Live Blackjack

    Regole di gioco e di determinazione dei risultati e delle vincite, nonché eventuali regole che disciplinano la partecipazione dei giocatori in relazione al livello di abilita

 

Scopo del gioco:

Lo scopo è totalizzare un conteggio di carte maggiore del croupier senza superare 21.

La puntata:

Selezionare il posto e fare clic sul valore della fiche da puntare, quindi fare clic sul posto. Ogni clic sul posto aggiunge un’altra fiche alla puntata.

La partita:

A partire dalla sinistra del croupier, viene pescata una carta scoperta per ogni giocatore a turno e il croupier è l’ultimo della mano. La seconda carta viene pescata allo stesso modo, scoperta per ogni giocatore. Una volta pescate tutte le carte iniziali, ogni giocatore ha a disposizione un turno per aumentare il proprio punteggio. L’ordine dei turni è lo stesso della distribuzione delle carte. Durante il proprio turno, è possibile stare o chiedere una o più carte (pescare) per aumentare il punteggio. Quando si decide di stare, il turno termina.
Se si supera 21, ovvero si eccede il massimo (bust), la puntata andrà persa immediatamente. Diversamente, la puntata rimane in sospeso.
Se il punteggio iniziale (solo con due carte) è 21, si ha in mano un Blackjack. Non è consentito pescare (carta) in caso di Blackjack. Se non esistono possibilità che anche il croupier abbia un Blackjack (ossia la carta del croupier non è una figura, un dieci o un asso), si vince la puntata immediatamente all’inizio del turno e la puntata viene pagata 3 a 2. Se esiste una possibilità che anche il croupier abbia un Blackjack, la risoluzione della puntata viene ritardata finché non viene determinato il punteggio finale del croupier.
Dopo che tutti i giocatori hanno completato il proprio turno, il croupier pesca la propria carta, quindi sta o pesca secondo la strategia della casa. Se il banco supera 21, “sballa” e tutte le puntate in sospeso risultano vincite.
Se il croupier sta senza superare 21, ogni punteggio dei giocatori viene confrontato con quello del croupier. Se il punteggio del giocatore si avvicina di più a 21 di quello del croupier, il giocatore vince. Se si avvicina di più il croupier, il giocatore perde. Se il giocatore e il croupier pareggiano, la puntata viene congelata (push), ovvero la puntata non viene né vinta né persa. Una volta risolte tutte le puntate, il croupier annuncia l’inizio del prossimo periodo di scommessa.

Le carte:

Sono usati 8 mazzi di carte, che contengono 52 carte ciascuno.
Le carte sono mischiate quando si pesca la cutting card che è posizionata circa a metà degli 8 mazzi.
Le figure (jack, donna e re) valgono 10, mentre gli assi valgono 1 o 11. Dopo che un giocatore sta, la mano contenente uno o più assi viene considerata al massimo del suo valore senza superare 21.

Opzioni per il giocatore:

Una volta pescate le prime due carte, ogni giocatore ha l’opportunità di aumentare il punteggio. Può anche modificare le proprie scommesse nei seguenti modi:

Divisione delle coppie di carte:

Le coppie, due carte di ugual valore, possono essere divise in due mani separate (mani secondarie), ognuna con una puntata uguale alla puntata originale. Se si divide la mano, la seconda carta per entrambe le mani secondarie viene pescata immediatamente dopo la divisione ed è consentito stare o chiedere una o più carte per aumentare il punteggio.
La seconda carta viene pescata per la seconda mano secondaria, dopo aver scoperto la seconda carta della prima mano secondaria. La divisione degli assi è un caso eccezionale.
Se si divide una coppia di assi, ogni mano secondaria riceve esattamente una carta aggiuntiva senza possibilità di chiedere un’ulteriore carta. Inoltre, un punteggio di 21 con due carte in una mano secondaria derivante da assi divisi non è considerato Blackjack e perderà contro un eventuale Blackjack del croupier.

Raddoppio:

Dopo la distribuzione delle prime due carte (se non si ottiene un Blackjack), è possibile raddoppiare, ovvero scommettere un’ulteriore somma equivalente alla puntata originale e ricevere una sola carta in più per quella mano (il giocatore può raddoppiare la propria bet su tutte le postazioni con punteggio fino a 20).

Assicurazione e Alla Pari:

Se la 1a carta del croupier è un asso, è possibile ottenere un’assicurazione, che corrisponde a una scommessa uguale alla metà della puntata originale. Se il croupier pesca un Blackjack, l’assicurazione paga due a uno. Se il croupier non pesca un Blackjack, si perde l’assicurazione. Si può ottenere un’assicurazione anche se si possiede un Blackjack, in questo caso si chiama “Alla pari” e prevede il pagamento del doppio di quello che si è puntato indipendentemente dal punteggio del croupier.

La strategia della casa:

Diversamente dai giocatori, la casa non sceglie se chiedere carta o se stare. La casa deve: Chiedere carta su un conteggio di 16 o meno e stare in caso di 17 o più. Una mano soft si verifica quando un asso può essere conteggiato sia come 1 che come 11 senza superare 21.Quando il banco ha un “soft 17” il banco sta.
Una mano hard si verifica quando tutti gli assi possono essere conteggiati solo come 1, per evitare che il conteggio superi 21.

Vincite:

Un Blackjack, un 21 di due carte che non deriva da assi divisi è pagato tre a due a patto che il croupier non abbia un Blackjack. Se sia il giocatore che il croupier hanno un Blackjack, la puntata è congelata. Un Blackjack batte un 21 di tre o più carte. Tutte le altre puntate vincenti vengono pagate una per una. Il pareggio tra croupier e giocatore è considerato una puntata congelata senza vincite né perdite. Si sballa e si perde la puntata con un conteggio di carte che supera 21.

