gol Squadra 4 Esiti (SOMMA GOL SQUADRA “n” 4ESITI)
Si deve pronosticare il numero dei gol segnati dalla squadra “n” nei tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus risultato 0-2
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 0
SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 2
Empoli – Atalanta 4-2
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 3 O PIU
SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 2

Somma Gol Squadra Tempo 3 Esiti (SOMMA GOL SQ”n” TEMPO”x” 3ES)
Si deve pronosticare il numero dei gol segnati dalla squadra “n” nel tempo “x” dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 1-2
risultato 1° tempo: Milan – Juventus 0-2
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 0; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 2 O PIU
risultato 2° tempo: Milan – Juventus 1-0
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 1; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 0

Somma Gol Squadra Tempo 4 Esiti (SOMMA GOL SQ”n” TEMPO”x” 4ESITI; SOMMA GOL SQ”n” TEMPO”x” 4ES)
Si deve pronosticare il numero dei gol segnati dalla squadra “n” nel tempo “x” dell’incontro.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan – Juventus 0-2
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 0; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 2
risultato 1° tempo: Empoli – Atalanta 4-2
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 3 O PIU; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 2

Somma Gol Tempo 4 Esiti (SOMMA GOL TEMPO “n” 4 ESITI)
Si deve pronosticare il numero totale dei gol segnati da entrambe le squadre al temine del tempo “n”.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE 2-3
risultato 1° tempo: Empoli – Atalanta 2-2 ESITO VINCENTE 4-6

Somma Gol Tempo 5 Esiti (SOMMA GOL TEMPO “n” 5 ESITI)
Si deve pronosticare il numero dei gol segnati da entrambe le squadre nel tempo “n”.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE 2
risultato 1° tempo: Empoli – Atalanta 2-2 ESITO VINCENTE 4 O PIU

Sostituto Segna un Gol Si/No (SOSTITUTO SEGNA UN GOL S/N)
Si deve pronosticare se, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, sarà segnato (esito SI), o meno (esito NO), un gol da un calciatore subentrato (sostituto).
Esempio:
Milan – Sampdoria
38° minuto sostituzione: esce Piatek (Milan) ed entra Cutrone (Milan)
50° minuto gol di Cutrone: ESITO VINCENTE SI

Squadra che va in Vantaggio (SQUADRA CHE VA IN VANTAGGIO)
Si deve pronosticare la squadra che nei tempi regolamentari dell’incontro oggetto di scommessa passerà in vantaggio.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2 ESITO VINCENTE SOLO UNA
Udinese – Lazio 0-0 ESITO VINCENTE NESSUNA

Squadra Segna Almeno un Gol Tempo Si/No (SQUADRA “n” SEGNA TEMPO “x”)
Si deve pronosticare se la squadra “n” segnerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un gol nel tempo “x”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 1-0/risultato finale 1-2
1° Tempo: SQUADRA 1 ESITO VINCENTE SI; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO
2° Tempo: SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI

Squadra Segna nei Due Tempi Si/No (SQUADRA”n” SEGNA NEI 2 TEMPI)
Si deve pronosticare se la squadra “n” segnerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un gol in entrambi i tempi di gioco.
Esempio:
Udinese – Spal
risultato 1° tempo 3-0/risultato finale 3-2
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO
Parma – Sampdoria
risultato 1° tempo 1-2/risultato finale 3-3
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE SI; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI

Squadra Vince Almeno un Tempo Si/No (SQ”n” VINCE ALMENO UN TEMPO)
Si deve pronosticare se la squadra “n”, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, vincerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno uno dei tempi di gioco.
Esempio:
Udinese – Spal
risultato 1° tempo 3-0/risultato finale 3-2
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE SI; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI
Parma – Sampdoria
risultato 1° tempo 1-2/risultato finale 3-4
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI

Squadra Vince Entrambi i Tempi Si/No (SQUADRA VINCE TUTTI TEMPI)
Si deve pronosticare se una delle due squadre vincerà (esito SI), o meno (esito NO), entrambi i tempi dell’incontro.
Esempio:
Udinese – Spal
risultato 1° tempo 3-0/risultato finale 3-2 ESITO VINCENTE NO
Parma – Sampdoria
risultato 1° tempo 1-2/risultato finale 2-4 ESITO VINCENTE SI

Squadra Vince i Due Tempi Si/No (SQUADRA”n” VINCE I 2 TEMPI; SQ. “n” VINCE TUTTI I TEMPI)
Si deve pronosticare se la squadra “n”, al termine al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, vincerà (esito SI), o meno (esito NO), entrambi i tempi di gioco.
Esempio:
Udinese – Spal
risultato 1° tempo 3-0/risultato finale 3-2
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO
Parma – Sampdoria
risultato 1° tempo 1-2/risultato finale 2-4
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI

Squadre che Segnano (SQUADRE CHE SEGNANO 4ESITI)
Si deve pronosticare chi segnerà nei tempi regolamentari dell’incontro.
Esiti possibili: SOLO CASA; SOLO OSPITE; ENTRAMBE; NESSUNA.
Esempio:
Milan – Juventus 2-2 ESITO VINCENTE ENTRAMBE
Chievo – Bologna 0-0 ESITO VINCENTE NESSUNA
Lazio – Fiorentina 0-1 ESITO VINCENTE SOLO OSPITE

Squadre che Segnano 3 Esiti (SQUADRE CHE SEGNANO 3ESITI)
Si deve pronosticare se nell’incontro oggetto di scommessa segnerà una sola squadra (esito UNA), segneranno entrambe le squadre (esito ENTRAMBE) o si concluderà con nessun gol (esito NESSUNA).
Esempio:
Milan – Juventus 2-2 ESITO VINCENTE ENTRAMBE
Chievo – Bologna 0-0 ESITO VINCENTE NESSUNA
Lazio – Fiorentina 0-1 ESITO VINCENTE UNA

Squandra Segna Rigore Si/NO (Fase calci di rigore) (SQUADRA “n” SEGNA RIGORE “”x)
Si deve pronosticare se la squadra “n”, nella fase dei calci di rigore dell’incontro, segnerà (esito SI), o meno (esito NO) il rigore “x”.
Eventuali calci di rigore realizzati durante i tempi regolamentari e supplementari dell’incontro non incidono su questa scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Fase ai calci di rigore: Real Madrid 5 rigori realizzati – Atl. Madrid 3 rigori realizzati
1° Rigore Real Madrid: Segnato –> ESITO VINCENTE SQ1 SEGNA RIGORE 1 SI
1° Rigore Atl. Madrid: Segnato –> ESITO VINCENTE SQ2 SEGNA RIGORE 1 SI
2° Rigore Real Madrid: Segnato –> ESITO VINCENTE SQ1 SEGNA RIGORE 2 SI
2° Rigore Atl. Madrid: Segnato –> ESITO VINCENTE SQ2 SEGNA RIGORE 2 SI
3° Rigore Real Madrid: Segnato –> ESITO VINCENTE SQ1 SEGNA RIGORE 3 SI
3° Rigore Atl. Madrid: Segnato –> ESITO VINCENTE SQ2 SEGNA RIGORE 3 SI
4° Rigore Real Madrid: Segnato –> ESITO VINCENTE SQ1 SEGNA RIGORE 4 SI
4° Rigore Atl. Madrid: Sbagliato –> ESITO VINCENTE SQ2 SEGNA RIGORE 4 NO
5° Rigore Real Madrid: Segnato –> ESITO VINCENTE SQ1 SEGNA RIGORE 5 SI

T/T Handicap Contrasti Inclusi Tempi Supplementari (T/T HAND “n” CONTRASTI IE)
Si deve pronosticare quale delle due squadre realizzerà più contrasti nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Atalanta 21 contrasti – Milan 27 contrasti
all’Atalanta è stato assegnato uno svantaggio di 0,5 contrasti: risultato finale 20,5-27 > ESITO VINCENTE 2
all’Atalanta è stato assegnato un vantaggio di 6,5 contrasti: risultato finale 27,5-27 > ESITO VINCENTE 1
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 0,5 contrasti: risultato finale 21-27,5 > ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 6,5 contrasti: risultato finale 21-20,5 > ESITO VINCENTE 1

T/T Handicap Corner (T/T HANDICAP “n” CORNER)
Si deve pronosticare la squadra che batterà il maggior numero di calci d’angolo nei tempi regolamentari dell’incontro, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Esempio:
Milan 2 calci d’angoli battuti – Juventus 5 calci d’angoli battuti
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 0,5 angoli battuti: risultato finale 1,5-5 > ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 3,5 angoli battuti: risultato finale 5,5-5 > ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 0,5 angoli battuti: risultato finale 2-5,5 > ESITO VINCENTE 2
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 3,5 angoli battuti: risultato finale 2-1,5 > ESITO VINCENTE 1

T/T Handicap Corner Tempo (T/T HAND “n” CORNER TEMPO “x”)
Si deve pronosticare la squadra che batterà il maggior numero di calci d’angolo nel tempo “x” dell’incontro, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Esempio:
1° tempo Milan 2 calci d’angoli battuti – Juventus 5 calci d’angoli battuti
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 0,5 angoli battuti: risultato finale 1,5-5 > ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 3,5 angoli battuti: risultato finale 5,5-5 > ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 0,5 angoli battuti: risultato finale 2-5,5 > ESITO VINCENTE 2
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 3,5 angoli battuti: risultato finale 2-1,5 > ESITO VINCENTE 1

T/T Handicap Falli Commessi Inclusi Tempi Supplementari (T/T H “n” FALLI COMMESSI IE)
Si deve pronosticare quale delle due squadre commetterà più falli nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 10 falli commessi – Juventus 12 falli commessi
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 0,5 falli commessi: risultato finale 9,5-12 > ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 2,5 falli commessi: risultato finale 12,5-12 > ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 0,5 falli commessi: risultato finale 10-12,5 > ESITO VINCENTE 2
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 2,5 falli commessi: risultato finale 10-9,5 > ESITO VINCENTE 1

T/T Handicap Fuorigioco Inclusi Tempi Supplementari (T/T HAND “n” FUORIGIOCO IE)
Si deve pronosticare quale delle due squadre andrà più volte in fuorigioco nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Tempi regolamentari: Milan 1 fuorigioco – Juventus 1 fuorigioco
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 0,5 fuorigioco: risultato finale 0,5-1 > ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 0,5 fuorigioco: risultato finale 1,5-1 > ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 0,5 fuorigioco: risultato finale 1-1,5 > ESITO VINCENTE 2
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 0,5 fuorigioco: risultato finale 1-0,5 > ESITO VINCENTE 1

T/T Handicap Pali/Traverse Inclusi Tempi Supplementari (T/T H “n” PALI/TRAVERSE IE)
Si deve pronosticare quale delle due squadre colpirà più pali e traverse nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Milan 2 palo/traversa – Juventus 1 palo/traversa
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 1,5 pali/traverse: risultato finale 0,5-1 > ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 0,5 pali/traverse: risultato finale 2,5-1 > ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 1,5 pali/traverse: risultato finale 2-2,5 > ESITO VINCENTE 2
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 0,5 pali/traverse: risultato finale 2-0,5 > ESITO VINCENTE 1

T/T Handicap Parate Inclusi Tempi Supplementari (T/T HANDICAP “n” PARATE IE)
Si deve pronosticare quale delle due squadre effettuerà più parate (realizzate dal portiere e/o altro giocatore) nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Milan 5 parate – Juventus 2 parate
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 3,5 parate: risultato finale 1,5-2 > ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 0,5 parate: risultato finale 5,5-2 > ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 3,5 parate: risultato finale 5-5,5 > ESITO VINCENTE 2
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 0,5 parate: risultato finale 5-1,5 > ESITO VINCENTE 1

T/T Handicap Possesso Palla Inclusi Tempi Supplementari (T/T H “n” POSSESSO PALLA IE)
Si deve pronosticare quale delle due squadre realizzerà la più alta percentuale di possesso palla nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Per la determinazione dell’esito vincente le fasce percentuali saranno calcolate come indicato.
Per la squadra di CASA:
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o inferiore a 4 la percentuale sarà arrotondata per difetto (ad esempio: 60,1 –> 60; 60,2 –> 60; 60,3 –> 60; 60,4 –> 60)
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o maggiore a 5 la percentuale sarà arrotondata in eccesso (ad esempio: 60,5 –> 61; 60,6 –> 61; 60,7 –> 61; 60,8 –> 61; 60,9 –> 61)
Per la squadra OSPITE:
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o inferiore a 5 la percentuale sarà arrotondata per difetto (ad esempio: 60,1 –> 60; 60,2 –> 60; 60,3 –> 60; 60,4 –> 60; 60,5 –> 60)
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o maggiore a 6 la percentuale sarà arrotondata in eccesso (ad esempio: 60,6 –> 61; 60,7 –> 61; 60,8 –> 61; 60,9 –> 61)
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Lazio 47,5% (–>48%) possesso palla – Bologna 52,5 % (–>52%) possesso palla
alla Lazio è stato assegnato uno svantaggio di 0,5 percentuale: risultato finale 47,5-52 > ESITO VINCENTE 2
alla Lazio è stato assegnato un vantaggio di 4,5 percentuale: risultato finale 52,5-52 > ESITO VINCENTE 1
al Bologna è stato assegnato un vantaggio di 0,5 percentuale: risultato finale 48-52,5 > ESITO VINCENTE 2
al Bologna è stato assegnato uno svantaggio di 4,5 percentuale: risultato finale 48-47,5 > ESITO VINCENTE 1

T/T Handicap Rimesse Laterali Inclusi Tempi Supplementari (T/T HAND “n” RIMESSE LAT IE)
Si deve pronosticare quale delle due squadre realizzerà più rimesse laterali nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Chelsea 23 rimesse laterali – Real Madrid 29 rimesse laterali
al Chelsea è stato assegnato uno svantaggio di 0,5 rimesse laterali: risultato finale 22,5-29 > ESITO VINCENTE 2
al Chelsea è stato assegnato un vantaggio di 6,5 rimesse laterali: risultato finale 29,5-29 > ESITO VINCENTE 1
al Real Madrid è stato assegnato un vantaggio di 0,5 rimesse laterali: risultato finale 23-29,5 > ESITO VINCENTE 2
al Real Madrid è stato assegnato uno svantaggio di 6,5 rimesse laterali: risultato finale 23-22,5 > ESITO VINCENTE 1

T/T Handicap Tiri in Porta Inclusi Tempi Supplementari (T/T H “n” TIRI IN PORTA IE)
Si deve pronosticare quale delle due squadre realizzerà più tiri in porta nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Per tiro in porta si intende una conclusione indirizzata “dentro” lo specchio della porta avversaria.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 2 tiri in porta – Juventus 8 tiri in porta
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 0,5 tiri in porta: risultato finale 1,5-8 > ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 6,5 tiri in porta: risultato finale 8,5-8 > ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 0,5 tiri in porta: risultato finale 2-8,5 > ESITO VINCENTE 2
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 6,5 tiri in porta: risultato finale 2-1,5 > ESITO VINCENTE 1

T/T Handicap Tiri Totali Inclusi Tempi Supplementari (T/T HAND “n” TIRI TOTALI IE)
Si deve pronosticare quale delle due squadre realizzerà più “tiri totali” nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Per tiri totali si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria, siano queste “dentro” lo specchio della porta, “fuori” lo specchio della porta o che colpiscano i pali.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 13 tiri totali – Juventus 7 tiri totali
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 6,5 tiri totali: risultato finale 6,5-7 > ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 0,5 tiri totali: risultato finale 13,5-7 > ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 6,5 tiri totali: risultato finale 13-13,5 > ESITO VINCENTE 2
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 0,5 tiri totali: risultato finale 13-6,5 > ESITO VINCENTE 1

T/T Handicap Valore Cartellini (T/T HAND “n” VAL CARTELLINI)
Si deve pronosticare a quale delle due squadre verrà mostrato il maggior numero di cartellini nei tempi regolamentari dell’incontro, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.
Ciascun cartellino giallo vale come 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Un giocatore non può accumulare un numero di punti maggiore di 3. Vengono presi in considerazione i soli tempi regolamentari dell’incontro (90 minuti più ev. recupero) e, al fine della determinazione del punteggio, non vengono conteggiati eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, seduti in panchina, dirigenti, allenatori, e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
Milan 3 cartellini gialli e 1 rosso (tot 5 punti) – Juventus 2 cartellini gialli (tot 2 punti)
al Milan è stato assegnato uno svantaggio di 3,5 punti: risultato finale 1,5-2 > ESITO VINCENTE 2
al Milan è stato assegnato un vantaggio di 1,5 punti: risultato finale 6,5-2 > ESITO VINCENTE 1
alla Juventus è stato assegnato un vantaggio di 3,5 punti: risultato finale 5-5,5 > ESITO VINCENTE 2
alla Juventus è stato assegnato uno svantaggio di 1,5 punti: risultato finale 5-0,5 > ESITO VINCENTE 1

Tempi Supplementari Si/No (EXTRA TIME S/N)
Si deve pronosticare se nell’incontro verranno disputati (esito SI) o meno (esito NO) i tempi supplementari.
Esempio:
Milan – Juventus, finale Coppa Italia
risultato tempi regolamentari: 0-0 ESITO VINCENTE SI

Tempo con più Gol (TEMPO CON PIU GOL)
In base al sistema 1X2, si deve confrontare il numero di gol segnati nei due tempi dell’incontro.
Esiti possibili:
1 – il numero di gol segnati nel 1° tempo è maggiore di quello dei gol segnati nel 2° tempo;
X – stesso numero di gol segnati nel 1° e nel 2° tempo;
2 – il numero di gol segnati nel 1° tempo è minore di quello dei gol segnati nel 2° tempo.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-1 / finale 2-1 ESITO VINCENTE 2
Sassuolo – Lazio
risultato 1° tempo 0-1 / finale 1-1 ESITO VINCENTE X
Genoa – Napoli
risultato 1° tempo 1-1 / finale 1-2 ESITO VINCENTE 1

Tempo con più Gol Squadra (TEMPO PIU GOL SQUADRA “n”; TEMPO CON PIU GOL SQ.”n”)
In base al sistema 1X2, si deve confrontare il numero di gol segnati dalla squadra “n” nei due tempi dell’incontro.
1 – il numero di gol segnati dalla squadra oggetto di scommessa nel 1° tempo è maggiore di quello dei gol segnati nel 2° tempo;
X – stesso numero di gol segnati nel 1° e nel 2° tempo dalla squadra oggetto di scommessa;
2 – il numero di gol segnati dalla squadra oggetto di scommessa nel 1° tempo è minore di quello dei gol segnati nel 2° tempo.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-1 / finale 2-1
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 2; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 1
Sassuolo – Lazio
risultato 1° tempo 0-1 / finale 0-1
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE X; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 1

Testa a Testa (TESTA A TESTA)
Si deve pronosticare quale tra le due squadre passerà alla fase successiva.
Esempio:
Qualificazione ai quarti di Champions League
Milan – Juventus risultato andata 0-1
Juventus – Milan risultato andata 0-2
ESITO VINCENTE: MILAN

Totale Corner 5 Esiti (TOTALE CORNER 5 ESITI)
Si deve pronosticare il totale dei calci d’angolo battuti nei tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan 2 calci d’angolo battuti – Juventus 5 calci d’angolo battuti ESITO VINCENTE 6-8
Bologna 1 calcio d’angolo battuto – Atalanta 4 calci d’angolo battuti ESITO VINCENTE 5 O MENO

Totale Corner Squadra 4 Esiti (TOTALE CORNER SQ”n” 4 ESITI; TOT CORNER SQUADRA”n” 4ESITI)
Si deve pronosticare il numero di calci d’angolo effettivamente battuti dalla squadra “n” nei tempi regolamentari dell’incontro scegliendo tra le tra le possibilità indicate.
Esempio:
Milan 2 calci d’angolo battuti – Juventus 5 calci d’angolo battuti
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 0-2; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 5-6
Bologna 1 calcio d’angolo battuto – Atalanta 4 calci d’angolo battuti
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 0-2; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 3-4

Totale Corner Squadra Tempo 4 Esiti (TOTALE CORNER SQ”n” TEMPO”x”; NR CORNER SQ”n” TEMPO”x” 4ESITI)
Si deve pronosticare il numero di calci d’angolo effettivamente battuti dalla squadra “n” nel tempo “x”.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 2 calci d’angolo battuti – Juventus 5 calci d’angolo battuti
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 2; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 4 O PIU
risultato 1° tempo: Bologna 1 calcio d’angolo battuto – Atalanta 3 calci d’angolo battuti
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 0-1; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 3

Totale Corner Tempo 3 Esiti (TOT CORNER TEMPO “x” 3ESITI)
Si deve pronosticare il numero di calci d’angolo effettivamente battuti da entrambe le squadre nel tempo “x” dell’incontro scegliendo tra le possibilità indicate.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 2 calci d’angolo battuti – Juventus 5 calci d’angolo battuti ESITO VINCENTE 7 O PIU
risultato 1° tempo: Bologna 1 calcio d’angolo battuto – Atalanta 3 calci d’angolo battuti ESITO VINCENTE 0-4

Totale Rigori Segnati (TOTALE RIGORI SEGNATI)
Si deve pronosticare il numero di rigori segnati nella fase ai calci di rigore.
Esempio:
Italia – Francia
1° Rigore Italia: segnato
1° Rigore Francia: segnato
2° Rigore Italia: segnato
2° Rigore Francia: fuori
3° Rigore Italia: segnato
3° Rigore Francia: segnato
4° Rigore Italia: segnato
4° Rigore Francia: segnato
5° Rigore Italia: segnato

ESITO VINCENTE 9

Totale Valore Cartellini 10 Esiti (VALORE TOTALE CARTELLINI)
Si deve pronosticare il valore totale di cartellini mostrati ad entrambe le squadre nei tempi regolamentari dell’incontro, tenendo conto che ciascun cartellino giallo vale come 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono considerate. Un giocatore non può quindi accumulare un numero di punti maggiore di 3.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
Milan 3 cartellini gialli e 1 rosso (tot 5 punti) – Juventus 1 cartellino giallo (tot 1 punti) ESITO VINCENTE 6
Torino 2 cartellini gialli (tot 2 punti) – Parma 5 cartellini gialli (tot 5 punti) ESITO VINCENTE 7

Totale Valore Cartellini Squadra 4 Esiti (VALORE CARTELLINI SQUADRA “n”)
Si deve pronosticare il valore dei cartellini mostrati alla squadra “n” nei tempi regolamentari dell’incontro, tenendo conto che ciascun cartellino giallo vale come 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono considerate. Un giocatore non può quindi accumulare un numero di punti maggiore di 3.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
Milan 1 cartellino giallo e 1 rosso (tot 3 punti) – Juventus 2 cartellini gialli (tot 2 punti)
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 3 O PIU ; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 2
Bologna 1 cartellino giallo (tot 1 punto) – Atalanta 2 cartellini gialli (tot 2 punti)
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 1; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 2

Totale Valore Cartellini Squadra Tempo 4 Esiti (VAL CARTEL SQUADRA”n” TEMPO”x”)
Si deve pronosticare il valore dei cartellini mostrati alla squadra “n” nel tempo “x”, tenendo conto che ciascun cartellino giallo vale come 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono considerate. Un giocatore non può quindi accumulare un numero di punti maggiore di 3.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il termine del tempo di riferimento non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 1 cartellino giallo e 1 rosso (tot 3 punti) – Juventus 2 cartellini gialli (tot 2 punti)
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 3 O PIU ; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 2
risultato 1° tempo: Bologna 1 cartellino giallo (tot 1 punto) – Atalanta 2 cartellini gialli (tot 2 punti)
SQUADRA 1 ESITO VINCENTE 1; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE 2

Totale Valore Cartellini Tempo 7 Esiti (VAL TOTALE CARTEL TEMPO “n”)
Si deve pronosticare il valore totale di cartellini mostrati ad entrambe le squadre nel tempo “n” dell’incontro. Ciascun cartellino giallo vale come 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono considerate. Un giocatore non può accumulare un numero di punti maggiore di 3.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il termine del tempo di riferimento non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 1 cartellino giallo e 1 rosso (tot 3 punti) – Juventus 2 cartellini gialli (tot 2 punti) ESITO VINCENTE 5
risultato 1° tempo: Bologna 1 cartellino giallo (tot 1 punto) – Atalanta 2 cartellini gialli (tot 2 punti) ESITO VINCENTE 3

Ultimo Cartellino (ULTIMO CARTELLINO)
Si deve pronosticare il giocatore che riceverà per ultimo un cartellino nei tempi regolamentari dell’incontro.
La lista esiti potrà contenere anche la voce “ALTRO” che comprende tutti gli i giocatori non espressamente indicati e la voce NESSUN CARTELLINO.
In caso di ammonizione/espulsione simultanea, si considera come “ultimo cartellino” il giocatore al quale verrà mostrato per primo il cartellino giallo/rosso.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Ai fini della refertazione farà fede quanto pubblicato sul sito internet dell’ente organizzatore della manifestazione. Come seconda fonte di refertazione, si utilizzerà la registrazione video del match di riferimento.

