3D Blackjack

Regole di gioco (inclusi eventuali limiti di tempo per il giocatore nelle proprie scelte di gioco), regole di determinazione dei risultati e delle vincite

3D Blackjack

RTP

Il RTP teorico del Blackjack, sulla base di una strategia perfetta, è pari al 99,54%

Come si gioca

Una volta piazzata una fiche sulle posizioni di puntata del tavolo da gioco, fai clic sul pulsante
Distribuisci per confermare le puntate e assegnare le carte. Una volta
piazzate le fiche sul tavolo, il giocatore può scegliere se raddoppiare
il loro importo facendo clic sul pulsante X2 (raddoppiando le fiche di tutte le puntate
sul tavolo) o rimuovere tutte le puntate sul tavolo facendo clic sul pulsante X.

Al termine della partita, il giocatore dispone di diverse opzioni per continuare il gioco:

Fai clic su RIPUNTA o RIPUNTA*2 per ripuntare o raddoppiare le ultime puntate.
In alternativa, il giocatore può piazzare nuove puntate sul tavolo.

Carte

Il Blackjack è giocato con 6 mazzi standard da 52 carte (i Jolly non
sono inclusi). Le carte vengono mescolate ad ogni round di gioco.

Le carte con i numeri mantengono il valore nominale. Le figure, ovvero Re, Regine
e Jack, valgono 10 punti mentre gli Assi possono valere 1 o
11 punti. I 4 semi sono irrilevanti.

La partita è giocata contro un croupier virtuale. Il croupier riceve due
carte e al giocatore ne sono assegnate due per ogni area. Le carte del giocatore
sono distribuite scoperte mentre viene mostrata solo la prima carta del croupier. Il giocatore
può ricevere un’ulteriore carta facendo clic su CARTA. Il giocatore può richiedere
quante carte preferisce, a condizione che il punteggio totale delle sue carte non sia
pari o superiore a 21 punti. Se il totale supera i 21 punti, la mano è considerata sballata e il
giocatore perde.

Una volta soddisfatto delle carte della propria mano, il giocatore dovrà
fare clic su STAI. Tale procedura si ripeterà per tutte le mani del giocatore.
Una volta completate tutte le mani del giocatore e a condizione che queste non siano sballate,
il croupier rivelerà la sua carta coperta.
Il croupier dovrà quindi richiedere altre CARTE se il suo punteggio totale sarà inferiore a 17.
Quando la mano del croupier raggiungerà o supererà i 17 punti, sarà determinato il vincitore.

Se il valore delle carte del giocatore supera quello delle carte del croupier oppure se il
croupier sballa, il giocatore vince ed è pagato alla pari (1:1).

Se il valore delle carte del giocatore equivale a quello delle carte del croupier, viene dichiarato un
PAREGGIO e il giocatore mantiene la sua puntata.

Blackjack

Quando una carta da 10 punti (ovvero un 10 di qualsiasi seme, un Re, una Regina
o un Jack) e un Asso sono assegnati durante la mano iniziale, viene dichiarato un
Blackjack. Quando gli viene assegnato un
Blackjack, il giocatore vince 1,5 volte la sua puntata. Se al croupier viene assegnato un
Blackjack, il giocatore perde.

Se entrambi ottengono in Blackjack, si verifica un Pareggio e al giocatore viene restituita
la sua puntata.

Assicurazione

Se la carta visibile del croupier è un Asso, il giocatore può acquistare l’Assicurazione
aggiungendo un importo pari a metà della puntata iniziale. Se dopo di ciò il croupier ottiene
un Blackjack, il giocatore vince il doppio della sua puntata sull’Assicurazione. Se il croupier
non ottiene un Blackjack, il giocatore perde la sua puntata sull’Assicurazione e il
risultato della sua puntata iniziale viene determinato dal totale delle
sue carte e da quello delle carte del croupier.

Divisione

Se un giocatore riceve due carte dello stesso valore (incluse due
figure uguali), può dividerle raddoppiando la sua puntata
iniziale, in modo che la stessa puntata sia piazzata su entrambe le mani divise.

Se dividi una mano, questa non può essere considerata un Blackjack (3:2)
e in caso di vincita, è pagata alla pari (1:1).

È consentita una sola divisione per mano

Il giocatore può adesso giocare con due mani di Blackjack, una alla volta.
La prima mano riceve una seconda carta. Il giocatore deve decidere se
desidera STARERADDOPPIARE o prendere un’altra carta facendo clic sul pulsante corrispondente.
Una volta completata la prima mano, dovrà passare alla
seconda, ripetendo lo stesso processo. Quando il giocatore sarà soddisfatto di
entrambe le mani, passerà il turno al croupier. Il croupier potrà quindi rivelare l’altra sua
carta e continuare a prenderne altre finché non raggiungerà o supererà il punteggio di 17.

N.B.: Il giocatore non può richiedere carte per gli Assi divisi. Il croupier assegna una sola
carta per ogni mano.

Raddoppio

Il giocatore può raddoppiare la sua puntata dopo aver visto le sue due carte iniziali.
Se deciderai di raddoppiare, acquisterai un’altra carta per la tua mano e,
se non sballerai il punteggio, dovrai stare. Il giocatore può inoltre
Raddoppiare dopo una Divisione, tranne che nel caso di due assi.

N.B.: La voce Min/Max indica la puntata minima e massima
per mano (iniziale). È tuttavia possibile Dividere/Raddoppiare tale puntata
se il giocatore lo desidera.