Partita in Errore:

In caso di errore la puntata verrà rimborsata automaticamente ad inizio della partita successiva.

Problemi di connessione:

In caso di problemi di connessione il sistema provvederà a chiamare carta fino a 11 (es. prime 2 carte [4,5] tot. 9, il sistema chiede carta [2] tot. 11 il sistema chiederà ancora carta)

Ritorno Medio Teorico del Gioco:

RTP BLACKJACK: 99,39%

RTP PERFECT PAIRS: 95,90%

RTP 21+3: 93,71%

Pre-Azione:

Il giocatore può decidere anticipatamente l’azione di una o più postazioni durante il turno del giocatore che lo precede. La pre-azione può essere modificata fino a quando le postazioni del giocatore non sono attive. Nel caso in cui non venga presa nessuna pre-azione la partita si svolgerà normalmente.

Limite Postazioni:

Il giocatore può prendere un massimo di 3 posti per tavolo. Per mantenere il posto è necessario piazzare la puntata minima ad ogni partita. In caso di postazioni lasciate senza puntata, queste verranno liberate e saranno disponibili anche ad altri giocatori.

Puntate Aperte:

Il giocatore può prendere uno o più posti e puntare su tutti fino al termine del countdown.

Modalità Multigioco:

La modalità multigioco prevede un segnale acustico (icona con campanella rossa) per indicare al giocatore il tavolo in cui è richiesta una sua azione. Inoltre l’area di interazione con i pulsanti e le fiches lampeggerà indicando il momento in cui il giocatore deve prendere decisioni.

Chat:

Un giocatore con saldo uguale a 0 non può scrivere nella chat pubblica.

OPZIONI

PUNTATA ALLE SPALLE (BET BEHIND)

La funzionalità Puntata alle Spalle consente di puntare su una mano di un altro giocatore. Il risultato della mano dell’altro giocatore verrà suddiviso. I pagamenti delle Puntate alle Spalle sono uguali a quelli delle puntate ordinarie.

È possibile piazzare una Puntata alle Spalle indipendentemente dal fatto che si sia seduti al tavolo da Blackjack e che si intenda giocare con la propria mano. Non è tuttavia possibile piazzare una Puntata alle Spalle sulla propria mano.

Piazzare una puntata in qualsiasi punto Bet Behind attivato nella postazione di un altro giocatore quando è possibile piazzare puntate. Passa il cursore su un’area delle Puntate alle Spalle per visualizzare il numero totale di giocatori che ne hanno piazzata una, inclusa la somma delle loro puntate combinate.

Se si piazza una Puntata alle Spalle e il giocatore in tale postazione decide di non partecipare alla mano, la puntata verrà immediatamente rimborsata.

Il nickname visualizzato presso ogni postazione del tavolo da Blackjack identifica il giocatore che prenderà tutte le decisioni per la relativa mano. Tuttavia, puoi decidere di non piazzare una assicurazione quando il giocatore decide di farlo.
Puoi anche scegliere in anticipo di non raddoppiare o dividere quando il giocatore che stai seguendo decide di farlo.

È possibile modificare queste impostazioni in un secondo momento premendo il pulsante Impostazioni e quindi selezionando il campo Bet Behind.

L’icona “Giocatori in evidenza” aiuta a determinare quale degli altri giocatori di Blackjack abbia più vittorie nelle ultime 10 mani.
Una stella: 5,6 vittorie nelle ultime 10 mani
Due stelle: 7,8 vittorie nelle ultime 10 mani
Tre stelle: 9,10 vittorie nelle ultime 10 mani

Se il giocatore principale si alza dal tavolo, le stelle non saranno più visualizzate e il conteggio inizierà nuovamente.

 

PUNTATE SECONDARIE

Nel gioco del Blackjack sono inoltre presenti le puntate secondarie opzionali: Coppie Perfette e 21+3. È possibile eseguire puntate secondarie in combinazione alla puntata di Blackjack principale. È possibile vincere qualsiasi puntata secondaria a prescindere dalla vincita o meno della propria puntata da Blackjack.
Devi piazzare una puntata principale per poter effettuare una puntata secondaria.

Coppie Perfette

La puntata collaterale Coppie Perfette consente di vincere se le tue prime due carte comprendono una coppia; ad esempio, due Regine, due Assi o due 3. Ci sono tre tipi di coppie, con vincite diverse:

  • Coppia Perfetta (Stesso seme): ad esempio, due Assi di Picche.
  • Coppia colorata (semi diversi dello stesso colore): ad es. 2 di quadri + 2 di cuori.
  • Coppia mista (Semi diversi dal colore diverso): ad esempio 10 di cuori + 10 di fiori

21+3

La puntata secondaria 21+3 dà la possibilità di vincere se le tue prime due carte più la carta scoperta del banco formano una qualsiasi delle seguenti combinazioni vincenti (simili a quelle del poker), ciascuna con una vincita diversa:

  • Tris perfetto (un tris identico, ad esempio 3 regine di cuori).
  • Scala colore (in sequenza numerica e stesso seme, ad esempio 10, jack e regina di picche)
  • Tris (stesso valore ma semi diversi, ad es. 3 Re senza corrispondenze).
  • Scala (in sequenza numerica ma semi diversi, ad es. 2 di picche + 3 di fiori + 4 di cuori).
  • Colore (Carte non consecutive ma dello stesso seme. Ad esempio: 2, 6 e 10 di fiori).

 

ScreenShots

Bet Time

Distribuzione Carte

Opzioni Giocatore

Carte Dealer

Risultato e Pagamento Vincite

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.