Ultimo Cartellino Tempo (ULTIMO CARTELLINO TEMPO “n”)
Si deve pronosticare a quale delle due squadre sarà mostrato l’ultimo cartellino, relativamente al solo tempo “n”.
Nel termine “cartellino” sono incluse sia le ammonizioni, che le espulsioni.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori, e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il termine del tempo di riferimento non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan – Juventus: ultimo cartellino per la Juventus ESITO VINCENTE 2
risultato 2° tempo: Milan – Juventus: nessun cartellino ESITO VINCENTE NESSUN CARTELLINO

Ultimo Corner (ULTIMO CORNER)
Si deve pronosticare quale delle due squadre batterà l’ultimo calcio d’angolo relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus: ultimo angolo battuto dalla Juventus ESITO VINCENTE 2
Sassuolo – Lazio: ultimo angolo battuto dal Sassuolo ESITO VINCENTE 1

Ultimo Corner Tempo (ULTIMO CORNER TEMPO “n”)
Si deve pronosticare quale delle due squadre batterà l’ultimo calcio d’angolo relativamente al tempo “n” dell’incontro.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan – Juventus: ultimo angolo battuto dalla Juventus ESITO VINCENTE 2
risultato 2° tempo: Milan – Juventus: nessun angolo battuto ESITO VINCENTE NESSUNO

Ultimo Marcatore (ULTIMO MARCATORE)
Si deve pronosticare il calciatore, tra le voci proposte in lista, che segnerà per ultimo nei tempi regolamentari della partita.
Se un giocatore nella lista non prende parte all’incontro per una qualsiasi ragione, le scommesse piazzate sullo stesso sono considerate perdenti.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– L’ultimo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-2: 1° gol Cristiano Ronaldo; 2° gol Mandzukic
Ultimo Marcatore ESITO VINCENTE MANDZUKIC
Chievo – Fiorentina 0-0
Ultimo Marcatore ESITO VINCENTE ALTRO

Ultimo Marcatore + 1X2 Risultato Finale (ULTIMO MARCATORE + 1X2)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Ultimo Marcatore” e “Risultato Finale” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione dell’ultimo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato..
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– L’ultimo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; ultimo gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo ULTIMO MARCATORE + 2
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Ultimo Marcatore + Doppia Chance IN (ULT. MARCATORE + DC IN)
Si deve pronosticare il corretto esito della scommessa “Doppia Chance IN” combinandolo con la scommessa “Ultimo Marcatore” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione dell’ultimo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– L’ultimo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 3-2; ultimo gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo ULTIMO MARCATORE + 1X
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Ultimo Marcatore + Doppia Chance IN/OUT (ULT. MARCATORE + DC IN/OUT)
Si deve pronosticare il corretto esito della scommessa “Doppia Chance IN/OUT” combinandolo con la scommessa “Ultimo Marcatore” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione dell’ultimo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– L’ultimo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 3-2; ultimo gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo ULTIMO MARCATORE + 12
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Ultimo Marcatore + Doppia Chance OUT (ULT. MARCATORE + DC OUT)
Si deve pronosticare il corretto esito della scommessa “Doppia Chance OUT” combinandolo con la scommessa “Ultimo Marcatore” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione dell’ultimo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– L’ultimo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; ultimo gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo ULTIMO MARCATORE + X2
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Ultimo Marcatore + Gol/NoGol (ULT. MARC. + GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Ultimo Marcatore” e “Gol/NoGol” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione dell’ultimo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– L’ultimo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; ultimo gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo ULTIMO MARCATORE + NOGOL
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Ultimo Marcatore + Risultato Esatto (ULT. MARC + RIS. ESATTO)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Ultimo Marcatore” e “Risultato Esatto” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione dell’ultimo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– L’ultimo gol è un’Autorete
– Altri risultati non elencati
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; ultimo gol di Cristiano Ronaldo
ESITO VINCENTE: C. Ronaldo ULTIMO MARCATORE + 0-2
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Ultimo Marcatore + Under/Over (ULT. MARCATORE + U/O “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Ultimo Marcatore” e “Under/Over” considerando i tempi regolamentari dell’incontro, incluso recupero, esclusi eventuali supplementari e calci di rigore.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione dell’ultimo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– L’ultimo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-2; ultimo gol di Cristiano Ronaldo
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo ULTIMO MARCATORE + OVER
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo ULTIMO MARCATORE + OVER
LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE: C. Ronaldo ULTIMO MARCATORE + UNDER
Milan – Juventus 0-0
ESITO VINCENTE: ALTRO

Ultimo Marcatore Si/No (ULTIMO MARCATORE S/N)
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), l’ultimo gol nell’incontro di riferimento.
L’esito “NO” comprende anche il Nessun Gol.
Nel caso in cui il giocatore oggetto di scommessa scenda in campo dopo la realizzazione dell’ultimo gol, le scommesse saranno considerate perdenti.
Per la determinazione dell’esito vincente saranno considerati i soli tempi regolamentari.
In caso di mancata partecipazione all’incontro del giocatore, le scommesse andranno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2: 1° gol di Cristiano Ronaldo; 2°gol Mandzukic
Cristiano Ronaldo ULTIMO MARCATORE: ESITO VINCENTE NO
Mandzukic ULTIMO MARCATORE: ESITO VINCENTE SI

Ultimo Marcatore Squadra (ULTIMO MARCATORE SQUADRA 1; ULTIMO MARCATORE SQUADRA 2)
Si deve pronosticare il calciatore che segnerà l’ultimo gol per la squadra “n”, relativamente ai soli tempi regolamentari dell’incontro.
Se un giocatore nella lista non prende parte all’incontro per una qualsiasi ragione, le scommesse piazzate sullo stesso sono considerate perdenti.
La voce ALTRO comprende:
– Nessun Gol (0-0)
– L’ultimo gol è un’Autorete
– Qualsiasi calciatore non presente nella lista
Esempio:
Milan – Juventus 0-2: 1° gol Cristiano Ronaldo; 2° gol Mandzukic
Squadra 1 Ultimo Marcatore: ESITO VINCENTE ALTRO
Squadra 2 Ultimo Marcatore: ESITO VINCENTE MANDZUKIC

Under Squadra A + Under Squadra B Si/No (UN “n” SQ”x”+UN “n” SQ”z”)
Si deve pronosticare se si verificherà (esito SI), o meno (esito NO), l’abbinamento degli esiti delle scommesse Under/Over Squadra “x” e Under/Over Squadra “z”.
Esempio:
Milan – Juventus; risultato finale 1-0
UN 0,5 SQ1 + UN 0,5 SQ2 ESITO VINCENTE NO
UN 1,5 SQ1 + UN 1,5 SQ2 ESITO VINCENTE SI
UN 2,5 SQ1 + UN 2,5 SQ2 ESITO VINCENTE SI

Under/Over (UNDER/OVER “n”)
Si deve pronosticare se i gol realizzati da entrambe squadre, nei tempi regolamentari dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over + Gol/NoGol (UNDER/OVER “n” + GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Under/Over” e “Gol/NoGol” relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato finale 0-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER+NOGOL; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER+NOGOL; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER+NOGOL
risultato finale 2-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER+NOGOL; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER+NOGOL; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER+NOGOL
risultato finale 2-1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER+GOL; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER+GOL; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER+GOL

Under/Over Arbitro Consulta Monitor Var
Si deve pronosticare se nell’incontro di riferimento, eventuali tempi supplementari inclusi, il numero di volte che sarà consultato il VAR (“Video Assistant Referee”) da parte del direttore di gara, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto il limite “n” indicato.
Per consultazione si intende che il direttore di gara andrà di persona a rivedere l’azione sul monitor a bordocampo (“on field review”). Ai fini della scommessa non si considera l’uso del Var tramite il solo dispositivo auricolare (“silent check”).
Nel caso di avvenimento non disputato o sospeso e comunque non portato a conclusione entro i termini previsti dal regolamento (3 gg successivi alla data originaria), si procederà al rimborso qualora non si sia già raggiunto alcun risultato certificabile ai fini della scommessa.
Ai fini della refertazione, e per tutte le altre situazioni, faranno fede il regolamento, i dati ufficiali diramati dall’organizzatore della manifestazione e la fonte video associata.
Esempio:
Milan – Juventus arbitro Consulta Monitor Var 1 volta
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Contrasti Inclusi Tempi Supplementari (UNDER/OVER “n” CONTRASTI IE)
Si deve pronosticare se i contrasti realizzati da entrambe le squadre, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Atalanta 21 contrasti – Milan 27 contrasti
LIMITE 47,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 48,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Corner (UNDER/OVER “n” CORNER)
Si deve pronosticare se i calci d’angolo battuti da entrambe le squadre, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
Milan – Juventus 7 angoli battuti
LIMITE 5,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 6,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 7,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Corner nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 10 Minuti (U/O CORNER NEI MIN. X-Y)
Si deve pronosticare se i calci d’angolo battuti da entrambe le squadre nella fascia di minuti X-Y, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Fasce:
– Inizio-10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80: dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-10 zero corner battuti LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 11-20 un corner battuto LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 21-30 due corner battuti LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Corner nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 15 Minuti (U/O CORNER NEI MIN. X-Y)
Si deve pronosticare se i calci d’angolo battuti da entrambe le squadre nella fascia di minuti X-Y, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Fasce:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-15 zero corner battuti LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 16-30 un corner battuto LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 31-fine del 1° tempo due corner battuti LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Corner nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 5 Minuti (U/O CORNER NEI MIN. X-Y)
Si deve pronosticare se i calci d’angolo battuti da entrambe le squadre nella fascia di minuti X-Y, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Fasce:
– Inizio-05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– 06-10: dal minuto 05:00 al minuto 09:59
– 11-15: dal minuto 10:00 al minuto 14:59
– 16-20: dal minuto 15:00 al minuto 19:59
– 21-25: dal minuto 20:00 al minuto 24:59
– 26-30: dal minuto 25:00 al minuto 29:59
– 31-35: dal minuto 30:00 al minuto 34:59
– 36-40: dal minuto 35:00 al minuto 39:59
– 41-45: dal minuto 40:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-50: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 49:59
– 51-55: dal minuto 50:00 al minuto 54:59
– 56-60: dal minuto 55:00 al minuto 59:59
– 61-65: dal minuto 60:00 al minuto 64:59
– 66-70: dal minuto 65:00 al minuto 69:59
– 71-75: dal minuto 70:00 al minuto 74:59
– 76-80: dal minuto 75:00 al minuto 79:59
– 81-85: dal minuto 80:00 al minuto 84:59
– 86-Fine: dal minuto 85:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-05 zero corner battuti LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 06-10 un corner battuto LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 11-15 due corner battuti LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Corner Squadra (U/O “n” CORNER SQUADRA “x”)
Si deve pronosticare se i calci d’angolo effettivamente battuti dalla squadra “x”, nei tempi regolamentari dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
Milan 2 angoli battuti – Juventus 5 angoli battuti
SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 5,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 6,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Corner Squadra nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 10 Minuti (UO “n” CORNER SQ “z” MIN. X-Y)
Si deve pronosticare se i calci angolo battuti dalla sola squadra “z” nella fascia di minuti X-Y, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Fasce:
– Inizio-10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80: dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-10 zero angoli battuti
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 11-20 un corner battuto dal Milan
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 21-30 un corner battuto dal Milan e due dalla Juventus
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Corner Squadra nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 10 Minuti (UO “n” CORNER SQ “z” MIN. X-Y)
Si deve pronosticare se i calci angolo battuti dalla sola squadra “z” nella fascia di minuti X-Y, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Fasce:
– Inizio-10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80: dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-10 zero angoli battuti
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 11-20 un corner battuto dal Milan
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 21-30 un corner battuto dal Milan e due dalla Juventus
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Corner Squadra nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 15 Minuti (UO “n” CORNER SQ “z” MIN. X-Y)
Si deve pronosticare se i calci angolo battuti dalla sola squadra “z” nella fascia di minuti X-Y, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Fasce:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-15 zero angoli battuti
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER;
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 16-30 un corner battuto dal Milan
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 31-fine del 1° tempo un corner battuto dal Milan e due dalla Juventus
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Corner Squadra nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 5 Minuti (UO “n” CORNER SQ “z” MIN. X-Y)
Si deve pronosticare se i calci angolo battuti dalla sola squadra “z” nella fascia di minuti X-Y, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Fasce:
– Inizio-05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– 06-10: dal minuto 05:00 al minuto 09:59
– 11-15: dal minuto 10:00 al minuto 14:59
– 16-20: dal minuto 15:00 al minuto 19:59
– 21-25: dal minuto 20:00 al minuto 24:59
– 26-30: dal minuto 25:00 al minuto 29:59
– 31-35: dal minuto 30:00 al minuto 34:59
– 36-40: dal minuto 35:00 al minuto 39:59
– 41-45: dal minuto 40:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-50: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 49:59
– 51-55: dal minuto 50:00 al minuto 54:59
– 56-60: dal minuto 55:00 al minuto 59:59
– 61-65: dal minuto 60:00 al minuto 64:59
– 66-70: dal minuto 65:00 al minuto 69:59
– 71-75: dal minuto 70:00 al minuto 74:59
– 76-80: dal minuto 75:00 al minuto 79:59
– 81-85: dal minuto 80:00 al minuto 84:59
– 86-Fine: dal minuto 85:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-05 zero angoli battuti
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 06-10 un corner battuto dal Milan
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 11-15 un corner battuto dal Milan e due dalla Juventus
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Corner Squadra Tempo (U/O “n” CORNER SQ”x” TEMPO”z”)
Si deve pronosticare se i calci d’angolo effettivamente battuti dalla squadra “x”, nel tempo “z” dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 0 angoli battuti – Juventus 3 angoli battuti
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo: Milan 2 angoli battuti – Juventus 1 angoli battuti
SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Corner Tempo (U/O “n” CORNER TEMPO “x”)
Si deve pronosticare se i calci d’angolo effettivamente battuti da entrambe le squadre nel tempo “x”, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 0 angoli battuti – Juventus 3 angoli battuti
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo: Milan 2 angoli battuti – Juventus 0 angoli battuti
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Extra Time (UNDER/OVER “n” EXTRA TIME)
Si deve pronosticare se i gol realizzati da entrambe le squadre, nei tempi supplementari dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Le scommesse sugli extra time vengono rimborsate, nel caso i tempi supplementari non vengano disputati.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Falli Commessi Inclusi Squadra Tempi Supplementari (U/O “n” FALLI COMM. SQ”x” IE)
Si deve pronosticare se il numero di falli commessi dalla squadra “x” nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 10 falli commessi – Juventus 12 falli commessi
SQUADRA 1: LIMITE 9,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 10,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2: LIMITE 11,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 12,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Falli Commessi Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” FALLI COMMESSI IE)
Si deve pronosticare se il numero di falli commessi da entrambe le squadre nell’incontro oggetto di scommessa, comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 10 falli commessi – Juventus 11 falli commessi
LIMITE 20,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 21,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Falli Commessi Tempo (U/O “n” FALLI COMM TEMPO “x”)
Si deve pronosticare se i falli commessi da entrambe le squadre, nel tempo oggetto “x”, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 9 falli commessi – Juventus 5 falli commessi
LIMITE 10,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 12,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 14,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo: Milan 7 falli commessi – Juventus 4 falli commessi
LIMITE 10,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 12,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 14,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Fino al “x” Minuto (U/O “n” FINO AL “x” MINUTO)
Si deve pronosticare se i gol segnati da entrambe le squadre, al minuto “x” dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Fasce:
– Inizio – 05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– Inizio – 10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– Inizio – 15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– Inizio – 20: dal fischio d’inizio al minuto 19:59
– Inizio – 25: dal fischio d’inizio al minuto 24:59
– Inizio – 30: dal fischio d’inizio al minuto 29:59
– Inizio – 35: dal fischio d’inizio al minuto 34:59
– Inizio – 40: dal fischio d’inizio al minuto 39:59
– Inizio – 45: dal fischio d’inizio al minuto 44:59
– Inizio – 50: dal fischio d’inizio al minuto 49:59
– Inizio – 55: dal fischio d’inizio al minuto 54:59
– Inizio – 60: dal fischio d’inizio al minuto 59:59
– Inizio – 65: dal fischio d’inizio al minuto 64:59
– Inizio – 70: dal fischio d’inizio al minuto 69:59
– Inizio – 75: dal fischio d’inizio al minuto 74:59
– Inizio – 80: dal fischio d’inizio al minuto 79:59
– Inizio – 85: dal fischio d’inizio al minuto 84:59
Esempio:
Milan – Juventus
risultato al 10° minuto 0-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato al 20° minuto 0-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato al 30° minuto 1-0 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato al 40° minuto 1-1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato al 50° minuto 1-1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Fuorigioco Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” FUORIGIOCO IE)
Si deve pronosticare se il totale dei fuorigioco subiti da entrambe le squadre nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 1 fuorigioco – Juventus 1 fuorigioco
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Fuorigioco Squadra Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” FUORIGIOCO SQ “x” IE)
Si deve pronosticare se il totale delle volte in cui la squadra “x” andrà in fuori gioco, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 0 fuorigioco – Juventus 1 fuorigioco
SQUADRA 1: LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2: LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Fuorigioco Tempo (U/O “n” FUORIGIOCO TEMPO “x”)
Si deve pronosticare se i fuorigioco realizzati da entrambe le squadre, nel tempo “x”, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 0 fuorigioco – Juventus 0 fuorigioco
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo: Milan 0 fuorigioco – Juventus 1 fuorigioco
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Inclusi Tempi Supplementari (UNDER/OVER “n” IE)
Si deve pronosticare se i gol segnati da entrambe le squadre nell’incontro, eventuale primo tempo supplementare incluso, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
risultato tempi regolamentari: Milan – Juventus 1-1
risultato tempi supplementari: Milan – Juventus 0-1
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Incluso 1° Tempo Supplementare (U/O “n” INCL. TEMPO 1 SUPPL.)
Si deve pronosticare se i gol segnati da entrambe le squadre nell’incontro, eventuale primo tempo supplementare incluso, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
Tempi regolamentari: Milan – Juventus 1-1
1° Tempo supplementare: Milan – Juventus 0-1
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 10 Minuti (U/O “n” NEI MINUTI X-Y)
Si deve pronosticare se i gol realizzati da entrambe le squadre, nella fascia di minuti X-Y, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Fasce:
– Inizio-10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80: dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-10 zero gol segnati LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 11-20 un gol segnato LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 21-30 due gol segnati LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 15 Minuti (U/O “n” NEI MINUTI X-Y)
Si deve pronosticare se i gol realizzati da entrambe le squadre, nella fascia di minuti X-Y, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Fasce:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-15 zero gol segnati LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 16-30 un gol segnato LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 31-fine del 1° tempo due gol segnati LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 5 Minuti (U/O “n” NEI MINUTI X-Y)
Si deve pronosticare se i gol realizzati da entrambe le squadre, nella fascia di minuti X-Y, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Fasce:
– Inizio-05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– 06-10: dal minuto 05:00 al minuto 09:59
– 11-15: dal minuto 10:00 al minuto 14:59
– 16-20: dal minuto 15:00 al minuto 19:59
– 21-25: dal minuto 20:00 al minuto 24:59
– 26-30: dal minuto 25:00 al minuto 29:59
– 31-35: dal minuto 30:00 al minuto 34:59
– 36-40: dal minuto 35:00 al minuto 39:59
– 41-45: dal minuto 40:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-50: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 49:59
– 51-55: dal minuto 50:00 al minuto 54:59
– 56-60: dal minuto 55:00 al minuto 59:59
– 61-65: dal minuto 60:00 al minuto 64:59
– 66-70: dal minuto 65:00 al minuto 69:59
– 71-75: dal minuto 70:00 al minuto 74:59
– 76-80: dal minuto 75:00 al minuto 79:59
– 81-85: dal minuto 80:00 al minuto 84:59
– 86-Fine: dal minuto 85:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-05 zero gol segnati LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 06-10 un gol segnato LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 11-15 due gol segnati LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Pali/Traverse Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” PALI/TRAVERSE IE)
Si deve pronosticare se i pali e le traverse colpiti/e da entrambe le squadre, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Milan 2 palo/traversa – Juventus 1 palo/traversa
LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Pali/Traverse Squadra Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” PALI/TRAV. SQ “x” IE)
Si deve pronosticare se i pali e le traverse colpiti/e dalla squadra oggetto di scommessa, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Milan 2 palo/traversa – Juventus 1 palo/traversa
SQUADRA 1: LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2: LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Pali/Traverse Tempo (U/O “n” PALI/TRAVER TEMPO”x”)
Si deve pronosticare se i pali e le traverse colpiti/e da entrambe le squadre, nel tempo “x”, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 1 palo/traversa – Juventus 1 palo/traversa
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo: Milan 0 palo/traversa – Juventus 1 palo/traversa
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Parate Inclusi Tempi Supplementari (UNDER/OVER “n” PARATE IE)
Si deve pronosticare se le parate effettuate dal portiere e/o altro giocatore di entrambe le squadre, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Milan 5 parate – Juventus 2 parate
LIMITE 6,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMTIE 7,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Parate Squadra Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” PARATE SQUADRA”x” IE)
Si deve pronosticare se le parate effettuate dal portiere e/o altro giocatore della squadra “x”, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Milan 5 parate – Juventus 3 parate
SQUADRA 1: LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 5,5 ESITO VICENTE UNDER
SQUADRA 2: LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 3,5 ESITO VICENTE UNDER

Under/Over Parate Tempo (U/O “n” PARATE TEMPO”x”)
Si deve pronosticare se le parate effettuate dal portiere e/o altro giocatore di entrambe le squadre, nel tempo “x”, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 3 parate – Juventus 2 parate
LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 5,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo: Milan 2 parate – Juventus 0 parate
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Possesso Palla Squadra Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” POSS. PALLA SQ”x” IE)
Si deve pronosticare se la percentuale di possesso palla realizzata dalla squadra “x”, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Per la determinazione dell’esito vincente le fasce percentuali saranno calcolate come indicato.
Per la squadra di CASA:
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o inferiore a 4 la percentuale sarà arrotondata per difetto (ad esempio: 60,1 –> 60; 60,2 –> 60; 60,3 –> 60; 60,4 –> 60)
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o maggiore a 5 la percentuale sarà arrotondata in eccesso (ad esempio: 60,5 –> 61; 60,6 –> 61; 60,7 –> 61; 60,8 –> 61; 60,9 –> 61)
Per la squadra OSPITE:
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o inferiore a 5 la percentuale sarà arrotondata per difetto (ad esempio: 60,1 –> 60; 60,2 –> 60; 60,3 –> 60; 60,4 –> 60; 60,5 –> 60)
– Se il decimale dopo la virgola è un numero uguale o maggiore a 6 la percentuale sarà arrotondata in eccesso (ad esempio: 60,6 –> 61; 60,7 –> 61; 60,8 –> 61; 60,9 –> 61)
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Lazio 47,5% (–>48%) possesso palla – Bologna 52,5 % (–>52%) possesso palla
SQUADRA 1: LIMITE 47,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 48,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2: LIMITE 51,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 52,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Rigori Segnati (U/O “n” RIGORI SEGNATI)
Si deve pronosticare se la somma totale dei calci di rigore segnati nella serie finale da entrambe le squadre sarà minore (UNDER) o maggiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Eventuali calci di rigore segnati durante i tempi regolamentari e supplementari dell’incontro non incidono su questa scommessa.
Esempio:
fase calci di rigore: Milan 5 rigori segnati – Juventus 3 rigori segnati
LIMITE 7,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 8,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 9,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Rimesse Laterali Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” RIMESSE LATERALI IE)
Si deve pronosticare se le rimesse laterali realizzate da entrambe le squadre, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione.
Esempio:
Chelsea 23 rimesse laterali – Real Madrid 29 rimesse laterali
LIMITE 51,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 52,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Squadra (UNDER/OVER “n” SQUADRA “x”)
Si deve pronosticare se i gol realizzati dalla squadra “x”, durante i tempi regolamentari dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
Milan – Juventus 0-2
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Tempo (UNDER/OVER “n” TEMPO “x”)
Si deve pronosticare se i gol realizzati da entrambe le squadre, nel tempo “x” dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 0 – Juventus 0
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo: Milan 0 – Juventus 2
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Tempo + Under/Over Tempo (U/O “n” T”x” + U/O “n” T”z”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Under/Over Tempo X” e “Under/Over Tempo Z”.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0 / risultato finale 1-0
UNDER/OVER 0,5 1° tempo + UNDER/OVER 0,5 2° tempo ESITO VINCENTE UNDER+OVER
UNDER/OVER 0,5 1° tempo + UNDER/OVER 1,5 2° tempo ESITO VINCENTE UNDER+UNDER
UNDER/OVER 1,5 1° tempo + UNDER/OVER 0,5 2° tempo ESITO VINCENTE UNDER+OVER
UNDER/OVER 1,5 1° tempo + UNDER/OVER 1,5 2° tempo ESITO VINCENTE UNDER+UNDER

Under/Over Tempo Extra Time (U/O “n” TEMPO “x” EXTRA TIME)
Si deve pronosticare se i gol realizzati da entrambe le squadre, nel tempo “x” supplementare dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Le scommesse sugli extra time vengono rimborsate, nel caso i tempi supplementari non vengano disputati.
Esempio:
risultato 1° tempo supplementare Milan – Juventus: 0-0
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo supplementare Milan – Juventus: 0-1
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Tempo Squadra (U/O “n” TEMPO”x” SQUADRA”z”)
Si deve pronosticare se i gol realizzati dalla squadra “z”, nel tempo “x” dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 1 – Juventus 0
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo: Milan 0 – Juventus 2
SQUADRA 1 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Tiri in Porta Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” TIRI IN PORTA IE)
Si deve pronosticare se il numero di tiri in porta effettuati da entrambe le squadre nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Per tiro in porta si intende una conclusione indirizzata “dentro” lo specchio della porta avversaria.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 2 tiri in porta – Juventus 8 tiri in porta
LIMITE 9,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 10,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Tiri in Porta Squadra Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” TIRI PORTA SQ. “x” IE)
Si deve pronosticare se i “tiri in porta” effettuati dalla squadra “x”, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Per tiro in porta si intende una conclusione indirizzata “dentro” lo specchio della porta avversaria.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).Esempio:
Milan 3 tiri in porta – Juventus 5 tiri in porta
SQUADRA 1: LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2: LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 5,5 2 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Tiri Totali Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” TIRI TOTALI IE)
Si deve pronosticare se il numero dei “tiri totali” effettuati da entrambe le squadre nell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Per tiri totali si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria, siano queste “dentro” lo specchio della porta, “fuori” lo specchio della porta o che colpiscano i pali.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 13 tiri totali – Juventus 7 tiri totali
LIMITE 19,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 20,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Tiri Totali Squadra Inclusi Tempi Supplementari (U/O “n” TIRI TOTALI SQ”x” IE)
Si deve pronosticare se i “tiri totali” effettuati dalla squadra “x”, nell’incontro comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Per tiri totali si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria, siano queste “dentro” lo specchio della porta, “fuori” lo specchio della porta o che colpiscano i pali.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
Milan 13 tiri totali – Juventus 7 tiri totali
SQUADRA 1: LIMITE 12,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 13,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2: LIMITE 6,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 7,5 2 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Tiri Totali Tempo (U/O “n” TIRI TOTALI TEMPO”x”)
Si deve pronosticare se i tiri totali realizzati da entrambe le squadre, nel tempo “x”, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Per tiri totali si intendono tutte le conclusioni indirizzate verso la porta avversaria, siano queste “dentro” lo specchio della porta, “fuori” lo specchio della porta o che colpiscano i pali.
Ai fini della refertazione fanno fede i dati ufficiali forniti da OPTA al termine dell’incontro, secondo le loro definizioni riguardanti le singole statistiche (https://www.scoresway.com/it_IT/soccer).
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 3 tiri totali – Juventus 5 tiri totali
LIMITE 6,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 7,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 8,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo: Milan 2 tiri totali – Juventus 7 tiri totali
LIMITE 8,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 9,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 10,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Valore Cartellini (U/O “n” VALORE CARTELLINI)
Si deve pronosticare se il valore di cartellini mostrati ad entrambe le squadre nei tempi regolamentari dell’incontro sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Un cartellino giallo vale 1 punto e un cartellino rosso vale 2 punti. Eventuali seconde ammonizioni non vengono considerate. Un giocatore non può accumulare un numero di punti maggiore di 3.
Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
Milan 3 cartellini gialli (3 punti) + 1 rosso (2 punti) – Juventus 2 cartellini gialli (2 punti)
LIMITE 5,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 6,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 7,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Valore Cartellini nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 10 Minuti (U/O “n” VAL CART MIN X-Y)
Si deve pronosticare se il valore dei cartellini mostrati ad entrambe le squadre nella fascia di minuti X-Y, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite prefissato. Ciascun cartellino giallo vale 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono conteggiate. Un giocatore non può quindi accumulare un numero di punti maggiore di 3. Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico.
Fasce:
– Inizio-10: dal fischio d’inizio al minuto 09:59
– 11-20: dal minuto 10:00 al minuto 19:59
– 21-30: dal minuto 20:00 al minuto 29:59
– 31-40: dal minuto 30:00 al minuto 39:59
– 41-50: dal minuto 40:00 al minuto 49:59
– 51-60: dal minuto 50:00 al minuto 59:59
– 61-70: dal minuto 60:00 al minuto 69:59
– 71-80: dal minuto 70:00 al minuto 79:59
– 81-Fine: dal minuto 80:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-10 zero cartellini LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 11-20 un giallo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 21-30 un rosso LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 31-40 un rosso e un giallo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER

Under/Over Valore Cartellini nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 15 Minuti (U/O “n” VAL CART MIN X-Y)
Si deve pronosticare se il valore dei cartellini mostrati ad entrambe le squadre nella fascia di minuti X-Y, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite prefissato. Ciascun cartellino giallo vale 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono conteggiate. Un giocatore non può quindi accumulare un numero di punti maggiore di 3. Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico.
Fasce:
– Inizio -15: dal fischio d’inizio al minuto 14:59
– 16-30: dal minuto 15:00 al minuto 29:59
– 31-45: dal minuto 30:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-60: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 59:59
– 61-75: dal minuto 60:00 al minuto 74:59
– 76-Fine: dal minuto 75:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-15 zero cartellini LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 16-30 un giallo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 31-fine del 1° tempo un rosso LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 46-60 un rosso e un giallo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER

Under/Over Valore Cartellini nei Minuti X-Y Fasce a Scaglioni di 5 Minuti (U/O “n” VAL CART MIN X-Y)
Si deve pronosticare se il valore dei cartellini mostrati ad entrambe le squadre nella fascia di minuti X-Y, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite prefissato. Ciascun cartellino giallo vale 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono conteggiate. Un giocatore non può quindi accumulare un numero di punti maggiore di 3. Non sono ritenuti validi eventuali cartellini per i giocatori già sostituiti, per quelli seduti in panchina, per i dirigenti, allenatori e staff tecnico.
Fasce:
– Inizio-05: dal fischio d’inizio al minuto 04:59
– 06-10: dal minuto 05:00 al minuto 09:59
– 11-15: dal minuto 10:00 al minuto 14:59
– 16-20: dal minuto 15:00 al minuto 19:59
– 21-25: dal minuto 20:00 al minuto 24:59
– 26-30: dal minuto 25:00 al minuto 29:59
– 31-35: dal minuto 30:00 al minuto 34:59
– 36-40: dal minuto 35:00 al minuto 39:59
– 41-45: dal minuto 40:00 alla fine del 1° Tempo
– 46-50: dal fischio d’inizio del 2° tempo al minuto 49:59
– 51-55: dal minuto 50:00 al minuto 54:59
– 56-60: dal minuto 55:00 al minuto 59:59
– 61-65: dal minuto 60:00 al minuto 64:59
– 66-70: dal minuto 65:00 al minuto 69:59
– 71-75: dal minuto 70:00 al minuto 74:59
– 76-80: dal minuto 75:00 al minuto 79:59
– 81-85: dal minuto 80:00 al minuto 84:59
– 86-Fine: dal minuto 85:00 al triplice fischio finale
Esempio:
Milan – Juventus
fascia minuti inizio-05 zero cartellini LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 06-10 un giallo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 11-15 un rosso LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER
fascia minuti 16-20 un rosso e un giallo LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER

Under/Over Valore Cartellini Squadra (U/O “n” VAL CARTELLINI SQ”x”)
Si deve pronosticare se il valore di cartellini mostrati alla sola squadra “x” nei tempi regolamentari dell’incontro sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ciascun cartellino giallo vale come 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono considerate. Un giocatore non può accumulare un numero di punti maggiore di 3.
Ai fini delle scommesse non sono considerati i cartellini mostrati ai giocatori in panchina, a quelli già sostituiti, all’allenatore e allo staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il triplice fischio finale non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
Milan 3 cartellini gialli (3 punti) + 1 rosso (2 punti) – Juventus 2 cartellini gialli (2 punti)
SQUADRA 1 LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 5,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Valore Cartellini Squadra Tempo (U/O “n” VAL CART SQ”x” TEMPO”z”)
Si deve pronosticare se il valore di cartellini mostrati alla sola squadra “x” nel solo tempo “z” dell’incontro sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ciascun cartellino giallo vale come 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono considerate. Un giocatore non può accumulare un numero di punti maggiore di 3.
Ai fini delle scommesse non sono considerati i cartellini mostrati ai giocatori in panchina, a quelli già sostituiti, all’allenatore e allo staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il termine del tempo di riferimento non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 3 cartellini gialli (3 punti) – Juventus 2 cartellini gialli (2 punti)
SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo: Milan 1 cartellino rosso (2 punti) – Juventus 0 cartellini
SQUADRA 1 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; SQUADRA 1 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 1 LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER
SQUADRA 2 LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER; SQUADRA 2 LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Valore Cartellini Tempo (U/O “n” VAL CARTEL TEMPO “x”)
Si deve pronosticare se il valore di cartellini mostrati ad entrambe le squadre nel tempo “x” sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ciascun cartellino giallo vale come 1 e ciascun cartellino rosso vale 2. Eventuali seconde ammonizioni non vengono considerate. Un giocatore non può accumulare un numero di punti maggiore di 3.
Ai fini delle scommesse non sono considerati i cartellini mostrati ai giocatori in panchina, a quelli già sostituiti, all’allenatore e allo staff tecnico. Eventuali cartellini mostrati dopo il termine del tempo di riferimento non saranno ritenuti validi per la determinazione dell’esito vincente.
Esempio:
risultato 1° tempo: Milan 3 cartellini gialli (3 punti) – Juventus 2 cartellini gialli (2 punti)
LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 5,5 ESITO VINCENTE UNDER
risultato 2° tempo: Milan 1 cartellino rosso (2 punti) – Juventus 0 cartellini
LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER

Vince ai rigori (TEAM CHE VINCE AI RIGORI)
Si deve pronosticare l squadra che vincerà l’incontro ai calci di rigore.
Esempio:
Italia – Francia
1° Rigore Italia: segnato
1° Rigore Francia: segnato
2° Rigore Italia: segnato
2° Rigore Francia: fuori
3° Rigore Italia: segnato
3° Rigore Francia: segnato
4° Rigore Italia: segnato
4° Rigore Francia: segnato
5° Rigore Italia: segnato
ESITO VINCENTE TEAM 1

Vincente + Under/Over Rigori Segnati (T/T + U/O “n” RIGORI)
Si deve pronosticare l’esatta combinazione degli esiti delle scommesse “Vincente” + “Under/Over Rigori Segnati”. Eventuali calci di rigore realizzati durante i tempi regolamentari e supplementari dell’incontro non incidono su questa scommessa.
Esempio:
fase calci di rigore: Milan 5 rigori realizzati – Juventus 3 rigori realizzati
LIMITE 7,5 ESITO VINCENTE 1+OVER; LIMITE 8,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER; LIMITE 9,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER

Vincente a Zero Squadra Si/No (VINCENTE A 0 SQUADRA “n” S/N)
Si deve pronosticare se la sola squadra “n” vincerà (esito SI), o meno (esito NO), i tempi regolamentari dell’incontro senza subire reti.
Se la squadra oggetto di scommessa è quella di CASA:
Esempio 1: Milan-Juventus 2-0 In questo caso l’esito vincente è SI;
Esempio 2: Milan-Juventus 2-1 In questo caso l’esito vincente è NO;
Esempio 3: Milan-Juventus 0-2 Anche In questo caso l’esito vincente è NO.
Se la squadra oggetto di scommessa è quella OSPITE:
Esempio 1: Udinese-Lazio 0-2 In questo caso l’esito vincente è SI;
Esempio 2: Udinese-Lazio 1-2 In questo caso l’esito vincente è NO;
Esempio 3: Udinese-Lazio 2-0 Anche In questo caso l’esito vincente è NO.

Vincente a Zero Squadra Tempo Si/No (VINCE A 0 TEMPO”n” SQUADRA”x”, VINCE A 0 SQ. “x” TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se la squadra “x” vincerà (esito SI), o meno (esito NO), il solo tempo “n” dell’incontro senza subire reti.
Esempio:
Milan – Juventus
risultato 1° tempo 0-0/risultato finale 0-1
1° Tempo: SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE NO
2° Tempo: SQUADRA 1 ESITO VINCENTE NO; SQUADRA 2 ESITO VINCENTE SI

Vincente Coppa in Mano
Si deve pronosticare quale, tra le due squadre finaliste, si aggiudicherà la “coppa” ovvero risulterà vincitrice della manifestazione oggetto di scommessa.
Esempio:
Milan – Juventus Finale Champions League
Risultato tempi regolamentari 0-0
Risultato tempi supplementari 0-0
Risultato ai rigori 5-3
ESITO VINCENTE 1

X Almeno un Tempo Si/No (X ALMENO UN TEMPO S/N)
Si deve pronosticare se almeno uno dei due tempi regolamentari dell’incontro si concluderà (esito SI), o meno (esito NO), con punteggio parziale di parità.
Esempio:
Milan – Juventus risultato finale 0-1
risultato 1° tempo 0-0/risultato 2° tempo 0-1 ESITO VINCENTE SI
Napoli – Inter risultato finale 1-1
risultato 1° tempo 1-0/risultato 2° tempo 0-1 ESITO VINCENTE NO

CACCIA ALLE BIG – Quote al TOP
Si scommette sulla multipla proposta combinando gli esiti 1X2 delle partite indicate (potranno essere giocate solo in multipla tra di loro) con quote maggiorate rispetto al palinsesto standard.

I FANTASY MATCH
Rappresentano un incontro di calcio virtuale tra due squadre che non si affrontano direttamente sul campo di gioco, ma sono impegnate in due diverse partite “reali” dei propri campionati e/o coppe.
Il risultato di un FANTASY MATCH è determinato dal numero di gol segnati dalle due squadre, nei tempi regolamentari delle rispettive partite “reali”. Nella descrizione dell’avvenimento accanto ad ogni squadra è inserita la data a cui fa riferimento l’incontro reale.
Il risultato delle scommesse si ottiene tenendo conto del numero di gol segnati dalle squadre in questione nella partita realmente disputata (quindi non conta se nella realtà una squadra ha vinto, pareggiato o perso, ma soltanto quanti gol ha segnato).
Se anche una sola delle partite “reali” di una delle squadre interessate viene posticipata o sospesa e non disputata entro tre giorni, le scommesse sul Fantasy Match saranno calcolate a quota 1,00 ad eccezione di quelle maturate.
Gli avvenimenti sono combinabili solo tra loro.

I FANTASY MARCATORI
Rappresentano un incontro virtuale tra due giocatori che possono affrontarsi direttamente sul campo di gioco, o essere impegnati, con le rispettive squadre di appartenenza, in due diverse partite “reali” di campionato e/o coppa.
Nella descrizione dell’avvenimento accanto ad ogni giocatore è inserita la data a cui fa riferimento l’incontro reale.
Il risultato di un FANTASY MARCATORI è determinato dal numero di gol segnati dai due giocatori, nei tempi regolamentari delle rispettive partite “reali”.
Se anche una sola delle partite “reali” di uno dei giocatori interessati viene posticipata o sospesa e non disputata entro tre giorni, le scommesse sul Fantasy Marcatori saranno calcolate a quota 1,00.
In caso di mancata partecipazione all’incontro da parte di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Gli avvenimenti sono combinabili solo tra loro.

FANTASY 1 VS TUTTI
Rappresentano un sfida virtuale tra un giocatore e una squadra.
Questi non si affrontano direttamente sul campo di gioco, ma sono impegnati in una partita “reale” di campionato e/o coppa.
Nella descrizione dell’avvenimento accanto al giocatore e alla squadra è inserita la data a cui fa riferimento l’incontro reale.
Il risultato di un FANTASY 1 VS TUTTI è determinato dal numero di gol segnati dal giocatore, nei tempi regolamentari della rispettiva partita “reali” e dal numero di gol segnati dalla squadra, anch’essa al termine dei 90 minuti del match “reale”. Laddove il giocatore affronti virtualmente la propria squadra di appartenenza i gol da lui segnati non saranno conteggiati per la squadra ma saranno attribuiti solo al giocatore stesso.
Se anche una sola delle partite “reali” interessate viene posticipata o sospesa e non disputata entro tre giorni, le scommesse sul Fantasy 1 vs Tutti saranno calcolate a quota 1,00.
In caso di mancata partecipazione all’incontro da parte del calciatore oggetto di scommessa, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.
Gli avvenimenti sono combinabili solo tra loro.
Esempio:
Messi VS Barcellona 08/08
match reale:
Champions League Barcellona – Napoli esito finale 3-0 (2 gol di Messi e 1 di Griezmann)
risultato fantasy: Messi 2- Barcellona 1 –> ESITO VINCENTE 1
Nota Bene: viene consieìderatiìo un gol per il Barcellona in quanto per la determinazione del risultato non si tiene conto dei gol segnati dal giocatore oggetto di scommessa.
Messi Vs Napoli 08/08
match reale:
Champions League Barcellona – Napoli esito finale 3-0 (2 gol di Messi e 1 di Griezmann)
risultato fantasy: Messi 2- Napoli 0 –> ESITO VINCENTE 1

FUORI DI QUOTA

1X2 Marcatore (1X2 MARCATORE RT)
Si deve pronosticare quale tra i due calciatori segnerà il maggior numero di gol nei tempi regolamentari dell’incontro. L’esito “X” sta ad indicare lo stesso numero di gol, compreso il nessun gol per entrambi.
In caso di mancata partecipazione all’incontro da parte di un calciatore, le scommesse vanno a quota 1,00.
Un giocatore ha partecipato all’incontro quando è effettivamente sceso in campo anche se per un periodo temporalmente limitato.

Tutte Gol Si/No (TUTTE GOL)
Si deve pronosticare se nelle partite di riferimento, al temine dei tempi regolamentari, nella data/giornata specificata, segneranno entrambe le squadre (esito SI), o meno (esito NO).
Esempio:
Juventus – Napoli, Milan – Chievo, Fiorentina – Lazio TUTTE GOL al 6 maggio
Gli incontri terminano: Juventus – Napoli 2-1; Milan – Chievo 1-1; Fiorentina – Lazio 1-0
Esito vincente TUTTE GOL: NO
Gli incontri terminano: Juventus – Napoli 2-1; Milan – Chievo 1-1; Fiorentina – Lazio 1-3
Esito vincente TUTTE GOL: SI

Tutte Passano il Turno (TUTTE PASSANO IL TURNO)
Si deve pronosticare se le squadre oggetto di scommessa, alla fase/giornata specificata, avranno passato il turno (esito SI), o meno (esito NO), per la fase successiva della manifestazione di riferimento.

Tutte Non Passano il Turno (TUTTE NON PASSANO IL TURNO)
Si deve pronosticare se le squadre oggetto di scommessa, alla fase/giornata specificata, non avranno passato il turno (esito SI), o meno (esito NO), per la fase successiva della manifestazione di riferimento.

Tutte Over Si/No (TUTTE OVER “n”)
Si deve pronosticare se la somma dei gol realizzati nelle partite di riferimento, al temine dei tempi regolamentari, nella data/giornata specificata, sarà inferiore (UNDER/esito NO) o superiore (OVER/esito SI) rispetto al limite “n” prefissato.
Esempio:
Juventus – Napoli, Milan – Chievo, Fiorentina – Lazio TUTTE OVER 2,5 al 6 maggio
CASO A gli incontri terminano: Juventus – Napoli 2-1; Milan – Chievo 3-1; Fiorentina – Lazio 1-0
Esito vincente OVER 2,5: NO
CASO B gli incontri terminano: Juventus – Napoli 2-1; Milan – Chievo 3-1; Fiorentina – Lazio 3-0
Esito vincente OVER 2,5: SI

Tutte Vinceranno (VINCERANNO TUTTE)
Si deve pronosticare se la/le squadra/e oggetto di scommessa, alla data/giornata specificata, vincerà/vinceranno (esito SI), o meno (esito NO), nei rispettivi incontri al temine dei tempi regolamentari.
In caso di uno o più incontri rinviati faranno fede i risultati maturati alla data di recupero degli stessi.

Tutte Vincono a Zero Si/No (TUTTE VINCONO A ZERO)
Si deve pronosticare se le squadre oggetto di scommessa, alla fase/giornata specificata, vinceranno senza subire reti (esito SI), o meno (esito NO); nei rispettivi incontri al temine dei tempi regolamentari.
Se la squadra oggetto di scommessa è quella di CASA:
Esempio 1: Milan-Juventus 2-0 In questo caso l’esito vincente è SI;
Esempio 2: Milan-Juventus 2-1 In questo caso l’esito vincente è NO;
Esempio 3: Milan-Juventus 0-2 Anche In questo caso l’esito vincente è NO.
Se la squadra oggetto di scommessa è quella OSPITE:
Esempio 1: Udinese-Lazio 0-2 In questo caso l’esito vincente è SI;
Esempio 2: Udinese-Lazio 1-2 In questo caso l’esito vincente è NO;
Esempio 3: Udinese-Lazio 2-0 Anche In questo caso l’esito vincente è NO.

Tutti Ammoniti Si/No alla Data (TUTTI AMMONITI S/N)
Si deve pronosticare se i giocatori indicati verranno tutti ammoniti (esito SI), o meno (esito NO), nelle rispettive partite di riferimento alla data specificata.
Se una partita viene sospesa o annullata e non terminata o disputata entro i 3 giorni successivi, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di almeno uno dei giocatori, le scommesse saranno rimborsate, mentre saranno refertate in caso di partecipazione parziale di uno o più giocatori.
L’espulsione diretta non verrà considerata come prima ammonizione.

Tutti gli Incontri NoGol Si/No (TUTTE NOGOL)
Si deve pronosticare se nelle partite di riferimento alla data specificata segneranno entrambe le squadre (esito NO), o meno (esito SI).
Esempio:
Juventus – Napoli, Milan – Chievo, Fiorentina – Lazio TUTTE NOGOL al 6 maggio
Gli incontri terminano: Juventus – Napoli 2-1; Milan – Chievo 1-1; Fiorentina – Lazio 1-0
Esito vincente TUTTE NOGOL: NO
Gli incontri terminano: Juventus – Napoli 2-0; Milan – Chievo 0-0; Fiorentina – Lazio 1-0
Esito vincente TUTTE NOGOL: SI

Tutti gli Incontri Under Si/No alla Data (TUTTE UNDER “n”)
Si deve pronosticare se la somma dei gol realizzati nelle partite di riferimento alla data specificata sarà inferiore (UNDER/esito Si) o superiore (OVER/esito NO) rispetto al limite “n” prefissato.
Esempio:
Juventus – Napoli, Milan – Chievo, Fiorentina – Lazio TUTTE UNDER 2,5/3,5 al 6 maggio
Gli incontri terminano: Juventus – Napoli 2-1; Milan – Chievo 1-1; Fiorentina – Lazio 1-0
Esito vincente UNDER 2,5: NO
Esito vincente UNDER 3,5: SI

Tutti Marcatori Si/No alla Data (TUTTI MARCATORI S/N)
Si deve pronosticare se tutti i giocatori indicati realizzeranno (esito SI), o meno (esito NO), almeno una rete negli incontri in programma alla data specificata.
In caso di mancata partecipazione all’incontro di almeno uno dei giocatori di cui sopra, la scommessa sarà rimborsata, mentre sarà regolarmente refertata in caso di partecipazione parziale di uno o più giocatori.

Regole Generali
Si rende noto che l’esito degli avvenimenti sportivi oggetto di scommessa è quello che si realizza sul campo di gara; le sue eventuali modificazioni non incidono sull’esito già certificato ai fini delle scommesse (art. 6 comma 2 del regolamento vigente).
Scommesse Singole
Si deve pronosticare il risultato di un solo avvenimento; la potenziale vincita si ottiene moltiplicando la quota per l’importo della scommessa.
Scommesse Multiple
Si devono pronosticare i risultati di due o più avvenimenti. La quota totale si ottiene dal prodotto delle quote dei singoli eventi scelti. Moltiplicando questo valore per l’importo scommesso, si ottiene la potenziale vincita. Affinché la scommessa sia vincente devono risultare vincenti tutti gli esiti pronosticati.

 

CALCIO A 5

SCOMMESSE ANTEPOST

Accoppiata Finaliste
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in qualsiasi ordine, al 1° e al 2° posto della manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata in Ordine Primo/Ultimo
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in ordine, al 1° e all’ultimo posto della manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata in Ordine
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in ordine, al 1° e al 2° posto della manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Agli Ottavi Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), agli ottavi della competizione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ai Quarti Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), ai quarti della competizione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Capocannoniere senza Giocatore X
Si deve pronosticare il calciatore che segnerà più gol nella manifestazione oggetto di scommessa.
Nel caso di vittoria del “Giocatore X”, ovvero il calciatore indicato nella descrizione dell’avvenimento, sarà ritenuto vincente il secondo in classifica.
In caso di mancata partecipazione di un giocatore presente in lista alla competizione, le scommesse sono considerate valide.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Capocannoniere
Si deve pronosticare il calciatore che segnerà più gol nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un calciatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Finalista Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla finale della competizione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

In Semifinale Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI) o meno (esito NO) alle semifinali della competizione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Passaggio Turno Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa che si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), al turno successivo nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Passaggio Turno
Si deve pronosticare la squadra che si qualifica al turno successivo nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica di una delle squadre oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se entrambe le squadre si ritirano o sono squalificate dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “n” Posizioni Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “n” posizioni della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificata ai Playoff Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), ai playoff della manifestazione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica di una delle squadre oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se entrambe le squadre si ritirano o sono squalificate dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato SI/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla manifestazione oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Risultato Esatto Serie
Si deve pronosticare il Risultato Esatto della serie di incontri di Playoff, giocati al meglio delle 5 gare, tra le due squadre oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa
Si deve pronosticare quale tra le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento in classifica al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambe le squadre partecipano alla manifestazione.
Se una o entrambe le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ultima in Classifica
Si deve pronosticare quale squadra si classificherà all’ultimo posto della classifica ufficiale della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE il torneo, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine del torneo non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Vittorie Squadra
Si deve pronosticare se il numero di vittorie conquistate della squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Se una squadra si ritira, viene squalifica o espulsa dal campionato, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.

Vincente Senza X
Si deve pronosticare la squadra che vincerà la manifestazione oggetto di scommessa oppure, nel caso di vittoria della squadra X, quella che si piazzerà in seconda posizione.
ALTRO = L’insieme delle squadre non presenti nella lista, ad esclusione della squadra X.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto al termine della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH e LIVE

Legenda

T1 = 1° Tempo
T2 = 2° Tempo

1X2 + Under/Over (1X2 + UNDER/OVER “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Risultato Finale” e “Under/Over” considerando i tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Acqua e Sapone – Italservice Pesaro: 7-2
LIMITE 7,5 ESITO VINCENTE 1+OVER: LIMITE 8,5 ESITO VINCENTE 1+OVER; LIMITE 9,5 ESITO VINCENTE 1+UNDER

1X2 Extra Time (1X2 EXTRA TIME)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà i soli tempi supplementari dell’incontro.
Esempio:
Italservice Pesaro – Real Rieti
risultato tempi regolamentari 3-3 / risultato tempi supplementari 6-3
ESITO VINCENTE 1

1X2 Handicap (1X2 HANDICAP “n”)
Si deve pronosticare l’esito 1X2 al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, tenendo conto del fatto che ad una delle due squadre è stato attribuito un handicap “n”.
Esempio:
Acqua e Sapone – Italservice Pesaro: 7-2
ad Acqua e Sapone è stato assegnato uno svantaggio di 5 gol: risultato finale 2-2 ESITO VINCENTE X
ad Acqua e Sapone è stato assegnato uno svantaggio di 6 gol: risultato finale 1-2 ESITO VINCENTE 2
ad Acqua e Sapone è stato assegnato un vantaggio di 1 gol: risultato finale 8-2 ESITO VINCENTE 1
all’Italservice Pesaro è stato assegnato uno svantaggio di 1 gol: risultato finale 7-1 ESITO VINCENTE 1
all’Italservice Pesaro è stato assegnato un vantaggio di 5 gol: risultato finale 7-7 ESITO VINCENTE X
all’Italservice Pesaro è stato assegnato un vantaggio di 6 gol: risultato finale 7-8 ESITO VINCENTE 2

1X2 Risultato Finale (1X2 FINALE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà l’incontro.
Esempio:
Arzignano – Real Rieti 4-5: ESITO VINCENTE 2
Catania – Latina 4-3: ESITO VINCENTE 1
Napoli – Feldi Eboli 3-3: ESITO VINCENTE X

1X2 Tempo (1X2 TEMPO “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà il tempo “n” dell’incontro.
Esempio:
Came Dosson – Napoli
risultato 1° tempo 0-2 / risultato finale 2-3
1° tempo: ESITO VINCENTE 2
2° tempo: ESITO VINCENTE 1

Doppia chance IN (DOPPIA CHANCE IN)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, vedrà la vittoria o il pareggio della squadra di casa (segno 1X) oppure la vittoria della squadra in trasferta (segno 2).
Esempio:
Arzignano – Real Rieti 4-5: ESITO VINCENTE 2
Catania – Latina 4-3: ESITO VINCENTE 1X
Napoli – Feldi Eboli 3-3: ESITO VINCENTE 1X

Doppia Chance IN/OUT (DOPPIA CHANCE IN/OUT)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, sarà il pareggio (segno X) oppure la vittoria dell’una o dell’altra squadra (segno 1/2).
Esempio:
Arzignano – Real Rieti 4-5: ESITO VINCENTE 12
Catania – Latina 4-3: ESITO VINCENTE 12
Napoli – Feldi Eboli 3-3: ESITO VINCENTE X

Doppia Chance OUT (DOPPIA CHANCE OUT)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, vedrà la vittoria della squadra di casa (segno 1) oppure la vittoria o il pareggio della squadra in trasferta (segno X2).
Esempio:
Arzignano – Real Rieti 4-5: ESITO VINCENTE X2
Catania – Latina 4-3: ESITO VINCENTE 1
Napoli – Feldi Eboli 3-3: ESITO VINCENTE X2

Gol/NoGol (GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare se, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, segneranno entrambe le squadre o meno.
GOL – se entrambe le squadre segnano almeno una rete
NOGOL – se almeno una o entrambe le squadre non segnano
Esempio:
Arzignano – Real Rieti 4-5: ESITO VINCENTE GOL
Civitella – Catania 0-5: ESITO VINCENTE NOGOL

Pari/Dispari (PARI/DISPARI)
Si deve pronosticare se i gol realizzati al termine dell’incontro saranno un numero PARI oppure DISPARI. 0 è considerato PARI.
Esempio:
Arzignano – Real Rieti 4-5: ESITO VINCENTE DISPARI
Napoli – Feldi Eboli 3-3: ESITO VINCENTE PARI

Risultato Esatto (RISULTATO ESATTO)
Si deve pronosticare l’esatto risultato al termine dei tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Arzignano – Real Rieti 4-5: ESITO VINCENTE ALTRO
Catania – Latina 4-3: ESITO VINCENTE 4-3
Napoli – Feldi Eboli 3-3: ESITO VINCENTE 3-3

Segna Gol (SEGNA GOL “n”)
Si deve pronosticare se il gol “n” sarà segnato dalla Squadra 1 (esito TEAM1), dalla Squadra 2 (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN GOL).
Esempio:
Latina – Real Rieti 2-3
1° gol Real Rieti: ESITO VINCENTE 2
2° gol Latina: ESITO VINCENTE 1
3° gol Real Rieti: ESITO VINCENTE 2
4° gol Real Rieti: ESITO VINCENTE 2
5° gol Latina: ESITO VINCENTE 1
6° gol non realizzato: NESSUN GOL

Segna Gol Extra Time (SEGNA GOL “n” EXTRA TIME)
Si deve pronosticare, limitatamente ai tempi supplementari, se il gol “n” sarà segnato dalla Squadra 1 (esito TEAM1), dalla Squadra 2 (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN GOL).
Esempio:
Latina – Real Rieti risultato tempi supplementari: 1-2
1° gol Real Rieti: ESITO VINCENTE 2
2° gol Latina: ESITO VINCENTE 1
3° gol Real Rieti: ESITO VINCENTE 2
4° gol non realizzato: NESSUN GOL

Segna Gol Tempo (SEGNA GOL “n” TEMPO “x”)
Si deve pronosticare se, nel tempo “x” di gioco, il gol “n” sarà segnato dalla Squadra 1 (esito TEAM1), dalla Squadra 2 (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN GOL).
Esempio:
Latina – Real Rieti 2-3
risultato 1° tempo: 1-2
1° gol Real Rieti: ESITO VINCENTE 2
2° gol Latina: ESITO VINCENTE 1
3° gol Real Rieti: ESITO VINCENTE 2
4° gol non realizzato: NESSUN GOL
risultato 2° tempo: 1-1
1° gol Real Rieti: ESITO VINCENTE 2
2° gol Latina: ESITO VINCENTE 1
3° gol non realizzato: NESSUN GOL

Somma Gol Squadra (SOMMA GOL CASA; SOMMA GOL OSPITE; SOMMA GOL TEAM “n”; SOMMA GOL SQUADRA “n”; SOMMA GOL RANGE SQUADRA “n”)
Si deve pronosticare la somma dei gol segnati dalla squadra “n” nei tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio:
Catania – Latina 4-3
Squadra 1: ESITO VINCENTE 4-5
Squadra 2: ESITO VINCENTE 2-3

T/T Handicap (T/T HANDICAP “n”)
Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la vittoria al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, tenendo conto che ad una delle due squadre è stato attribuito un handicap “n”.
Esempio:
Catania – Latina 4-3
al Catania è stato assegnato uno svantaggio di 1,5 punti: risultato 2,5-3 > ESITO VINCENTE 2
al Catania è stato assegnato un vantaggio di 1,5 punti: risultato finale 5,5-3 > ESITO VINCENTE 1
al Latina è stato assegnato uno svantaggio di 1,5 punti: risultato finale 4-1,5 > ESITO VINCENTE 1
al Latina è stato assegnato un vantaggio di 1,5 punti: risultato finale 4-4,5 > ESITO VINCENTE 2

Tempo con Più Gol (1X2 TEMPO CON PIU GOL)
In base al sistema 1X2, si deve confrontare il numero di gol segnati nei due tempi dell’incontro.
Esiti possibili:
1 – il numero di gol segnati nel 1° tempo è maggiore di quello dei gol segnati nel 2° tempo;
X – stesso numero di gol segnati nel 1° e nel 2° tempo;
2 – il numero di gol segnati nel 1° tempo è minore di quello dei gol segnati nel 2° tempo.
Esempio:
Catania – Latina 4-3
risultato 1° tempo 3-1 / risultato 2° tempo 1-2
ESITO VINCENTE 1
Latina – Real Rieti 2-3
risultato 1° tempo 1-1 / risultato 2° tempo 1-2
ESITO VINCENTE 2

Under/Over (UNDER/OVER “n”)
Si deve pronosticare se i gol realizzati da entrambe le squadre, nei tempi regolamentari dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
Arzignano – Real Rieti 4-5
LIMITE 8,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 9,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 10,5 ESITO VINCENTE UNDER
Civitella – Catania 0-5
LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 5,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Extra Time (UNDER/OVER “n” EXTRA TIME)
Si deve pronosticare se i gol realizzati da entrambe le squadre, nei soli tempi supplementari dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
Arzignano – Real Rieti risultato tempi supplementari 2-0
LIMITE 0,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 1,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE UNDER

Under/Over Tempo (UNDER/OVER “n” TEMPO “x”)
Si deve pronosticare se i gol realizzati da entrambe le squadre, nel tempo “x” dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.
Esempio:
Catania – Latina 4-3
risultato 1° tempo 3-1 / risultato 2° tempo 1-2
1° tempo: LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE UNDER
2° tempo: LIMITE 2,5 ESITO VINCENTE OVER; LIMITE 3,5 ESITO VINCENTE UNDER; LIMITE 4,5 ESITO VINCENTE UNDER

 

CICLISMO

SCOMMESSE ANTEPOST

Italiani sul podio Si/No
Si deve pronosticare se ci saranno (esito SI), o meno (esito NO), ciclisti italiani nelle prime tre posizioni della manifestazione oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare il ciclista/la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un ciclista/una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificato/a dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Se tutti i ciclisti indicati nel gruppo si ritirano o non prendono parte alla competizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero di Tappe vinte da un ciclista
Si deve pronosticare quante tappe avrà vinto il ciclista oggetto di scommessa al termine della manifestazione di riferimento.
In caso di mancata partecipazione del ciclista oggetto di scommessa o di ritiro o squalificata dalla manifestazione di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Pari/Dispari Ritirati
Si deve pronosticare se il numero totale dei ritirati nella manifestazione oggetto di scommessa sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle prime “n” posizioni Si/No
Si deve pronosticare se il ciclista/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “n” posizioni della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad un ciclista che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad un ciclista che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato sul Podio Si/No
Si deve pronosticare se il ciclista/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nei primi tre posti della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad un ciclista che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad un ciclista che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se il ciclista oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI) o meno (esito NO) alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Squadra del Ciclista Vincente
Si deve pronosticare la squadra di appartenenza del ciclista che vince la manifestazione oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Handicap Posizione in Classifica
Si deve pronosticare quale tra i due ciclisti indicati otterrà il miglior piazzamento in classifica nella manifestazione di riferimento, tenendo conto dell’handicap decimale assegnato.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Handicap Punti in Classifica
Si deve pronosticare quale delle due squadre conquisterà il maggior numero di punti nella manifestazione di riferimento, tenendo conto dell’handicap decimale assegnato.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Manifestazione
Si deve pronosticare quale tra i due ciclisti/le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambi i ciclisti/le squadre partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi i ciclisti/le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ultimo Classificato
Si deve pronosticare il ciclista/la squadra che si classifica all’ultimo posto nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un ciclista/una squadra che non partecipa, si ritira dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Tappe Vinte Ciclista
Si deve pronosticare se il numero di tappe vinte dal ciclista oggetto di scommessa nella corsa a tappe di riferimento, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “”n”” prefissato.
In caso di mancata partecipazione del ciclista oggetto di scommessa si procederà al rimborso.
In caso di ritiro, nel corso della manifestazione, si procederà alla regolare refertazione considerando il numero di tappe effettivamente vinte al momento del ritiro. Per la determinazione dell’esito vincente non saranno considerate le vittorie conseguite nelle cronosquadre.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vince per la Prima Volta Si/No
Si deve pronosticare se il ciclista vincente si aggiudicherà (esito SI), o meno (esito NO), la vittoria della manifestazione oggetto di scommessa per la prima volta.
Le scommesse effettuate relativamente ad un ciclista che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole); in caso di ritiro, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Classifica a Punti
Si deve pronosticare il ciclista che si aggiudicherà la “classifica a punti” della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un ciclista che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Classifica a Squadre
Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la classifica “a squadre” nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Classifica Generale Fuga
Si deve pronosticare il ciclista che si aggiudicherà la “classifica generale Fuga” della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un ciclista che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Classifica Giovani
Si deve pronosticare il ciclista che si piazzerà al primo posto nella classifica “giovani” della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un ciclista che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Classifica Scalatori
Si deve pronosticare il ciclista che si piazzerà al primo posto nella classifica “scalatori” della manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un ciclista che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente con Handicap
Si deve pronosticare la squadra che otterrà il punteggio più alto sommando alla classifica ufficiale l’handicap attribuito.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Ai fini del risultato sarà considerata valida la classifica ufficiale diramata dalla Lega di appartenenza, comprensiva delle eventuali suddette penalizzazioni, il giorno successivo all’ultima giornata di campionato. In caso di eventuale parità (considerato l’handicap) viene applicato il regolamento ADM.

Vincente Senza X Manifestazione
Si deve pronosticare il ciclista/la squadra che vincerà la manifestazione oggetto di scommessa oppure, nel caso di vittoria del ciclista/della squadra X, quello che si piazzerà in seconda posizione.
ALTRO: L’insieme dei ciclisti/delle squadre non presenti nella lista, ad esclusione del ciclista/della squadra X.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un ciclista/una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare il ciclista/la squadra che si classifica al primo posto nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un ciclista/una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Manifestazioni X – Y
Si deve pronosticare il ciclista che vincerà entrambe le competizioni oggetto di scommessa.
Nella lista esiti, oltre ai ciclisti proposti, anche le voci “NESSUNO” e “ALTRO” (ovvero tutti i ciclisti non espressamente indicati).
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un ciclista che non partecipa, si ritira o è squalificato da una o entrambe le manifestazioni oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Tappe X – Y
Si deve pronosticare il ciclista che vincerà entrambe le tappe oggetto di scommessa.
Nella lista esiti, oltre ai ciclisti proposti, anche le voci “NESSUNO” e “ALTRO” (ovvero tutti i ciclisti non espressamente indicati).
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un ciclista che non partecipa, si ritira o è squalificato da una o entrambe le tappe oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

SCOMMESSE SULLE GARE

Distacco Classifica Generale Giro al termine della Tappa
Si deve pronosticare quale sarà il distacco, in termine di tempo, tra la coppia di ciclisti oggetto di scommessa nella classifica finale al termine della tappa indicata nella manifestazione di riferimento.
Per classifica finale si intende quella diramata dall’ente organizzatore della manifestazione al termine di ogni tappa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Distacco Classifica Tappa
Si deve pronosticare quale sarà il distacco, in termine di tempo, tra la coppia di ciclisti oggetto di scommessa nella classifica di tappa stilata dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della tappa di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Italiani sul podio Si/No Gara o Tappa
Si deve pronosticare se ci saranno o meno ciclisti italiani nelle prime tre posizioni della gara o tappa oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Leader al Termine della Tappa
Si deve pronosticare il ciclista in testa alla classifica generale al termine della tappa di riferimento nella manifestazione oggetto di scommessa, caratterizzato dall’assegnazione della speciale maglia di leader.
La tappa di riferimento sarà indicata nella descrizione dell’avvenimento.
Al fine della determinazione dell’esito vincente, si fa riferimento alla classifica ufficiale diramata dall’ente organizzatore della manifestazione.

Maglia X a Fine Tappa
Si deve pronosticare il ciclista che al termine della tappa oggetto di scommessa sarà in testa nella classifica generale della manifestazione di riferimento.
Per classifica generale si intende quella diramata dall’ente organizzatore della manifestazione al termine di ogni tappa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore del Gruppo “traguardo volante” Gara o Tappa
Si deve pronosticare il ciclista che otterrà il miglior piazzamento al “traguardo volante” della tappa o gara oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un/una ciclista/squadra che non partecipa, si ritira o è squalificato/a dalla gara o tappa oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Se tutti i ciclisti indicati nel gruppo si ritirano o non prendono parte alla competizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore del Gruppo Gara o Tappa
Si deve pronosticare il/la ciclista/squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella gara o tappa oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un/una ciclista/squadra che non partecipa, si ritira o è squalificato/a dalla gara o tappa oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Se tutti i ciclisti indicati nel gruppo si ritirano o non prendono parte alla competizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Numero Italiani sul Podio
Si deve pronosticare il numero di italiani sul podio nella manifestazione oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Pari/Dispari Ritirati Gara o Tappa
Si deve pronosticare se il numero totale dei ritirati nella gara o tappa oggetto di scommessa sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle prime “n” posizioni Si/No Gara o Tappa 
Si deve pronosticare se il ciclista/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “n” posizioni della gara o tappa di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad un ciclista/una squadra che non partecipa andranno a rimborso.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad un ciclista/una squadra che si ritira o viene squalificato/a dalla gara o tappa oggetto di riferimento sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato sul Podio Si/No Gara o Tappa
Si deve pronosticare se il ciclista/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nei primi tre posti della gara o tappa di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad un ciclista/una squadra che non partecipa andranno a rimborso.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad un ciclista/una squadra che si ritira o viene squalificato/a dalla gara o tappa oggetto di riferimento sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Gara o Tappa
Si deve pronosticare quale tra i due ciclisti/squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della gara o della tappa di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi i/le ciclisti/squadre partecipano alla gara ed almeno uno dei due la termina.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se uno o entrambi i/le ciclisti/squadre non partecipano alla gara o se nessuno dei due la conclude.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Ciclisti Ritirati
Si deve pronosticare se il numero di ciclisti ritirati nella corsa a tappe di riferimento, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vince per la prima volta Si/No Gara o Tappa
Si deve pronosticare se il ciclista vincente si aggiudicherà la vittoria della gara o tappa oggetto di scommessa per la prima volta o meno.
Le scommesse effettuate relativamente ad un ciclista che non partecipa alla gara o tappa oggetto di scommessa vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole); in caso di ritiro, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Gara o Tappa
Si deve pronosticare il/la ciclista/squadra che si classifica al primo posto nella gara o tappa oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un/una ciclista/squadra che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla gara o tappa oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Senza X Gara o Tappa
Si deve pronosticare il ciclista/la squadra che vincerà la competizione oggetto di scommessa oppure, nel caso di vittoria del ciclista/della squadra X, quello che si piazzerà in seconda posizione.
ALTRO: L’insieme dei ciclisti/delle squadre non presenti nella lista, ad esclusione del ciclista/della squadra X.
Le scommesse effettuate relativamente ad un/una ciclista/squadra che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla gara o tappa oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

LIVE BETTING

Distacco Classifica Generale Giro al termine della Tappa
Si deve pronosticare quale sarà il distacco, in termine di tempo, tra la coppia di ciclisti oggetto di scommessa nella classifica finale al termine della tappa indicata nella manifestazione di riferimento.
Per classifica finale si intende quella diramata dall’ente organizzatore relativa alla manifestazione al termine di ogni tappa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Gara o Tappa Live
Si deve pronosticare quale tra i due ciclisti/squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della gara o della tappa di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi i/le ciclisti/squadre partecipano alla gara ed almeno uno dei due la termina.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se uno o entrambi i/le ciclisti/squadre non partecipano alla gara o se nessuno dei due la conclude.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Gara o Tappa Live
Si deve pronosticare il/la ciclista/squadra che si classifica al primo posto nella gara o tappa oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un/una ciclista/squadra che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla gara o tappa oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

CINEMATOGRAFIA, MUSICA,TELEVISIONE, POLITICA, CRONACA E COSTUME

TELEVISIONE – SPETTACOLO

Accoppiata Eliminati nella Puntata
Si deve pronosticare la coppia di concorrenti che verrà eliminata durante la puntata della manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrete che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Accoppiata in Ordine Puntata Finale
Si deve pronosticare, nell’esatto ordine, il primo e il secondo concorrente classificato nella puntata finale della manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrete che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Artista Under/Over Posizione in Classifica
Si deve pronosticare se la posizione ottenuta dall’artista oggetto di scommessa nella classifica ufficiale della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite proposto.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate durante e prima dell’inizio della manifestazione/gara, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate dopo il termine della manifestazione/gara o della premiazione non saranno conteggiate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Categoria del Vincitore Amici
Si deve pronosticare la categoria di appartenenza del vincitore della manifestazione oggetto di scommessa.
Esiti possibili: CANTO; BALLO.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Eliminato Si/No
Si deve pronosticare se il concorrente oggetto di scommessa sarà eliminato (esito SI), o meno (esito NO) dal programma/dalla puntata/dalla competizione oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione farà fede quanto emanato dall’ente organizzatore della scommessa.

Finalista Si/No
Si deve pronosticare se il concorrente oggetto di scommessa sarà ancora in gara (esito SI), o meno (esito NO), nell’ultima puntata della manifestazione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica di uno dei concorrenti oggetto di scommesa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giudice del Vincitore
Si deve pronosticare il giudice di riferimento della categoria a cui appartiene il vincitore della manifestazone oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giudice che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare il concorrente che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Nomination Si/No
Si deve pronosticare se il personaggio oggetto di scommessa riceverà (esito SI), o meno (esito NO), almeno una nomination nella manifestazione di riferimento.

Ordine di Classifica
Si deve pronosticare l’esatto piazzamento nella classifica finale (1°, 2°, 3° posto e nell’eventualità in cui il format del programma lo preveda anche il 4°) dei concorrenti finalisti della manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Presenza nel Film Si/No
Si deve pronosticare se l’attore oggetto di scommessa sarà presente nel cast del film di riferimento (esito SI) o meno (esito NO).
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa della casa produttrice.

Primo Eliminato nella Puntata
Si deve pronosticare il primo concorrente che verrà eliminato durante la puntata della manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Regione della Vincitrice
Si deve pronosticare la regione di provenienza della concorrente che si classifica al primo posto al termine della manifestazione oggetto di scommessa.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Secondo Eliminato nella Puntata
Si deve pronosticare il secondo concorrente che verrà eliminato durante la puntata della manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente che non partecipa, si ritira, viene squalificato, o è già stato eliminato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Sesso del Vincitore
Si deve pronosticare quale sarà il sesso del vincitore della manifestazione oggetto di scommessa.
Esiti possibili: MASCHIO; FEMMINA.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Speciale Game Of Thrones – Chi Salirà sul Trono al Termine della Stagione 8
Si deve pronosticare il personaggio della serie tv “Game Of Thrones” che al termine della stagione indicata siederà sul Trono di Spade.
La voce “Altro” comprende tutti i personaggi non espressamente indicati e la voce “Nessuno”.
Le scommesse effettuate relativamente ad un personaggio che muore o esce dalla narrazione della storia sono considerate perdenti.
In caso di parità, ovvero laddove sul trono salga più di un personaggio, si rimanda al regolamento ADM.

Testa a Testa Spareggio
Si deve pronosticare quale tra i due concorrenti oggetto di scommessa si aggiudicherà lo spareggio per rientrare in gara nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa
Si deve pronosticare quale tra i due concorrenti oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi i concorrenti partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi i concorrenti non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare il concorrente che si classifica al primo posto al termine della manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Le scommesse rimangono valide in caso di cambio e/o modifiche, da parte della produzione, sul format e la composizione dei gruppi e/o concorrenti, avvenute a posteriori o durante il programma.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

CINEMA BOX OFFICE

1X2 Premi Vinti
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, il film che si aggiudicherà più premi nella manifestazione di riferimento.
Tra i “premi vinti” sono compresi tutti quelli riconducibili al film indicato (miglior attore, regia, colonna sonora, sceneggiatura, ecc.).
Ai fini della refertazione farà fede quanto diramato dagli organi di stampa dall’ente organizzatore della scommessa.

Attore Vince Premio Oscar Si/No
Si deve pronosticare se l’attore oggetto di scommessa vincerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un premio Oscar.
Ai fini della refertazione farà fede quanto diramato dagli organi di stampa dall’ente organizzatore della scommessa.

Film Non Vince Niente Si/No
Si deve pronosticare se il film oggetto di scommessa otterrà (esito SI), o meno (esito NO), zero premi nella manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione farà fede quanto diramato dagli organi di stampa dall’ente organizzatore della scommessa.

Film Vince Tutto Si/No
Si deve pronosticare se il film oggetto di scommessa vincerà (esito SI) o meno (esito NO), tutti i premi per i quali ha ricevuto una nomination nella manifestazione di riferimento.
Nelle “nominations” sono comprese tutte quelle riconducibili al film indicato (miglior attore, regia, colonna sonora, sceneggiatura, ecc.).
Ai fini della refertazione farà fede quanto diramato dagli organi di stampa dall’ente organizzatore della scommessa.

Miglior Film
Si deve pronosticare il film che si aggiudica il premio nella specifica categoria nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un film che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Migliore Attore
Si deve pronosticare l’attore che si aggiudica il premio nella specifica categoria nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un attore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Migliore Attore non protagonista
Si deve pronosticare l’attore che si aggiudica il premio nella specifica categoria nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un attore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Migliore Attrice
Si deve pronosticare l’attrice che si aggiudica il premio nella specifica categoria nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un’attrice che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Migliore Attrice non protagonista
Si deve pronosticare l’attrice che si aggiudica il premio nella specifica categoria nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un’attrice che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare la serie tv/il reality show/il programma televisivo che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad una serie tv/un reality show/un programma televisivo che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore Regia
Si deve pronosticare il regista che si aggiudica il premio nella specifica categoria nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un regista che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Nomination Si/No
Si deve pronosticare se il personaggio oggetto di scommessa riceverà (esito SI), o meno (esito NO), almeno una nomination nella manifestazione di riferimento.

Prossimo interprete Personaggio Film
Si deve pronosticare l’attore che, alla data indicata, interpreterà il personaggio oggetto di scommessa nel film che uscirà non prima dell’apertura della scommessa stessa.
Tra gli esiti della scommessa sarà presente anche “ALTRO” che risulterà vincente nelle seguenti casistiche:
– l’attore che interpreterà il personaggio oggetto di scommessa non è indicato in lista;
– il film, per una qualsiasi motivazione, non uscirà entro la data di chiusura della scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un attore/attrice che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Testa a Testa
Si deve pronosticare quale tra i due film oggetto di scommessa otterrà il maggior record d’incassi alla data di chiusura dell’avvenimento.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

T/T Handicap Premi Vinti
Si deve pronosticare quale tra i due film oggetto di scommessa si aggiudicherà più premi nella manifestazione di riferimento, tenendo conto dell’handicap assegnato.
Tra i “premi vinti” sono compresi tutti quelli riconducibili al film indicato (miglior attore, regia, colonna sonora, sceneggiatura, ecc.).
Ai fini della refertazione farà fede quanto diramato dagli organi di stampa dall’ente organizzatore della scommessa.

Testa a Testa Incassi
Si deve pronosticare quale tra i due film oggetto di scommessa otterrà il maggior record d’incassi alla data di chiusura dell’avvenimento.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.”

Under/Over Premi Vinti
Si deve pronosticare se i premi vinti dal film oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite fissato.
Tra i “premi vinti” sono compresi tutti quelli riconducibili al film indicato (miglior attore, regia,colonna sonora, sceneggiatura, ecc.).
Ai fini della refertazione farà fede quanto diramato dagli organi di stampa dall’ente organizzatore della scommessa.
MUSICA SPETTACOLO

Album Certificato Vendite Si/No
Si deve pronosticare se l’album (o singolo) oggetto di scommessa otterrà una determinata certificazione di vendite (certificato platino, oro, etc) entro la data proposta nell’avvenimento.
Ai fini della refertazione si fa riferimento alla Federazione Industria Musicale Italiana (FIMI) che rileva i dati di vendita settimanali dei prodotti fisici e delle singole tracce online in Italia: http://www.fimi.it/nota-metodologica-2017-certificazioni”

Artista Nuovo Album Si/No
Si deve pronosticare se l’artista (o gruppo) oggetto di scommessa pubblicherà (esito SI), o meno (esit NO), un nuovo album discografico (CD/EP/LP) entro la data specificata.
Per pubblicazione si intende la data di messa in vendita.
Ai fini della refertazione, fanno fede i canali ufficiali degli artisti, le relative case discografiche e/o i principali siti di vendita.

Categoria del Vincitore Sanremo Giovani Serata X
Si deve pronosticare la “categoria” di appartenenza del vincitore Sanremo Giovani nella serata oggetto di scommessa.
Risulterà vincente la categoria “UOMO” nel caso in cui la serata di riferimento sia vinta da un singolo cantante di sesso maschile; risulterà vincente la categoria “DONNA” se vinta da una singola cantante di sesso femminile; risulterà vincente la categoria “GRUPPI” se vinta da un duo/gruppo musicale.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Categoria del Vincitore X Factor
Si deve pronosticare la “categoria” di appartenenza del vincitore della manifestazione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Categoria del Vincitore
Si deve pronosticare la “categoria” di appartenenza del vincitore della manifestazione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Categoria del Vincitore
Si deve pronosticare la “categoria” di appartenenza del vincitore della manifestazione.
Risulterà vincente la categoria “UOMO” nel caso in cui la manifestazione sia vinta da un singolo cantante di sesso maschile; risulterà vincente la categoria “DONNA” se vinta da una singola cantante di sesso femminile; risulterà vincente la categoria “GRUPPI” se vinta da un gruppo musicale, o da una coppia formata da due o più cantanti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Finalista Si/No
Si deve pronosticare se il concorrente/il gruppo oggetto di scommessa sarà ancora in gara (esito SI), o meno (esito NO), nell’ultima puntata della manifestazione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica di uno dei concorrenti/gruppi oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Testo Sergio Bardotti
Si deve pronosticare l’artista/ilgruppo che vincerà il “Premio Miglior Testo Sergio Bardotti” dell’edizione indicata del Festival di Sanremo.
Le scommesse effettuate relativamente ad un’artista/un gruppo che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare il concorrente/gruppo che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente/gruppo che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Pari/Dispari Concorrente posizione in Classifica Finale
Si deve pronosticare se la posizione in classifica del concorrente\gruppo oggetto di scommessa al termine della manifestazione, sarà un numero PARI o DISPARI.
In caso di mancata partecipazione alla manifestazione di un concorrente/gruppo o squalifica, che determini l’esclusione del concorrente dalla classifica, le scommesse vanno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “n” Posizioni Si/No
Si deve pronosticare se il concorrente oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “X” posizioni della competizione di riferimento
Le scommesse effettuate sul Piazzato SI, relativamente ad un concorrente che non partecipa, si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato sul Podio Si/No
Si deve pronosticare se il concorrente/gruppo oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nei primi tre posti della manifestazione di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato SI, relativamente ad un concorrente/gruppo che non partecipa, si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Podio in Ordine
Si deve pronosticare quali saranno i tre concorrenti che si classificheranno, in ordine, nei primi tre posti della classifica finale della manifestazione di riferimento.
Con la voce “Altro” si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate. In caso di pareggio si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Podio Non in Ordine
Si deve pronosticare quali saranno i tre concorrenti che si classificheranno, non in ordine, nei primi tre posti della classifica finale della manifestazione di riferimento.
Con la voce “Altro” si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate. In caso di pareggio si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Primo Eliminato nella Puntata
Si deve pronosticare il primo concorrente/gruppo che verrà eliminato durante la puntata della manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente/gruppo che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Primo Giudice Senza Artisti
Si deve pronosticare quale sarà il primo giudice a restare senza artisti in gara nella manifestazione di riferimento.
Si specifica che se un concorrente si ritira, la scommessa in oggetto sarà comunque ritenuta valida.
Nella lista esiti con la voce “”Altro”” si intendono tutte le voci non espressamente indicate.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Primo nella Classifica FIMI Si/No
Si deve pronosticare se il disco/singolo oggetto di scommessa sarà (esito SI), o meno (esito NO) in testa alla classifica di vendite settimanali alla data proposta nell’avvenimento.
Ai fini della refertazione si fa riferimento alla Federazione Industria Musicale Italiana (FIMI) che rileva i dati di vendita settimanali dei prodotti fisici e delle singole tracce online in Italia: http://www.fimi.it/nota-metodologica”

Testa a Testa
Si deve pronosticare quale tra i due concorrenti/gruppi oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi i concorrenti/gruppi partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi i concorrenti/gruppi non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Share Televisivo
Si deve pronosticare quale tra i due programmi oggetto di scommessa otterrà lo share più alto nella giornata di riferimento.
Lo share televisivo è espresso in termini percentuali e si riferisce alla media della serata. Il dato è quello del “prime time” del canale principale e non di altre repliche nel giorno stesso o in altri giorni.
Nel caso in cui vengano forniti più valori, la percentuale di share da considerare, ai fini della determinazione dell’esito vincente, sarà data dalla media di tutti gli indici.
In caso di avvenimento non trasmesso o definitivamente interrotto, qualora non si sia già raggiunto alcun risultato certificabile, le scommesse andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fanno fede il regolamento ufficiale della manifestazione e/o le fonti di informazione della manifestazione di riferimento.

Testa a Testa Handicap Share Televisivo
Si deve pronosticare quale tra i due programmi oggetto di scommessa otterrà lo share più alto nella giornata di riferimento, tenendo conto dell’handicap assegnato.
Lo share televisivo è espresso in termini percentuali e si riferisce alla media della serata. Il dato è quello del “prime time” del canale principale e non di altre repliche nel giorno stesso o in altri giorni.
Nel caso in cui vengano forniti più valori, la percentuale di share da considerare, ai fini della determinazione dell’esito vincente, sarà data dalla media di tutti gli indici.
In caso di avvenimento non trasmesso o definitivamente interrotto, qualora non si sia già raggiunto alcun risultato certificabile, le scommesse andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fanno fede il regolamento ufficiale della manifestazione e/o le fonti di informazione della manifestazione di riferimento.

Ultimo Classificato
Si deve pronosticare il concorrente/gruppo che si classifica all’ultimo posto nella classifica finale della manifestazione di riferimento.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente/gruppo che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Età del Vincente
Si deve pronosticare se l’età anagrafica del vincitore della manifestazione sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prestabilito.
In presenza di gruppi (2 o più persone) sarà presa come riferimento l’età anagrafica del più adulto dei componenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto emanato dall’ente organizzatore della manifestazione.

Under/Over Share Televisivo
Si deve pronosticare se lo share televisivo del programma oggetto di scommessa nella giornata di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite prefissato.
In caso di limite eguagliato, l’esito vincente sarà UNDER.
Lo share televisivo è espresso in termini percentuali e si riferisce alla media della serata. Il dato è quello del “prime time” del canale principale e non di altre repliche nel giorno stesso o in altri giorni.
Nel caso in cui vengano forniti più valori, la percentuale di share da considerare, ai fini della determinazione dell’esito vincente, sarà data dalla media di tutti gli indici.
In caso di avvenimento non trasmesso o definitivamente interrotto, qualora non si sia già raggiunto alcun risultato certificabile, le scommesse andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fanno fede il regolamento ufficiale della manifestazione e/o le fonti di informazione della manifestazione di riferimento.
Esempio 1:
I Simpson del giorno X U/O SHARE 6,5
Dati audel relativi al giorno X: “” I Simpson ep.1 ha ottenuto uno share del 5,73; I Simpson ep.2 ha ottenuto uno share del 6,73; I Simpson ep.3 ha ottenuto uno share del 7,07″”.
ESITO VINCENTE: OVER in quanto il programma oggetto di scommessa ha ottenuto uno share medio del 6,51.
NB: in questo caso viene fatta la media dei tre indici, in quanto i Simpson ep.1, i Simpson ep.2, ed i Simpson ep.3 sono episodi dello stesso programma.
Esempio 2:
L’Eredità del giorno X U/O SHARE 18,5
Dati audel relativi al giorno X: “” L’Eredità ha ottenuto uno share del 19,3 e L’Eredità La Sfida dei 7 uno share del 15,81″”.
ESITO VINCENTE: OVER in quanto il programma oggetto di scommessa ha ottenuto uno share del 19,3.
NB: in questo caso non viene fatta la media dei due indici, in quanto l’Eredità e l’Eredità La Sfida dei 7 sono due programmi diversi.
Vincente Nuove Proposte Sanremo
Si deve pronosticare quale concorrente/gruppo si aggiudicherà la vittoria nella categoria “Nuove Proposte” del Festival di Sanremo.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente/gruppo che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Premio Cover Sanremo
Si deve pronosticare il concorrente/gruppo che vincerà il “Premio Cover” dell’edizione indicata del Festival di Sanremo.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente/gruppo che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Premio della Critica Mia Martini
Si deve pronosticare il concorrente/gruppo che vincerà il “Premio della Critica Mia Martini” dell’edizione indicata del Festival di Sanremo.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente/gruppo che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Premio della Critica Nuove Proposte
Si deve pronosticare il concorrente/gruppo che vincerà il “Premio della Critica” per le nuove proposte dell’edizione indicata del Festival di Sanremo.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente/gruppo che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Si/No
Si deve pronosticare se il concorrente oggetto di scommessa risulterà vincitore (esito SI), o meno (esito NO), nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente che si ritira o viene squalificato dal programma/manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Nel caso in cui un concorrente non partecipi al programma/manifestazione di riferimento, le scommesse andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare il concorrente/gruppo che vincerà la manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente/gruppo che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

ELEZIONI POLITICHE

Anno Prossime Elezioni Regno Unito

Si deve pronosticare l’anno in cui saranno indette le prossime elezioni generali inglesi.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Dimissioni alla Data Si/No
Si deve pronosticare se il presidente oggetto di scommessa si dimetterà (esito SI), o meno (esito NO), entro la data indicata nella descrizione dell’avvenimento.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Elezione Primo Ministro Inglese
Si deve pronosticare chi coprirà il ruolo di Primo Ministro dopo le elezioni inglesi.
Le scommesse effettuate relativamente ad un politico che non partecipa o si ritira dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Genere del Nuovo Presidente USA
Si deve pronosticare a quale genere (maschio o femmina) apparterrà il nuovo presidente degli stati uniti d’America.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Maggioranza Dopo le Elezioni Inglesi
Si deve pronosticare il partito che al termine delle prossime elezioni inglesi avrà ottenuto la maggioranza.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Partito che Vincerà più Seggi
Si deve pronosticare quale partito si aggiudicherà il più alto numero di seggi.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Partito del Nuovo Presidente USA
Si deve pronosticare a quale partito apparterrà il nuovo presidente degli stati uniti d’America.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Percentuale di Affluenza al Voto
Si deve pronosticare in quale fascia, tra quelle proposte in lista, risulterà essere l’affluenza al voto delle elezioni oggetto di scommessa.
Nella lista esiti sarà presente anche la voce “Altro” con cui si intendono tutti gli esiti non espressamente indicati.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Percentuali di Voti Ottenuti dal Partito
Si deve pronosticare in quale fascia, tra quelle proposte in lista, risulterà essere la percentuale di voti ottenuta dal partito oggetto di scommessa.
Nella lista esiti sarà presente anche la voce “Altro” con cui si intendono tutti gli esiti non espressamente indicati.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Primo Ministro Inglese alla Data
Si deve pronosticare chi coprirà il ruolo di Primo Ministro alla data indicata nella descrizione dell’avvenimento.
Le scommesse effettuate relativamente ad un politico che non partecipa o si ritira dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Prossimo Presidente
Si deve pronosticare quale tra i politici proposti coprirà la carica di presidente al termine delle votazioni per il successore del presidente attualmente in carica.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Referendum Si/No
Si deve pronosticare se nel paese oggetto di scommessa sarà indetto (esito SI), o meno (esito NO), un referendum specificato nella descrizione dell’avvenimento.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Under/Over Seggi Ottenuti Partito
Si deve pronosticare se il numero di seggi ottenuti, dal partito oggetto di scommessa, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite prefissato.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Uscita dall’UE alla Data X Si/No
Si deve pronosticare se la nazione oggetto di scommessa, entro la data specificata nella descrizione dell’avvenimento, uscirà (esito SI), o meno (esito NO), dall’Unione Europea.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Vincente Candidato Democratico USA
Si deve pronosticare chi sarà il candidato del partito democratico che parteciperà alle elezioni per il nuovo presidente degli stati uniti d’America.
Le scommesse effettuate relativamente ad un politico che non partecipa o si ritira dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Vincente Candidato Repubblicano USA
Si deve pronosticare chi sarà il candidato del partito repubblicano che parteciperà alle elezioni per il nuovo presidente degli stati uniti d’America.
Le scommesse effettuate relativamente ad un politico che non partecipa o si ritira dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Vincente Elezioni Presidenziali
Si deve pronosticare chi sarà il nuovo presidente nel Paese oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un politico che non partecipa o si ritira dalla manifestazione oggetto di scommessa, sono considerate perdenti.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

Vincente Elezioni USA Midterm
Si deve pronosticare il partito che otterrà più voti per la CAMERA degli Stati Uniti d’America.
Ai fini della certificazione dell’esito vincente, farà fede il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa istituzionale dell’ente di riferimento.

 

CRONACA e COSTUME

Fascia Oraria di nascita
Si deve pronosticare la fascia oraria in cui nascerà il/la bambino/a oggetto di scommessa.
In caso di non conclusione della gravidanza si procederà al rimborso della scommessa.
Ai fini della validità della scommessa, farà fede l’orario CET riportato e i comunicati ufficiali della famiglia reale pubblicati da Buckingham Palace.

Giorno di nascita
Si deve pronosticare il giorno in cui nascerà il/la bambino/a oggetto di scommessa.
In caso di non conclusione della gravidanza si procederà al rimborso della scommessa.
Ai fini della validità della scommessa, farà fede l’orario CET riportato e i comunicati ufficiali della famiglia reale pubblicati da Buckingham Palace.

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Nome del nascituro
Si deve pronosticare il nome del nascituro tra quelli presenti nella lista, la voce “Altro”, comprende tutti i nomi non presenti in lista.
In caso di non conclusione della gravidanza si procederà al rimborso della scommessa.
Ai fini della validità della scommessa, farà fede l’orario CET riportato e i comunicati ufficiali della famiglia reale pubblicati da Buckingham Palace.

Peso del Nascituro
Si deve pronosticare la fascia di peso in cui nascerà il/la bambino/a oggetto di scommessa
In caso di parto gemellare o di non conclusione della gravidanza si procederà al rimborso della scommessa.
Ai fini della validità della scommessa, farà fede l’orario CET riportato e i comunicati ufficiali della famiglia reale pubblicati da Buckingham Palace.

Piazzato sul Podio Si/No
Si deve pronosticare se il la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI) o meno (esito NO) nelle prime tre posizioni della manifestazione di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato SI, relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o viene squalificata dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Ristorante X Riceve Nuova Stella Michelin Si/No
Si deve pronosticare se, alla data proposta, il ristorante oggetto di scommessa avrà incrementato di una o più stelle Michelin il giudizio attribuitogli dalla guida omonima, relativamente alla manifestazione di riferimento
Esempio:
Ristorante Cracco (Milano) guadagna stella Michelin S/N (entro 30/11/2020). Per questa tipologia di scommessa verrà specificata la data limite entro cui dovrà avvenire l’evento indicato.
Ai fini della refertazione, e per tutte le altre situazioni, farà fede il la fonte di informazione relativa alla guida Michelin e/o il comunicato delle maggiori agenzie di stampa.

Sesso del nascituro
Si deve pronosticare il sesso del nascituro oggetto di scommessa.
In caso di parto gemellare se i nascituri saranno dello stesso sesso, la scommessa sarà refertata come valida; se i nascituri saranno di sesso opposto, la scommessa sarà rimborsata.
In caso di non conclusione della gravidanza si procederà al rimborso della scommessa.
Ai fini della validità della scommessa, farà fede l’orario CET riportato e i comunicati ufficiali della famiglia reale pubblicati da Buckingham Palace.

Testa a Testa
Si deve pronosticare quale tra le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento in classifica al termine della manifestazione di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambe le squadre partecipano alla manifestazione.
Se una o entrambe le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincitore Premio Nobel
Si deve pronosticare chi vincerà il “Premio Nobel per la Letteratura” dell’edizione indicata.
Le scommesse effettuate relativamente ad un concorrente che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

CRICKET

SCOMMESSE ANTEPOST

Accoppiata Finaliste
Si deve pronosticare la coppia di squadre che si classificheranno, in qualsiasi ordine, al 1° e al 2° posto della manifestazione oggetto di scommessa.
La lista esiti potrà contenere anche “ALTRO” con cui si intendono tutte le combinazioni non espressamente indicate.

Finalista Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla finale della competizione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Finalista Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla finale della competizione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

In Semifinale Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alle semifinali della competizione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

In Semifinale Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alle semifinali della competizione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica della squadra oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “n” Posizioni Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “n” posizioni della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato sul Podio Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nei primi tre posti della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa
Si deve pronosticare quale tra le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento in classifica al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambe le squadre partecipano alla manifestazione.
Se una o entrambe le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare la squadra che vincerà la manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH e LIVE

Legenda:
PNT = Punti
INN = Inning
OV = Over
NR = Numero
SQ = Squadra
TOT = Totale
GIO = Giornata

1X2 Dopo X Over (1X2 DOPO “x” OVER)
Si deve pronosticare la squadra che sarà in vantaggio dopo “X” Over di gioco.
L’esito “X” sta ad indicare che al raggiungimento dell’Over indicato entrambe le squadre sono in situazione di pareggio.
Esempio: 1X2 DOPO 3 OVER
– punteggio 15-15: esito vincente X
– punteggio 14-16: esito vincente 2
– punteggio 17-13: esito vincente 1

1X2 Risultato Finale (1X2 FINALE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà l’incontro.

Doppia Chance IN (DOPPIA CHANCE IN)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, vedrà la vittoria o il pareggio della squadra di casa (segno 1X) oppure la vittoria della squadra in trasferta (segno 2).

Doppia Chance IN/OUT (DOPPIA CHANCE IN/OUT)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, sarà il pareggio (segno X) oppure la vittoria dell’una o dell’altra squadra (segno 1/2).

Doppia Chance OUT (DOPPIA CHANCE OUT)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, vedrà la vittoria della squadra di casa (segno 1) oppure la vittoria o il pareggio della squadra in trasferta (segno X2).

Metodo Prossimo Wicket 2 Esiti (METODO WICKET “n” 2ES)
Si deve pronosticare la modalità con cui sarà realizzato il wicket “n”.
Tra gli esiti possibili la voce ALTRO in cui è compreso anche il “Nessun Wicket”.

Pari/Dispari Punti (PARI/DISPARI PUNTI)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre nell’incontro oggetto di scommessa saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.

Pari/Dispari Punti Squadra Over Inning (P/D PNT SQ”n” OVER “x” INN”z”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati dalla squadra “n”, nell’Over “x” dell’Inning “z”, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.

Vincitore Partita (VINCITORE PARTITA)
Si deve pronosticare la squadra che vince l’incontro.
Ai fini della scommessa, si terrà conto del risultato maturato al termine di eventuale SUPEROVER.

 

E-SPORTS BASKET

SCOMMESSE ANTEPOST

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare l’atleta/la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un’atleta/una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificato/a dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “n” Posizioni Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “n” posizioni della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Manifestazione
Si deve pronosticare quale tra i due atleti/le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambi gli atleti/le squadre partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi gli atleti/le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Manifestazione
Si deve pronosticare l’atleta/la squadra che vincerà la manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un’atleta/una squadra che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

SCOMMESSE SULLE PARTITE

1X2 Risultato Finale (1X2 FINALE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà l’incontro.

Vincitore Partita, Overtime Incluso (VINCITORE PARTITA INCL. OT)
Si deve pronosticare la squadra che vincerà l’incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari.

Under/Over Punti (U/O “n” TR)
Si deve pronosticare se il numero totale di punti segnati nei soli tempi regolamentari dell’incontro, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite prefissato.

Under/Over Punti, Overtime Incluso (U/O “n” INCL. OT)
Si deve pronosticare se il numero totale di punti segnati nel corso dell’incontro, eventuali overtime inclusi, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite prefissato.

T/T Handicap, Overtime Incluso (T/T HANDICAP “x” INCL. OT)
Si deve pronosticare chi aggiudicherà la vittoria al termine dell’incontro, eventuali tempi supplementari inclusi, tenendo conto dell’handicap assegnato.

T/T Handicap Tempo “n” (T/T HANDICAP “x” TEMPO “n”)
Si deve pronosticare chi si aggiudicherà la vittoria del solo tempo “n” oggetto di scommessa, tenendo conto dell’handicap assegnato.

T/T Handicap Quarto “n” (T/T HANDICAP “x” QUARTO “n”)
Si deve pronosticare chi si aggiudicherà la vittoria del quarto “n” oggetto di scommessa, tenendo conto dell’handicap assegnato.

Under/Over Team “x”, Overtime Incluso (U/O “y” TEAM “x” INCL. OT)
Si deve pronosticare se la somma dei punti realizzati dal solo team “x” nell’incontro, eventuali tempi supplementari inclusi, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) rispetto al limite prefissato.

Under/Over Tempo “n” (U/O “y” TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati nel solo tempo “n” oggetto di scommessa, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite prefissato.

Under/Over Quarto “n” (U/O “y” QUARTO “n”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati nel solo quarto “n” oggetto di scommessa, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite prefissato.

1X2 Con Margine Y, Overtime Incluso (1X2 MARGINE “Y” PNT INCL. OT)
Si deve pronosticare il risultato dell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, in base al seguente criterio:
1 – vittoria del team indicato sulla sinistra con un margine superiore a Y punti;
X – vittoria di un qualsiasi team con una differenza di punti inferiore o uguale a Y;
2 – vittoria del team indicato sulla destra con un margine superiore ai Y punti.

1X2 Con Margine Y (1X2 MARGINE “Y” PNT TR)
Si deve pronosticare il risultato al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, in base al seguente criterio:
1 – vittoria del team indicato sulla sinistra con un margine superiore a Y punti;
X – pareggio o una differenza di punti inferiore o uguale a Y;
2 – vittoria del team indicato sulla destra con un margine superiore ai Y punti.

1X2 Tempo “n” Senza Margine (1X2 TEMPO “n” SENZA MARGINE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, chi realizzerà il maggior numero di punti nel solo tempo “n” oggetto di scommessa.

1X2 Quarto “n” Senza Margine (1X2 QUARTO “n” SENZA MARGINE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, chi realizzerà il maggior numero di punti nel solo quarto “n” oggetto di scommessa.

Pari/Dispari, Overtime Incluso (PARI/DISPARI INCL. OT)
Si deve pronosticare se i punti realizzati al termine dell’incontro, eventuali tempi supplementari inclusi, saranno un numero PARI o DISPARI.

Margine di Vittoria a 7 Esiti, Overtime Incluso (MARGINE DI VITTORIA 7 ESITI)
Si deve pronosticare lo scarto di punti con il quale terminerà l’incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari, indipendentemente da chi vincerà.

Margine di Vittoria a 12 Esiti, Overtime Incluso (MARGINE DI VITTORIA 12 ESITI)
Si deve pronosticare il margine di punti con il quale uno dei due team si aggiudicherà l’incontro, eventuali tempi supplementari inclusi.

 

E-SPORTS CALCIO

SCOMMESSE ANTEPOST

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare l’atleta/la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un’atleta/una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificato/a dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “n” Posizioni Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “n” posizioni della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Manifestazione
Si deve pronosticare quale tra i due atleti/le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambi gli atleti/le squadre partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi gli atleti/le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Manifestazione
Si deve pronosticare l’atleta/la squadra che vincerà la manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un’atleta/una squadra che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH e LIVE

1X2 + Gol/NoGol (1X2 + GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Esito Finale 1X2” e “Gol/NoGol”, relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.

1X2 + Under/Over (1X2 + UNDER/OVER “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “Esito Finale 1X2” e “Under/Over”, relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.

1X2 Esito Finale (1X2 FINALE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà l’incontro, eventuali tempi supplementari esclusi.

1X2 Handicap (1X2 HANDICAP “n”)
Si deve pronosticare l’esito 1X2 al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, tenendo conto dell’handicap assegnato.

1X2 Tempo (1X2 TEMPO “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, chi si aggiudicherà il solo tempo “n” oggetto di scommessa.

Doppia Chance In (DOPPIA CHANCE IN)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, vedrà la vittoria o il pareggio della squadra di casa (segno 1X) oppure la vittoria della squadra in trasferta (segno 2).

Doppia Chance In/Out (DOPPIA CHANCE IN/OUT)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, sarà la vittoria dell’una o dell’altra squadra (segno 1/2) oppure il pareggio (segno X).

Doppia Chance Out (DOPPIA CHANCE OUT)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, vedrà la vittoria della squadra di casa (segno 1) oppure la vittoria o il pareggio della squadra in trasferta (segno X2).

Gol/Nogol (GOL/NOGOL)
Si deve pronosticare se, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, segneranno entrambi i “team” o meno. L’esito GOL risulterà vincente se entrambi i “team” segneranno almeno una rete. L’esito NOGOL risulterà vincente se almeno uno, o entrambi i “team”, non segneranno.

Gol/NoGol Tempo (GOL/NOGOL TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se, nel corso del solo tempo “n” dell’incontro, segneranno entrambi i “team” o meno. GOL – se entrambi i team segnano almeno una rete. NOGOL – se almeno uno o entrambi i team non segnano.

Multigol Range X-Y Partita (MULTIGOL X-Y)
Si deve pronosticare se il numero di gol realizzati nei tempi regolamentari dell’incontro sarà compreso nel range indicato nella descrizione della scommessa (esito SI) o meno (esito NO).

Pari/Dispari (PARI/DISPARI)
Si deve pronosticare se il numero di goal realizzati, nei soli tempi regolamentari dell’incontro, sarà un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato un numero PARI.

Parziale/Finale (PARZIALE/FINALE)
Si deve pronosticare l’esatta combinazione degli esiti delle scommesse “1X2 Primo Tempo” ed “Esito Finale 1X2”, eventuali tempi supplementari esclusi.

Risultato Esatto 26 Esiti (RISULTATO ESATTO 26 ESITI)
Si deve pronosticare l’esatto risultato al termine dei tempi regolamentari dell’incontro.

Risultato Esatto Tempo (RISULTATO ESATTO TEMPO “n”)
Si deve pronosticare l’esatto risultato del solo tempo “n” dell’incontro.

Segna Gol (SEGNA GOL “n”)
Si deve pronosticare chi realizzerà il goal oggetto di scommessa nei tempi regolamentari dell’incontro.

Under/Over (UNDER/OVER “n”)
Si deve pronosticare se i gol realizzati da entrambe squadre, nei tempi regolamentari dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Team (UNDER/OVER “n” TEAM “x”)
Si deve pronosticare se i gol realizzati dal solo “team” oggetto di scommessa, durante i tempi regolamentari dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite prefissato.

Under/Over Tempo (UNDER/OVER “n” TEMPO “x”)
Si deve pronosticare se i gol realizzati nel solo tempo “x” dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite prefissato.

 

E- SPORTS DOTA 2

SCOMMESSE ANTEPOST

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI) o meno (esito NO) alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Manifestazione
Si deve pronosticare quale tra le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi le squadre partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare la squadra che vincerà la gara o manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa alla gara o manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificata, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH e LIVE

Legenda
M = Mappa

1X2 Handicap (1X2 HANDICAP “n”)
Si deve pronosticare l’esito 1X2 al termine dell’incontro, tenendo conto del fatto che ad una delle due squadre/giocatore è stato attribuito un handicap “n”.

1X2 Risultato Finale (1X2 FINALE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra/il giocatore che si aggiudicherà l’incontro.

Risultato Esatto Best Of 2 (RISULTATO ESATTO BEST OF 2)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al meglio delle 2 Maps.
Esiti possibili:
– 2-0
– 1-1
– 0-2

Risultato Esatto Best Of 3 (RISULTATO ESATTO BEST OF 3)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al meglio delle 3 Maps.
Esiti possibili:
– 2-0
– 2-1
– 1-2
– 0-2

Risultato Esatto Best Of 5 (RISULTATO ESATTO BEST OF 5)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al meglio delle 5 Maps.
Esiti possibili:
– 3-0
– 3-1
– 3-2
– 2-3
– 1-3
– 0-3

Squadra che Distrugge la 1° Caserma nella Mappa (DISTRUGGE CASERMA 1 M”n”)
Si deve pronosticare la squadra/il giocatore che distruggerà la prima caserma nella Mappa “n” dell’incontro.

Squadra che Distrugge la 1° Torre nella Mappa (DISTRUGGE TORRE 1 M”n”)
Si deve pronosticare la squadra/il giocatore che distruggerà la prima torre nella Mappa “n” dell’incontro.

Under/Over Maps nel Match (UNDER/OVER “n” MAPS)
Si deve pronosticare se le “Maps” disputate nell’incontro saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Vincitore Map (TESTA A TESTA MAP “n”)
Si deve pronosticare il giocatore/la squadra che si aggiudicherà la Map “n”.

Vincitore Partita (VINCITORE PARTITA)
Si deve pronosticare il giocatore/la squadra che si aggiudicherà l’incontro.

 

E- SPORTS FORMULA 1

 

SCOMMESSE SULLE GARE

Migliore Del Gruppo Gara
Si deve pronosticare chi si classificherà al primo posto nel proprio gruppo nella gara indicata del Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o è squalificato dalla gara oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Se tutti quelli indicati nella lista si ritirano o non prendono parte alla gara, le scommesse sul Migliore del Gruppo vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore Del Gruppo Qualifica
Si deve pronosticare chi si classificherà al primo posto nel proprio gruppo nella Qualifica Ufficiale del Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa o è squalificato dalla Qualifica Ufficiale del Gran Premio oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Se tutti quelli indicati nella lista si ritirano o non prendono parte alla Qualifica Ufficiale, le scommesse sul Migliore del Gruppo vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “”X”” Posizioni Gara Si/No
Si deve pronosticare se il partecipante oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime X posizioni al termine della Gara indicata del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “”X”” Posizioni Qualifica Si/No
Si deve pronosticare se il partecipante oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime X posizioni al termine della Qualifica Ufficiale del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Gara
Si deve pronosticare chi otterrà il miglior piazzamento al termine della gara indicata, del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi partecipano alla Gara ed almeno uno dei due la termina. Se entrambi non partecipano o non si classificano, la scommessa sarà considerata a rimborso.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Qualifica
Si deve pronosticare chi otterrà il miglior piazzamento al termine della Qualifica Ufficiale, del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi partecipano alla Qualifica Ufficiale. Se entrambi non partecipano o non si classificano, la scommessa sarà considerata a rimborso.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Gara
Si deve pronosticare chi si aggiudicherà la vittoria della gara indicata nel Gran Premio di riferimento.
L’esito ALTRO, se presente, contiene tutti i partecipanti non inseriti singolarmente.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Qualifica
Si deve pronosticare chi otterrà il miglior tempo nella Qualifica Ufficiale del Gran Premio di riferimento.
L’esito ALTRO, se presente, contiene tutti i partecipanti non inseriti singolarmente.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

E-SPORTS HEARTHSTONE

SCOMMESSE ANTEPOST

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Manifestazione
Si deve pronosticare quale tra le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambi le squadre partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare la squadra che vincerà la gara o manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa alla gara o manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificata, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

E-SPORT INDYCAR

SCOMMESSE SULLE GARE

Migliore Del Gruppo Gara

Si deve pronosticare chi si classificherà al primo posto nel proprio gruppo nella gara indicata del Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o è squalificato dalla gara oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Se tutti quelli indicati nella lista si ritirano o non prendono parte alla gara, le scommesse sul Migliore del Gruppo vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore Del Gruppo Qualifica
Si deve pronosticare chi si classificherà al primo posto nel proprio gruppo nella Qualifica Ufficiale del Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa o è squalificato dalla Qualifica Ufficiale del Gran Premio oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Se tutti quelli indicati nella lista si ritirano o non prendono parte alla Qualifica Ufficiale, le scommesse sul Migliore del Gruppo vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “”X”” Posizioni Gara Si/No
Si deve pronosticare se il partecipante oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime X posizioni al termine della Gara indicata del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “”X”” Posizioni Qualifica Si/No
Si deve pronosticare se il partecipante oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime X posizioni al termine della Qualifica Ufficiale del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Gara
Si deve pronosticare chi otterrà il miglior piazzamento al termine della gara indicata, del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi partecipano alla Gara ed almeno uno dei due la termina. Se entrambi non partecipano o non si classificano, la scommessa sarà considerata a rimborso.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Qualifica
Si deve pronosticare chi otterrà il miglior piazzamento al termine della Qualifica Ufficiale, del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi partecipano alla Qualifica Ufficiale. Se entrambi non partecipano o non si classificano, la scommessa sarà considerata a rimborso.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Gara
Si deve pronosticare chi si aggiudicherà la vittoria della gara indicata nel Gran Premio di riferimento.
L’esito ALTRO, se presente, contiene tutti i partecipanti non inseriti singolarmente.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Qualifica
Si deve pronosticare chi otterrà il miglior tempo nella Qualifica Ufficiale del Gran Premio di riferimento.
L’esito ALTRO, se presente, contiene tutti i partecipanti non inseriti singolarmente.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

E-SPORTS LEAGUE OF LEGEND

SCOMMESSE ANTEPOST

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Manifestazione
Si deve pronosticare quale tra le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambi le squadre partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare la squadra che vincerà la gara o manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa alla gara o manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificata, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH e LIVE

Legenda
M = Mappa
SQ = Squadra
NR = Numero
INIBIT = Inibitore/i

1X2 Handicap (1X2 HANDICAP “n”)
Si deve pronosticare l’esito 1X2 al termine dell’incontro, tenendo conto del fatto che ad una delle due squadre/giocatore è stato attribuito un handicap “n”.

1X2 Risultato Finale (1X2 FINALE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra/il giocatore che si aggiudicherà l’incontro.

Entrambe le Squadre Distruggono Almeno un Barone nella Mappa (SQ DISTRUGGE 1 O+ BARONI M “x”)
Si deve pronosticare se entrambe le squadre/i giocatori distruggeranno (esito SI), o meno (esito NO), almeno un barone nella Map “x” dell’incontro.

Entrambe le Squadre Distruggono Almeno un Dragone nella Mappa (SQ DISTRUGG 1 O+ DRAGO M “x”)
Si deve pronosticare se entrambe le squadre/i giocatori distruggeranno (esito SI), o meno (esito NO), almeno un dragone nella Map “x” dell’incontro.

Entrambe le Squadre Distruggono Almeno un Inibitore nella Mappa (SQ DISTRUG 1 O+ INIBIT M “x”)
Si deve pronosticare se entrambe le squadre/i giocatori distruggeranno (esito SI), o meno (esito NO), almeno un inibitore nella Map “x” dell’incontro.

Numero Baroni Distrutti nella Mappa (NR BARONI DISTRUTTI MAP “x”)
Si deve pronosticare il numero totale di baroni distrutti da entrambe le squadre/i giocatori nella Mappa “x” dell’incontro.

Numero Dragoni Distrutti nella Mappa (NR DRAGONI DISTRUTTI MAP “x”)
Si deve pronosticare il numero totale di dragoni distrutti da entrambe le squadre/i giocatori nella Mappa “x” dell’incontro.

Numero Inibitori Distrutti nella Mappa (NR INIBITORI DISTRUTTI MAP “x”)
Si deve pronosticare il numero totale di inibitori distrutti da entrambe le squadre/i giocatori nella Mappa “x” dell’incontro.

Numero Torri Distrutte nella Mappa (NR TORRI DISTRUTTE MAP “x”)
Si deve pronosticare il numero totale di torri distrutte da entrambe le squadre/i giocatori nella Mappa “x” dell’incontro.

Risultato Esatto Best Of 2 (RISULTATO ESATTO BEST OF 2)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al meglio delle 2 Maps.
Esiti possibili:
– 2-0
– 1-1
– 0-2

Risultato Esatto Best Of 3 (RISULTATO ESATTO BEST OF 3)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al meglio delle 3 Maps.
Esiti possibili:
– 2-0
– 2-1
– 1-2
– 0-2

Risultato Esatto Best Of 5 (RISULTATO ESATTO BEST OF 5)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al meglio delle 5 Maps.
Esiti possibili:
– 3-0
– 3-1
– 3-2
– 2-3
– 1-3
– 0-3

Squadra che Distrugge Barone nella Map (DISTRUGGE BARONE “n” M”x”)
Si deve pronosticare la squadra/il giocatore che distruggerà il barone “n” nella Mappa “x” dell’incontro.

Squadra che Distrugge Dragone nella Map (DISTRUGGE DRAGONE “n” M”x”)
Si deve pronosticare la squadra/il giocatore che distruggerà il dragone “n” nella Mappa “x” dell’incontro.

Squadra che Distrugge Inibitore nella Mappa (DISTRUGGE INIBITORE “n” M”x”)
Si deve pronosticare la squadra/il giocatore che distruggerà l’inibitore “n” nella Mappa “x” dell’incontro.

Squadra che Distrugge Rift Herald nella Mappa (DISTRUGGE RIFTHERALD “n” M”x”)
Si deve pronosticare la squadra/il giocatore che distruggerà il Rift Herald “n” nella Map “x” dell’incontro.
Per Rift Herald si intende il personaggio rappresentato da un mostro neutrale.

Squadra che Distrugge Torre nella Mappa (DISTRUGGE TORRE “n” M”x”)
Si deve pronosticare la squadra/il giocatore che distruggerà la torre “n” nella Mappa “x” dell’incontro.

T/T Handicap (T/T HANDICAP “n”)
Si deve pronosticare la squadra/il giocatore che si aggiudicherà la vittoria dell’incontro, tenendo conto del fatto che ad una delle due squadre/dei due giocatori è attribuito un handicap “n”.

Under/Over Baroni Distrutti nella Mappa (U/O “n” BARONI DISTRUTTI M “x”)
Si deve pronosticare se i baroni distrutti da entrambe/i le squadre/i giocatori, nella Map “x” , saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Dragoni Distrutti nella Mappa (U/O “n” DRAGHI DISTRUTTI M “x”)
Si deve pronosticare se i dragoni distrutti da entrambe/i le squadre/i giocatori, nella Map “x” , saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Inibitori Distrutti nella Mappa (U/O “n” INIBIT DISTRUTTI M “x”)
Si deve pronosticare se gli inibitori distrutti da entrambe/i le squadre/i giocatori, nella Map “x” , saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Maps nel Match (UNDER/OVER “n” MAPS)
Si deve pronosticare se le “Maps” disputate nell’incontro saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Torri Distrutte nella Mappa (U/O “n” TORRI DISTRUTTE M “x”)
Si deve pronosticare se le torri distrutte da entrambe/i le squadre/i giocatori, nella Map “x” , saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Vincitore Map (TESTA A TESTA MAP “n”)
Si deve pronosticare il giocatore/la squadra che si aggiudicherà la Map “n”.

Vincitore Partita (VINCITORE PARTITA)
Si deve pronosticare il giocatore/la squadra che si aggiudicherà l’incontro.

 

E-SPORTS MOTOMONDIALE

SCOMMESSE SULLE GARE

Migliore Del Gruppo Gara
Si deve pronosticare chi si classificherà al primo posto nel proprio gruppo nella gara indicata del Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o è squalificato dalla gara oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Se tutti quelli indicati nella lista si ritirano o non prendono parte alla gara, le scommesse sul Migliore del Gruppo vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore Del Gruppo Qualifica
Si deve pronosticare chi si classificherà al primo posto nel proprio gruppo nella Qualifica Ufficiale del Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa o è squalificato dalla Qualifica Ufficiale del Gran Premio oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Se tutti quelli indicati nella lista si ritirano o non prendono parte alla Qualifica Ufficiale, le scommesse sul Migliore del Gruppo vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “”X”” Posizioni Gara Si/No
Si deve pronosticare se il partecipante oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime X posizioni al termine della Gara indicata del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “”X”” Posizioni Qualifica Si/No
Si deve pronosticare se il partecipante oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime X posizioni al termine della Qualifica Ufficiale del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Gara
Si deve pronosticare chi otterrà il miglior piazzamento al termine della gara indicata, del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi partecipano alla Gara ed almeno uno dei due la termina. Se entrambi non partecipano o non si classificano, la scommessa sarà considerata a rimborso.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Qualifica
Si deve pronosticare chi otterrà il miglior piazzamento al termine della Qualifica Ufficiale, del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi partecipano alla Qualifica Ufficiale. Se entrambi non partecipano o non si classificano, la scommessa sarà considerata a rimborso.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Gara
Si deve pronosticare chi si aggiudicherà la vittoria della gara indicata nel Gran Premio di riferimento.
L’esito ALTRO, se presente, contiene tutti i partecipanti non inseriti singolarmente.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Qualifica
Si deve pronosticare chi otterrà il miglior tempo nella Qualifica Ufficiale del Gran Premio di riferimento.
L’esito ALTRO, se presente, contiene tutti i partecipanti non inseriti singolarmente.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

E-SPORT NASCAR

SCOMMESSE SULLE GARE 

Migliore Del Gruppo Gara
Si deve pronosticare chi si classificherà al primo posto nel proprio gruppo nella gara indicata del Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o è squalificato dalla gara oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Se tutti quelli indicati nella lista si ritirano o non prendono parte alla gara, le scommesse sul Migliore del Gruppo vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore Del Gruppo Qualifica
Si deve pronosticare chi si classificherà al primo posto nel proprio gruppo nella Qualifica Ufficiale del Gran Premio oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa o è squalificato dalla Qualifica Ufficiale del Gran Premio oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
Se tutti quelli indicati nella lista si ritirano o non prendono parte alla Qualifica Ufficiale, le scommesse sul Migliore del Gruppo vanno a quota 1,00.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “”X”” Posizioni Gara Si/No
Si deve pronosticare se il partecipante oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime X posizioni al termine della Gara indicata del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “”X”” Posizioni Qualifica Si/No
Si deve pronosticare se il partecipante oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime X posizioni al termine della Qualifica Ufficiale del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Gara
Si deve pronosticare chi otterrà il miglior piazzamento al termine della gara indicata, del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi partecipano alla Gara ed almeno uno dei due la termina. Se entrambi non partecipano o non si classificano, la scommessa sarà considerata a rimborso.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Qualifica
Si deve pronosticare chi otterrà il miglior piazzamento al termine della Qualifica Ufficiale, del Gran Premio di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi partecipano alla Qualifica Ufficiale. Se entrambi non partecipano o non si classificano, la scommessa sarà considerata a rimborso.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.”

Vincente Gara
Si deve pronosticare chi si aggiudicherà la vittoria della gara indicata nel Gran Premio di riferimento.
L’esito ALTRO, se presente, contiene tutti i partecipanti non inseriti singolarmente.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Qualifica
Si deve pronosticare chi otterrà il miglior tempo nella Qualifica Ufficiale del Gran Premio di riferimento.
L’esito ALTRO, se presente, contiene tutti i partecipanti non inseriti singolarmente.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

E- SPORTS STARCRAFT II

SCOMMESSE ANTEPOST

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Manifestazione
Si deve pronosticare quale tra le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambi le squadre partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare la squadra che vincerà la gara o manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa alla gara o manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificata, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH 

Risultato Esatto Best Of 2 (RISULTATO ESATTO BEST OF 2)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al meglio delle 2 Maps.
Esiti possibili:
– 2-0
– 1-1
– 0-2

Risultato Esatto Best Of 3 (RISULTATO ESATTO BEST OF 3)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al meglio delle 3 Maps.
Esiti possibili:
– 2-0
– 2-1
– 0-2
– 1-2

Risultato Esatto Best Of 5 (RISULTATO ESATTO BEST OF 5)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al meglio delle 5 Maps.
Esiti possibili:
– 3-0
– 3-1
– 3-2
– 2-3
– 1-3
– 0-3

Risultato Esatto Best Of 7 (RISULTATO ESATTO BEST OF 7)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al meglio delle 7 Maps.
Esiti possibili:
– 4-0
– 4-1
– 4-2
– 4-3
– 3-4
– 2-4
– 1-4
– 0-4

Risultato Esatto Best Of 9 (RISULTATO ESATTO BEST OF 9)
Si deve pronosticare il risultato esatto dell’incontro al meglio delle 9 Maps.
Esiti possibili:
– 5-0
– 5-1
– 5-2
– 5-3
– 5-4
– 4-5
– 3-5
– 2-5
– 1-5
– 0-5

T/T Handicap (T/T HANDICAP “n”)
Si deve pronosticare la squadra/il giocatore che si aggiudicherà la vittoria dell’incontro, tenendo conto del fatto che ad una delle due squadre/dei due giocatori è attribuito un handicap “n”.

Under/Over Maps nel Match (UNDER/OVER “n” MAPS)
Si deve pronosticare se le “Maps” disputate nell’incontro saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Vincitore Map (TESTA A TESTA MAP “n”)
Si deve pronosticare il giocatore/la squadra che si aggiudicherà la Map “n”.

Vincitore Partita (VINCITORE PARTITA)
Si deve pronosticare il giocatore/la squadra che si aggiudicherà l’incontro.

E-SPORT TENNIS

SCOMMESSE ANTEPOST

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare chi si classificherà al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “n” Posizioni Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “n” posizioni della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Manifestazione
Si deve pronosticare chi otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi partecipano alla manifestazione. Se uno, o entrambi, non partecipano alla manifestazione, la scommessa sarà considerata a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente Manifestazione
Si deve pronosticare chi vincerà la manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente a chi non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH e LIVE

Pari/Dispari Games (PARI/DISPARI GAMES)
Si deve pronosticare se il numero totale di games disputati nell’incontro saranno un numero PARI o DISPARI.

Pari/Dispari Games nel Set (P/D GAMES NEL SET “n”)
Si deve pronosticare se il numero totale di games disputati, nel solo set oggetto di scommessa, saranno un numero PARI o DISPARI.

Risultato Esatto Si/No (RIS. ESATTO X-Y S/N)
Si deve pronosticare se il risultato finale “X-Y”, proposto in termini di Set, si verificherà (esito SI), o meno (esito NO).

Set Betting a 3 (SET BETTING)
Si deve pronosticare il risultato finale espresso in Set per gli incontri che si disputano al meglio dei 3 set.

Set Betting a 5 (SET BETTING)
Si deve pronosticare il risultato finale espresso in Set per gli incontri che si disputano al meglio dei 5 set.

T/T Handicap Games nel Match (T/T HANDICAP “n” GAMES)
Si deve pronosticare chi vincerà più games nell’incontro, tenendo conto dell’handicap assegnato.

T/T Handicap Games nel Set (T/T HAND. “n” GAMES SET “x”)
Si deve pronosticare chi vincerà più Games nel solo Set “n”, tenendo conto dell’handicap assegnato.

Tie-Break nel Match Si/No (TIE BREAK MATCH S/N)
Si deve pronosticare se nell’incontro verrà disputato almeno un Tie-Break (esito SI), o meno (esito NO).

Tie-Break nel Set Si/No (TIE BREAK SET”n” S/N)
Si deve pronosticare se il set oggetto di scommessa si concluderà al Tie-Break (esito SI), o meno (esito NO).

Under/Over Games nel Match (U/O “n” GAMES)
Si deve pronosticare se il numero di games disputati nell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite prefissato.

Under/Over Games nel Set (U/O “n” GAMES NEL SET “x”)
Si deve pronosticare se il numero di games disputati nel solo set oggetto di scommessa, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite prefissato.

Vincitore Partita (TESTA A TESTA)
Si deve pronosticare chi si aggiudicherà l’incontro oggetto di scommessa.

Vincitore Set (VINCENTE SET “n”)
Si deve pronosticare chi si aggiudicherà il set oggetto di scommessa.

 

FOOTBALL AMERICANO

SCOMMESSE ANTEPOST

Giocatore con più Yards su Corsa Superbowl
Pronosticare il giocatore che effettuerà più yards su corsa nel Superbowl, considerando gli eventuali tempi supplementari dell’incontro.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Prima Scelta Draft NFL
SI deve pronosticare il giocatore che verrà selezionato con la prima scelta assoluta al Draft NFL.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Giocatore/Realizzatore
Si deve pronosticare il giocatore, tra quelli proposti in lista, che realizzerà il maggior numero di azioni, specificate nella descrizione dell’avvenimento, nella manifestazione di riferimento.
La lista esiti potrà contenere la voce “Altro” che comprende tutti i giocatori non espressamente indicati.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Passaggio Turno
Si deve pronosticare la squadra che si qualifica al turno successivo nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro, o squalifica di una delle squadre oggetto di scommessa, dalla manifestazione di riferimento.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se entrambe le squadre si ritirano, o sono squalificate, dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “n” Posizioni Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “n” posizioni della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato sul Podio Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nei primi tre posti della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Primo Quarterback Scelto Draft NFL
Si deve pronosticare il Quarterback che verrà selezionato per primo al Draft NFL.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Primo Runningback Scelto Draft NFL
Si deve pronosticare il Runningback che verrà selezionato per primo al Draft NFL.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificata ai Playoff Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), ai playoff della manifestazione di riferimento.
Le scommesse rimangono valide in caso di ritiro o squalifica di una delle squadre oggetto di scommessa dalla manifestazione di riferimento.
Le scommesse vanno a quota 1,00 se entrambe le squadre si ritirano o sono squalificate dalla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Giocatori Manifestazione
Si deve pronosticare quale tra i due giocaotri oggetto di scommessa realizzerà il maggior numero di azioni, indicate nella descrizione dell’avvenimento, al termine della manifestazione di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi i giocatori partecipano alla manifestazione.
Se una o entrambi i giocatori non partecipano alla manifestazione le scommesse vanno a quota 1,00.
In caso di parità le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Manifestazione
Si deve pronosticare quale tra le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento in classifica al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambe le squadre partecipano alla manifestazione.
Se una o entrambe le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Under/Over Vittorie Squadra Regular Season
Si deve pronosticare se il numero di vittorie conquistate della squadra oggetto di scommessa nella regular season della manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Se una squadra si ritira, viene squalifica o espulsa dal campionato, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.

Under/Over Vittorie Squadra
Si deve pronosticare se il numero di vittorie conquistate della squadra oggetto di scommessa nella manifestazione di riferimento sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.
Se una squadra si ritira, viene squalifica o espulsa dal campionato, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.

Vincente MVP
Si deve pronosticare il giocatore che vincerà il premio MVP nella manifestazione oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa, si ritira o è squalificato dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare la squadra che vincerà la manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH e LIVE

Legenda

INCL. OT = Inclusi Overtime
RT = Regular Time
T1 = 1° Tempo
T2 = 2° Tempo
Q1 = 1° Quarto
Q2 = 2° Quarto
Q3 = 3° Quarto
Q4 = 4° Quarto
1 ° Tempo = 1° Quarto + 2° Quarto
2 ° Tempo = 3° Quarto + 4° Quarto

La certificazione dei risultati avviene sulla base dei dati ufficiali forniti dall’ente organizzatore della manifestazione di riferimento.

1X2 Finale + Under/Over, Overtime Escluso (1X2 + UNDER/OVER “n” RT)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “1X2 Finale” e “Under/Over” al termine dei tempi regolamentari dell’incontro.

1X2 Quarto Senza Margine (1X2 QUARTO “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà il Quarto “n” dell’incontro.

1X2 Risultato Finale con Margine, Overtime Incluso (1X2 5.5 PUNTI INCL. OT)
Si deve pronosticare il risultato dell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, in base al seguente criterio:
1 – vittoria della prima squadra proposta con un margine superiore ai 5 punti;
X – pareggio delle due squadre o una differenza di punti inferiore o uguale a 5;
2 – vittoria della seconda squadra proposta con un margine superiore ai 5 punti.

1X2 Senza Margine, Overtime Escluso (1X2 RT)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà l’incontro al termine dei tempi regolamentari.

1X2 Tempo Senza Margine (1X2 TEMPO “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà il tempo “n” dell’incontro.

Doppia Chance IN, Overtime escluso (DOPPIA CHANCE IN RT)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, vedrà la vittoria o il pareggio della squadra di casa (segno 1X) oppure la vittoria della squadra in trasferta (segno 2).

Doppia Chance IN/OUT, Overtime escluso (DOPPIA CHANCE IN/OUT RT)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, sarà il pareggio (segno X) oppure la vittoria dell’una o dell’altra squadra (segno 1/2).

Doppia Chance OUT, Overtime escluso (DOPPIA CHANCE OUT RT)
Si deve pronosticare se il risultato finale, al termine dei tempi regolamentari dell’incontro, vedrà la vittoria della squadra di casa (segno 1) oppure la vittoria o il pareggio della squadra in trasferta (segno X2).

Margine di Vittoria 7 esiti, Overtime Escluso (MARGINE VITTORIA 7 RT)
Si deve pronosticare quale sarà il margine di vittoria, misurato in numero di punti, tra la squadra che gioca in casa (A) e quella che gioca in trasferta (B) nei tempi regolamentari dell’incontro.

Margine di Vittoria, Overtime Escluso (MARGINE VITTORIA 7 RT)
Si deve pronosticare quale sarà il margine di vittoria, misurato in numero di punti, tra la squadra che gioca in casa (A) e quella che gioca in trasferta (B) nei tempi regolamentari dell’incontro.

Modalità di Realizzazione Punto, Overtime Inclusi (MODALITA PUNTO “n” INCL. OT)
Si deve pronosticare come sarà siglata la prossima realizzazione dell’incontro, eventuali overtime inclusi. Tra gli esiti sarà inserito anche: – “ALTRO” che risulterà vincente nel caso di safety o drop; – “NESSUNO” che risulterà vincente nel caso in cui nessuna delle due squadra riesca ad effettuare la realizzazione di riferimento. In caso di touch down, la conseguente trasformazione non è da considerarsi al fine di questa scommessa.
Esiti possibili: TOUCHDOWN; FIELDGOAL; ALTRO; NESSUNO.

Pari/Dispari Quarto (PARI/DISPARI QUARTO “n”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre nel Quarto “n” saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.

Pari/Dispari Squadra Tempo (P/D SQUADRA “n” TEMPO “x”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati dalla squadra “n” al termine del tempo “x” dell’incontro saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.

Pari/Dispari Squadra, Overtime Inclusi (P/D SQUADRA “n” INCL. OT)
Si deve pronosticare se i punti realizzati dalla squadra “n” al termine dell’incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.

Pari/Dispari Tempo (PARI/DISPARI TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre al termine del tempo “n” di gioco saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato un PARI.

Pari/Dispari, Overtime Inclusi (PARI/DISPARI INCL. OT)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre al termine dell’incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.

Parziale/Finale 9 Esiti, Overtime Escluso (PARZIALE/FINALE RT)
pronosticare l’esito 1X2 al termine del primo tempo combinato con l’esito 1X2 finale, considerando il risultato esclusi gli eventuali tempi supplementari

Quarto con più Punti (QUARTO CON PIU PUNTI)
Si deve pronosticare il Quarto in cui verranno segnati il maggior numero di punti dell’incontro.

Quarto con punteggio più alto (QUARTO SCORE PIU ALTO)
Si deve pronosticare in quale Quarto verrà segnato il maggior numero di punti (esclusi eventuali supplementari) nell’incontro oggetto di scommessa.
Esiti possibili: 1° QUARTO; °2 QUARTO 3° QUARTO; 4° QUARTO; PAREGGIO

Segna Tuochdown, Overtime Inclusi (SEGNA TOUCHDOWN “n” INCL OT)
Si deve pronosticare se il touchdown “n” dell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, sarà segnato dalla Squadra 1 (esito TEAM1), dalla Squadra 2 (esito TEAM2) o da nessuna delle due squadre (esito NESSUN TOUCHDOWN).

Squadra che segna il prossimo Punto Tempo (SEGNA PUNTO “n” TEMPO 1)
Si deve pronosticare quale squadra effettuerà la prossima realizzazione nel solo primo tempo dell’incontro. Tra gli esiti sarà inserito anche il “NESSUNO” che risulterà vincente nel caso in cui nessuna delle due squadra riesca ad effettuare la realizzazione di riferimento. In caso di touch down, la conseguente trasformazione non è da considerarsi al fine di questa scommessa.

Squadra che segna il prossimo punto, Overtime Inclusi (SEGNA PUNTO “n” INCL. OT)
Si deve pronosticare quale squadra effettuerà la prossima realizzazione dell’incontro, eventuali overtime inclusi. Tra gli esiti sarà inserito anche il “NESSUNO” che risulterà vincente nel caso in cui nessuna delle due squadra riesca ad effettuare la realizzazione di riferimento. In caso di touch down, la conseguente trasformazione non è da considerarsi al fine di questa scommessa.

T/T Handicap Quarto (T/T HANDICAP “n” QUARTO “x”)
Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la vittoria del Quarto “x”, tenendo conto che ad una delle due squadre è stato attribuito un handicap “n”.

T/T Handicap Tempo (T/T HANDICAP “n” TEMPO “x”)
Si deve pronosticare la squadra che segnerà più punti nel tempo “x”, tenendo conto dell’handicap “n” assegnato.

T/T Handicap, Overtime Inclusi (T/T HANDICAP “n” INCL. OT)
Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la vittoria dell’incontro, comprensivo di eventuali tempi supplementari, tenendo conto che ad una delle due squadre è stato attribuito un handicap “n”.

Tempi Supplementari Si/No (EXTRA TIME S/N)
Si deve pronosticare se la partita andrà (esito SI), o meno (esito NO), ai tempi supplementari.

Tempo con più Punti, Overtime Esclusi (TEMPO CON PIU PUNTI 1X2 RT)
In base al sistema 1X2, si deve confrontare il numero di punti segnati nei due tempi dell’incontro.
Esiti possibili:
1 – il numero di punti segnati nel 1° tempo è maggiore di quello dei punti segnati nel 2° tempo;
X – stesso numero di punti segnati nel 1° e nel 2° tempo;
2 – il numero di punti segnati nel 1° tempo è minore di quello dei punti segnati nel 2° tempo.

Under/Over Punti Squadra, Overtime Inclusi (U/O “n” CASA INCL. OT; U/O “n” OSPITE INCL. OT; U/O “n” SQUADRA “x” INCL. OT)
Si deve pronosticare se i punti realizzati dalla squadra “x” al termine dell’incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.

Under/Over Punti Tempo (UNDER/OVER “n” TEMPO “x”; UNDER/OVER “n” PUNTI TEMPO “x” )
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre nel tempo “x” dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.

Under/Over Quarto (UNDER/OVER “n” QUARTO “x”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre nel Quarto “x” di gioco, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.

Under/Over Squadra Tempo (U/O “n” CASA TEMPO “x”; U/O “n” OSPITE TEMPO “x”; U/O “n” TEMPO “x” SQUADRA “z”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati dalla squadra “z “, nel tempo “x” dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.

Under/Over, Overtime Inclusi (UNDER/OVER “n” INCL. OT)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre al termine dell’incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) rispetto al limite “n” prefissato.

Vincitore Partita, Overtime Inclusi (VINCITORE PARTITA INCL. OT)
Si deve pronosticare quale delle due squadre si aggiudicherà la vittoria al termine dell’incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari.
Nel caso in cui l’incontro si concluda in pareggio tutte le scommesse vanno a quota 1,00.

 

FOOTBALL AUSTRALIANO

SCOMMESSE ANTEPOST

Migliore del Gruppo 
Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “n” Posizioni Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “n” posizioni della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato sul Podio Si/No
Si deve pronosticare se l’atleta/la squadra oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nei primi tre posti della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se la squadra oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Manifestazione
Si deve pronosticare quale tra le due squadre oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambi le squadre partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare la squadra che vincerà la gara o manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa alla gara o manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificata, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH e LIVE

Legenda

INCL. OT = Inclusi Overtime

1X2 + Under/Over (1X2 + UNDER/OVER “n”)
Si deve pronosticare il corretto abbinamento degli esiti delle scommesse “1X2 Risultato Finale” e “Under/Over” relativamente ai tempi regolamentari dell’incontro.

1X2 Quarto (1X2 QUARTO “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà il Quarto “n” dell’incontro.

1X2 Resto del Match X-Y (RESTO DEL MATCH X-Y)
Si deve pronosticare l’esito finale del “resto dell’incontro”, secondo il tradizionale metodo dell’1X2.
Per stabilire l’esito della scommessa saranno conteggiati solo i punti segnati dopo che la scommessa è stata piazzata nei tempi regolamentari dell’incontro.
Esempio: si scommette su Palmerston-Southern District LIVE RESTO del MATCH 50-110.
Se dopo aver effettuato la puntata, il Palmerston segnerà 9 punti e quindi l’incontro terminerà sul 59-110, l’esito vincente della scommessa sarà 1.

1X2 Resto del Quarto X-Y (1X2 RESTO QUARTO “n” X-Y)
Si deve pronosticare l’esito del “resto del Quarto N”, secondo il tradizionale metodo dell’1X2.
Per stabilire l’esito della scommessa saranno conteggiati solo i punti segnati dopo che la scommessa è stata piazzata, nel solo Quarto “n” dell’incontro oggetto di scommessa.
Esempio: si scommette su Palmerston-Southern District RESTO del PRIMO QUARTO 5-10.
Se dopo aver effettuato la puntata, il Palmerston segnerà 5 punti e quindi il solo primo tempo terminerà sul 10-10, l’esito vincente della scommessa sarà 1.

1X2 Risultato Finale (1X2 ESITO FINALE)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà l’incontro al termine dei tempi regolamentari.

1X2 Tempo (1X2 TEMPO “n”)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, la squadra che si aggiudicherà il tempo “n” dell’incontro.

Margine di Vittoria 7 Esiti (MARGINE VITTORIA 7 ESITI)
Si deve pronosticare il margine con il quale una delle due squadre batterà l’altra al termine dei tempi regolamentari.

Margine di Vittoria Quarto 7 Esiti (MARGINE VIT QUARTO”n” 7ESITI)
Si deve pronosticare il margine con il quale una delle due squadre batterà l’altra nel Quarto “n”.

Margine di Vittoria Tempo 7 Esiti (MARGINE VIT TEMPO”n” 7ESITI)
Si deve pronosticare il margine con il quale una delle due squadre batterà l’altra nel tempo “n”.

Pari/Dispari (PARI/DISPARI)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre al termine dell’incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.

Pari/Dispari Quarto (PARI/DISPARI QUARTO “n”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati nel Quarto “n” saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.

Pari/Dispari Tempo (PARI/DISPARI TEMPO “n”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati nel tempo “n” saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.

T/T Handicap (T/T HANDICAP “n”)
Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la vittoria al termine dell’incontro, tenendo conto del fatto che ad una delle due squadre è attribuito un handicap “n”.

T/T Handicap Quarto (T/T HANDICAP “n” QUARTO “x”)
Si deve pronosticare la squadra che si aggiudicherà la vittoria al termine del Quarto “x”, tenendo conto del fatto che ad una delle due squadre è attribuito un handicap “n”.

Totale Punti 7 Esiti (TOTALE PUNTI 7 ESITI)
Si deve pronosticare la somma dei punti che saranno segnati dalle due squadre nei tempi regolamentari dell’incontro.

Totale Punti Quarto 7 Esiti (TOT PUNTI QUARTO”n” 7 ESITI)
Si deve pronosticare la somma dei punti che saranno segnati dalle due squadre nel Quarto “n”.

Totale Punti Tempo 7 Esiti (TOT PUNTI TEMPO “n” 7 ESITI)
Si deve pronosticare la somma dei punti che saranno segnati dalle due squadre nel tempo “n”.

Under/Over (UNDER/OVER “n”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre nell’incontro, inclusi eventuali tempi supplementari, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Punti Squadra (UNDER/OVER “n” SQUADRA “x”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati dalla squadra “x” nei tempi regolamentari dell’incontro, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Quarto (UNDER/OVER “n” QUARTO “x”)
Si deve pronosticare se i punti realizzati da entrambe le squadre, nel Quarto “x”, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Vincitore Partita (VINCITORE PARTITA INCL. OT)
Si deve pronosticare quale delle due squadre si aggiudicherà la vittoria al termine dell’incontro, comprensivo degli eventuali tempi supplementari.

 

FRECCETTE

SCOMMESSE ANTEPOST

Migliore del Gruppo
Si deve pronosticare il giocatore che si classifica al primo posto nel proprio gruppo nella manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad una squadra che non partecipa, si ritira o è squalificata dalla manifestazione oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato nelle Prime “n” Posizioni Si/No
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nelle prime “n” posizioni della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Piazzato sul Podio Si/No
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa si classificherà (esito SI), o meno (esito NO), nei primi tre posti della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate sul Piazzato, relativamente ad una squadra/un’atleta che si ritira o viene squalificato dalla manifestazione di riferimento, sono considerate perdenti.
Le scommesse effettuate sul Piazzato relativamente ad una squadra/un’atleta che non partecipa andranno a rimborso.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se il giocatore oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Testa a Testa Manifestazione
Si deve pronosticare quale tra i due giocatori oggetto di scommessa otterrà il miglior piazzamento al termine della manifestazione di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse sono valide se entrambi le squadre partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi le squadre non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Vincente
Si deve pronosticare il giocatore che vincerà la manifestazione oggetto di scommessa.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un giocatore che non partecipa alla manifestazione oggetto di scommessa, o si ritira o viene squalificato, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

 

SCOMMESSE SULLE PARTITE – PRE MATCH e LIVE

Legenda

L = Leg
S = Set
G/GIOC = Giocatore

1X2 Giocatore che Realizza il Maggior Numero di 180s (1X2 MAGGIOR NUMERO 180S)
Si deve pronosticare, in base al tradizionale metodo dell’1X2, il giocatore che realizzerà più “180s” (si realizza centrando 3 volte il settore “triplo 20” nel singolo turno di gioco) nell’incontro oggetto di scommessa.
L’esito “X” sta ad indicare lo stesso numero di “180s” o la nessuna realizzazione di “180s”.

1X2 Giocatore che Realizza Più 180s nel Set (1X2 MAGGIOR NR 180S SET “n”)
Si deve pronosticare, in base al tradizionale metodo dell’1X2, quale tra i due giocatori realizzerà il maggior numero di “180s” (si realizza centrando 3 volte il settore “triplo 20” nel singolo turno di gioco) nel set “n”.
L’esito “X” sta ad indicare lo stesso numero di “180s” o la nessuna realizzazione di “180s”.

1X2 Handicap Sets (1X2 HANDICAP “n” SETS)
Si deve pronosticare, secondo il tradizionale metodo dell’1X2, il giocatore che si aggiudicherà più Sets, tenendo conto del fatto che ad una delle due squadre è stato attribuito un handicap “n”.

1X2 Punteggio Più Alto nei Primi 3 Lanci nel Leg del Set (+PNT PRIMI 3 LANCI L”n” S”x”)
Si deve pronosticare, in base al tradizionale metodo dell’1X2, il giocatore che, nei primi 3 lanci del Leg “n” del Set “x”, realizzerà il punteggio più alto.

1X2 Resto del Set X-Y (1X2 RESTO DEL SET “n” X-Y)
Si deve pronosticare l’esito del “resto del Set “n”, secondo il tradizionale metodo dell’1X2.
Per stabilire l’esito della scommessa saranno conteggiati legs realizzati dopo che la scommessa è stata piazzata, nel solo Set oggetto di scommessa.
Esempio: si scommette su Anderson G. – Cadby C. RESTO del SET 1 1-0.
Se dopo aver effettuato la puntata, Cadby C. realizza tre legs e quindi il set 1 terminerà sul 3-2, l’esito vincente della scommessa sarà X.

Almeno un Giocatore Realizza 180s nel Leg del Set Si/No (ALM UN 180 LEG”n” SET”x” S/N)
Si deve pronosticare se almeno un giocatore realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), un “180s” (si realizza centrando 3 volte il settore “triplo 20” nel singolo turno di gioco) nel Leg “n” del Set “x”.

Colore Checkout nel Leg del Set (COLORE CHECKOUT LEG”n” S”x”)
Si deve pronosticare quale sarà il colore del lancio di chiusura (checkout) nel Leg “n” del Set “x”.

Doppia Chance IN (DOPPIA CHANCE IN)
Si deve pronosticare se il risultato al termine dell’incontro vedrà la vittoria della giocatore di casa, o il pareggio (segno 1X) oppure la vittoria del giocatore ospite (segno 2).
Per giocatore di casa si intende quello scritto a sinistra nella descrizione dell’avvenimento e per giocatore ospite si intende quello scritto a destra nella descrizione dell’avvenimento.

Doppia Chance IN/OUT (DOPPIA CHANCE IN/OUT)
Si deve pronosticare se il risultato al termine dell’incontro vedrà la vittoria del giocatore di casa o di quello ospite (segno 12) oppure il pareggio (segno X).
Per giocatore di casa si intende quello scritto a sinistra nella descrizione dell’avvenimento e per giocatore ospite si intende quello scritto a destra nella descrizione dell’avvenimento.

Doppia Chance OUT (DOPPIA CHANCE OUT)
Si deve pronosticare se il risultato al termine dell’incontro vedrà la vittoria del giocatore ospite, o il pareggio (segno X2) oppure la vittoria del giocatore di casa (segno 1).
Per giocatore di casa si intende quello scritto a sinistra nella descrizione dell’avvenimento e per giocatore ospite si intende quello scritto a destra nella descrizione dell’avvenimento.

Giocatore Realizza Almeno un 180 nel Leg del Set Si/No (G”n” REALIZZA 180 LEG”x” S”z”)
Si deve pronosticare se il giocatore”n” realizzerà (esito SI), o meno (esito NO), almeno un “180s” (si realizza centrando 3 volte il settore “triplo 20” nel singolo turno di gioco) nel Leg “x” del Set “z”.

Pari/Dispari Legs Set (PARI/DISPARI LEGS SET “n”)
Si deve pronosticare se i Legs realizzati dai due giocatori, al termine del Set “n”, saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.

Pari/Dispari Sets (PARI/DISPARI SETS)
Si deve pronosticare se i Sets disputati da entrambi i giocatori nell’incontro saranno un numero PARI o DISPARI. 0 è considerato PARI.

Risultato Finale 1X2 (1X2 6.5 LEGS)
Si deve pronosticare l’andamento dell’incontro con il sistema dell’1X2, secondo i seguenti casi:
1 = Il giocatore indicato sulla sinistra si aggiudica più di 6 Leg
X= la gara finisce in parità: 6 Leg entrambi i giocatori
2= Il giocatore indicato sulla destra si aggiudica più di 6 Leg

T/T Handicap Legs (T/T HANDICAP “n” LEGS)
Si deve pronosticare il giocatore che si aggiudicherà più Legs nell’incontro oggetto di scommessa, tenendo conto che ad uno dei due giocatori è stato attribuito un handicap “n”.

T/T Handicap legs nel Set (T/T HAND “n” LEGS SET “x”)
Si deve pronosticare il giocatore che si aggiudicherà più Legs nel Set “x”, tenendo conto che ad uno dei due giocatori è stato attribuito un handicap “n”.

T/T Handicap Sets (T/T HANDICAP “n” SETS)
Si deve pronosticare il giocatore che si aggiudicherà più Sets nell’incontro oggetto di scommessa, tenendo conto che ad uno dei due giocatori è stato attribuito un handicap “n”.

Under/Over 180s (UNDER/OVER “n” 180S)
Si deve pronosticare se il numero totale di “180s” (si realizza centrando 3 volte il settore “triplo 20” nel singolo turno di gioco) realizzati nell’incontro oggetto di scommessa, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over 180s Giocatore (UNDER/OVER “n” 180S GIOC “x”)
Si deve pronosticare se il numero totale di “180s” (si realizza centrando 3 volte il settore “triplo 20” nel singolo turno di gioco) realizzati del giocatore “x” nell’incontro, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over 180s Giocatore nel Set (U/O “n” 180S GIOC “x” SET “z”)
Si deve pronosticare se il numero totale di “180s” (si realizza centrando 3 volte il settore “triplo 20” nel singolo turno di gioco) realizzati del giocatore “x” nel Set “z”, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over 180s nel Set (UNDER/OVER “n” 180S SET “x”)
Si deve pronosticare se il numero totale di “180s” (si realizza centrando 3 volte il settore “triplo 20” nel singolo turno di gioco) realizzati nel Set “x”, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Dardi Lanciati nel Leg del Set (UO “n” DARDI TOTALI L”x” S”z”)
Si deve pronosticare se le freccette che saranno lanciate da entrambi i giocatori, nel Leg “x” del Set “z”, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Legs (UNDER/OVER “n” LEGS)
Si deve pronosticare se i Legs disputati nell’incontro saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Legs nel Set (UNDER/OVER “n” LEGS SET “x”)
Si deve pronosticare se i Legs disputati nel Set “x” saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Punti Checkout nel Leg del Set (UO “n” PNT CHECKOUT L”x” S”z”)
Si deve pronosticare se il punteggio ottenuto nel lancio di chiusura (checkout), nel Leg “x” del Set “z”, sarà inferiore (UNDER) o superiore (OVER) al limite “n” prefissato.

Under/Over Sets (UNDER/OVER “n” SETS)
Si deve pronosticare se i Sets realizzati nell’incontro oggetto di scommessa, saranno inferiori (UNDER) o superiori (OVER) al limite “n” prefissato.

Vincitore Leg nel Set (VINCITORE LEG “n” SET “x”)
Si deve pronosticare il giocatore che si aggiudicherà il Leg “n” nel Set “x”.

Vincitore Partita (VINCITORE PARTITA)
Si deve pronosticare il giocatore che si aggiudicherà l’incontro.

Vincitore Set (VINCITORE SET “n”)
Si deve pronosticare il giocatore che si aggiudicherà il Set “n”.

GOLF

SCOMMESSE ANTEPOST

1X2 Giocatore Giro
Si deve pronosticare quale tra i due golfisti/le due squadre oggetto di scommessa, al termine del giro indicato, otterrà il miglior piazzamento in base tradizionale sistema 1X2.
Se uno o entrambi i golfisti/le squadre oggetto di scommessa non partecipano al giro di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

1X2 Giocatore Torneo
Si deve pronosticare quale tra i due golfisti/le due squadre oggetto di scommessa, al termine della gara di riferimento, esclusi eventuali Playoff, otterrà il miglior piazzamento nel torneo in base tradizionale sistema 1X2.
X = Parità di tiri per entrambi i giocatori.
Le scommesse sono valide se entrambi i golfisti/le squadre partecipano al torneo di riferimento, ovvero se effettuano almeno un colpo nel primo giorno di gara.
Se uno o entrambi i golfisti/le squadre oggetto di scommessa non partecipano al torneo di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

1X2 Match
Si deve pronosticare quale tra le due coppie di golfisti oggetto di scommessa realizzerà un punteggio migliore nel match d riferimento.
Esiti possibili:
1 = Vittoria della prima coppia di golfisti, indicata sulla sinistra
X = Pareggio tra le due coppie di golfisti
2 = Vittoria della seconda coppia di golfisti, indicata sulla destra
Se uno o entrambi i golfisti oggetto di scommessa non partecipano al match di riferimento, le scommesse vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole).
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Buca in un Colpo Si/No
Si deve pronosticare se almeno un golfista che partecipa al torneo oggetto di scommessa centrerà (esito SI), o meno (esito NO), una qualsiasi buca in un solo colpo.
Se la manifestazione viene sospesa o annullata e non terminata o disputata entro i 3 giorni successivi, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Coppa in Mano
Si deve pronosticare quale tra le squadre/i golfisti oggetto di scommessa si aggiudicherà la Coppa nella manifestazione di riferimento.
Le scommesse sono valide se entrambi le squadre/i golfisti partecipano alla manifestazione.
Se uno o entrambi le squadre/i golfisti non partecipano alla manifestazione o se nessuno dei due la conclude le scommesse vanno a quota 1,00
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, le scommesse vanno a quota 1,00.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Numero Major Vinti
Si deve pronosticare il numero di Major vinti dal giocatore oggetto di scommessa.
Le scommesse sono valide se il giocatore indicato partecipa almeno ad un Major.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Giocatore Numero Volte Piazzato nelle Prime X Posizioni nei Major
Si deve pronosticare il numero di volte in cui il giocatore oggetto di scommessa si piazzerà nelle prime “x” posizioni nei Major della stagione di riferimento.
Le scommesse sono valide se il giocatore indicato partecipa almeno ad un Major.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Leader dopo il Primo Round
Si deve pronosticare il golfista che sarà in vantaggio dopo le prime 18 buche nel torneo oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un golfista che non partecipa a nessun Major nell’anno di riferimento vanno a quota 1,00 (rimborso per le singole); in caso di ritiro o squalifica, sono considerate perdenti.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Miglior Giocatore Squadra/Nazione
Si deve pronosticare il golfista che realizzerà il maggior numero di più punti per la squadra/nazione oggetto di scommessa nel torneo di riferimento.
Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell’inizio della manifestazione, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l’esito della scommessa.
Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione non saranno conteggiate.
Le scommesse effettuate relativamente ad un golfista che non partecipa, si ritira o è squalificato dal torneo oggetto di scommessa sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore del Continente
Si deve pronosticare il golfista che otterrà il miglior piazzamento tra quelli indicati nella classifica finale al termine del torneo oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un golfista che si ritira durante il torneo, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento

Migliore Giocatore Rookie
Si deve pronosticare il golfista “rookie” (esordiente) che otterrà il maggior numero di punti al termine del torneo oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un golfista che si ritira durante il torneo, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento

Migliore Giocatore Wildcard
Si deve pronosticare il golfista “wildcard” che otterrà il maggior numero di punti al termine del torneo oggetto di scommessa.
Le scommesse effettuate relativamente ad un golfista che si ritira durante il torneo, sono considerate perdenti.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione, si rimanda al regolamento ADM.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento

Qualificato Si/No
Si deve pronosticare se il golfista oggetto di scommessa si qualificherà (esito SI), o meno (esito NO), alla manifestazione di riferimento.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Regione del Vincitore
Si deve pronosticare la “regione” di appartenenza del golfista vincitrice della manifestazione.
A3:12i fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Risultato Esatto
Si deve pronosticare esattamente la squadra vincitrice ed il punteggio ottenuto nel torneo oggetto di scommessa.
Se il torneo viene sospeso o annullato e non terminato o disputato entro i 3 giorni successivi, si procederà al rimborso, a meno che l’esito della scommessa non sia già maturato al momento della sospensione.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

SCOMMESSE SUI TORNEI

Doppia Chance IN
Si deve pronosticare se il risultato al termine dell’incontro oggetto di scommessa, vedrà la vittoria dell’atleta indicato sulla sinistra o il pareggio (segno 1X) oppure la vittoria dell’atleta indicato sulla destra (segno 2).

Doppia Chance IN/OUT
Si deve pronosticare se il risultato al termine dell’incontro, sarà il pareggio (segno X) oppure la vittoria dell’uno o dell’altro atleta (segno 1/2).

Doppia Chance OUT
Si deve pronosticare se il risultato al termine dell’incontro, vedrà la vittoria dell’atleta indicato sulla sinistra (segno 1) oppure la vittoria dell’atleta indicato sulla destra o il pareggio(segno X2).

Margine di Vittoria nel Torneo (STROKE PLAY)
Si deve pronosticare il margine di vittoria, in termini di numero di colpi, tra il vincitore e il secondo o i secondi classificati. L’esito vincente è determinato calcolando la differenza di colpi tra il primo e il secondo in classifica.
Nel caso di avverse condizioni meteorologiche durante lo svolgimento della manifestazione, le scommesse rimarranno valide purché vengano giocate un minimo di 36 buche di un torneo.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Margine di Vittoria
Si deve pronosticare il margine di vittoria, in termini di numero di colpi, tra il vincitore e il secondo o i secondi classificati.
L’esito vincente è determinato calcolando la differenza di colpi tra il primo e il secondo in classifica.
Nel caso di avverse condizioni meteorologiche durante lo svolgimento della manifestazione, le scommesse rimarranno valide purché vengano giocate un minimo di 36 buche di un torneo.
Ai fini della refertazione fa fede quanto diramato dall’ente organizzatore della manifestazione al termine della competizione di riferimento.

Migliore dei Tre Round
Si deve pronosticare il golfista che otterrà il miglior punteggio nel round di riferimento rispetto alle altre voci presenti in lista.
Le scommesse effettuate relativamente ad un golfista che si ritira durante il torneo, sono considerate perdenti.
Per i tornei che utilizzano il sistema Stableford per il punteggio, il giocatore che avrà ottenuto più punti nel round sarà il vincitore.
In caso di parità, dove la formulazione della classifica non preveda il conteggio di ulteriori voci per la determinazione della posizione,